Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Latest

Maria Elena Boschi euforica dopo la serata al cinema: «Lady Gaga favolosa»

4040841_1512_boschi_cinemaDomenica sera rilassante al cinema per l’ex ministro Maria Elena Boschi che esalta Lady Gaga. «A Firenze serata piovosa… Appena uscita dal cinema dove ho visto “A star is born”: supera addirittura le aspettative! Una Lady Gaga favolosa e che dire di Bradley Cooper, bravissimo! Vi auguro una buonanotte ascoltando “Shallow”», scrive Maria Elena Boschi su Instagram postando una foto sorridente con gli occhiali e con un’amica.

E’ stato proprio “A star is born”, il film di e con Bradley Cooper e Lady Gaga presentato a Venezia, a dominare la classifica Cinetel di questo week end, con un incasso di 1.706.612 euro. Al remake del cult interpretato da Barbra Streisand, segue Venom, simbionte della Marvel con Tom Hardy metà supereroe e metà supercattivo, che domina il box office Usa del fine settimana mentre da noi registra 1.631.678, 6.401.008 in due settimane.

Kabir Bedi, il dramma di Sandokan: «Mio figlio mi disse che pensava al suicidio»

4040740_1344_kabir_bedi_figlio_suicidioKabir Bedi ha portato per la prima volta il dramma di suo figlio suicida in tv: «Mio figlio mi ha parlato, mi ha detto penso al suicidio. Io ho provato a dargli speranza, ma lui diceva ‘che cosa faccio tutto il giorno? Il cibo non ha sapore, tv e libri non hanno senso per me. Non mi posso concentrare».
Così Kabir Bedi, ospite su Rai1 di Eleonora Daniele a Storie Italiane, parla per la prima volta in tv del drammatico suicidio del figlio Siddarth. Il ragazzo, affetto da schizofrenia, si è tolto la vita a soli 26 anni nel 1997. «Io ho chiamato la squadra per la prevenzione del suicidio di Los Angeles – racconta tra le lacrime – dove lui era in cura. Loro hanno parlato con lui, ma ultimamente lui non voleva vivere così. Come padre, naturalmente, facevo tutto il possibile per dargli speranza, per dirgli cose che gli dessero coraggio».

Il grande attore indiano, popolarissimo in Italia per aver interpretato Sandokan, ricorda il figlio: «Era un genio dell’informatica e aveva cominciato a insegnare all’università. Improvvisamente accadono cose che non capiamo… abbiamo pensato fosse depressione e per due anni abbiamo provato a curare questa condizione, ma dopo un incidente violento i medici hanno diagnosticato schizofrenia». Una malattia che la famiglia ha provato a curare ma «nessuno sa quali sono le cause – ha sottolineato Bedi – e non esisteva una cura per questo. Il problema è che tutto quello che danno è come dare pillole per dormire. Servono per vivere bene, senza violenza, nella società ma non danno la capacità di lavorare e neanche di concentrarsi».

Antonella Mosetti: «Mia figlia è contessa»

asia-nuccetelli-780x450Antonella Mosetti sceglie Domenica Live per dare l’annuncio.
«Suo padre è nobile, lei ha ereditato il titolo, ma non lo ha mai detto, non le interessa. Patrizia De Blanck può testmoniarlo». Asia Nuccetelli è stata spesso ospite nella trasmissione di Barbara D’Urso e spesso è stata criticata. In passato, ha parlato dei suoi interventi chirurgici e si è difesa dalle accuse di Giulia De Lellis che ha parlato delle attenzioni che la Nuccetelli quando ha partecipato al GF Vip avrebbe dedicato al suo fidanzato, Andrea Damante.
Nelle ultime puntate è stata la madre a parlare di Asia ricollegandosi anche alle difficili accuse per gli interenti chirurgia. «L’hanno attaccata, l’hanno massacrata, tanto che non vuole più fare tv», ha detto in una delle ultime puntate. Ora l’annuncio sulle origini nobiliari.

Francesco Monte litiga con Giulia Salemi: «Mi sono rotto, non sono il tuo fidanzatino»

Francesco-Monte-e-Giulia-Salemi-presunto-bacioL’amore non è bello se non è litigarello. E se per Francesco Monte e Giulia Salemi, inquilini chiacchierati della casa del Grande Fratello Vip, non si può ancora parlare d’amore, di sicuro ci si può sbilanciare sui litigi. La presunta coppia è all’ennesima discussione. Una frase nella notte avrebbe ferito la Salemi al punto da farla sfogare con gli altri concorrenti.
«È una vita che le mie parole vengono travisate e tutto quello che dico non viene capito. Devo sempre giustificarmi, basta mi sono rotto. Non ne ho più voglia e non voglio passare per il tuo fidanzatino», le avrebbe detto Francesco Monte. Uno screzio notturno perché i due sono molto diversi caratterialmente. Gli opposti si attraggono, ma la Salemi sembra non gradire questo atteggiamento. E nonostante ci sia feeling e le coccole abbondino, le divergenze affiorano con facilità.

Giulia sarebbe rimasta così male da correre dagli altri coinquilini a dire la sua: «Lui fa quello che fanno anche i miei genitori: non mi fa esprimere la mia opinione». Sul bacio, invece, nessuna certezza. Il pubblico del reality è convinto che ci sia stato e probabilmente la decisione di Giulia di condividere la notizia con gli amici sarebbe all’origine del primo vero litigio tra i due. «Non ho detto niente, non è che abbiamo parlato. Un semplice sorridere barra annuire. Però che ansia. A me piace vivere le cose in modo sereno e positivo. Però se devi stare così fa niente dai. Mi devi far sentire in colpa, io ho un approccio positivo alla vita. Se con una persona c’è intimità per me è importante avere una spalla amica con cui parlare. Se una cosa mi rende felice io voglio parlarne e mi piace condividerla. Per me è follia. A te sembra che non interessi nulla», le parole di Giulia Salemi.

Gerry Scotti dopo 40 anni lascia la tv? Il conduttore cambia tutto: il nuovo lavoro?

4034557_1257_gerry_scotti_lascia_tvArriva non esattamente come un fulmine a ciel sereno l’annuncio di Gerry Scotti al suo amatissimo pubblico: per il simpatico presentatore Mediaset, infatti, sarebbe giunto il momento di ritirarsi dalla tv dopo 4 decenni sempre sulla cresta dell’onda.

D’altronde Gerry Scotti, attualmente impegnato con Caduta Libera e come giudice di Tu si que vales, aveva già accennato che compiuti i 60 anni, avrebbe voluto dare una svolta alla sua vita.

Di recente ha dichiarato:

“L’età media per gli uomini è sopra gli 80 anni. Considerando che ne ho passati 20 a diventare uomo, 40 a fare un lavoro che mi piaceva molto e che mi è arrivato senza che lo cercassi, mi piacerebbe nei prossimi 20 affrontare qualche sfida in più”.

Gerry Scotti lascia la tv, il nuovo lavoro sorprende tutti
Possiamo dunque ipotizzare che quello che da sempre è stato definito l’erede di Mike Bongiorno saluti gli spettatori al termine della stagione televisiva che pare si concluderà con The Wall.

Ma lo zio Gerry in tanti anni di onorata carriera davanti alle telecamere è comunque riuscito a coltivare – letteralmente – una delle sue grandi passioni e ha messo su una azienda vitivinicola che potrebbe essere la sua nuova grande avventura.

“Mi sono arrivate offerte da persone che volevano cedere le loro aziende, ma tutte le volte che devo decidere mi sudano le mani”.

Forse questo è il momento per fare il passo più importante e dedicarsi alla vita privata, gli affetti e accettare altri input e forse la morte di Fabrizio Frizzi lo ha aiutato a maturare la decisione di lasciare la tv.

Non del tutto, magari…A Scotti, infatti, piacerebbe parecchio poter girare documentari on the road, su argomenti che gli stanno a cuore e che conosce bene, come appunto il vino, o le motociclette, gli Stati Uniti d’America e la musica.

Insomma di carne al fuoco ce n’è parecchia e se anche il futuro di Gerry non sarà più in tv, siamo sicuri che i fan lo seguiranno e gli staranno vicini qualunque strada sceglierà di percorrere.

Nina Moric, battaglia legale con Fabrizio Corona per l’affidamento del figlio Carlos Maria: «Non è un pacco regalo»

nina-moric-carlos-intervista«Non si devono guardare i nostri interessi. Si deve guardare per la prima volta agli interessi del minore perché non è un pacco regalo. È un sedicenne che purtroppo ha avuto una vita abbastanza difficile, perciò credo che sia il momento che ognuno posi l’ascia da guerra. Io l’ho posata tempo fa, alcuni no: cominciano a farlo adesso». Così Nina Moric in esclusiva a Storie Italiane, il programma di Rai Uno condotto da Eleonora Daniele, all’uscita dell’udienza per l’affidamento del figlio Carlos Maria. Una battaglia legale con l’ex marito Fabrizio Corona.
La Moric, tornando sulla vicenda del 2015 quando venne diffusa la notizia del suo tentato suicidio, ha parlato a cuore aperto: «È stata fatta un’ingiustizia nei miei confronti – dice – Si è parlato di tutto invece di parlare di che cosa veramente sia accaduto quella famosa notte. Adesso è giunto il momento di recuperare il tempo perso». La prossima udienza è attesa per il 15 novembre.

Giancarlo Magalli dice addio a “I Fatti Vostri”? Ecco la risposta del conduttore

http_media.tvblog.itff3bgiancarlo-magalliDopo l’abbandono di Laura Forgia, Adriana Volpe e Marcello Cirillo, anche per Giancarlo Magalli è arrivato il momento dell’addio a ‘I Fatti Vostri’? Su Italia Oggi il presentatore 71enne ha lanciato il messaggio – forte e chiaro – ai vertici di Viale Mazzini: “Con Mediaset ho sempre avuto buoni rapporti. Ma non hanno mai cercato di convincermi. A un certo punto – ha aggiunto Magalli – la Gialappa’s mi aveva proposto di lavorare con loro. Ora, con il tetto dei compensi, ci sto pensando. Il mio contratto scade a maggio”.

Yara Gambirasio, a Pomeriggio 5 la testimonianza choc: «Massimo Bossetti è innocente. Ecco chi è stato…»

yaragambirasio_massimobossetti_pomeriggio5_11180841 (1)Omicidio Yara Gambirasio, domani è attesa la sentenza della Cassazione. A 24 ore dalla decisione della suprema corte – che potrebbe confermare l’ergastolo per Massimo Bossetti – Pomeriggio 5 torna a parlare dell’omicidio della tredicenne di Brembate. Barbara D’Urso, in collegamento con Chignolo d’Isola – dove fu ritrovato il corpo senza vita della piccola Yara – intervista Carlo Infanti, autore del libro choc “In nome del popolo italiano”, in cui vengono sollevati dubbi sulle responsabilità di Bossetti.

Delitto Fiumicino, il personal trainer Andrea De Filippis: «Ho ucciso Maria Momilia con un peso da palestra»
Miriana Trevisan rinviata a giudizio per diffamazione

«Ci sono delle persone – avrebbe detto Infanti alla D’Urso – che hanno 21 indizi convergenti e concordanti e Bossetti ne ha uno solo. C’è chi la sera della sparizione di Yara, il 26 febbraio 2011, già lo sapeva prima che la famiglia lo denunciasse alle autorità. Secondo me a compiere l’atto omicidiario è stata una persona vicina al mondo di Yara ed è stata aiutata da altre persone. Io mi baso sugli atti».

Infanti poi avrebbe concluso: «Quel Dna ha diverse carenze. Io spero che la sentenza della Cassazione sia dignitosa al di là di ogni ragionevole dubbio. Probabilmente condanneranno Massimo Bossetti all’ergastolo. Io spero in un rinvio».

Nei primi due gradi di giudizio Massimo Bossetti è stato condonnato all’ergastolo. Domani è il giorno della Cassazione per l’omicidio della piccola Yara.

Miriana Trevisan rinviata a giudizio per diffamazione, accusò il marito della Henger di molestie

4032679_1826_miriana_trevisan (1)Finale con sorpresa, non proprio gradita, per il #MeToo all’italiana firmato da Miriana Trevisan. L’ex velina di “Striscia la Notizia” e ex volto di “Non è la Rai”, che un anno fa aveva puntato il dito contro il produttore Massimiliano Caroletti, marito di Eva Henger e contro Giuseppe Tornatore, accusandoli di molestie sessuali, è stata querelata da Caroletti e rinviata a giudizio e finirà a processo per diffamazione. Prossima udienza a marzo 2019.
Quando Miriana Trevisan, in un’intervista a “Vanity Fair” nel novembre 2017, raccontò per la prima volta di alcuni incresciosi episodi di avance sessuali da parte del regista Giuseppe Tornatore e del produttore Massimiliano Caroletti, scatenò un bel polverone.

Stando ai racconti della showgirl napoletana l’episodio con il regista premio Oscar sarebbe avvenuto venti anni fa, dopo un provino per il film “La leggenda del pianista sull’Oceano”, quando Tornatore la invitò a cena fuori e provò a baciarla in maniera piuttosto aggressiva.

Quello legato invece al marito di Eva Henger risale a più tardi, dieci anni fa circa. Il set è quello del film “Bastardi” di cui Caroletti è il produttore esecutivo. Stesso copione, avance, sessuali serrate e insistenti e, dopo il rifiuto, il ridimensionamento del ruolo assegnatole. Le accuse scaturirono ovviamente un seguito acceso di botte e risposte al vetriolo, alle accuse seguirono le smentite e da parte di Caroletti anche le querele. Che adesso sono sfociate in un rinvio a giudizio per la showgirl napoletana.

Selena Gomez, nuovo crollo emotivo: ricoverata in rehab

Selena-Gomez-2015-Hot-Ultra-HD-Wallpaper-900x506Dal trapianto di rene nel 2017, Selena Gomez ha diversi problemi, attacchi di panico e crisi emotive. La popstar avrebbbe avuto un ennesimo crollo dopo “un allarmante basso numero di globuli bianchi” ed è stata ricoverata in una clinica psichiatrica dell’East Coast statunitense. Secondo quanto riporta il sito americano di gossip Tmz, la cantante sarebbe stata ricoverata due volte nelle ultime settimane.
Dalle ricostruzioni di Tmz la Gomez avrebbe cercato di lasciare il Cedars-Sinai Medical Center di Los Angeles, ma il medico glielo avrebbe impedito. Questo avrebbe causato un tracollo nervoso al punto che la cantante ha addirittura cercato di strapparsi la flebo dal braccio.

Questa notizia arriva dopo che a fine settembre la star annunciato un’altra pausa dai social.

Intanto né la star né il suo staff hanno ancora commentato la veridicità di queste voci.

La Gomez aveva dovuto sottoporsi al trapianto di rene nel 2017 a causa del lupus. L’organo le era stato donato dall’amica Francia Raísa, e Selena aveva anche rischiato di morire dopo l’operazione per una serie di complicazioni.