Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Latest

Elisa Isoardi alla Vita in diretta? È già tiro al bersaglio in Rai

elisa-isoardi-sexy-porta-porta-video-645x330Più che la Prova del Cuoco si dovrebbe parlare di prova del fuoco per Elisa Isoardi, la cui carriera in Rai è un tiro al bersaglio da quando ha avuto una storia con Matteo Salvini. L’ultima polemica l’ha tirata fuori il deputato dem Michele Anzaldi che ha presentato un’interrogazione in Vigilanza in cui chiede se corrispondono a verità le voci secondo le quali la Isoardi approderebbe alla conduzione de La Vita in diretta nella prossima stagione.

«Dopo il pesante calo di ascolti riportato dalla Prova del Cuoco come si può pensare di affidare alla stessa conduttrice anche La Vita di diretta?», chiede Anzaldi. Non che il programma del pomeriggio di Rai1 vada poi così bene negli ascolti, anzi tutt’altro (non a caso cambiano l’autore), tuttavia il deputato dem ha paura che con la Isoardi si possano intaccare i temi politici. Ad alimentare la preoccupazione di Anzaldi ci sono le ultime indiscrezioni di gossip secondo le quali la love story tra Salvini e Isoardi non è affatto finita. A far pensare all’arrivo della conduttrice alla Vita in Diretta c’è il fatto che l’autore di fiducia della Isoardi, Casimiro Lieto, stia per sbarcare al contenitore pomeridiano, asfaltato negli ascolti da Barbara d’Urso.

A questo ennesimo attacco Elisa ha risposto sui social con un post nel quale ha detto di aver letto delle notizie sul suo conto e sulla sua vita privata destituite completamente di fondamento: «Le inverosimili interpretazioni personali di soggetti terzi sono lesive della mia onorabilità, della mia dignità e della mia privacy».

Nathaly Caldonazzo: «Sfera Ebbasta e i Ferragnez fanno male ai nostri figli»

natalie_caldonazzo4Per Nathaly Caldonazzo il teatro è la passione più grande. L’esordio come attrice al cinema, nel cult Fratelli d’Italia, poi il debutto sul palcoscenico del Bagaglino e tanta tv. Ma per l’attrice romana, il mestiere si vive e s’impara a teatro, dove la ritroviamo nella commedia Baciami James (Teatro Ghione dal 15 al 20 gennaio): tenerezza e malinconia tra un uomo e una donna alla ricerca di un rapporto autentico.

Che donna porta in scena?
«Brillante ma con un matrimonio stanco, che la spinge a cambiare personalità. Anch’io detesto la pesantezza in un rapporto e cerco di fuggire dalla noia, in favore della positività».
Nella sua carriera, molto teatro. Cosa le piace?
«L’impegno che c’è dietro, mi piace il fatto che sia un mestiere vero in cui puoi entrare in molti personaggi. E vorrei scrivere qualcosa per il teatro».
Gli anni giovanili al Bagaglino, come li ricorda?
«È stato la mia università, dove ho imparato a stare sul palco, grazie agli insegnamenti di grandi comici, come Leo Gullotta e Oreste Lionello».
Prima del teatro, il cinema, ma forse non era la sua strada?
«Pino Quartullo vedeva in me la Monica Vitti del futuro e mi convinse a fare teatro, dove mi sono gettata con passione. Il cinema mi piace molto, infatti ho finito di girare Letto n.6, un horror prodotto dai Manetti Bros.».
Lei fu l’ultima compagna di Massimo Troisi. Un insegnamento che conserva?
«Non aveva la frenesia di recitare per forza o fare film. Mi ha trasmesso la cura nello scegliere i progetti da portare avanti».
Su Facebook, ha postato una foto di Sfera Ebbasta con la scritta esempio deleterio. Che intendeva dire?
«Quando vedo mia figlia di 14 anni in camera, a sentire queste canzoni che parlano di droga, escort e soldi facili, da madre mi verrebbe di censurare. Non sono d’accordo neanche con Fedez e Chiara Ferragni, con la loro ossessione verso gli abiti firmati: è come dire a un ragazzo se non puoi comprarli non vali nulla. È musica deprimente, per i nostri figli servono impegno e serietà».
Ha scritto un post critico sulla Giornata contro la violenza sulle donne. Perché?
«La giustizia è troppo lenta, ma le donne vittime di violenza devono avere il coraggio di denunciare sempre. Parlando con mia figlia, il fatto positivo è che tra i giovani c’è molta attenzione su questo tema».

Belen Rodriguez, nuovo fidanzato? Primo bacio su Instagram: ecco chi è lui

belen_lucaslangelotti_bacio_12160429Belen Rodriguez ha un nuovo fidanzato? Dopo la rottura con Andrea Iannone, sulla showgirl argentina sono state fatte numerose illazioni. Da un presunto ritorno di fiamma con Stefano De Martino a un flirt con Ezequiel Lavezzi, con il quale sta passando delle giornate spensierate in Argentina. Ma poco fa, la notizia bomba. Su Leggo.it le ultime novità. Belen è apparsa in un breve video delle stories di Instagram di un moro misterioso, che la bacia teneramente sulle labbra.

Il ragazzo si chiama Lucas Langelotti e pare sia un amico di Lavezzi. Nel filmato, i due parlano in spagnolo e tra di loro pare esserci una grande intesa. Lucas poi chiede a Belen quale sia stata la parte migliore della vacanza e lei risponderebbe «Tu». A quel punto lui la bacia sulle labbra.

Ma il gesto d’affetto inaspettato divide i fan. Se c’è chi pensa che si tratti solo di uno scherzo, c’è chi già festeggia per la propria beniamina. In ogni caso, Belen dopo un periodo molto duro – dovuto alla rottura con Iannone e al ricovero di papà Gustavo – sembra aver ritrovato il sorriso. Se son rose…

Brad Pitt, la mamma contro Angelina Jolie: «Manipolatrice. Lui vive un inferno, trattato in modo crudele»

Sono passati oltre tre anni dalla separazione di Brad Pitt e Angiolina Jolie, ma la loro separazione continua a far parlare. Stavolta a intervenire sul caso la mamma dell’attore hollywoodiano, Jane, che non è stata affatto tenera con la ex suocera, definendola manipolatrice e causa dell’infelicità del figlio.

L’accordo per la separazione non è stato ancora raggiunto e sembra che Pitt non abbia ancora superato il trauma per la fine della storia, preceduta dalle accuse di essere un consumatore abituale di marijuana, alcolista e di aver maltrattato i figli. Un momento davvero nero che per Jane sarebbe stato causato proprio da Angelina: “Non perdonerò mai per quello che ha fatto a mio figlio – ha fatto sapere in un’intervista al sito “Radar online” – soprattutto perché ha rovinato anche la vita dei miei nipoti. Brad è stato manipolato, è stato trattato in modo crudele. Spero che questo capitolo della sua vita si possa chiudere al più presto. Mi ha implorato più volte di salire su un aereo per parlare con Angelina. Ma lei non vuole sentire ragioni, non riesce a capire i suoi errori. Non la biasimo, ha reso un vero inferno la vita di Brad”.

«Mara Venier si è un po’ rinco»: Alberico Lemme ribatte alla frase pronunciata durante Domenica In

4230188_1411_mara_venier_domenica_in_lemmeNella puntata di Domenica In del 13 gennaio è stato nominato il dr. Alberico Lemme nel salotto di Mara Venier che ha parlato di diete con Simona Izzo, Platinette e il dr. Calabrese ospiti in studio.

La conduttrice veneta ha affermato affermato di non averlo mai conosciuto, ma è stata contraddetta proprio da lui. Su Instagram, infatti, Lemme ha fatto sapere alla conduttrice che insieme hanno preso parte a 3 puntate di Porta a Porta: “evidentemente si è un po’ rinco…” Arriverà un chiarimento da parte della zia Mara?

Belen Rodriguez a C’è Posta per te: «Partii per l’Italia per pagare la chemioterapia a mia nonna malata»

belen rodriguez c e posta per te_13104024Belen Rodriguez è stata una delle ospiti di C’è posta per te, il programma di successo di Maria De Filippi che proprio ieri sera è tornato a far commuovere centinaia di italiani. Belen Rodriguez, a tal proposito, ci ha messo del suo, raccontando un episodio molto triste della sua vita che l’ha segnata profondamente e ha toccato molto anche il pubblico.

Belen Rodriguez ha raccontato, per la prima volta, che il motivo per cui è venuto in Italia era legato a sua nonna. Non ha mai nascosto di averlo fatto per motivi economici, per dare una mano alla sua famiglia in difficoltà durante la tristemente nota crisi finanzaiaria del paese sud americano, ma ha precisato questa volta di averlo fatto per poter curare sua nonna. La sua famiglia aveva scoperto da poco che l’amata nonna era malata di cancro: i medici stimarono che sarebbe sopravvissuta al massimo 4 mesi ma Belén, profondamenre legata a lei e determinata ad aiutarla, partì per l’Italia in cerca di lavoro. Con quei soldi fu possibile pagare la chemioterapia e salvare la vita a sua nonna.

Belen Rodriguez era intervenuta come “sorpesa” per Matteo, sopravvissuto a un cancro, e proprio rivolgensosi a lui ha detto: «Matteo stimo la tua forza perché non tutti riesco a fare questo. Ti dico una cosa che non ho mai raccontato. Quando avevo 18 anni, mia nonna si ammalò di cancro e le diedero quattro mesi di vita. Mi è crollato il mondo addosso perché lei era tutto per me. Ho fatto un viaggio, sono andata in Italia e lavorando sono riuscita a pagare la chemioterapia. Mia nonna è andata avanti per tantissimi anni e me la sono goduta a lungo».

Alex Belli, la nuova fidanzata Delia Duran attacca la ex Mila Suarez: «Ecco perché è finita la loro storia»

Delia Duran«Ho conosciuto Alex Belli mentre giravamo una fiction, non sono stata io la causa della rottura con Mila Suarez». Ospite a Domenica Live, Delia Duran, nuova fidanzata di Belli di Cento Vetrine, si difende dagli attacchi della ex dell’attore, Mila Suarez, e inizia subito con parole forti.
«Mila è una ragazza un po’ bipolare, faceva scenate ad Alex davanti ai suoi amici, è per il suo comportamento che è finita la loro storia», afferma Delia Duran.

Barbara D’Urso ricorda che Mila Suarez ha parlato di condanne a carico di Delia, che la giovane non smentisce, sottolineando però che dato che la questione è in mano ai legali non ne può – né vuole – parlarne. Il motivo per cui ha deciso di andare in trasmissione, «è quello di dire a tutte le donne di non avere paura e di denunciare le violenze».
Il discorso risulta poco chiaro in studio, così Delia dice che di quanto accaduto con il suo ex marito parlerà in un’altra puntata, a quanto pare già concordata con la conduttrice.
Per quanto riguarda Belli, la modella e attrice conferma la storia d’amore: «Siamo fidanzati – dichiara – e non voglio rovinare la storia, bellissima, con pettegolezzi».

Lei ha 88 anni, lui 25: la donna spende 100mila euro e la loro storia d’amore finisce in tribunale

4228522_1825_forli_anziana_amore_ragazzoAveva 88 anni quando si innamorò di un ragazzo di 25. Tre anni dopo la loro storia d’amore è finita in Tribunale davanti a un giudice. In ballo ci sono le perizie psichiatriche alle quali era stata sottoposta la donna che, per il suo giovane fidanzato ha speso ben 100mila euro in pochi mesi. Nella prima perizia, richiesta dalla figlia della donna, il medico l’aveva dichiarata capace di intendere e di volere e lucida nella sua scelta.

«È la mia vita», ripeteva la signora. E il ragazzo si diceva «innamoratissimo». La donna, che in passato era già stata ricoverata in psichiatria, si è sottoposta a una nuova perizia che ha ribaltata la precedente. La donna non era in grado di decidere del suo futuro e del suo patrimonio. A quel punto è emerso un dettaglio. La badante ha ammesso di aver compilato al posto della donna il questionario nel primo caso. Lo psichiatra ora è finito sotto processo con l’accusa di falso ideologico.

Rigopiano, papà di una vittima multato per aver portato dei fiori: «Non pago, mi mettano in carcere»

4219873_1608_feniello_multa_rigopianoPoco meno di due anni fa la slavina che travolse e distrusse l’Hotel Rigopiano a Farindola (Pescara) fece 29 morti: il papà di una delle vittime, Stefano Feniello, è stato ora condannato a pagare una multa di 4.550 euro per aver violato i sigilli giudiziari apposti per deliminare l’area. La storia, ai limiti dell’assurdo, è stata raccontata dallo stesso Alessio Feniello in un post su Facebook: l’uomo è stato condannato dal gip del tribunale di Pescara, Elio Bongrazio.

La sentenza di condanna emessa su richiesta del pm Salvatore Campochiaro, trae origine dal fatto che Feniello si sarebbe introdotto «abusivamente», nonostante «le ripetute diffide ed inviti ad uscirne rivoltigli dalle forze dell’ordine addette alla vigilanza del sito». L’uomo, nel suo post sul suo profilo social, contesta la decisione del tribunale pescarese, affermando di essersi «recato a Rigopiano per portare dei fiori dove hanno ucciso mio figlio».

Una multa non da poco. Oltre 4500 euro, per essere andato a «Rigopiano a portare i fiori, dove hanno ucciso mio figlio Stefano». «Mi sono introdotto, secondo loro, in un’area sottoposta a sequestro», quella dell’hotel, spiega con rabbia, postando le foto della notifica del tribunale di Pescara, a pochi giorni dall’anniversario della tragedia che causò 29 morti tra cui il suo ragazzo. «Io non pago», aggiunge e, se necessario, mi faccio «tre mesi di carcere». «Quelli che non hanno fatto niente per salvare 29 persone a Rigopiano stanno tutti ancora a piede libero io invece devo pagare» accusa, chiedendo di far «arrivare questo messaggio al ministro Salvini» per vedere «cosa ne pensa».

Walter Nudo e Natalia Bush insieme a Capri: è sbocciato l’amore?

walter-nudo-4Walter Nudo potrebbe presto dire addio alla castità e dare il bentornato alla felicità sentimentale. L’attore e personaggio televisivo italo-canadese, infatti, ha passato qualche giorno a Capri in compagnia di Natalia Bush, modella e attrice spagnola nota per aver partecipato a La Talpa. Il settimanale di gossip Chi ha infatti ‘paparazzato’ i due sull’isola e sembra esserci un grande affiatamento.

Come riporta il settimanale diretto da Alfonso Signorini, Walter Nudo e Natalia Bush si conoscono e sono amici da tempo. Un eccellente rapporto, che potrebbe essere sfociato anche nell’amore. I due, d’altronde, si sono anche lasciati andare a qualche tenero abbraccio durante la loro partecipazione alla rassegna cinematografica internazionale Capri Hollywood. Natalia Mesa Bush, 34 anni, è nata a Tenerife da papà spagnolo e mamma sudafricana, vive da tempo in Italia e ha avuto una lunga relazione col rapper Gué Pequeno.

Secondo Chi, quindi, Walter Nudo e Natalia Bush hanno passato il Capodanno insieme a Capri, dove si sono anche prestati in favore di obiettivo mostrandosi sorridenti e felici in spiaggia. Il vincitore dell’ultima edizione del Grande Fratello Vip, ospite di Barbara D’Urso a Pomeriggio Cinque, aveva rivelato di aver proseguito il periodo di castità, che dura ormai da 13 mesi. In quell’occasione, Walter Nudo ha anche parlato di Francesca Cipriani, che non ha mai fatto mistero di essere molto attratta da lui, ma anche e soprattutto di Céline Mambour, l’ex moglie: «Dobbiamo ritrovarci, ci sono cose che dobbiamo chiarire e affrontare insieme. C’è un sentimento forte, ma la situazione è molto delicata. Non sono più andato con nessuna altra donna perché non ho mai ritrovato quella magia».