Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Ruba i dati bancari della ex e va a Parigi con un’altra. La vendetta di lei è spettacolare

5884136-0-image-a-7_1541598611751Michael-Fehsenfeld1Si erano frequentati per un paio di mesi, ma il loro non era un grande amore. Così quando tra Angel Exford, 29 anni, e Michael Fehsenfeld, 26, la relazione è finita, la ragazza non si è poi data troppa pena: non subito almeno, dato che la vera sorpresa negativa per lei è arrivata un mese dopo la loro rottura. La storia è stata raccontata in un thread su Twitter dalla stessa Angel (Nee Cee, @blessed_angell il suo nickname), con l’hashtag #fraudbae.

Ciò che le è accaduto ha dell’incredibile, una vera e propria trama da film: ma non c’è nulla di finto, è tutto vero. Lo raccontano quasi tutti i tabloid inglesi, tra cui il Daily Mail. Tutto nasce alla fine di settembre, quando dopo due mesi insieme e tanta passione (Eravamo come una casa in fiamme, dice lei), Angel inizia a sospettare che MIchael abbia un’altra. «Gli chiesi di questa ragazza di Bristol, lui mi disse che era solo un’amica», ricorda.

Ma un bel giorno succede qualcosa di strano: la coppia organizza una gita fuori porta con la migliore amica di Angel e il suo compagno, ma Michael all’ultimo momento si tira indietro: «Ho perso il portafogli, ho bloccato le mie carte, non so che fare», dice alla ragazza, che si impietosisce e per risolvere la situazione gli dà le credenziali della sua carta di credito. «Quella sera ho offerto tutto io, gli ho prestato 80 sterline», scrive Angel.

LA SORPRESA – Quando Angel riceve l’estratto conto della sua carta di credito, infatti, arriva la sorpresa choc: spuntano centinaia di sterline di spese che Angel non ricordava di aver fatto. Abbonamenti a Sky, cene, ma soprattutto biglietti aerei. La ragazza indaga e scopre che qualcuno ha prenotato un volo da Londra a Parigi, andata e ritorno, per due persone: nell’estratto conto riesce a risalire al numero della prenotazione, e da quel numero cosa si scopre? Che a prenotare quel volo è stato proprio Michael, insieme alla sua nuova fidanzata.

Oltre al volo il giovane, con la carta della sua ex, aveva pagato anche l’albergo, fiori mandati a sorpresa per lei a lavoro e persino i biglietti per entrare al Louvre. Così Angel inizia a pensare a come potersi vendicare di quell’uomo che l’ha presa in giro sin dal primo momento: «Deve aver architettato tutto per guadagnarsi la mia fiducia e derubarmi – scrive in uno dei suoi tweet – ma ha cercato di prendere in giro la persona sbagliata».

LA VENDETTA – La vendetta è un piatto che va servito freddo. Così Angel e le sue amiche pensano bene a come reagire a questo affronto, e realizzano che il modo migliore è solo uno: denunciarlo e farlo arrestare proprio mentre sta partendo per Parigi con la sua nuova fidanzata, a spese della sua ex. Dichiarato colpevole al Camberwell Green Magistrates Court il 22 ottobre, è stato poi condannato ad una pena di 26 settimane, sospesa per due anni, e a 150 ore di servizi sociali.

«La polizia è rimasta molto colpita dalla precisione delle nostre indagini – continua Angel nel suo racconto su Twitter – Michael pensava di fare il furbo posticipando il suo volo di un’ora, ma non ci è riuscito». Il ragazzo tra l’altro sui social non lesinava il suo entusiasmo per la vacanza a Parigi con la sua nuova fiamma, e una sera aveva addirittura lanciato un appello ai suoi followers: «Chi vuole andare a cena fuori? Offro io», aveva scritto. Offro, si fa per dire.

Ciò che le è accaduto ha dell’incredibile, una vera e propria trama da film: ma non c’è nulla di finto, è tutto vero. Lo raccontano quasi tutti i tabloid inglesi, tra cui il Daily Mail. Tutto nasce alla fine di settembre, quando dopo due mesi insieme e tanta passione (Eravamo come una casa in fiamme, dice lei), Angel inizia a sospettare che MIchael abbia un’altra. «Gli chiesi di questa ragazza di Bristol, lui mi disse che era solo un’amica», ricorda.

Ruba i dati bancari della ex e va a Parigi con un’altra. La vendetta di lei è spettacolareultima modifica: 2018-11-08T00:43:49+01:00da acristina30
Reposta per primo quest’articolo