Wanda Nara cancella Icardi e surriscalda i fan in bikini

C_2_articolo_3199146_upiImageppStrana successione di eventi in casa Nara-Icardi. Al di là delle vicende sportive-professionali del calciatore tornato ad allenarsi con l’Inter dopo oltre un mese di stop, a dare nell’occhio sono i rapporti social tra marito e moglie. Wanda posta scatti mozzafiato in bikini sulla spiaggia argentina, disattiva i commenti e lascia i follower senza respiro. Ma decide anche di non seguire più nessuno, nemmeno il suo Maurito. Unico profilo seguito (al momento) è quello di Erica Viana Lima, moglie di Hernanes. Che succede?

Va bene disattivare i commenti alle foto bollenti in bikini, ma perché decidere di cancellare anche Mauro? A ben guardare altri indizi social lasciano dubbi sulle intenzioni di Wanda Nara che scrive:
A los que juegan a perderte , déjales ganar (Quelli che giocano per perderti, lascia che vincano);
Tu sexto sentido sueño conmigo (Il tuo sesto senso sogna me);
No seré una mujer libre mientras siga habiendo mujeres sometidas (Non sarò una donna libera finché ci saranno ancora donne);
No permitas que nada ni nadie dicte tus pasos a seguir. La gente que nunca ha logrado nada hará todo lo posible para que tú no lo hagas (Non lasciare che niente o nessuno dettino i tuoi passi da seguire. Le persone che non hanno mai realizzato nulla faranno tutto il possibile per impedirti di farlo);
Verificato Lo que la oruga ? llama el fin, el resto del mundo le llama mariposa (Ciò che il bruco chiama la fine, il resto del mondo lo chiama farfalla);
Me callo por que es más cómodo engañarse (Sto zitto perché è più comodo illudersi);
Una scelta è come un salto:ti spaventa,lo rimandi ma se ti butti è LIBERTÀ;
Yo no deseo que las mujeres tengan poder sobre los hombres, Sino sobre ellas mismas (Non voglio che le donne abbiano potere sugli uomini, ma su se stesse);
non ti curàr di lór, ma guarda e passa;
Lo que no te mata , te hace más fría ,más mala y más guapa (Ciò che non ti uccide, ti rende più freddo, più cattivo e più carino);
caminando por la vida comprendí que lo importante no es que sepas cuanto tienes , es que entiendas cuánto Vales (camminando attraverso la vita ho capito che l’importante non è che tu sappia quanto hai, è che capisci quanto tu vali);
Tu non vinci l’argento, tu perdi l’oro. L’ultima foto social di coppia risale a un mese fa. Poi Wanda è partita per Dubai con i bambini, ora è impegnata in uno shooting mozzafiato e di Maurito neanche l’ombra…

«Paris e Prince non sono figli di Michael Jackson, mai fatto sesso»: la rivelazione dell’ex moglie Debbie Rowe

43_20190320085336Michael Jackson continua a fare scandalo anche dopo quasi 10 anni dalla sua morte. Il re del pop ha avuto una vita che ha alternato alti e bassi in maniera decisamente impetuosa. Tanto è vero che oggi arriva una nuova stoccata, che desta ulteriore scalpore su uno degli artisti più controversi del panorama musicale mondiale.

Secondo Debbie Rowe, Paris e Prince non sono figli di Michael Jackson
Recentemente, è uscito Leaving Neverland, un documentario sulla vita della pop star in occasione del quale ha parlato Debbie Rowe, la seconda moglie di Michael, con la quale il cantante è stato sposato dal 1996 al 1999.

Da Debbie, Michael ha avuto i primi due figli: Prince e Paris, nati rispettivamente nel 1997 e nel 1998.

Tuttavia, secondo le ultime dichiarazioni della donna al tabloid britannico The Sun, sembra che i due ragazzi non siano figli naturali della celeberrima pop-star.

I due figli di Jackson sarebbero infatti nati dall’inseminazione artificiale con donatore anonimo: un metodo necessario a garantire a Michael la gioia di diventare padre.

“Michael era un uomo divorziato e solo – ha raccontato la donna – Voleva avere figli. Ho offerto la mia pancia, è stato un regalo, una cosa che ho fatto per renderlo felice”.

Un desiderio di genitorialità non condiviso, che sarebbe gravato esclusivamente sul cantante: “Michael ha fatto tutto. Io non ho cercato di essere una madre, non ho cambiato i pannolini, non mi sono alzata nel cuore della notte, anche se ero lì”.

Il caso quindi fa discutere e riapre nuove ombre sulla vita di uno degli artisti più amati di sempre, ma c’è chi ipotizza che dipenda dai cattivi rapporti che la Rowe ha con Prince e Paris.

Un nuovo capitolo della controversa biografia di Michael Jackson…

Ambra Angiolini spiazza tutti: dedica inaspettata per Francesco Renga

Felice con Massimiliano Allegri tanto che quasi quotidianamente spuntano rumors su matrimoni in vista e gravidanze imminenti, Ambra Angiolini ha però saputo mantenere rapporti ottimi con l’ex compagno e padre dei suoi figli Francesco Renga e proprio in occasione della Festa del papà, si è resa protagonista di una dedica speciale per il cantante.ambra_francesco_renga_fine_amore_645

Postando una foto di Jolanda e Leonardo sorridenti e sereni sul suo account Instagram, l’attrice e conduttrice ha scritto “Grazie papà” taggando sia suo padre Alfredo che l’ex.

Ambra Angiolini e la dedica a Francesco Renga, le parole speciali
D’altronde a Verissimo l’ex primadonna di Non è la Rai aveva ampiamente confermato che, nonostante la lunga relazione naufragata sia naufragata, la stima, il rispetto e il bene reciproco restano:

“Oggi sono felice. Abbiamo evitato il rischio che la rabbia comandasse sull’amore. Siamo sereni anche perché Francesco è un uomo divertente: mi fa ridere anche quando non c’è niente da ridere. Gli voglio un bene infinito”.

La priorità per i due artisti continua a essere il benessere di Jolanda e Leonardo e questo piccolo gesto della Angiolini verso l’ex è l’ennesima dimostrazione della loro intelligenza e maturita.

Prostituzione, i clienti choc: «Ragazze schiave? Non me ne frega niente, io pago e basta»

Si parla ormai da qualche giorno di prostituzione e di riapertura delle case chiuse, per via della proposta del vicepremier Matteo Salvini di riaprire la discussione per togliere le ragazze dalle strade e consentire maggiori controlli soprattutto per la loro salute: proposta accolta dal Movimento 5 Stelle che ha già detto di poterne parlare.4341030_1044_prostituzione_parla_cliente_storie_italiane

La trasmissione di Raiuno Storie Italiane, condotta da Eleonora Daniele, questa mattina ha affrontato il tema: in studio tra gli ospiti anche il nostro direttore Davide Desario. Un inviato della trasmissione ha raccolto le testimonianze di due clienti, che hanno spiegato perché scelgono il sesso a pagamento, e come la pensano su una eventuale riapertura dei postriboli: ovviamente entrambi favorevoli.

«Io ci sono sempre andato – ammette il primo – Ci sarebbero meno rischi e pulizia per le strade. Tutti gli uomini ci vanno, è solo una questione di soldi: chi ha di più paga di più. Chi ha pochi soldi va in strada, chi ne ha tanto ha l’amante con l’appartamento privato». Alla domanda se si può aver paura di appartarsi con una prostituta in strada, il cliente risponde: «Non ho difficoltà, sono tutti rapporti protetti. Certo sarebbe meglio con le case chiuse e il controllo dell’ordine pubblico». E riguardo le ragazze, spesso schiave di qualche protettore? «Non me ne frega niente di chiedere se sono libere o se lo fanno per amore, io pago e basta».

Il secondo cliente è invece della provincia di Como e racconta di andare spesso in Svizzera per frequentare i bordelli oltreconfine: «Qua tutti vanno in Svizzera, non vai in strada a spendere 50 euro», dice. Nel Paese elvetico, racconta il cliente, fare sesso a pagamento costa il doppio, «circa 100 euro»: però «nel paesino magari ti conoscono tutti, possono vederti. Se ci fossero le case chiuse sarebbe meglio». Qui invece «vai in un bar, prendi l’ascensore e sali a casa della ragazza, è tutto molto più semplice».

Mara Venier e la battuta a luci rosse: «Milf e gilf? A 60 anni è un bel complimento…»

4243945_1523_mara_venier_milf_complimentoMara Venier protagonista di un siparietto divertente e un po’… ‘hot’. All’inizio di Domenica In, infatti, la conduttrice ha affrontato il tema dei rapporti tra suocere e nuore insieme a Silvana Giacobini, Mauro Coruzzi, Simona Izzo e Ricky Tognazzi.

Mauro Coruzzi, ex Platinette, aveva commentato così: «I tempi sono cambiati, non c’è più l’idea di suocera ‘arpia’, brutta e cattiva, sempre pronta ad impicciarsi. Oggi ci sono le milf e le gilf». Silvana Giacobini lo rimprovera: «Non sono cose belle da dire ad una donna. Non si dice ad una donna: “Sei una mamma o una nonna da portare a letto”».

A questo punto, mentre Coruzzi chiariva anche il termine gilf, relativo alle donne più attempate che sono già diventate donne pur senza perdere la sensualità, Mara Venier ha commentato così: «Dire ad una donna di 60 anni che è bella e desiderabile? Per me, è un bel complimento…». Quasi automaticamente, nello studio esplodono risate ed applausi per la sempre divertente ‘zia Mara’.

Barbara D’Urso e la sorella Eleonora per la prima volta in tv

4243897_1428_cover_ursoNuovo appuntamento con “Domenica Live”. Il contenitore condotto da Barbara d’Urso andrà in onda oggi alle ore 17.20, su Canale 5. Ospiti, esclusive e grandi interviste sono gli ingredienti anche di questa puntata. La padrona di casa della domenica di Canale 5, per la prima volta, accoglie in studio la sorella Eleonora d’Urso che si racconterà in un’intensa intervista. Ad anticipare l’evento la stessa conduttrice attraverso un post su Instagram: “Oggi a #domenicalive per la prima volta, mia sorella @dusele per un’emozionante #dursointervista”.

A seguire, Vittorio Cecchi Gori sarà in studio insieme all’ex moglie Rita Rusic arrivata appositamente da Miami dove attualmente vive. I due hanno riallacciato i rapporti dopo oltre 10 anni in cui non si sono né visti né parlati. E ancora, Barbara d’Urso leggerà in esclusiva una lettera di Paola Caruso scritta a pochi giorni dal parto: la Caruso non ha più contatti con il padre del bimbo che sta per dare alla luce. Infine, in studio una donna famosa farà un grande annuncio fino ad ora tenuto segreto: aspetta un bambino.

Massimo Boldi, Christian De Sica e la verità sulla lite: «Mai successo, lo dicevamo per assecondare gli altri»

4172747_1650_massimo_boldi_christian_de_sicaMassimo Boldi e Christian De Sica, dopo anni di separazione, come riportato da Leggo.it sono tornati insieme sul grande schermo col cinepanettone Natale a Miami. I due dopo anni di proficua collaborazione sono stati divisi per tredici anni, ma a separare i due attori non c’è stata nessuna lite a separarli. Dopo anni di silenzio sul caso infatti si svela che i rapporti non erano affatto logori: “Perché noi non abbiamo mai litigato – hanno spiegato – Lo dicevamo per assecondare gli altri”.

Dal punto di vista cinematografico soltanto problemi contrattuali: “Non c’ erano state divergenze incolmabili – ha fatto sapere De Sica a “Libero Quotidiano” che ha intervistato i due comici – ma io ero legato a Filmauro e lui a Medusa. Era impossibile parlare di fare un film insieme, dal momento che avevamo già preso degli impegni improrogabili”.
Regista della pellicola che li riunisce proprio De Sica: “All’inizio avevo pensato a una storia che puntava sul cambio di identità di un uomo che voleva diventare donna. Era triste. Così partendo dal soggetto insieme con Fausto Brizzi, Alessandro Bardani, Edoardo Falcone e Marco Martani ho dirottato il racconto verso una commedia che raccontava un uomo costretto a travestirsi per necessità, come accadeva in Mrs Doubtfire, con Robin Williams”.

Appena contattato Boldi non ha esitato: “Non ci ho pensato un attimo. Questo incontro sul set ci ha fatto ringiovanire, ci ha regalato un grande entusiasmo. Lo sa che noi 40 anni fa ci esibivamo insieme a Milano in un gruppo musicale, io come batterista e lui come cantante?

Roberta Morise: «Tengo il minimo dei rapporti con Carlo Conti». La rivelazione sul suo ex

35_20181106103314Successo professionale e appagamento nella vita privata. Roberta Morise vive un periodo particolarmente felice: da una parte un programma popolare e seguitissimo come I Fatti Vostri, dall’altra una storia d’amore nata per caso che la rende felice.

E proprio del suo rapporto di coppia e con gli uomini della sua vita, Roberta ha parlato in una intervista a Intimità, raccontando di come ha conosciuto il suo attuale fidanzato, Luca: “Un colpo di fulmine a Lugano. Ero andata ad un evento e poi ho scoperto che questo era stato organizzato proprio da lui”. La Morise si è anche soffermata sul rapporto che ha oggi con Carlo Conti, al quale è stata legata fino al 2011. “Tengo il minimo dei rapporti anche con Carlo come con tutti i miei ex – ha spiegato Roberta – Se ci capita di incontrarci per questioni professionali, ci salutiamo perché c’è della stima reciproca. Ma è pur sempre un ex. Carlo è un ottimo papà, ha un matrimonio bellissimo e credo sia antipatico che io dica delle cose su di lui!”.

Mara Venier e la dura replica a Barbara D’Urso: «Se ne occuperà il mio avvocato»

venier-durso-autoreLo scontro tra Mara Venier e Barbara D’Urso non sembra proprio cessare. Le due signore della domenica erano partite così bene con saluti e reciproci auguri per l’inizio delle loro trasmissioni concorrenti, poi le prime battute sugli ascolti, le interviste con dure accuse, le provocazioni sui social, fino all’odio e alle aule di tribunale.

Dopo la recente intervista della D’Urso in cui la conduttrice di Canale 5 ammette di aver allentato i rapporti con la collega Mara, la Venier ha duramente replicato. La replica è stata dura perché gravi sono state le accuse: Barbara ha affermato che la conduttrice di Rai 1 metterebbe like su Instagram a suoi noti hater, persone che sono persino arrivate a minacciare i suoi figli. La sfida all’auditel è ben altra cosa e Mara sul suo profilo social ha replicato con durezza e decisione: «La miseria umana e intellettuale inevitabilmente si cerca e si attrae».

Sebbene non ci sia alcun riferimento alla D’Urso i fan hanno capito che potrebbe avercela proprio con la collega e le misure prese non sono certo soft, visto che in uno dei commenti Mara ha aggiunto: «Per tutto questo se ne occuperà il mio avvocato», in riferimento proprio ai presunti like agli hater.

Giulia De Lellis e il fidanzamento con Cristiano Iovino: «E’ un amico. Damante? Amore autentico in tv»

4056519_1642_giulia_de_lellis«Al momento sono presa dal lavoro e non sono fidanzata». Giulia De Lellis smentisce il fidanzamento con Cristiano Iovino. Prima le indiscrezioni di “Chi” che la volevano molto vicina all’ex di Sabina Ghio, poi le foto in Islanda, dove ambedue hanno guarda caso trascorso un periodo di vacanza, hanno fatto pensare che l’ex di Andrea Damante avesse finalmente ritrovato amore. Tra loro però sembra esserci solo amicizia: «Cristiano è un ragazzo fantastico, ma quando mi fidanzerò con qualcuno, sarò la prima a comunicarlo».

Qualche parola anche su Andrea Damante: «Non c’è e non ci sarà un ritorno – ha fatto sapere in un’intervista a “Libero” – Non ho rimpianti, ormai il rapporto era saturo. Resta il ricordo bello di aver costruito una relazione autentica in un luogo come la tv».

Ha preso parte al GFVIp arrivando alle fase finali e dove ha trovato un ottimo ambiente: «Era un gruppo incredibile e un’intesa reale tra i concorrenti. Si sono creati dei rapporti che sono durati anche dopo, come il mio con Ivana Mrazova. Quest’anno non sto guardando il programma e non posso esprimere un giudizio, ma immagino che, se gli ascolti non vanno benissimo, probabilmente mancano rapporti umani o non si stanno creando storie d’amore».