Jennifer Lopez, il consiglio alle donne: «Gli uomini al di sotto dei 33 anni sono inutili»

Hot-Jennifer-Lopez-PicturesChi non vorrebbe farsi consigliare da Jennifer Lopez in fatto di uomini? La splendida cantante 49enne ha prestato la sua esperienza a una donna di nome Brooke Ansley, scegliendo insieme a lei l’appuntamento giusto da scegliere grazie alla app per incontri Tinder.

Dell’incontro è stato realizzato il video Tinder’s Swipe Session. Il prezioso consiglio di Jennifer Lopez è arrivato presto, quando un uomo di nome Maurice, che ha 29 anni, è arrivato sul profilo di Brooke. «Ragazzi, fino a quando non hanno 33 anni, gli uomini sono davvero inutili», ha detto J.Lo sconsigliando caldamente alla donna di concedere un appuntamento al troppo acerbo Maurice.

J.Lo, dopo essere stata alungo single, oggi è felicemente fidanzata con l’ex giocatore di baseball Alex Rodriguez, 42 anni.

Fabrizio Corona e le amanti: «Ne ho avute di famose». Dalla pornostar alle influencer

fabrizio-corona-amanti-768x432Fabrizio Corona e le sue amanti famose: l’ex paparazzo dei vip, nella sua autobiografia Non mi avete fatto niente – in libreria da pochi giorni – ha rivelato i nomi di alcuni dei suoi flirt con donne di spettacolo o influencer, famose o presunte tali. Tutti flirt avvenuti, secondo Corona, dopo la rottura con Silvia Provvedi, cui è stato legato per diversi mesi prima e dopo la sua detenzione.

Secondo quanto riporta Bitchyf, Corona nel libro avrebbe rivelato flirt con volti noti come Mariana Rodriguez, ex concorrente del Gf Vip (e paragonata tante volte a Belen), la pornostar pugliese Malena Mastromarino, Taylor Mega, attuale naufraga dell’Isola dei Famosi. Ma anche nomi meno noti come le influencer Zoe Cristofoli e Ginevra Rossini e la ex concorrente del GF Patrizia Bonetti.

Le dirette interessate non hanno ancora confermato né smentito le presunte relazioni. Intanto Corona ha già affermato di essersi di nuovo legato a qualcuno: «Ho iniziato a frequentare una donna», ha detto a Verissimo. Questa nuova fiamma dovrà fare i conti però con il pensiero fisso di Fabrizio per Belen Rodriguez, che l’ex fotografo ha più volte affermato di non aver mai dimenticato.

Scomunica contro le gonne corte, replica della giovane al prete: «Lei offende tutte le donne»

4219836_1543_minigonna_preteLa replica piccata al parroco è affidata ai social: «Caro don Alberto, queste gambe me le ha donate il suo Dio, e il Dio di cui mi hanno tanto raccontato sono certa che non si sentirebbe offeso a vedere mezzo ginocchio scoperto da una gonna».

È lo sfogo di una delle ragazze protagoniste dell’«anatema» lanciato da don Alberto Zanier, vicario parrocchiale a Resia (Udine), che in alcuni volantini distribuiti tra i fedeli della Val Resia, aveva richiamato all’ordine alcune giovani per il loro abbigliamento definito una «grave mancanza di rispetto» «verso il corpo della donna».

«Non mi sento offesa per la critica – prosegue la giovane che ha postato lo sfogo su Facebook – anche se, nella foto, non vedo queste cosce scandalose tanto chiacchierate. Mi sono offesa perché sono stata incolpata di essere donna. Sono stata umiliata insieme alle mie compagne, alle loro mamme e alla mia mamma di fronte a tutta la comunità. perché se gli uomini si eccitano, se commettono violenze o addirittura omicidi è colpa nostra e delle nostre gambe».

Bianca Guaccero, nuovo look. Sui social: «Hai copiato Ilary Blasi»

4170524_1659_guacceroUn secolo di parrucche. Sì, perché quel look degli anni ’20, quel caschetto da Charleston continua a rapire il cuore delle donne dello spettacolo. Ilary Blasi ha condotto l’intera edizione del Grande Fratello Vip (quasi tre mesi) sempre con un taglio e un colore diversi grazie alle parrucche, palesandosi con la propria chioma vaporosa solo nella puntata finale. Ma la signora Totti, non è l’unica ad esserci cascata. L’attrice e conduttrice napoletana Bianca Guaccero non ha resistito, presentandosi alla guida di “Detto fatto” su Rai Due non solo in versione danzerina, ma anche con un caschetto corvino, che ha scatenato immediatamente i commenti social.

“Stai benissimo sempre”, “Che meraviglia il trucco di oggi”, ma più di uno si è mostrato preoccupato: “Bianca che è successo ai capelli? Ti è venuta la “BLASINITE?”. La Blasi, infatti, ha più volte lanciato un messaggio ottimistico sia in tv che sul proprio profilo Instagram in merito al cambiamento di look: “Osare, divertirsi, provocare e non prendersi mai troppo sul serio……è così per noi la moda? No è la vita”

Michelle Hunziker, fine di un incubo: condannato lo stalker che le inviava foto di donne e coltelli

michelle_hunziker_stalker_condannato_13102747Fine di un incubo per Michelle Hunziker. I carabinieri di Caravaggio hanno notificato questa mattina a un uomo di 37 anni, italiano, di Fornovo San Giovanni, nella Bassa bergamasca, una misura di sicurezza personale provvisoria della libertà vigilata. L’uomo era imputato davanti al tribunale di Milano per stalking, riguardo a fatti risalenti all’autunno del 2016 e commessi in danno della showgirl svizzera.

In particolare, il bergamasco avrebbe inviato diverse email al Gabibbo della trasmissione televisiva Striscia la Notizia, con allegate foto femminili particolari e di un coltello, ingenerando così uno stato d’ansia nei confronti della conduttrice, che già in passato aveva subito atti persecutori da parte di altre persone.

L’aver utilizzato mezzi informatici e telematici ha costituito un’aggravante. La misura applicata da oggi prevede anche una cura per il trentasettenne in una struttura sanitaria. Già in passato l’uomo era stato destinatario di provvedimenti sanitari a causa dei suoi problemi psicofisici. Una perizia ne aveva però accertato le capacità di intendere e volere.

Meghan Markle, nuovo sgarbo alla regina Elisabetta: «Ha infranto ancora il protocollo reale»

C_2_articolo_3179860_upiImageppMeghan Markle e il nuovo presunto sgarbo alla regina Elisabetta. La duchessa di Sussex non ci vorrebbe proprio stare alle rigide regole di corte. E così, dopo gli ultimi rumor riportati da Leggo (il fuggi-fuggi del personale, le presunte liti con Kate Middleton e il trasferimento da Kensington Palace), ecco l’ultima news. In occasione dei British Fashion Awards, che si sono svolti a Londra, Meghan avrebbe infranto di nuovo il protocollo reale.

La duchessa di Sussex – fasciata in uno splendido abito nero monospalla, che metteva in evidenza il pancino – avrebbe completato il suo outfit con un particolare che farebbe infuriare Sua Maestà. Ovvero, lo smalto nero. L’etichetta di corte vuole che le donne della royla family utilizzino solo uno smalto dal colore neutro. Anche Kate, una volta diventata la moglie del principe William, ha abbandonato i colori più glamour.

Ma Meghan non ci sta. E dopo aver infranto più volte il protocollo in fatto di outfit, ci sarebbe “ricascata”, sfoggiando uno smalto nero super glam. Cosa ne penserà la regina dell’ennesima “infrazione”? Tempesta a Buckingham Palace? Staremo a vedere.

Fabrizio Corona, Tapiro e rivelazione: «Mi è ripresa la malattia di voler fare l’amore tutti i giorni con donne diverse»

C_2_articolo_3167860_upiFoto1FQuesta sera, lunedì 8 ottobre, a Striscia la notizia (Canale 5, ore 20.35) Fabrizio Corona riceverà il Tapiro d’oro da Valerio Staffelli dopo che l’associazione Telefono Rosa avrebbe rifiutato una sua donazione di 2.000 euro. Un’occasione troppo ghiotta per Corona che rivela di essere tornato quello di prima, uno che «ha voglia di fare l’amore tutti i giorni con delle donne diverse»

Stando alle notizie degli ultimi giorni Fabrizio Corona avrebbe donato all’Associazione Telefono Rosa di Piacenza, che sostiene le donne vittime di violenza, 2000 euro , ma la donazione sarebbe stata rifiutato, e rispedita al mittente. La Presidente di Telefono Rosa Donatella Scardi in una nota diffusa ieri aveva chiarito i motivi del rifiuto: «Le Club ha individuato il Centro anti-violenza come destinatario di tale regalo, accolto dall’Associazione. Non è mai stata proposta un’offerta in denaro, che mai il Centro anti-violenza avrebbe accettato. A questo punto, suo malgrado l’Associazione si dissocia e declina l’offerta proposta».

Corona, intercettato da Valerio Staffelli a Piacenza, ribatte: «È una fake news. Smentisco anche che non abbiano accettato i soldi perchè erano falsi». Sulla sua vita privata, l’ex re dei paparazzi, ammette: «Non so più amare, ho perso il cuore». E precisa: «Mi è ripresa la malattia di aver voglia di fare l’amore tutti i giorni con delle donne diverse». Infine, Corona rivela: «Sono incazzatissimo con una persona che ha vissuto con me per 15 anni. Mi ha fatto la cosa più orribile che mi potesse fare. Non dico il nome ma lo vedrete sui giornali».

Emily Ratajkowski arrestata dalla polizia. Lei su Instagram: «Noi donne non contiamo nulla»

4018863_1037_21.13111866 (1)Emily Ratajkowski finisce in manette: non è una scena del suo ultimo film, o uno spot per una marca di lingerie, ma quello che è accaduto davvero, raccontato dalla stessa modella e attrice sul suo seguitissimo profilo Instagram. Emily sarebbe stata arrestata durante la protesta contro la nomina alla Corte Suprema di Brett Kavanaugh, un caso che sta facendo discutere negli Stati Uniti. Kavanaugh è finito infatti nell’occhio del ciclone perché accusato di stupro da parte di alcune donne.
«Oggi sono stata arrestata mentre protestavo contro la nomina di Brett Kavanaugh, un uomo che è stato accusato da più donne di violenza sessuale – ha detto la Ratajkowski sul suo profilo – Gli uomini che fanno del male alle donne non devono essere in posizioni di potere».
«La conferma di Kavanaugh come giudice della corte Suprema – ha proseguito nel suo post – è un messaggio che noi donne in questo Paese non contiamo nulla. Chiedo un governo che rispetti e sostenga le donne come fa con gli uomini».
LA MARCIA Migliaia di dimostranti, prevalentemente donne, hanno marciato ieri lungo le strade della capitale, dalla Corte d’Appello – presieduta attualmente da Kavanaugh – fino a Capitol Hill e alla vicina sede della Corte Suprema, dove hanno gridato slogan come «Kavanaugh deve andarsene!» e «Noi crediamo a Christine Ford», la prima donna ad aver accusato pubblicamente il giudice di aggressione sessuale quando era uno studente. Gli arresti sono avvenuti nell’atrio di un edificio del Senato, dove oltre 300 persone protestavano con un sit-in contro Kavanaugh alla Corte suprema. Anche la comica Amy Schumer, oltre alla modella Emily Ratajkowski, è tra le 302 donne arrestate ieri durante la protesta a Washington, riporta la Bbc.

Ilary Blasi: «Con Belen prima non ci parlavamo. E’ il mio momento, mentre sono in tv Francesco pensa ai bambini»

ilary-blasi-francesco-totti_03173910“Questa storia della rivalità e dell’antagonismo fra primedonne non mi interessa. Io non mi metto mai in competizione con nessuna donna: al contrario, io sono amica delle donne, vengo da una famiglia tutta al femminile, siamo tre sorelle più mia madre. Papà era davvero in minoranza”, Ilary Blasi è impegnata con la conduzione di “Balalaika”, programma di approfondimento sui Mondiali in Russia, e nella folta truppa c’è anche Belen Rodriguez.
Fra le due, come si era vociferato, nessuna rivalità: “Prima di Balalaika ci siamo incontrate un’unica volta sul palcoscenico del Grande Fratello Vip – ha spiegato in un’intervista a “F” – ma non ci siamo scambiate neanche una parola. Ci stiamo conoscendo adesso grazie a questo programma”.
Adesso vuole pensare a sé (“È il mio momento, adesso tocca a me. Mi diverto io. Mentre lavoro in tv Francesco pensa ai bambini”) e non si è fatta consigliare dal marito Francesco Totti sulla conduzione di programmi sportivi: “Francamente non ce n’è bisogno. Il nostro è un programma che io definisco bipolare, nel senso che nella prima mezz’ora si parla della partita, ma dopo si passa all’intrattenimento”.

Stash dei The Kolors ferito in una rissa in strada per difendere una sconosciuta: «Caro str**o le donne non si toccano»

3834069_1501_stash_aggressioneUn’immagine choc è stata postata pochi minuti fa da Stash. Il cantante dei The Kolors è apparso con il volto tumefatto a seguito di una rissa avvenuta in strada per difendere una ragazza. L’artista napoletano nato nella scuola di Amici ha spiegato nel post i motivi della lite.
“Ho pensato a lungo prima di scrivere questo post – si legge – un po’ perché non avevo idea di come mettere per iscritto le emozioni e la rabbia, e un po’ perché c’è sempre una piccola voce dentro di me che consiglia di non parlare, di lasciar perdere. Questa volta quella voce ho deciso di metterla a tacere, perché voglio raccontarvi una storia. Ero a con gli amici a fare un giro, avete presente le sere estive in cui si ride, si scherza e si pensa solo all’allegria di quei momenti? Tutto questo è stato interrotto dalle urla di un ragazzo e una ragazza, stavano litigando. All’inizio niente di strano, quante volte assistiamo a scene del genere? Ma quello che sembrava un normalissimo litigio di punto in bianco è degenerato quando lui, avrà avuto una trentina d’anni, ha deciso di mollarle uno schiaffo così forte che le ha quasi girato la testa. “Io faccio quel cazzo che voglio”, è stata la frase d’accompagnamento. Non so se sia stata quella sberla o il senso di sicurezza nella voce a darmi più la nausea. Quello era un uomo davvero convinto di poter fare quello che voleva, anche picchiare una ragazza che sarà pesata la metà di lui. È successo tutto incredibilmente in fretta nella mia testa, e sono intervenuto ancora prima di rendermi conto che quell’ometto non fosse solo. Come in ogni scazzottata le ho date e le ho prese, e non ho nemmeno idea di dove siano finiti lui o i suoi amici. Ma io sono qui per dire a tutti che zitti e fermi non bisogna mai rimanerci. Quando vedete un’ingiustizia, quando vedete che qualcuno ha bisogno della vostra gentilezza e qualcun altro merita la vostra violenza, agite. Aiutate, aiutatevi. Nessuno dovrebbe permettersi di alzare le mani su una donna e pensare di averne il diritto, che non gli succederà niente. Quindi, caro stronzo – conclude – tu sai chi sei. E ora con un po’ di fortuna saprai anche chi sono io. Le donne non si toccano, magari ora l’hai capito con l’unico linguaggio che i pezzi di merda sanno parlare”.