Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Davide Astori, omicidio colposo. Morto a letto, “come addormentato”: niente sostanze in camera

FRANCESCA-FIORETTI-E-DAVIDE-ASTORI-724x407 (2)Il corpo di Davide Astori «è stato trovato nel suo letto, come se si fosse addormentato». Lo ha confermato oggi il Procuratore capo di Udine Antonio De Nicolo. «La stanza era assolutamente in ordine. Non è stato trovato niente che ci facesse inquadrare il fatto come un’assunzione di sostanze che potrebbero aver provocato la morte. In ogni caso si tratta della morte di un ragazzo giovane di 31 anni e faremo tutti gli accertamenti che si possono fare».
La relazione della prima ispezione esterna eseguita ieri dal medico legale Carlo Moreschi non è ancora stata depositata. Informalmente però si è appreso che il medico non avrebbe rilevato nessun segno particolare. «Sembra che non abbia sofferto, come se fosse morto nel sonno. Questo rende inesplicabile la cosa accaduta a una persona così giovane», ha aggiunto De Nicolo.
L’esame autoptico dunque dovrà accertare se si sia trattato di una morte cardiaca improvvisa, che non dà alcun tipo di sintomatologia, escludendo altre cause «che, se ci fossero, potrebbero essere evidenziate». Tuttavia, «al momento non emergono segnali di alcun tipo. Per questo abbiamo aperto un fascicolo per omicidio colposo a carico di ignoti. È una prassi per poter disporre l’autopsia – ha spiegato ancora De Nicolo – . Il nostro dovere è accertare se è successo per una tragica fatalità che nessuno al mondo poteva impedire, e allora il fascicolo verrà archiviato, o se c’era qualcuno che avrebbe dovuto percepire qualcosa. In quel caso dovremmo vedere chi e cosa»
OMICIDIO COLPOSO. DOMANI L’AUTOPSIA La procura di Udine disporrà domani gli esami autoptici sul corpo di Davide Astori. Lo ha annunciato oggi il procuratore capo di Udine, Antonio De Nicolo. L’autopsia dovrà accertare eventuali reati come ad esempio «se qualcuno gli abbia dato qualcosa», ipotesi, che al momento, «è puramente astratta». Il procuratore ha poi precisato che Astori «era già morto da alcune ore quando è intervenuto il medico legale». Per la morte di Davide Astori «è stata aperta un’indagine per omicidio colposo a carico di ignoti», ha detto De Nicolo.
L’incarico sarà conferito alle ore 10 all’anatomopatologo Carlo Moreschi e al professore dell’Università di Padova Gaetano Thiene, direttore del Centro di patologia vascolare, con specifica competenza in materia.L ‘autopsia sarà svolta subito dopo. Ai due esperti la Procura conferirà «un quesito il più ampio possibile – ha spiegato il Procuratore capo di Udine Antonio De Nicolo – poi decideranno loro in concreto quali esami svolgere». Il conferimento dell’incarico sarà inoltre notificato in giornata ai familiari che potranno decidere se nominare un proprio consulente di parte. Al termine degli esami autoptici la Procura firmerà il nulla osta per la restituzione della salma ai familiari «già domani pomeriggio o al più tardi mercoledì mattina».

Davide Astori, omicidio colposo. Morto a letto, “come addormentato”: niente sostanze in cameraultima modifica: 2018-03-06T17:26:49+01:00da acristina30
Reposta per primo quest’articolo