Emiliano Sala, ritrovati nella Manica i resti dell’aereo scomparso: morti calciatore e pilota

emiliano-sala-incidente-aereo-1I team di ricerca hanno trovato l’aereo scomparso del calciatore Emiliano Sala e del pilota durante il primo giorno di un’indagine finanziata privatamente. Il relitto si trovava sul fondo del Canale della Manica. A ritrovarlo dopo una ricerca guidata dal cacciatore di naufraghi, David Mearns. “Il relitto dell’aereo che trasportava Emiliano Sala e pilotato da David Ibbotson è stato localizzato stamattina dal FPV MORVEN. Come concordato con l’AAIB hanno spostato il GEO OCEAN III sulla posizione che gli abbiamo fornito per identificare visivamente l’aereo da ROV. ”

L’aereo era stato individuato in un’area di mare a circa 24 miglia a nord di Guernsey. Dopo aver confermato la ricerca, Mearns ha aggiunto: “Le famiglie di Emiliano Sala e David Ibbotson sono state informate dalla polizia, l’AAIB farà una dichiarazione domani, i nostri pensieri sono rivolti alle famiglie e agli amici di Emiliano “.

Stefano Bettarini si confessa: «Tornando indietro non rifarei le stesse cose. Simona Ventura? Anche lei mi ha tradito»

simona-ventura-e-stefano-bettarini-a-temptation-island-vip_2100041Stefano Bettarini si racconta a Verissimo prima di approdare all’Isola dei Famosi. Comincia dall’infanzia e dalla passione per il calcio per poi parlare dei figli e della televisione. Prova a togliersi anche qualche sassolino dalla scarpa ripercorrendo le vicende giudiziarie che lo hanno spinto ad abbandonare il pallone per sempre. E sull’ex Simona Ventura, alle prese con un nuovo amore, spiega: «Paga sempre la crisi del settimo anno. Gli errori li abbiamo fatti entrambi. Anche lei mi ha tradito».

Dalla sua, due genitori che lo hanno sempre appoggiato: «Io vengo da una famiglia molto unita e con dei valori che spero di trasmettere anche ai miei ragazzi. Stanno insieme da 50 anni e per me sono un esempio». Sull’addio prematuro al calcio, all’età di 33 anni, dopo lo scandalo Calciopoli, precisa: «Ho smesso perché avevo lo sdegno. Se io sono schifato di una cosa rimango schifato, giro pagina e vado a fare altro. So che troppo gossip ti rovina, ma dal 2005 lavoro in televisione, sono felice di questo e ringrazio Dio ogni giorno».

E poi arriva il momento di parlare di Simona Ventura e di quando tutto è cominciato: «Io ero in moto d’acqua in Sardegna, mi levo il giubottino, esco e mi trovo davanti lei. Mi guarda, si gira e fa “apperò”, chiama l’assistente e chiede di me. Nel giro di poco ci mettiamo insieme. Due anni dopo ci siamo sposati. Ha fatto tutto lei, mi ha visto uscire dall’acqua, mi ha scelto e mi ha invitato a cena. È stata una bella storia d’amore, ma ci sono stati momenti difficili. Penso che sia normale quando ti separi e ti lasci guidare dalla rabbia e dal rancore. Ci vuole tempo per metabolizzare. Io non credo che tornando indietro rifarei le stesse cose, ma adesso è tutto passato, anche lei mi ha tradito e lo ha ammesso. Ora si scherza».
Sul figlio primogenito, recentemente coinvolto in un fatto di cronaca e vittima di un accoltellamento, ammette: «Ha avuto un gran coraggio, un gran fegato. Sono molto orgoglioso di lui e sono felice di avere un figlio ancora vivo».

Emiliano Sala, la fidanzata choc: «Non credo a un incidente, indagate sulla mafia del calcio»

emiliano_sala_fidanzata_mafia_incidente_23111917

«Non credo a un incidente, indagate sulla mafia del calcio». Parole scritte da Berenice Schkair, fidanzata di Emiliano Sala, il calciatore disperso dopo che domenica notte l’aereo che lo stava portando da Nantes e Cardiff è scomparso dai radar mentre sorvolava il canale della Manica. Un’accusa forte lanciata tramite un tweet, poi cancellato, che getta ombre sul destino del 28enne italoargentino.

Berenice Schkair è andata all’attacco dei soccorritori, colpevoli secondo la bionda fidanzata di Emiliana Sala di aver sospeso le ricerche (in realtà riprese questa mattina alle 7,30) troppo presto: «Incredibile che abbiano sospeso le ricerche proprio al momento del ritrovamento dei primi detriti».

La modella argentina resta comunque aggrappata alla speranza di ritrovare il suo Emiliano. «So che sei da qualche parte», scriveva ieri sempre su twitter. Oggi una sola parola, una preghiera: «Esperanza».

LE RICERCHE

Nel frattempo «Sono riprese questa mattina alle 7.30 le ricerche del Piper scomparso a bordo del quale c’erano il pilota ed Emiliano Sala, neo acquisto del Cardiff. Le condizioni sono migliorate e vengono utilizzati due aerei da ricerca». Lo ha fatto sapere la polizia di Guernsey. «La zona su cui si concentrano ora le ricerche è quella di Alderney, un’area mirata che riteniamo abbia la più alta probabilità di trovare qualcosa, in base alla revisione delle maree e del tempo da quando il velivolo è scomparso», ha proseguito la polizia, che ha spiegato in alcuni tweet come «e ricerche aeree si svolgeranno anche sulle aree costiere intorno a Alderney e le rocce e le isole poco distanti».

I soccorritori si stanno muovendo in base a quattro possibilità: che il Piper sia atterrato altrove, che sia atterrato sull’acqua e sia stato soccorso da una qualche barca ma in nessuno dei due casi ci sia stata la possibilità di mettersi in contatto; che i due passeggeri, una volta atterrati sull’acqua, abbiano abbandonato il velivolo sulla zattera di salvataggio che era a bordo, ed è l’ipotesi principale sulla quale si stanno basando le ricerche; che il Piper si sia schiantato in acqua, lasciando il pilota e Sala in mezzo al mare.

Maradona scomparso, «nessuna notizia di lui da giorni». E domani inizia il campionato

Diego Armando Maradona sarebbe letteralmente sparito nel nulla, a poche ore dall’inizio del campionato di Clausura della Serie B messicana al via domani: di Maradona, che allena i Dorados e a dicembre scorso ha sfiorato la promozione in Serie A, non ci sarebbero più notizie da giorni, con il club che lo definisce ‘introvabile’ e che si sta chiedendo seriamente chi mandare in panchina per l’esordio in campionato.

Secondo quanto riporta il Mundo Deportivo, Maradona si trovava in Argentina per le feste natalizie, ma non sarebbe ora chiaro dove Diego si trova in questo momento. Secondo i media messicani non sarebbe nemmeno scontata la sua conferma sulla panchina dei Dorados, con una trattativa ancora in piedi tra la società e l’avvocato del Pibe de Oro.

GfVip, Luca Onestini e Ivana Mrazova verso le nozze: «L’amore della mia vita. Nozze a Bologna in abito bianco»

4063724_onestini_abito“È l’amore della mia vita. Quell’amore che non avevo mai provato. Sono stato davvero fortunato e per questo ringrazio il Gf Vip. Come immagino le nostre nozze? Nella mia Bologna”, Luca Onestini racconta un anno d’amore con Ivana Mrazova, conosciuta nella scorsa edizione della casa del Grande Fratello Vip.

Tutto sembra andare a gonfie vele: “Quando abbiamo indossato quegli abiti da sposi, ci siamo guardati e abbiamo pensato: “Questa è una magia! Io ho 25 anni – ha raccontato in un’intervista a “Spy” – Ivana uno in più di me. Da poco abbiamo preso casa a Milano 2 e iniziato una convivenza. In questi mesi tra di noi non c’è mai stato un litigio, solo risate e… amore! Se continua così, gli abiti indossati per motivi di lavoro, li indosseremo per andare all’altare. Vogliamo una famiglia, magari con un bimbo, al quale insegnerò a giocare a calcio”.

Luca Onestini pensa alle nozze: “Da quando stiamo insieme, non ricordo momenti neri. Quando mi spengo io, si accende lei. E viceversa. È l’amore della mia vita. Quell’amore che non avevo mai provato. Sono stato davvero fortunato e per questo ringrazio il Gf Vip. Come immagino le nostre nozze? Nella mia Bologna. Ma se Ivana insiste, le faremo anche nel suo Paese, la Repubblica Ceca. E rigorosamente in abito bianco”

Belen Rodriguez, smagliature e pelle a buccia d’arancia nella gamba: il post fa discutere i fan Guarda

3870790_0840_belenCerto, è un dettaglio e la sua bellezza resta intatta. Ma la cosa non è passata inosservata a più di qualche fan. In uno degli ultimi post su Instagram Belen Rodriguez è distesa in costume, abbracciata a un maxi pallone da calcio. Un post pubblicitario con scritto “GOL”. Il solito boom di like, con annessi migliaia di commenti entusiasti, nei giorni in cui l’argentina è stata avvistata nuovamente con il suo storico fidanzato Marco Borriello. Ma sulla gamba sinistra compare una “strana” pelle a buccia d’arancia. Come? Anche Belen ha le smagliature? Proprio così sembra…
E infatti in alcuni commenti i fan segnalano la cosa, un po’ scherzando, un po’ prendendo in giro la showgirl argentina. La maggioranza, ovviamente, fa spallucce e “perdona” Belen per quel piccolo inestetismo che colpisce migliaia di donne. Una cosa normalissima, ma che colpisce quando si parla di Belen Rodriguez, un’icona della bellezza.

Francesco Totti e la notte prima della finale del Mondiale 2006: «Ecco cosa ho fatto con Gattuso…»

totti_finale_mondiale_19190223I Mondiali di calcio sono stati appena archiviati con la vittoria della Francia, ma a molti tifosi nostrani l’esclusione dell’Italia peserebbe ancora. Ci pensa Francesco Totti, oggi dirigente della Roma – per i suoi fan ancora il Capitano – a ricordare un momento decisamente più sereno per gli azzurri, la vittoria del 2006. E il campione svela anche un segreto legato alla notte prima della partita.
Su Instagram, Totti pubblica un breve estratto dell’intervista a Paolo Condò e Rizzoli con sui sta lavorando al libro sulla sua vita, che uscirà in autunno. Nel video Francesco racconta un aneddoto. La notte prima della finale, dall’ansia non sarebbe riuscito a dormire. E, a quanto pare, neanche Rino Gattuso, che a mezzanotte avrebbe bussato alla sua porta. «Mi chiese di giocare a scopa – racconta Totti – perché non riuscivamo a dormire. Io gli dissi che era matto, ma poi abbiamo giocato fino alle sei di mattina».
Totti e Gattuso non sarebbero stati gli unici a fare le ore piccole. «Lasciando la porta aperta – conclude – sentivano che nelle altre stanze giocavano alla playstation. Perciò solo uno ha dormito. Chi è?

Vladimir Luxuria: «Nel calcio non ci sono gay? Che bugia…»

3857632_1718_gay_village_di_lauri_vladimir_de_rosa_ph_cosimo_sinforiniVladimir Luxuria è uno dei personaggi più versatili e difficili da “categorizzare”. Ex parlamentare (che non ha abbandonato la passione politica), opinionista tv, attivista per i diritti delle persone Glbt, personaggio social, ma anche interprete di serate-omaggio come quella che l’ha vista ricordare la figura di Fabrizio de Andrè, al GayVillage. Anche se ultimamente naviga, con grande disinvoltura, nel mondo dello spettacolo, ha saputo dire dei “no”, ad offerte che non l’hanno convinta: da Pechino Express al Grande Fratello Vip.
«E’ chiaro che mi fa piacere essere riconosciuta dalle persone, in strada – racconta – anche se oggi basta davvero poco, basta aver preso parte ad un reality. E io, allora, preferisco sentirmi ringraziare dalle persone per quello che ho fatto, per aver dato voce a chi non ne aveva: questo per me conta molto di più». «Una Chiara Ferragni del mondo trans? – risponde – No, sono molto meno social io». Ricordando la sua esperienza politica – correva l’anno 2006 – scherza e dice: «Oggi in Parlamento ci vorrebbero più trans e meno trasformisti». Torna anche sul tema dello sbarco di Ronaldo in Italia, alla corte della Juve, e si rivolge a Mario Adinolfi, da sempre contrario alla cosiddetta maternità surrogata: «Ti sei stracciato le vesti per i figli di Elton John e di Nicki Vendola: e adesso per quelli di Ronaldo non dici nulla? Non sarà che ti comporti così perché sei juventino?». Gioca anche sui calciatori eterosessuali: «Non ci sono gay in quell’ambiente? Ma che bugia…».

Ronaldo alla Juventus, la stoccata di Luxuria sui figli: «Consiglio ai gay la carriera del calcio…»

luxuria_ronaldo-638x425E’ appena diventato un calciatore del campionato italiano e su Cristiano Ronaldo già fioccano le prime polemiche. Non per il suo modo di giocare. Ma sulla sua vita privata. Il neogiocatore juventino ha avuto infatti due gemelli da una madre surrogata. E sul tema interviene Luxuria con un post: «Solo se sei un calciatore forte puoi aver fatto ricorso alla maternità surrogata ed essere tollerato. Consiglio ai #gay la carriera del calcio». E’ giù decine di commenti.
«La mia non è una critica a Cristiano che è sicuramente un buon padre ma alla ipocrisia italiota e pseudo-familista – specifica Luxuria – Ma Adinolfi si straccia le vesti sulla omogenitorialita solo se il gay è di sinistra come Vendola o un cantante come Elton John? Se sei calciatore facciamo finta di nulla… dimenticavo Adinolfi è juventino… sapete due pesi..».

Diletta Leotta, dal calcio al reality: sarà la conduttrice de “Il contadino cerca moglie”

diletta-leotta-contadino-cerca-moglie_03180034Diletta Leotta passa dal calcio al reality. La giornalista, famoso volto di SkySport, sarà infatti al timone de “Il Contadino Cerca Moglie”. Il programma, trasmesso il prossimo autunno su Fox Life, sarà alla sua quarta edizione dopo aver visto la guida di Simona Ventura, che lo ha lanciato nel 2015, e poi la conduzione di Ilenia Lazzarin.
La terza edizione andrà in onda in chiaro su Tv8 e il reality descrive appunto le avventure sentimentali di cinque contadini sparsi in giro per le campagne d’Italia in cerca dell’anima gemella, con la conduttrice che svolge anche compiti di Cupido e consigliera degli agricoltori.