Gianni Morandi precipita giù dal palco mentre canta “Mi fai volare” con Rovazzi

PALERMO – Brutta caduta per Gianni Morandi, volato giù dal palco mentre cantava “Mi fai volare” con Fabio Rovazzi.
Al concerto di Radio Italia a Palermo il cantante stava indietreggiando sulle note della canzone quando con un piede è precipitato nel vuoto.

fabio-rovazzi-e-gianni-morandi-a-radio-italia-live-1-e1498844001922-740x349.jpg.pagespeed.ce.44dzFiCRD6

Morandi è uscito indenne dall’incidente dopo che le persone lo hanno aiutato a risalire e da vero showman ha continuato a cantare. Dopo l’esibizione sul palco del Foro Italico a Palermo ha anche accennato qualche verso di alcune sue storiche canzoni.
Secondo indiscrezioni circolate successivamente nel backstage, Morandi potrebbe essersi slogato una caviglia. Nel frattempo sui social la notizia e le immagini non sono passate inosservate. “Gianni Morandi prende troppo sul serio le sue canzoni”, “Morandi interpreta le canzoni… alla lettera”, e poi “Gianni insegnaci a essere immortali”.

Manchester, gaffe in diretta della Rai sul concerto ‘One Love’ con Ariana Grande: ecco cosa è successo

Operazione riuscita solo parzialmente quella di trasmettere One Love Manchester su Rai 1 domenica 4 giugno: a stonare, scorrendo i cinguettii sui social, qualche gaffe di Franco Di Mare e Andrea Delogu, chiamati a commentare l’evento.

Manchester gaffe in diretta della Rai sul concerto One Love con Ariana Grande ecco cosa è successo_05094519

Il concertone fortemente voluto da Ariana Grande dopo l’attentato di due settimane fa è stato pieno di emozioni e migliaia sono state le persone accorse all’Old Trafford per gridare ‘Io non ho paura’. Peccato che mentre il resto delle televisioni mandava in onda lo show alle 19.55, in Italia si è preferito dare priorità al tg1 e poi dare la linea a Di Mare e Delogo alle 20.35. Il giornalista e la speaker non sono apparsi del tutto a loro agio, spesso i commenti alle performance di One Love Manchester sono stati giudicati eccessivi o fuori luogo e il ritmo che la coppia ha tenuto non ha rispettato la dinamicità e il brio percepiti sul palco: così almeno si percepisce dando uno sguardo ai tweet.

Belen Rodriguez e Andrea Iannone, la loro prima volta… in tv

Per la loro prima volta in tv Belen Rodriguez e il fidanzato Andrea Iannone hanno scelto il “Maurizio Costanzo Show”. La showgirl argentina e il campione della MotoGp si raccontano giovedì 27 aprile alle 23.20 su Canale 5. “Non so ancora come hanno fatto a convincerlo”, scrive Belen sui social. Le sorprese non mancheranno…

C_2_fotogallery_3011271_3_image

Sul palco il ministro della Giustizia Andrea Orlando che racconta l’incontro avvenuto con Gessica Notaro. Ospiti al teatro Voxon in Roma anche Simona Ventura, l’aquila di Ligonchio Iva Zanicchi, gli attori comici Giobbe Covatta ed Enzo Iacchetti e ancora il neoscrittore quindicenne Marco Leonardi autore del romanzo “Il web mi ha tolto dalla strada”.
Testimonianza esclusiva del dottor Giuseppe Mucci, pioniere di un innovativo percorso di prevenzione oncologica e A.D. di Bioscience Genomics. Il professore, racconta, come da un normale prelievo di sangue si possa eseguire una mappatura delle mutazioni genetiche dalla quale si è grado di stabilire se ci si ammalerà o meno di tumore.

Sanremo 2017, Robbie Williams e Keanu Reeves baciano Maria De Filippi

Sul palco dell’Ariston durante la seconda puntata si sono alternati attori internazionali, popstar, calciatori e comici.

maria-de-filippi-baci-sanremo-ansa

Ecco quindi Keanu Reeves e Robbie Williams che baciano in bocca Maria De Filippi, Francesco Totti, Biffy Clyro, il mago Hiroky Hara, il trio Enrico Brignano, Flavio Insinna, Gabriele Cirilli, Sveva Alviti e l’impiegato modello Salvatore Nicotra.

Justin Bieber, la distrazione è fatale: non si accorge che il palco è finito e cade giu!

Incidente live per Justin Bieber, evidentemente parecchio distratto durante il live del suo ‘Purpose World Tour 2016’ a Saskatoon (una città del Canada situata al centro della provincia di Saskatchewan). Il cantante, noto per le sue intemperanze, stavolta si è fatto male da solo, senza coinvolgere altra gente.

91256_0141126_84542_ilmessaggero

​La caduta sembra abbastanza rovinosa, ma Bieber ha commentato su twitter la serata dicendo che tutto è andato bene “Great show tonight”, senza parlare del tonfo, dunque si suppone che non abbia avuto conseguenze fisiche. ​I fan si sono divisi tra chi si è fatto quattro grasse risate e chi invece si è indignato per gli sfottò, scandalizzandosi con chi ha deriso il discusso teen idol canadese. Bieber ci aveva abituati alle cadute di stile, ora la caduta è stata vera e propria, e sicuramente dolorosa.

Laura Pausini, dito medio al concerto di S. Siro: “A quello str**zo che ha detto che non c’era nessuno”

Laura Pausini ha letteralmente mandato a ‘quel paese’ qualcuno e lo ha fatto direttamente dal palco dello Stadio San Siro di Milano, prima dell’inizio del suo concerto di ieri sera, domenica 5 giugno.

1779974_65210623-1083482-0

“Subito una polemica, nei confronti di quello stronzo che ha scritto che stasera non c’era nessuno” e così, dopo aver pronunciato queste parole, Laura Pausini ha alzato il dito medio tra gli applausi di tutti i fan presenti a San Siro. La cantante si riferiva a chi, il giorno precedente, aveva scritto che nella prima tappa del Simili Tour non c’era nessuno, rivelandosi un flop di pubblico. Ma Laura Pausini ha aggiunto: “A quelli che c’erano ieri sera, era tutto sold out. Io voglio tirarmela per 2 ore e me la tiro stanotte!”.

Vittorio Sgarbi, la provocazione choc in tv: “Maurizio Costanzo è gay, ecco perché”

Puntata effervescente quella di ieri sera al “Maurizio Costanzo show”. Sul palco si parla di unioni civili e stepchild adoption.

1765621_sgarbi

Gli ospiti, dall’avvocato Carlo Taormina a Edoardo Leo, dibattono sull’argomento, ma è Vittorio Sgarbi a dare spettacolo, con una delle sue provocazioni.Il critico d’arte dichiara: “Anche Costanzo ha fatto un matrimonio gay perché si è sposato la De Filippi che è un uomo”. Ilarità dei presenti e il conduttore ribatte prontamente con ironia: “Ma io sono un vecchio frocio”.

Fiorello e il successo di Edicola Fiore: “Io, un po’ giornalaio e un po’ giornalista”

«Quando mi han chiamato per la vittoria del premio “È giornalismo”, prima ho pensato che intendessero quello “Non è giornalismo” poi ho detto: ‘ma siete sicuri?’». Fiorello ha ricevuto il Premio giornalistico 2015 per la sua rassegna stampa sul web “Edicola Fiore” (dove sono immancabili gli articoli di Leggo: grazie) ieri a Milano.

1013481-fiorello

E, ovviamente, la cerimonia di consegna si è trasformata in uno show. Sul palco una raffica di battute: «Fare il giornalista è come fare il prete, ti arriva la chiamata e lo diventi». Poi la parte seria: «Con “Edicola Fiore” promuovo la carta stampata nell’era del web. Ogni mattina invito la gente a leggere il giornale in un mondo in cui le notizie ci arrivano sul tablet e dobbiamo cercare di distinguere nel flusso quelle vere da quelle false». A giugno l’edicola diventerà una trasmissione televisiva con 9 puntate «di prova».

Anna Tatangelo si infuria: “Non faccio la valletta”. Italia’s, addio alla Zilli arriva Malika

Anna Tatangelo torna in tv ma non ci sta a fare la semplice valletta. Il suo impegno sul palco di “I migliori anni” sembra stia mettendo un po’ in crisi il conduttore Carlo Conti: “Anna Tatangelo – si legge su “Oggi” – affiancherà Carlo Conti e Ubaldo Pantani ne “I migliori anni”.

9606_1256403767709066_4889699769521656289_n

Pare però che la cantante non voglia essere una semplice valletta. Conti starebbe facendo i salti mortali per assecondarla. Ci riuscirà? Ah saperlo…” Sempre in tema di tv, un cambio di guardia a “Italia’s”: “Nina Zilli ha deciso di lasciare la tv per dedicarsi solo alla musica. Non farà più la giurata a Italia’s got Talent. Pare che sarà Malika Ayane a sostituirla”.

Madonna piange sul palco: “Ho perso mio figlio”. E dedica una canzone al suo Rocco

Neanche una regina come lei riesce a trattenere le lacrime davanti al pensiero di un figlio lontano, così Madonna sul palco di Auckland è andata con la mente – e con la voce – a suo figlio Rocco. «Non c’è amore più grande di quello che una madre prova per suo figlio», ha detto la cantante con gli occhi velati dal pianto.

7sYr4c6

Poi ha intonato La Vie en Rose, dedicandola al ragazzo 15enne che ha deciso di andare a vivere con il padre. È stato un giudice di New York a dire «basta» ai litigi fra la popstar e il suo ex marito, il regista inglese Guy Ritchie, per l’affido del figlio Rocco. L’adolescente, che fino al 2015 ha trascorso parte del tempo con la mamma e l’altra parte con il papà, adesso ha deciso di rimanere a Londra con Ritchie, dal quale Madonna si è separata nel 2008, e di continuare a studiare nella capitale britannica. E il giudice americano gli ha dato ragione, chiedendo anche che i genitori non facciano pressioni sull’adolescente. In sostanza, secondo il giudice, Rocco dovrà rimanere a Londra fino a quando Madonna e Ritchie, in lotta da mesi per il suo affidamento, non troveranno un accordo.