Gianni Morandi precipita giù dal palco mentre canta “Mi fai volare” con Rovazzi

PALERMO – Brutta caduta per Gianni Morandi, volato giù dal palco mentre cantava “Mi fai volare” con Fabio Rovazzi.
Al concerto di Radio Italia a Palermo il cantante stava indietreggiando sulle note della canzone quando con un piede è precipitato nel vuoto.

fabio-rovazzi-e-gianni-morandi-a-radio-italia-live-1-e1498844001922-740x349.jpg.pagespeed.ce.44dzFiCRD6

Morandi è uscito indenne dall’incidente dopo che le persone lo hanno aiutato a risalire e da vero showman ha continuato a cantare. Dopo l’esibizione sul palco del Foro Italico a Palermo ha anche accennato qualche verso di alcune sue storiche canzoni.
Secondo indiscrezioni circolate successivamente nel backstage, Morandi potrebbe essersi slogato una caviglia. Nel frattempo sui social la notizia e le immagini non sono passate inosservate. “Gianni Morandi prende troppo sul serio le sue canzoni”, “Morandi interpreta le canzoni… alla lettera”, e poi “Gianni insegnaci a essere immortali”.

Carlo Conti, vacanze a Mykonos con moglie e figlio

Vacanze a Mykonos per Carlo Conti, Francesca Vaccaro e il piccolo Matteo, 3 anni. “Chi” pubblica le immagini della loro trasferta in Grecia tra sole, mare e giochi con il loro bambino. Mentre il presentatore perfeziona la sua celebre abbronzatura, la moglie, con una carnagione decisamente più chiara, sfoggia un bikini a righe e si ripara la testa con un cappello in paglia.

C_2_articolo_3080348_upiImagepp (1)

Lontano dall’Italia per staccare la spina Conti è volato sull’isola greca con i suoi amori più grandi per dedicarsi completamente a loro. “Giocare con Matteo è il mio lavoro preferito” aveva confidato tempo fa raccontando le gioie della paternità. E anche adesso padre e figlio si intrattengono insieme in riva al mare con un secchiellino mentre Francesca li osserva da lontano. La coppia, che si è unita in matrimonio il 16 giugno 2012, non ha mai nascosto il desiderio di allargare la famiglia. Per ora si concede un po’ di tempo per chiacchierare amabilmente sui lettini in spiaggia.

Elisabetta Gregoraci e Flavio Briatore, freddezza e distanza in piscina con Nathan Falco

41573574 (1)MONTECARLO – Da tempo si parla di una risi fra Elisabetta Gregoraci e Flavio Briatore e le immagini pubblicate da “Chi” testimoniano una certa distanza di coppia.
I due sono stati fotografati da “Chi” in una piscina a Montecarlo assieme al figlio Nathan Falco, la sorella di Elisabetta e i suoi nipotini. Fra la showgirl e Briatore però nessun gesto romantico, ma lontananza e freddezza…

Le rubano le foto nuda dall’Ipad e le mostrano sui muri in paese: choc per la consigliera comunale

Choc per una consigliere comunale a Castel di Iudica che alcuni giorni fa è stata avvertita che nei muri del paese erano state attaccate sue foto che la ritraevano svestita.

2132875_img_1863

La consigliera ha avvertito alcuni familiari e le immagini, una ventina, sono state tolte. Qualche tempo fa la donna avrebbe subito il furto di un ipad che conteneva le immagini e aveva presentato denuncia alla polizia postale dopo che alcune foto erano state messe sul suo profilo Facebook da qualcuno che evidentemente aveva carpito la sua password.

Andrea Pirlo e Valentina, che dolce attesa a New York!

La Juventus sta per scendere in campo a disputare la partita con il Monaco, intanto il suo ex Andrea Pirlo passeggia rilassato per le strade di New York, come mostrano le immagini del settimanale Chi. L’ex calciatore bianconero, ora stella del New York City è con la compagna Valentina Baldini, 35 anni, in dolce attesa. Lui appare serio e pensieroso, lei affaticata.

C_2_articolo_3069673_upiImagepp

Valentina è incinta di sei mesi e tra poco Pirlo diventerà papà per la terza volta, dopo Nicolò e Angela avuti dalla sua ex moglie Deborah Roversi. Nella City lui è chiamato “il maestro” e per il suo ingaggio ha spuntato una cifra da quasi sei milioni di dollari. In America non fa molta vita mondana e sui social è sempre discreto. Le foto sono centellinate e quella della sua famiglia ancora di più: l’ultimo scatto con Valentina e i figli risale a Capodanno, per il resto immagini che lo ritraggono in allenamento o in fase di relax senza violare mai troppo la sua riservatezza.

Fabrizio Corona fuori dal carcere, le prime foto dopo 4 mesi di detenzione

2273283_fabrizio_corona_carcereLe prime immagini di Fabrizio Corona fuori dal carcere.L’ex re dei paparazzi è stato sorpreso da “Chi”, in edicola domani, mentre esce sorridente dopo 4 mesi di detenzione dopo la prima udienza del processo che lo vede implicato per intestazione fittizia di beni, frode fiscale e violazione delle norme patrimoniali sulle misure di prevenzione: “fiducioso”, ha dichiarato al settimanale diretto da Alfonso Signorini.

All’Apple Store vestito da Gesù, blocca l’ingresso con la croce: arrestato

Su Instagram e su Twitter si fa chiamare Philly Jesus, in realtà il suo vero nome è Michael Grand. Sui social è famoso perché convinto di essere la reincarnazione di Gesù Cristo. E vestito come il figlio di Dio si è presentato all’Apple Store di Philadelphia. Si è rifiutato di andar via e ha intralciato l’ingresso al pubblico con la sua Croce.

philly-jesus-3

Per questo motivo i gestori del negozio hanno dovuto chiamare la polizia che lo ha arrestato caricandolo sulla volante davanti a tutti i presenti curiosi. Le immagini sono state condivise dallo stesso Philly Jesus sui suoi canali social dove è ormai divenuto famoso per le sue prediche in mezzo alla gente e le sue bravate vestito da Gesù. Michael Grand, 29 anni, non è infatti nuovo alle forze dell’ordine che lo avevano già messo in manette nel 2014 per essersi presentato a pattinare sul ghiaccio a Dilworth Palace vestito da Messia.

Bruxelles, un italiano tra i primi soccorritori. “Scene terrificanti, la gente urlava e piangeva”

È stata una scena «terrificante». «Ero al lavoro in un edificio vicino alla stazione della metropolitana di Maalbeek, quando ho sentito un grande boato e sono sceso in strada» con i miei colleghi. «Non erano ancora arrivati i soccorsi ed abbiamo prestato il primo aiuto come potevamo», spiega Massimo Medico, da San Cataldo (Caltanissetta), impiegato presso una ditta che si occupa di logistica, per conto della Commissione Ue, a Bruxelles.«C’era odore di bruciato.

ESPLOSIONI IN AEROPORTO A BRUXELLES, LA FUGA DEI PASSEGGERI

Persone ferite. non posso dire le immagini scioccanti. Ho visto una bambina ustionata, con i capelli bruciati, uno dei miei colleghi la teneva in braccio. C’era anche una neonata, non credo fosse ferita», aggiunge. «La gente urlava, piangeva, erano feriti, bruciati. Abbiamo cercato di metterli al riparo nel miglior modo possibile. Nel frattempo sono cominciate ad arrivare le ambulanze. Abbiamo dato una mano anche a loro, perché all’inizio erano pochi, abbiamo cercato di fare il meglio possibile», conclude.