Lando Buzzanca e la baby fidanzata Francesca Della Valle: «Mi ha visto la prima volta a 24 anni e pensava di sposarmi…»

retake“Ho quasi 84 anni, meglio che me ne sto a dare amore a me e alla mia ragazza. Perché io ho la disgrazia di essere ancora un uomo che vive di amore”, a parlare l’attore Lando Buzzanca, felicemente fidanzato con l’attrice e giornalista Francesca Della Valle. Tra i due corrono 40 primavere, dati gli 83 anni di Lando e i 43 della compagnia.

L’amore però non conosce età: “Io a Francesca lo dico, ho 42-43 anni… ma non è vero! Però non voglio pensare a quanti anni ho – ha spiegato in un’intervista a “Libero Quotidiano” – Lei è una donna di una grande dolcezza e di straordinaria intelligenza, sono due anni e mezzo che stiamo assieme e mi riempie di amore e cose belle. Ci siamo conosciuti perché lei mi aveva proposto un ruolo in un film che non abbiamo più fatto. Mi ha poi raccontato di avermi visto la prima volta quando aveva 24 anni e di aver pensato che mi avrebbe sposato”.
Le nozze erano state annunciate in una precedente intervista per primavera, ma sono state rimandate: “Lei vorrebbe. Anche oggi mi ha detto di essere pronta a farlo, ma io voglio aspettare almeno di vendere una grande villa che ho fuori Roma”.
Ultimamente si è un po’ allontanato dal mondo dello spettacolo: “Ormai pagano molto meno di quanto dovrebbe prendere un attore. Ho appena rifiutato quattro film: tre perché pagavano poco e il terzo perché non mi piaceva il personaggio che mi avevano offerto. Oggi purtroppo è così e oltretutto le settimane a disposizione sono troppo poche: quando ho cominciato a recitare io avevamo quattordici settimane di lavorazione, oggi appena tre”.

Matteo Salvini, la nuova fidanzata è Francesca Verdini: prima uscita pubblica al cinema per Dumbo

Prima uscita pubblica per Matteo Salvini e la nuova fidanzata Francesca Verdini. I due sono comparsi insieme all’anteprima di Dumbo, il nuovo film di Tim Burton remake del classico della Disney, al The Space cinema moderno di Roma. Camicia e completo per lui, look total black e capello sciolto per lei: la coppia, munita di popcorn, è arrivata mano nella mano, tra un sorriso e una battuta.

I due erano stati già visti insieme a cena nel ristorante del fratello di lei e, ovviamente, il gossip si era scatenato, pur in assenza di conferma da parte dei diretti interessati. Salvini però qualche giorno fa aveva scherzato sul fatto che sarebbe potuto andare accompagnato al vertice dei ministri dell’Interno di tutta Europa a Parigi, il che non aveva fatto che alimentare le voci di un nuovo amore.

Ma chi è Francesca Verdini? La ragazza, 26 anni, è figlia di Denis Verdini, plenipotenziario di Forza Italia. Tra lei e il vicepremier ci sono vent’anni di differenza ma l’età, si sa, quando c’è sentimento non conta. Nata a Firenze, Francesca oggi aiuta la famiglia nella gesione del ristorante PaStation nei pressi di Montecitorio: proprio quello dove per la prima volta è stata vista a cena con Salvini.

Ora la domanda che tutti si fanno è: cosa penserà Elisa Isoardi, illustre ex, di questo amore appena sbocciato? Per quanto la riguarda le sono stati attribuiti ultimamente diversi fidanzati, tra cui Alessandro Di Paolo, produttore con la fama di milionario-playboy che sarebbe, invece, un amico di lunga data. Insomma, nella classica gara tra ex a chi si rifidanza prima, sembra proprio che il Matteo nazionale abbia trionfato, con buona pace di chi caldeggiava un ritorno di fiamma tra i due.

Manuela Arcuri a “Ballando con le stelle”, il ritorno in tv dopo cinque anni: «Con il permesso di mio figlio»

Schermata-2015-02-02-alle-15.42.20Torna in tv dopo cinque anni d’assenza, con il “permesso” del figlioletto Mattia. Manuela Arcuri, dal 30 marzo, sarà in prima serata su Rai1 con Ballando con le Stelle. L’attrice, entrata a fare parte del cast del programma condotto da Milly Carlucci, “rientra in scena” dopo un periodo dedicato a fare il «mestiere più bello del mondo, la mamma».

Il piccolo Mattia ora ha quasi cinque anni ed è tempo di scendere in pista: «Quando ho avuto mio figlio tra le braccia per la prima volta – ha raccontato l’artista – ho sentito che tutto il resto poteva aspettare. Non c’è film, premio e programma che avrebbe potuto convincermi ad affidarlo alle tate».

E a proposito della nuova esperienza di Ballando ha affermato: «Mi permetterà di farmi conoscere dal pubblico per quella che sono, senza le maschere che si indossano per diventare il personaggio di una fiction o di un film. Vedrete la vera Manuela, con le sue paure, le sue fragilità ma anche l’allegria e la tenacia».

L’attrice, che dal 2010 è fidanzata con l’imprenditore Giovanni Di Gianfrancesco, ha parlato anche di uomini: «Per tanto tempo mi sono sentita delusa, ma si cresce. Si capisce che il modello che hai in testa non esiste. Devi ritenerti fortunata se ti innamori di un uomo che ha le qualità importanti e se tra voi c’è amore e rispetto. Io ho incontrato Giovanni, un uomo per bene, allegro, un puro di cuore che mi ha conquistato con la sua semplicità».

Guarda un porno gay per caso e riconosce suo marito: «Ora non so più cosa fare»

4335452_2106_porno_gay_maritoVoleva divertirsi un po’ la donna che ha raccontato su Reddit di aver riconosciuto tra gli interpreti di un film porno suo marito. Tutto è accaduto per caso: la signora non riusciva ad addormentarsi, mentre il consorte riposava sul letto. All’improvviso ha avuto l’idea di guardare i files sul suo computer e quello che ha visto l’ha scioccata: la faccia sullo schermo era quella di suo marito. E il film era un porno gay, come riporta il Mirror.

Nelle immagini faceva sesso con più uomini e continuava a indossare la fede nuziale. Ferita e confusa, la donna ha chiesto agli internauti consigli sul da farsi.
«In un video beccato casualmente – racconta – ho riconosciuto mio marito. La sua faccia era perfettamente visibile, come anche i diversi tatuaggi. Ho anche la prova che lo ha girato dopo il matrimonio. Ero furiosa e disgustata perché aveva avuto rapporti sessuali non protetti con più uomini. Tutto quello a cui riuscivo a pensare erano le malattie sessualmente trasmissibili».

Una volta affrontata la questione con il marito, ha scoperto che non era la prima volta che si intratteneva con altri uomini e che era la droga a spingerlo. «Sono devastata, lui ha detto che sarebbe andato in analisi e io gli ho detto che volevo il divorzio». Su Reddit gli utenti le hanno consigliato di voltare pagina.

Anna Tatangelo, il tutù in tulle è super sexy: «Nessuno può mettere Baby in un angolo»

anna-tatangelo_02225959Anna Tatangelo sa bene come accontentare i followers con scatti super sexy. Nell’ultimo in ordine di tempo mostra le gambe e una scollatura da urlo. La cantante, che ha partecipato all’ultima edizione del Festival di Sanremo, indossa un tutù in tulle nero e nel post fa un chiaro riferimento a uno dei film cult anni Ottanta, “Dirty Dancing”. I fan hanno apprezzato l’esplosione di sensualità riempiendola di like e commenti.

«Nessuno può mettere Baby in un angolo», ha scritto a corredo delle immagini citando il film. L’artista è, infatti, seduta in un angolo con le gambe a vista e lo sguardo sensuale. Indubbia l’anima rock della foto. Sui social si diverte a provocare e a condividere le immagini del suo fisico statuario.

Scatti ammicanti e alle spalle uno specchio che riflette il suo volto. «Sei una bellissima donna». «All’angolo stai meglio»: sono solo alcuni dei commenti degli utenti su Instagram.

Meghan Markle trema, il film in uscita al cinema che la metterà in imbarazzo: ecco di cosa parla

maxresdefaultMeghan Markel ha lasciato il mondo del cinema per sposare il Principe Harry. Ora però potrebbe tornare nelle sale con un film datato 2011. Nella pellicola dal “The Boys and Girls Guide to Getting Down”, l’ex attrice Americana interpreta una ragazza che conduce una vita piuttosto libertina e che ama le feste con gli amici e le droghe. Nel film, inoltre, il suo personaggio pronuncerebbe anche diverse battute volgari. Insomma, un ruolo molto distante da quello che oggi è richiamata a ricoprire come Duchessa Del Sussex. Per questo, Meghan avrebbe voluto dimenticare quel film che, girato prima che il successo di Suits le regalasse la popolarità, ora rischia di metterla in serio imbarazzo. Come reagirà la Regina Elisabetta?

Liam Neeson choc: «Volevo uccidere un uomo nero per vendicarmi della mia ex stuprata»

liam-neeson-taken-193658Tutti ricordano Liam Neeson per l’interpretazione nel film “Schindler’s List”, capolavoro di Steven Spielberg sull’Olocausto. Per ironia della sorte l’attore è ora accusato di razzismo ed è finito nella bufera mediatica a causa di un’intervista. Neeson avrebbe confessato di aver girato armato di una spranga pronto a colpire “un bastardo nero qualsiasi”.

In un’intervista rilasciata all’Independent, per promuovere l’ultimo film “Cold Pursuit”, ha ammesso: «Mi vergogno a dirlo, ma volevo uccidere». L’attore si riferisce all’uomo che aveva stuprato una sua ex e per il quale ha provato odio e desiderio di vendetta. «Le ho chiesto subito se sapeva chi fosse stato – ha specificato Neeson – Lei ha detto no. Le ho chiesto di che colore fosse e lei ha detto che si trattava di un uomo di colore… È stato orribile… quando penso che ho fatto una cosa del genere…».

Un terribile segreto che ha nascosto per anni e che ora ha deciso di svelare in vista dell’uscita dell’ultimo film. La pellicola parla di un uomo, da lui interpretato, il cui figlio viene ucciso da una banda. L’attore ha voluto spiegare così che chi subisce un torto purtroppo è accecato dalla sete di vendetta ed è disposto a fare di tutto. Queste giustificazioni, tuttavia, non sono servite a risparmiargli le critiche dei fan sui social. In molti sono rimasti scioccati dalle sue parole.

Pieraccioni ritrova lʼamore con una sosia della Torrisi

C_2_articolo_3176185_upiImageppAvrà finalmente dimenticato Laura Torrisi e ritrovato l’amore? Leonardo Pieraccioni, che nei prossimi giorni sarà nelle sale proprio con un film sulle ex (“Se son rose”, in cui lui è il regista e protagonista), è stato pizzicato a spasso per Firenze con una mora, Teresa Magni, che somiglia proprio alla Torrisi. Camminano a braccetto e si scambiano pure un bacio. Forse questa volta Leonardo ha davvero dimenticato la ex.

Cosa accadrebbe se qualcuno mandasse dal tuo cellulare di nascosto alle tue ex un messaggio con scritto: “Sono cambiato. Riproviamoci!”? Inizia così la storia del film autobiografico di Pieraccioni che sarà al cinema come protagonista della pellicola. Nella vita reale, la ex pare essere un capitolo chiuso, tanto che Pieraccioni sembra pronto a una nuova storia con una donna che – guarda caso – somiglia molto alla Torrisi. Leonardo e Teresa sorridono e chiacchierano fitto fitto, come mostrano le fotografie pubblicate dal settimanale Diva e Donna. Le premesse perché nasca qualcosa di importante sembrano esserci. Vien da dire: se son rose…

Kasia Smutniak e la figlia Sophie: «Ha rinunciato a un ruolo in un film per la scuola. Credevo fosse pazza»

140648234-809e1fbc-6310-4b74-b984-321e7b5d65f5“Il rapporto conflittuale tra noi non si è ancora manifestato, per ora andiamo molto d’accordo e Sophie ha già qualche consapevolezza”, Kasia Smutniak parla della figlia Sophie, figlia nata dalla sua relazione col compianto Pietro Taricone, scomparso nel 2010 a seguito di un incidente durante un lancio col paracadute. Sophie oggi ha 14 anni, un buon rapporto con la madre, oggi compagna del produttore Domenico Procacci e sembra pronta per la carriera cinematografica, dato che ha rinunciato a un ruolo in un film.

Il motivo sono stati gli impegni scolastici: “Ha capito molte cose del nostro mestiere – ha raccontato l’attrice in un’intervista a “Grazia” – pur essendo così giovane, sa giudicare se una sceneggiatura è buona oppure no. Recentemente le hanno proposto un ruolo in un film, ma ha rinunciato per non perdere la scuola. Lì per lì ho pensato che stesse facendo una pazzia, che non si può gettare via un’occasione. Poi mi sono ricreduta: se vorrà fare l’attrice, sceglierà il momento in cui si sente davvero pronta”.

Kasia ha un altro figlio, Leone, nato dalla sua relazione con Procacci: “Non voglio che Leone si senta privilegiato per il semplice fatto di essere un maschio. Non insegnerò mai a Sophie a vestirsi in modo castigato solo per sopravvivere in una società dominata dagli uomini”.

Valeria Golino e l’addio a Riccardo Scamarcio: «La più grande delusione sentimentale della mia vita»

NASTRI D'ARGENTO“E’ stata la più grande delusione della mia vita”, un addio doloroso quello fra Valeria Golino e Riccardo Scamarcio. La separazione, come riportato da Leggo.it, è arrivata dopo anni di fidanzamento ma i due hanno ancora buoni rapporti, anche lavorativi, come dimostra la presenza di Scamarcio come attore protagonista in “Euforia”, la sua seconda prova della Golino da regista.

Valeria non usa mezzi termini: “La delusione sentimentale – ha fatto sapere in un’intervista a “F” – è stata fortissima, la più grande della mia vita. D’altra parte più c’è amore e più si soffre. Tutti diamo il peggio di noi stessi in certe circostanze (…) Se si vuole bene a una persona, poi ci si riconcilia. Abbiamo passato anni bellissimi insieme e le rispettive famiglie fanno parte della nostra vita. Noi non solo non ci portiamo rancore, ma abbiamo addirittura fatto un film”.

Sul set c’è stata reciproca collaborazione: “Il tempo aiuta. Poi, sul set, il lavoro artistico diventa la priorità, sentiamo tutti una grande responsabilità, e la vita privata si mette tra parentesi. Lui voleva aiutare me e io volevo aiutare lui: c’era una reciproca voglia di darsi una mano. Da donna, però, la ferita resta. E con quella il disincanto verso l’amore”.