Costanza Caracciolo: “Sono caduta, mi sono fatta malissimo”

C_2_articolo_3187332_upiImageppGhiaccio sul piede per Costanza Caracciolo che ha avuto un piccolo incidente per strada: “Niente ragazzi sono caduta dal marciapiede e mi sono fatta malissimo”, spiega l’ex velina bionda ai follower. Per fortuna al suo fianco c’è Christian Vieri, suo compagno e padre di Stella.

Solo pochi giorni fa ha festeggiato il suo 29esimo compleanno e il secondo mesiversario della sua bambina, ed ora ecco Coco sul divano con il piede a riposo dopo una brutta caduta. Ad aiutarla con la piccola Stella c’è Bobo Vieri che proprio sulle pagine di Diva e Donna ha confessato: “Sono un ‘mammo’ perfetto: le faccio il bagnetto e le cambio il pannolino”. Non solo, l’ex calciatore e deejay con quasi due milioni di follower su Instagram, parla pure di nozze: “Ci stiamo godendo Stella, ma prima o poi arriverà anche quel giorno”.

Muore di freddo sulle montagne di Taiwan Gigi Wu, la “scalatrice in bikini”

4248338_1452_gigiLa chiamavano “Bikini Hiker”, escursionista in costume, perché amava scalare le vette delle montagne in bikini. Gigi Wu è morta per sospetta ipotermia, dopo una brutta caduta nella contea di Nantou. Un banale incidente che si è trasformato in tragedia. La ragazza scalatrice aveva 14.000 follower sui social. La trentaseienne, infatti, pubblicava le foto di se stessa sulle vette indossando costumi da bagno.

Wu era arrivata nella contea di Nantou di Taiwan l’11 gennaio. Voleva percorrere il sentiero storico di Batongguan nel Parco nazionale di Yushan fino al 24 gennaio. Ma l’escursionista durante il tragitto è caduta in una gola profonda 30 metri. Sabato aveva chiesto assistenza con il suo telefono satellitare. Diceva di essere in difficoltà e incapace di muoversi, probabilmente a causa di qualche frattura. Ma le cattive condizioni meteorologiche hanno ostacolato il suo salvataggio.

La squadra di alpinisti non è stata in grado di usare l’elicottero per arrivare al luogo dove la 36enne era caduta. Lunedì, 43 ore dopo la chiamata di soccorso, l’alpinista è stata trovata morta dai soccorritori. L’ipotesi più probabile è che sia morta per ipotermia.

Chiara Ferragni, caduta di ‘stile’ sul latte artificiale. L’influencer rimuove la promozione

3853669_8_20180712201821 (1)Nuovi problemi per Chiara Ferragni, costretta a rimuovere un post sui benefici del latte artificiale per il figlio Leone che ha fatto il giro del web e scatenato furenti polemiche. In Italia sia illegale fare pubblicità al latte artificiale secondo le disposizioni dell’articolo 10 del decreto numero 82 del 9 aprile 2009.

Ma è vero che il latte materno e quello artificiale si equivalgono? Ovviamente no: allattando naturalmente, per esempio, la donna rischia molto meno di ammalarsi di tumore al seno, alle ovaie o di osteoporosi. Inoltre i componenti altamente nutritivi del latte materno prevengono in parte le malattie allergiche, cardiovascolari o metaboliche del neonato. Senza contare i benefici dal punto di vista dello sviluppo cognitivo, la notevole diminuzione dei casi di depressione post-partum e il rilevante risparmio economico.

Beatrice Borromeo: “Operata inutilmente al ginocchio da Calori”

C_2_articolo_3133919_upiImagepp (1)Non riusciva a fare le scale con il figlioletto in braccio. Il ginocchio faceva male e a volte cedeva. Beatrice Borromeo racconta così al Fatto Quotidiano come ha scoperto di essere stata operata inutilmente da Giorgio Maria Calori, primario del Gaetano Pini ai domiciliari con l’accusa di corruzione. “Secondo altri ortopedici ha commesso degli errori” racconta la moglie di Pierre Casiraghi, in dolce attesa del secondo figlio.
“Dopo una caduta, avevo il ginocchio dolorante. Un dolore sopportabile, ma dopo tre o quattro giorni sono andata a farmi visitare all’Ortopedico Gaetano Pini. Mi è capitato il dottor Calori il quale mi ha detto che avevo il menisco lesionato in due punti e che bisognava operare con assoluta urgenza il giorno stesso. Mi ha spiegato che non c’era posto al Pini, ma che sarebbe riuscito a trovarmi una stanza, a pagamento, alla clinica privata La Madonnina. Ho accettato” si legge sul Fatto Quotidiano. Segue l’intervento con un’epidurale che le provoca convulsioni e poi l’anestesia totale. Nonostante l’operazione, il ginocchio continua ad essere dolorante e il primario l’accusa di fare poco fisioterapia. “Tre volte alla settimana – spiega la Borromeo – e sono andata avanti per più di due anni”. Calori le ha proposto un nuovo intervento, ma Beatrice si rifiuta e si fa vedere da altri ortopedici che le dicono che l’intervento non era necessario.

“Chiedono al dottor Calori le analisi e i referti pre e post-operatori. Così scopriamo che prima di operarmi non mi aveva fatto neppure una risonanza magnetica e che i referti erano soltanto un foglietto scritto a mano. Mi dicono anche che le due cicatrici restate sul mio ginocchio dimostrano che chi mi ha operato ha fatto i due tagli nei punti sbagliati” conclude Beatrice, pronta a ripetere quanto scritto in procura.

Gianna Nannini, paura durante il concerto di Genova dopo una rovinosa caduta sul palco

C_2_articolo_3132121_upiImageppCaduta rovinosa per Gianna Nannini a Genova, durante il suo “Fenomenale – Il Tour”, che le è costato “un grosso problema al ginocchio”. La cantante, nei momenti successivi all’infortunio, ha poi voluto rassicurare i fan con un video sui social. “Mi dispiace aver interrotto un concerto bellissimo a quattro pezzi dalla fine” ha scritto, mostrando un video in cui viene trasportata in ambulanza.
“Il pubblico genovese era veramente caloroso. Purtroppo salendo sulla pedana rialzata, nel buio sono caduta nel vuoto. Grazie ai Volontari della Croce Rossa genovese e ai dottori e infermieri di Villa Scassi di Sampierdarena. Ci vediamo domani a Montichiari e…. tutti seduti!” ha postato la rocker, rassicurando tutti sul fatto che la caduta non interromperà le tappe del suo tour.

Dopo la caduta, il live è stato infatti interrotto. La Nannini è stata subito soccorsa dal personale del 118 presente nel palazzetto del capoluogo ligure. L’incidente ha suscitato spavento e preoccupazione nei fan che assistevano al concerto e che hanno accompagnato l’uscita della cantante con un lungo applauso.

Stefano De Martino, gaffe su Francesca Cipriani. Nuova caduta di stile all’Isola

35_20180308104631Stefano De Martino si è lasciato andare un po’ troppo durante L’Isola dei Famosi e quella battuta su Francesca Cipriani non è piaciuta al pubblico. L’inviato del reality in Honduras stava tentando di ipnotizzare la bella naufraga imitando Giucas Casella ma quelle parole hanno lasciato tutti a bocca aperta. Una caduta di stile che non è passata inosservata. Ecco cosa ha detto in diretta l’ex ballerino di Amici e a quale animale ha paragonata la procace Francesca.
Ha fatto gli stessi gesti dell’ex naufrago, ci ha messo impegno ma l’operazione non solo non è riuscita ma l’ha reso protagonista di una e vera propria caduta di stile.
La concorrente, come ormai di consueto, doveva sfidare se stessa e le sue paure, affrontando una prova che in precedenza non era riuscita a superare, per portare a casa una bella ricompensa: il raddoppio del budget settimanale, quindi più cibo a disposizione per tutto il gruppo.

La Cipriani, ovviamente, non si è tirata indietro neanche questa volta. Prima di sostenere la prova, De Martino ha messo in scena un siparietto, che nelle intenzioni voleva regalare un momento di comicità.

Ha iniziato a toccare il corpo della procace naufraga, dando dei piccoli colpi con le dita proprio come faceva Casella. Alessia Marcuzzi gli ha dunque chiesto spiegazioni e l’ex marito di Belen ha risposto: “Me l’ha insegnato Giucas, sto provando a ipnotizzarla. Con le galline funziona, vediamo se anche con lei riesco…”

Nonostante Francesca sia stata al gioco imitando anche il verso dell’animale, quel paragone non è stato apprezzato dal pubblico, che l’ha invece considerato una mancanza di rispetto verso la bionda showgirl.

“Non sei simpatico” ha commentato qualcuno sui social network. “Che battuta squallida” ha risposto qualcun altro.

Insomma, Stefano De Martino era convinto di fare il comico e l’ipnotizzatore: non gli è riuscito né l’uno né l’altro.

Bella Hadid, che scivolone: la caduta in passerella da un tacco 16

Istanti di grande imbarazzo per Bella Hadid: la modella è caduta a terra mentre stava sfilando in passerella per Michael Kors durante la settimana della moda di New York.

195458104-54210136-1a2f-469f-a4e6-336d3ce4e749_15124237

A giocarle un brutto scherzo sono state un paio di scarpe con tacco di 16 centimentri, a dimostrazione che anche le modelle professioniste sono ‘umane’ e possono cadere in passerella.
Dopo qualche momento, la Hadid si è rialzata davanti agli occhi increduli di pubblico e fotografi presenti per la sfilata.

Modella ed ex Miss in coma ad appena 26 anni: caduta nel dirupo mentre faceva jogging

È ridotta in coma Ena Kadic, modella di 26 anni eletta Miss Austria nel 2013, perché venerdì scorso è precipitata in un dirupo mentre faceva jogging.

20151019_109244_ena5

La ragazza era sul Monte Isel, a sud di Innsbruck, ed è stata trovata priva di sensi da due studenti che hanno immediatamente dato l’allarme. Subito dopo è stata trasportata all’ospedale in elicottero. Sembra che fosse con un conoscente che sarà presto interrogato.  A tre giorni dall’incidente e nonostante le intense indagini gli inquirenti non sono riusciti a ricostruire le cause che hanno provocato la caduta. Da una prima ricostruzione sembra che dopo la caduta e prima di perdere sensi abbia cercato di contattare il fratello.