Corona dal carcere: «Abbattuto, ma pronto a reagire: ora basta eccessi»

corona nina moric_26103941Fabrizio Corona è tornato a San Vittore, nel pomeriggio di ieri: ora è «abbattuto» ma anche «pronto a reagire» e a comprendere che d’ora in avanti non potrà più lasciarsi andare ad «eccessi e a comportamenti sopra le righe». L’ex paparazzo dei vip ha parlato dal carcere, per bocca del suo avvocato Ivano Chiesa, dopo la sospensione dell’affidamento terapeutico che gli permetteva di vivere fuori da San Vittore (sospensione decisa dal giudice di Sorveglianza di Milano).

Il giudice ha deciso lo stop dell’affidamento, concesso più di un anno fa, per una serie di violazioni delle prescrizioni anche legate a sue apparizioni in tv. L’avvocato Chiesa ha voluto precisare che il magistrato che ha preso questa decisione, Simone Luerti, «è una gran brava persona e non poteva fare altro». Corona dal carcere ha spiegato che quelle violazioni erano legate «al mio lavoro, non ho commesso alcun reato». Il difensore, però, gli ha spiegato che non può continuare ad eccedere nei comportamenti. Lo stesso giudice nel provvedimento parla di un «conflitto» interno tra una «volontà di migliorare» e una «resistenza» ad attenersi al percorso di recupero.

Il giudice lo aveva già ‘diffidato’ nelle scorse settimane e di fronte al succedersi delle violazioni, poi, «non ha potuto fare altro». Secondo il legale, Corona, che ha sì giustamente criticato in passato le «condanne eccessive» e i «16 mesi di galera» per la vicenda dei contanti nel controsoffitto per la quale è stato assolto nel merito, deve ora rendersi conto, però, che «le regole vanno rispettate, se no si passa dalla parte del torto, deve capire che è così che funziona».

L’INSOFFERENZA E I VIDEO SU INSTAGRAM Nel provvedimento il giudice parla della sua «insofferenza» alle regole e della «incomprensione» da parte sua della misura dell’affidamento, manifestate dall’ex ‘re dei paparazzi’ sia in un video su Instagram che in un’intervista, di fine febbraio scorso, a Non è l’arena di Massimo Giletti. Nel filmato e in trasmissione l’ex ‘fotografo dei vip’ (che da prescrizioni non avrebbe potuto neanche parlare dell’affidamento) ha detto, invece, che lui era stanco di tutti quegli obblighi e che, quindi, se ne fregava. Ora, entro 30 giorni, la Sorveglianza dovrà fissare un’udienza e decidere se confermare o meno lo stop all’affidamento.

Nadia Toffa, la prima uscita pubblica. La dedica: «Tutta la tua forza in una foto»

nadia toffa (2)_10121845Nadia Toffa sta meglio e si concede qualche evento pubblico dopo mesi di assenza dalla tv e sporadiche apparizioni sui social. Allegra e sorridente, l’inviata e conduttrice de Le Iene, dopo diverso tempo, è tornata a partecipare ad un evento mondano, una sfilata di costumi in quel di Bologna.
Immancabili le foto di rito con i fan, che l’hanno circondata col loro grande affetto. Il sorriso di Nadia sembra essere l’arma in più per contrastare la malattia: la ‘iena’ ha deciso di presentarsi con un turbante nero e una giacca nera a pois, posando insieme ai tanti ammiratori. Una di loro ha scritto: «Basta il tempo di una foto per capire tutta la tua forza».

Carlotta Mantovan ritrova il sorriso grazie a lui: una passione che aveva in comune con Frizzi

carlotta mantovan cavallo frizzi_07125542A poco più di un mese dalla scomparsa di Fabrizio Frizzi, Carlotta Mantovan come sta? Domanda complicata e forse anche un po’ retorica, ma sono in tantissimi a preoccuparsi della moglie dell’amato conduttore Rai, che da quando è rimasta vedova, ha centellinato le apparizioni pubbliche trincerandosi dietro un assordante silenzio.
Sulle pagine di Gente possiamo vedere Carlotta Mantovan e la figlia Stella insieme, spensierate e sorridenti in un maneggio alle porte di Roma: l’ex Miss è apparsa magrissima, ma per la gioia della figlia, ha tentato di mascherare la tristezza e regalarle qualche sorriso. Amante dei cavalli come Fabrizio, pare che anche la piccola di 5 anni si trovi a suo agio al galoppo…

Momento difficile per Antonella Clerici? La conduttrice senza voce e appare stanca

Antonella Clerici sta vivendo un periodo davvero difficile che sta facendo preoccupare tutti i suoi fan. Durante le ultime apparizioni televisive a La Prova del Cuoco è infatti parsa alquanto provata: la voce le si è nettamente abbassata e in viso la si vede un po’ abbattuta. Sembrano proprio segni di stanchezza, ma cosa sarà mai accaduto alla conduttrice?

cosa-è-accaduto-ad-Antonella-Clerici-01-@-instagram

La conduttrice de La prova del cuoco sta vivendo un periodo davvero difficile che sta facendo preoccupare tutti i suoi fan. Durante le ultime puntate della trasmissione culinaria di Rai Uno è infatti parsa alquanto provata. Ma cosa è accaduto ad Antonella Clerici?

In realtà, lei stessa ha dichiarato di volere in qualche modo rallentare dal suo lavoro. Dichiarazioni che però rimangono soltanto parole al vento, dato che prosegue senza sosta nelle sue attività televisiva. Eppure i segni della stanchezza cominciano inesorabilmente a vedersi…
Cosa è accaduto ad Antonella Clerici? La conduttrice appare in tivù visibilmente provata
Nelle ultime apparizioni a La Prova del cuoco, la Clerici appare infatti davvero esausta: ha la voce nettamente bassa e in viso la si vede un po’ abbattuta. Ma quale sarà il motivo di tutta questa spossatezza?

Le ragioni vanno ricercate nell’attività intensa portata avanti nell’ultimo mese. Una serie di impegni che l’ha messa di fronte a una sorta di via vai senza sosta, che sembra non averle lasciato un momento libero… Si aggiunge poi alla lista anche la morte del suo adorato e inseparabile cane Oliver.
Cosa è accaduto ad Antonella Clerici? Per lei sembra non esserci nemmeno un attimo di pausa
Fatto sta che, da Natale ad oggi, per lei è stato proprio difficile prendersi una pausa. Prima con la maratona di Telethon e poi con la fascia mattutina di Rai Uno, sembra quasi strano non vederla in televisione. Si aggiunga la preparazione di Sanremo Young, il talent da lei ideato che partirà subito dopo il Festival di Claudio Baglioni.

Insomma, a 54 anni la Clerici continua a macinare ore e ore davanti alle telecamere degli studi televisivi. Ma, finito il talent, riuscirà a prendersi davvero una meritatissima pausa? I suoi fan sperano di no e, conoscendola, ci credono anche poco…

Erni, la modella 95enne star di Instagram

Ernestine “Erni” Stollberg è una donna veramente magnetica. Nell’ultimo anno la modella è diventata uan star di Instagram, grazie alle sue apparizioni regolari per il concept shop Park di Vienna, non solo perché ha 95 anni, ma anche grazie alla sua abilità davanti alla macchina fotografica.

2d4bd04c-cf89-41eb-8890-8abc0cbf021c

“Se metto qualcosa di elegante su di lei, ha subito una posa elegante”, spiega Markus Strasser, co-proprietario di Park e stilista. “Se metto qualcosa di sgradevole o qualcosa di fresco su di lei, il suo atteggiamento cambia immediatamente”.
La Stollberg aveva sempre scambiato saluti amichevoli con Strasser e con il co-proprietario Helmut Ruthner, perché viveva nelle vicinanze, ma dopo che la coppia ha acquistato un cucciolo, la sua presenza l’ha attirata nel negozio.
Per caso, Strasser ha scoperto che la Stollberg era naturalmente fotogenica. “Abbiamo scoperto che è molto brillante nelle immagini”. Negli anni ’30 la Stollberg faceva parte di una compagnia di danza ebraica, specializzata in “revue”, una routine teatrale e relativamente bella per quel periodo. Nel 1939, poco prima dell’invasione tedesca della Polonia e dell’inizio della seconda guerra mondiale, tutta la troupe fuggì a Vienna.