Grande Fratello Vip, arriva Belen. E un concorrente nasconde un segreto

Il Grande Fratello Vip è iniziato da tre settimane e i giornali di gossip si scatenano alla ricerca di indiscrezioni sul programma e sulla vita dei suoi protagonisti. Nelle prossime puntate è previsto l’arrivo di Belen Rodriguez.

IN_Belen_Rodriguez_Cecilia

La showgirl argentina potrebbe preparare una sorpresa ai suoi due fratelli Cecilia e Jeremias, entrambi inquilini della casa più spiata d’Italia e presenti come unico concorrente alla seconda edizione del reality per personaggi famosi. Belen arriverà per dare man forte alla sua famiglia e già qualche giorno fa ha difeso a spada tratta la sorella dalle critiche dopo la doccia hot. Il settimanale “Chi”, diretto dall’opinionista del reality Alfonso Signorini, ha fatto sapere nel suo ultimo numero che la popolare showgirl sarà ospite d’onore di una delle prossime puntate. Intanto fuori dalla porta rossa ad aspettare il fratello ci sarebbe una misteriosa fidanzata. Si chiama Sarah e aspetterà la fine del programma per capire le reali intenzioni del giovane argentino.
Indiscrezioni anche sulla vita di un altro concorrente, Gianluca Impastato, che avrebbe nascosto ai suoi compagni di avventura di essere stato sposato. Il comico di Colorado, che nel reality ha dichiarato più volte di essere ancora alla ricerca dell’anima gemella, ha avuto un amore durato ben 10 anni (tra fidanzamento e nozze) che si è concluso proprio per una sua scelta.

Fabrizio Corona choc in tv : “Non arriverò a 50 anni”

Dopo la presentazione della sua biografia “La Strada Cattiva” ieri a Milano Fabrizio Corona torna in tv a parlare del suo libro e della sua nuova vita. Intervistato dalla giornalista dell’ “Estate in Diretta” alla domanda : ” A vent’ anni dicevi a venticinque sarò ricchissimo guiderò una Porsche sposerò una modella.

fabrizio-corona-sulla-pagina-fan-di-facebook (1)

La domanda è a cinquant’anni come sarai?”, l’ex paparazzo ha risposto: ” Te la dico triste? A cinquant’anni non ci arriverò”. Lo stile di vita è un po’ cambiato, ma è anche cambiato il mondo del gossip : “Vallettopoli ha distrutto tutto. Io non mi pento di niente, quel mondo l’ho creato io. I personaggi li ho creati io. Ho dominato con i miei fotografi e la mia comunicazione la città di Milano”.

Morena alla corte di Maria De Filippi (e un selfie con Rocco Siffredi)

«…poi se un treno passa con a bordo qualcosa di inatteso, io, su quel treno, ci salgo». E Morena Marcon su quel treno lo ha preso al volo e da qualche settimana si sta conquistando un posto fra i personaggi principali della trasmissione pomeridiana di Canale 5, “Uomini e donne”. «Conosco molte persone che lavorano nel mondo della televisione – racconta Morena – con cui ho sempre intrattenuto rapporti di amicizia senza mai pensare di intraprendere questo tipo di strada semplicemente perché ho già i miei impegni di lavoro». Ma chi è Morena Marcon?

[Max 2.5 Col] Oggetto: Fw: foto morena marcon - Allegato:morena_marcon_2.JPG

È lei stessa a raccontarsi: «Sono una ragazza feltrina di 37 anni che ha visto chiudersi una storia d’amore importante circa cinque anni fa e che ora ha riscoperto la voglia di essere libera. Vivo prendendomi cura di me stessa e del mio lavoro, quel lavoro di parrucchiera che per me è una passione, che mi basta e per questo motivo non ho sfruttato le mie amicizie». La titolare del salone Momà di via Boscariz a Feltre si è però trovata di fronte ad una telecamera negli studi romani del “biscione”: «Ad inviare la mia richiesta di partecipazione è stata la mia carissima amica Cinzia due anni fa e subito mi era arrivata la convocazione da parte della redazione del programma. Ho fatto il mio provino davanti ad un professionista come Rudy Zerbi e mi hanno scelta. Per problemi familiari non ho partecipato subito fino a quest’anno quando mi son detta: perché no?». Un pensiero chi è subito trasformato in realtà con l’esordio, la prima lite televisiva con l’ex calciatore ora tronista Sossio Aruta definito dalla stessa Marcon come «egocentrico, narcisista che fa collezione di donne», poi difeso da Gianni Sperti l’ex di Paola Barale, fino alla sua frequentazione con Luca Ruffini, il bello di turno del programma. La storia è fulcro delle puntate in onda questi giorni e sulle quali Morena non può anticipare nulla: «Bisogna seguire le nuove puntate perché sono proprio interessanti». Dedica parole di elogio a Maria De Filippi, trova affascinante Rocco Siffredi incontrato casualmente in aeroporto e apre il suo profilo Facebook reperibile al nome Molly Argo. Morena conclude: «Per me è divertimento e non voglio trovarmi un lavoro in televisione, poi se un treno passa…».

Gabriel Garko e il mistero dell’esplosione della villa: “Indagano i servizi segreti dell’est”

L’esplosione della casa in cui abitava Gabriel Garko ha fatto molto parlare.
L’attore ora è sul palco di Sanremo ma lo choc per lui, come ha fatto sapere appena accaduto il fatto, è stato grande.

Gabriel-Garko

Quello che è successo è ancora avvolto nel mistero e secondo “Novella2000” il fatto avrebbe interessato addirittura i servizi segreti: “L’esplosione avvenuta nella villa di Gabriel Garko – fa sapere la rivista – ha messo in allarme i sevizi segreti dei Paesi dell’Est che starebbero indagando sulla vicenda. Pare siano coinvolti alcuni personaggi legati ai commerci con la Russia, ma tutti sembrano non volerne parlare. Compreso Garko”.

Johnny Depp rischiò di non fare Jack Sparrow: la Disney voleva licenziarlo, ecco perché

È uno dei suoi personaggi più conosciuti e apprezzati: non molti, però, sanno che per la primissima interpretazione di Jack Sparrow, il protagonista della celebre saga cinematografica piratesca targata “Disney”, Johnny Depp rischiò o, meglio, ebbe paura di essere cacciato dal set.

pirates5title

A rivelarlo è stato lo stesso divo statunitense, che, in un’intervista concessa durante l’”AFI Fest”, annuale rassegna filmica organizzata a Los Angeles dall’”American Film Institute”, ha raccontato un gustoso aneddoto risalente ai tempi della lavorazione de “La maledizione della prima luna”, capitolo d’esordio, datato 2003, della tetralogia detta “dei Caraibi”: “Mi era arrivata voce che Michael Eisner (all’epoca amministratore del colosso californiano ndr.) si fosse lamentato dicendo “Dio Santo, Johnny Depp sta rovinando il film! È ubriaco? È gay?”. Quindi mi aspettavo di essere licenziato. Poi mi ha chiamato uno della “Disney”, che è stato abbastanza coraggioso da chiedermi, “Ma che c***o stai facendo?”. Stavano per mettere i sottotitoli al mio personaggio, non riuscivano a capire il Capitano Jack”.  A dispetto dei maggiorenti “Disney”, che, a quanto pare, – è un eufemismo – non apprezzarono immediatamente la disinvolta prova recitativa di Depp, Sparrow piacque molto ai critici, che, senza indugi, nominarono l’interprete di “Edward mani di forbice” all’Oscar” e al “Golden Globe” nella categoria miglior attore protagonista. Naturalmente, il pirata (forse) più famoso nella storia recente del grande schermo non lasciò indifferente neanche il pubblico, che si riversò in massa nelle sale facendo registrare un incasso record. Il gradimento degli spettatori si mantenne costante anche durante le uscite delle altre tre pellicole dell’epopea, un risultato che ha permesso alla casa di produzione americana di pensare alla realizzazione di un quinto episodio, “Dead Men Tell No Tales”. Il film, il cui titolo italiano non è stato ancora ufficializzato, è stato finito di girare in estate e verrà distribuito a partire dal 7 luglio 2017. Sicuramente, visti i precedenti, sarà un successo.