Al Bano attacca Romina Power dopo la dichiarazione d’amore a Verissimo

‘Era e poteva essere un amore bellissimo ma basta’, Al Bano risponde furioso all’intervista di Romina Power a Verissimo. L’ex moglie del cantante fa un’affermazione sull’amore che proverebbe ancora Carrisi per lei. Al Bano interviene e lancia parole infuocate e chiarisce tutto.

3290391_8_20171009063510

Al Bano Carrisi e Romina Power, le parole dell’ex moglie mandano fuori di testa il cantante.
Si sa che Al Bano Carrisi e Romina Power insieme fanno ancora sognare tanti italiani nonostante il loro matrimonio sia ufficialmente terminato nel 1999. Eppure a Verissimo la cantante ha fatto al suo ex marito una vera e propria dichiarazione d’amore che ha spiazzato tutti.
“Lui mi ama ancora, cosa ci vuoi fare! Anch’io lo amo ancora – ha confessato infatti a Silvia Toffanin – Se tu vivi per trent’anni con una persona come fai a staccare la spina completamente, rimane sempre quel collegamento che unisce due persone anche se non vivi più insieme. Quell’amore resta sempre”.
Queste parole hanno indubbiamente riacceso la speranza di molti di noi che vorrebbero vederli di nuovo insieme e non solo sul palco, ma a spegnerla definitivamente ci ha pensato il diretto interessato.
La risposta dell’artista di Cellino San Marco, infatti, non è stata del tutto conciliante nei confronti della figlia di Tyron Power. In volo verso Roma al Corriere ha fatto sapere:
“Non ne posso più. Prima di fare gossip, qualcuno ci pensa mai che io, a casa, ho una compagna e due figli? Perché sembra che agli italiani non importi altro che io e Romina torniamo insieme?”
“Quello era e sarebbe stato ancora un bell’amore, ma è interrotto da troppi anni. Ora, io e Loredana Lecciso abbiamo due figli da crescere e un insegnamento da dare”
Al Bano Carrisi e Romina Power insieme non potranno mai tornarci, a maggior ragione dopo la dichiarazione d’amore rilasciata a Verissimo. “Io, che la conosco, so che di Romina bisogna saper cogliere l’ironia” ha ribadito il cantante allontanando l’ombra di un ritorno di fiamma e prima di aggiungere: “Ora, abbiamo un rapporto correttissimo, nel rispetto delle vite altrui. La sua in America, la mia in Italia. Siamo come fratello e sorella”.
Intanto immaginiamo che Loredana Lecciso non abbia preso benissimo l’intervista della Power a Verissimo, staremo a vedere se scenderà in campo anche lei.

Angelina Jolie: “Eʼ dura essere sola, ma sono una guerriera e ciò che conta è la felicità dei miei figli”

Dalla burrascosa separazione da Brad Pitt, nel settembre 2016, è passato già un anno. Adesso Angelina Jolie tira le somme e, in una lunga intervista esclusiva pubblicata dal settimanale “Chi”, svela come è riuscita a superare tante difficoltà: “Ho passato un anno molto difficile e i miei figli avevano bisogno di me a casa. Da un anno, a parte il mio lavoro umanitario, mi dedico interamente a loro. Non mi lamento, adoro il mio ruolo di madre. Quando loro vorranno che io torni a lavorare, riprenderemo la strada insieme. Per il momento, sto cercando di mantenere in tutti i modi il mio equilibrio”.

angelina-figli-toronto

Un equilibrio sempre molto precario in cui essere single le è pesato moltissimo: “Sì, è difficile essere sola. Immaginavo un futuro molto diverso. Per me quello che conta quando mi sveglio è sapere che i miei figli sono felici e in buona salute. Quanto a me, incrocio le dita che tutto vada bene nonostante il caos degli ultimi mesi”.
Angelina Jolie e Brad Pitt sono stati fidanzati per 12 anni e sposati per 2. Nel settembre del 2016 hanno divorziato.
“Mi hanno sempre ritenuta una matta e una selvaggia, ma era il mio modo di lottare contro un mondo in cui non trovavo il mio posto”, spiega Angelina Jolie, che ha appena presentato il suo nuovo film come regista “Per primo hanno ucciso mio padre” dedicato al genocidio dei cambogiani sotto il regime di Pol Pot. “Prima di avere i ragazzi e di lavorare per gli altri non sapevo davvero cosa significasse essere felice, ma mi ritengono sempre una outsider. Dicono che sono fredda, indifferente. È vero, mi capita di essere dura, ma la verità è che ho molto amore da donare. Sono una guerriera, posso lottare con molta passione per le mie idee, ma cerco sempre di non fare del male intorno a me. Desidero il meglio per tutti”. E poi confessa: “Mi sorprende semplicemente il fatto di essere ancora viva! Da adolescente pensavo sempre alla morte. Sono molto fortunata perché posso vivere la vita per cui sono fatta. Adoro essere molto impegnata, svegliarmi con i miei figli e i cani. Per me il caos è vita”.

Ilaria D’Amico e Gigi Buffon famiglia felice: “Matrimonio segreto solo con i figli”

TORINO – In gran segreto Ilaria D’Amico e Gigi Buffon starebbero organizzando le nozze.

ilaria_damico_baci_yacht_gigi_buffon_645

I due infatti, dopo un’estate da famiglia allargata tra la Versilia e la Grecia assieme a Leopoldo Mattia e i figli nati dalla precedente relazione di Gigi con Alena Seredova, secondo “Diva e donna” (che li ha sopresi in giro per Torino assieme al piccolo) sarebbero pronti a fare il grande passo: “Sarà una festa senza annunci e clamore – aveva fatto sapere Ilaria – la celebrazione intima di un’unione”.
Una cerimonia semplice a cui seguiranno poi i festeggiamenti in famiglia.

Messi e Antonella, le nozze dell’anno: così Lionel ha mantenuto la promessa di quando aveva 10 anni

Una bella giornata di sole in mezzo al freddo inverno argentino ha accompagnato il matrimonio a Rosario tra Lio Messi e Antonella Roccuzzo, che hanno così coronato una lunga love story. Il miglior giocatore del mondo e la sua fidanzata di una vita si sono sposati in una sala di un hotel della città dove entrambi sono nati e cresciuti.

messi-moglie_01095732 (1)

Dopo un breve rito civile celebrato tra gli altri davanti ai figli Thiago (4 anni) e Mateo (1), Lio e Antonella sono usciti per qualche attimo dall’albergo per salutare la stampa e farsi fotografare mentre si baciavano appassionatamente. Antonella aveva un vestito bianco con una lunga coda e le spalle scoperte, Lio indossava un abito scuro. Prima della cerimonia lungo il tappeto rosso all’ingresso dell’hotel c’è stata una parata di calciatori ed ex giocatori del Barcellona, tra i quali Cesc Fabregas, Carles Pujol e Xavi Hernandez, tutti accompagnati dalle rispettive compagne. Oltre all’uruguaiano Luis Suarez, uno dei grandi amici di Lio, non sono d’altra parte mancati il Pocho Lavezzi, il Kun Aguero, Javier Mascherano e altri giocatori della nazionale argentina.
Dopo la cerimonia – costata due milioni e mezzo di euro – e il saluto è scattata la festa alla quale sono stati invitati 260 persone, molti dei quali amici e familiari della coppia. Quella di Lio e Anto è stato un matrimonio internazionale e intimo, hanno sottolineato i media argentini, che fin dal primo pomeriggio di ieri hanno seguito i preparativi in vista delle nozze e gli arrivi a Rosario di alcuni dei vip invitati, puntando in particolare sul look delle compagne o consorti dei giocatori catalani. L’ultimo a sbarcare all’aeroporto della città è stato Neymar, giunto insieme a Dani Alves a bordo del suo aereo privato. Provenienti dalle Bahamas, poco prima erano arrivati Shakira e Gerard Piquè, tra i più ambiti dai cronisti oltre che dai tanti curiosi che si sono avvicinati all’albergo tra strette misure di sicurezza allestite sia dalle autorità locali sia da una società specializzata.

Jolie-Pitt, la figlia Shiloh transgender: prime cure ormonali a 11 anni

Brad Pitt e Angelina Jolie sono due genitori molto aperti e attenti alle esigenze dei loro figli, anche ora che il matrimonio è naufragato da tempo.
Una loro decisione ha fatto scalpore, generando commenti controversi, ma l’ex coppia più amata di Hollywood tira dritto per la propria strada assecondando le richieste di Shiloh, la loro primogenita naturale, di 11 anni.

41703667

In famiglia tutti la chiamano John, come confessato tempo fa da ‘Brangelina’. Pitt e la Jolie, infatti, non hanno mai nascosto che la loro primogenita si sente un bambino intrappolato nel corpo di una bambina.
Lo dimostra anche lo stile e il look, progettato dai genitori volontariamente come mascolino. Abiti da bimbo, capelli corti e sembianze decisamente maschili per una ragazzina che ora, prima della pubertà, si sottoporrà ad un trattamento ormonale volto a frenare lo sviluppo biologico dei tratti femminili.
La decisione di Brad Pitt e Angelina Jolie, in tempi in cui si parla molto, e in maniera un po’ superficiale, della teoria gender, ha sollevato un polverone tra i più tradizionalisti. I due però non ci pensano e hanno deciso di assecondare le esigenze di ‘John’.

Eros Ramazzotti e Marica Pellegrinelli “sfrattati” dai figli: “Dormono in letti separati”

Letti separati per Eros Ramazzotti e Marica Pellegrinelli.
La coppia infatti avrebbe perso quest’abitudine, non per questione di relazione, ma pe “l’invasione” dei piccoli nel lettone matrimoniale: “Per alcune celebrity il segreto per mantenere vive le relazioni con il proprio partner è quello di dormire in letti separati – fa sapere Carlo Mondonico per “Novella2000” – Una situazione che da un po’ di tempo sta vivendo anche Eros Ramazzotti, che lo sere non dorme più con lo moglie Marica Pellegrinelli.

Eros-Ramazzotti-e-Marica-Pellegrinelli_650x435

Durante una tournée di Eros, che lo ha visto per parecchio tempo lontano da casa, lo bella modella ha accolto nella sua camera matrimoniale i figli Raffaela Maria e Gabrio Tullio che hanno definitiva mente “rubato” il posto al papà. E così ogni sera il cantautore si ritira nella cameretta riservato ad Aurora, che ormai, vista l’età, non si ferma più a dormire da loro. Anche per questo motivo Ramazzotti e lo Pellegrinelli stiano cercando una nuova casa, più grande e con almeno due camere matrimoniali, in modo che a una certa ora i due coniugi possano ritrovarsi in intimità”.

Andrea Pirlo e Valentina, che dolce attesa a New York!

La Juventus sta per scendere in campo a disputare la partita con il Monaco, intanto il suo ex Andrea Pirlo passeggia rilassato per le strade di New York, come mostrano le immagini del settimanale Chi. L’ex calciatore bianconero, ora stella del New York City è con la compagna Valentina Baldini, 35 anni, in dolce attesa. Lui appare serio e pensieroso, lei affaticata.

C_2_articolo_3069673_upiImagepp

Valentina è incinta di sei mesi e tra poco Pirlo diventerà papà per la terza volta, dopo Nicolò e Angela avuti dalla sua ex moglie Deborah Roversi. Nella City lui è chiamato “il maestro” e per il suo ingaggio ha spuntato una cifra da quasi sei milioni di dollari. In America non fa molta vita mondana e sui social è sempre discreto. Le foto sono centellinate e quella della sua famiglia ancora di più: l’ultimo scatto con Valentina e i figli risale a Capodanno, per il resto immagini che lo ritraggono in allenamento o in fase di relax senza violare mai troppo la sua riservatezza.

Marina Abramovic choc: “Ho abortito 3 volte per lavoro, i figli uccidono l’arte”

Regina delle provocazioni Marina Abramovic fa una dichiarazione che ha suscitato già moltissime polemiche. L’artista ha dichiarato al giornale tedesco Tagesspiegel di aver abortito ben 3 volte per amore del suo lavoro, di aver rinunciato a diventare madre per seguire l’arte.

marina-abramovich«Conciliare una famiglia con la carriera di artista sarebbe stato impossibile», spiega serenamente, «e alla soglia dei settant’anni sono felice di essere libera». Dopo il divorzio dal suo secondo marito Marina ha deciso di continuare a rimanere nel suo status di “donna libera” e poi continua: «I figli buttano fuori dall’arte e diventare madre sarebbe stato un disastro».  Sono parole forti quelle della performer serba che però ha già dimostrato in passato di non avere paura di esporsi e di dire o rappresentare quello che le passa per la testa anche se a volte può risultare essere piuttosto estremo.

Laura Chiatti e Marco Bocci vita da genitori

Scene di vita da genitori per Laura Chiatti e Marco Bocci.

 

laura-chiatti_980x571

Lo scorso 8 luglio i due attori sono diventati genitori bis con l’arrivo del secondogenito Pablo e sono stati fotografati da “Diva e donna” proprio mentre tornano a casa Perugia col piccolo, che Laura allatta per strada. Marco invece tiene in braccio il primo figlio Enea, nato il 22 gennaio 2015.

Mamma mostro confessa: “Ho ucciso i miei figli appena nati, ma non ricordo quanti”

Accusata di aver ucciso 8 dei suoi figli una donna, 45enne dalla città bavarese di Wallenfels, confessa il delitto ma aggiunge anche un particolare choc. La mamma mostro ha detto non riuscire a ricordare con precisione il numero esatto di bimbi ammazzati, che potrebbero essere anche di più.

volontariato-1

La donna uccideva i figli appena nati, probabilmente perché non avrebbe voluto averne, come riporta il Mirror. Tra il 2003  e il 2013 è rimasta incinta diverse volte, almeno 8 appunto, e avrebbe ucciso ogni bambino neonato. La donna avrebbe partorito tutti i figli in casa, senza alcuna assistenza medica, motivo che ha spinto anche i medici a creder che alcuni dei bimbi potessero essere morti per cause naturali. Complice della donna il marito di 55 anni, a conoscenza delle gravidanze e delle brutalità della moglie sui loro figli. Ora i due sono sotto processo.