Barbara Bouchet: “Se vivo con 511 euro? È una fake news””

intervistabarbarabouchet_640_ori_crop_master__0x0_640x360“Io vorrei rettificare tutto questo, è una fake news”. Barbara Bouchet, intervistata da Cristina Parodi a Domenica In su Rai1, torna a parlare della sua pensione per smentire quanto riportato nei giorni scorsi da molte testate giornalistiche.
“Sono stata intervistata per “Metti la nonna nel freezer” – racconta l’attrice – e la giornalista ha detto quello che mi hai detto tu adesso (ovvero se effettivamente prendesse 511 euro di pensione, ndr), ho detto si, è così, 511 euro. La giornalista non ha scritto la domanda e ha scritto un’altra risposta, ha scritto che io vivo con 511 euro, che devo ancora lavorare perché percepisco solo 511 euro. Questo non l’ho detto e non lo direi mai, non è nel mio carattere lamentarmi quando ci sono tante persone che veramente vivono di questo”. La Bouchet ha anche difeso il figlio, lo chef televisivo Alessandro Borghese: “Povero Alessandro, gli dicono ‘come fai tu che guadagni bene e non aiuti la tua povera mamma’. Ma abbiate pazienza, se avessi bisogno Alessandro e la sua famiglia sarebbero i primi a darmi una mano, ma per fortuna io lavoro – ha concluso l’attrice – lavoro anche tanto, amo il mio lavoro e quindi continuo a lavorare finchè posso”.

“Michael Jackson è ancora vivo”: la prova della teoria nel selfie pubblicato dalla figlia

Sulla morte di Michael Jackson molto si è detto e molto ancora si dice, ma adesso sembra spuntare anche il dubbio che in realtà il re del pop non sia nemmeno morto, o non del tutto almeno. Sono in molti a sostenere che, in realtà, Michael sia vivo e vegeto solo lontano dai riflettori dopo una scelta decisamente drastica.

michael-jackson-alive-631928_04114636

Ad avvalorare questa teoria c’è un selfie di Paris Jackson, pubblicato su Instagram, riportato dal Daily Star, in cui si vede la figlia della pop star in auto menre guida e proprio nel sedile posteriore spunta il viso del defunto papà. A prima impressione sembra non ci sia nulla di strano ma a guardare bene lo scatto si vede Jako con il cappello usato in uno dei suoi video più famosi, Thriller. «Se si dona un po’ di amore, si riceverà amore» è la didascalia alla foto. Che papà Michael abbia voluto far sentire la sua vicinanza alla sua bambina?