Napoli, il manager in fuga a Dubai con i soldi dopo «Made in Sud»

4389300_0822_madeinsudÈ passato nel giro di poche ore dalle luci dello show alla penombra di una cella. Lunedì sera era stato dietro le quinte del programma televisivo “Made in sud” (totalmente estraneo all’inchiesta) e all’alba i finanzieri gli hanno stretto ai polsi. Tutto nella stessa notte. Parabola di Luigi Scavone, classe 1974, ex poliziotto nato a Potenza che a Napoli ha costruito una fortuna diventando un imprenditore di successo nel settore del lavoro interinale e una figura di riferimento nel mondo dello sport, dello spettacolo e del volontariato.
Presidente dell’Alma Trieste in corsa per i playoff scudetto del campionato di basket, patron dell’omonimo colosso del lavoro interinale, Alma spa, titolare di un team in MotoGp, la Pramac, nonché shareholder del gruppo Altea.

Lo hanno bloccato prima che partisse per Dubai. Era infatti in procinto di imbarcarsi su un volo con uno zainetto pieno di mazzette di soldi per 300mila euro, tutti sottovuoto e confezionati in modo da bypassare i controlli. Nell’inchiesta coordinata dai pm Mariasofia Cozza, Francesco Raffaele e Sergio Raimondi, del pool guidato dall’aggiunto Vincenzo Piscitelli e dal procuratore Giovanni Melillo, Scavone compare come il dominus di un gruppo societario che avrebbe costruito la sua fortuna anche, e forse soprattutto, grazie a un meccanismo fraudolento sofisticato al punto da consentire un’evasione fiscale da 70 milioni di euro negli anni di imposta dal 2015 al 2017, sbaragliando la concorrenza.

Lady Gaga incinta? Lei risponde così alle voci: «Sì, ma non è come pensate»

1faa7b3aab737c86f08b79caa504901a.jpg--lady_gaga_con_bradley_cooper_in_remake_di__e__nata_una_stella_Lady Gaga incinta? Continuano a rincorrersi con insistenza le voci su una presunta gravidanza della cantante premio Oscar. Dopo il successo e la romantica esibizione che ha fatto fantasticare i fan, è tornata subito a lavoro, ma ha voluto mettere a tacere i rumors sul suo stato. In un tweet ha ammesso: «Sì, sono incinta, ma del mio nuovo album».

«Ci sono voci sul fatto che sia incinta? – ha scritto su Twitter – sì, lo sono di “LG6″». “LG6” è, il suo sesto album, a tre anni dall’ultimo “Joanne”. E se la carriera va a gonfie vele, per la vita privata il momento non è dei migliori. Lady Gaga, infatti, non solo non sarebbe incinta, ma sarebbe ancora single.

L’artista si è separata dal fidanzato Christian Carino, nonostante i due avessero deciso di sposarsi. Dopo la notte degli Oscar, i fan hanno cominciato a pensare a una relazione con Bradely Cooper, ma l’attore – interprete con lei nel film “A Star Is Born”, è impegnato. Durante lo show televisivo americano Jimmy Kimmel Live, Lady Gaga ha smentito e specificato: «La gente, in quell’esibizione, ha visto l’amore e, indovina un po’, è quello che volevamo si vedesse».

Ex concorrente del Grande Fratello Natacha Jaitt morta a 42 anni: «Trovata nuda e con droga in corpo». Temeva di essere uccisa

Natacha_Jaitt_grande_fratello_morta_24131205La modella e attrice argentina Natacha Jaitt, divenuta popolare in Spagna come concorrente del Grande Fratello, è stata trovata morta nelle prime ore di sabato a nord di Buenos Aires. Il corpo di Jaitt, di 42 anni, era nudo su un letto in una località nella località di Benavideo. Sulla sua morte aleggia un’ombra di mistero. Nei mesi scorsi su Twitter scriveva queste parole: «Non ho intenzione di suicidarmi, non entrerò nel mondo della droga e non annegherò in una vasca da bagno, quindi se ciò accade…». Un tweet lanciato dopo aver accusato, nel marzo scorso in un programma televisivo, giornalisti e politici argentini di aver abusato di minori.

Mentre si attendono i risultati finali dell’autopsia, le prime indicazioni della polizia sottolineano l’assunzione di alcol e cocaina come ragione principale della morte, anche se alcune persone vicine alla vittima hanno mostrato dubbi parlando di omicidio. «Penso che sia stata uccisa», ha detto in un’intervista televisiva il suo avvocato, Alejandro Cipolla, che ha ricordato le accuse di Jaitt contro giornalisti e politici.

La prima ricostruzione racconta che la polizia è arrivata sul posto verso le due di notte sul posto dopo aver ricevuto una chiamata che avvertiva di una persona scomparsa. La presentatrice televisiva era in una stanza sdraiata su un letto e i medici hanno confermato la sua morte.

L’attrice, che ha partecipato al Grande Fratello in Spagna nel 2004, si era recata sul posto con il suo amico Raul, un paraguaiano di 49 anni, per un incontro con il proprietario dello stabilimento al fine di eseguire diversi tipi di eventi. Il medico della polizia scientifica non ha rilevato segni di violenza. «La causa della sua morte potrebbe essere un ictus causato da un mix di alcol e cocaina», aggiungendo che i campioni della sostanza sono stati trovati nel naso della vittima.

Due gemelle innamorate dello stesso uomo: «Facciamo sesso a turno, vogliamo sposarlo»

4293222_coperLe sorelle australiane Anna e Lucy DeCinque, conosciute come le gemelle più identiche al mondo, dopo aver raccontato di voler sposare lo stesso uomo, tornano a far parlare di loro. Hanno rivelato di fare sesso a turno con lui e di essere sempre presenti mentre il loro ragazzo, Ben Byrne, fa l’amore con una delle due. Sono apparse nell’ultima puntata del programma televisivo australiano Hughesy, “We Have a Problem”, in cui hanno parlato della loro relazione con lo stesso uomo dal 2012.

«Viviamo tutti insieme nella stessa casa. Dormiamo in un letto king size, anzi più grande di un king size». «Non c’è gelosia tra noi», ha detto Lucy. Mentre Anna ha aggiunto: «Ben ci accetta così come siamo, non ci giudica». E insistono sul fatto di voler sposare il loro fidanzato, tuttavia la poligamia è bandita dal Australian Marriage Act del 1961. «La legge lo impedisce, ma noi non molliamo, l’amore supera ogni ostacolo».

Le sorelle, 33 anni, di Perth, in Australi, hanno sborsato quasi 250.000 dollari in chirurgia estetica per sembrare ancora più simili. «Facciamo tutto insieme, le stesse cose in contemporanea: dalla doccia alle compere. È stressante essere noi, ogni cosa deve essere identica». Praticamente due gocce d’acqua, condividono davvero tutto: dal cibo al numero di cellulare. L’altro obiettivo che hanno da anni in mente è quello di rimanere incinte insieme: «Sposare Ben ed avere un figlio con lui è il nostro sogno. Tocca a lui aiutarci in questo». Anna e Lucy sono diventate famose partecipando ad un programma televisivo in Giappone dove è stato decretato che le due ragazze erano le più simili al mondo.

Dal soffitto nella doccia spunta un fantasma, l’apparizione terribile dopo una giornata di lavoro

scherzo_doccia_07095942Uno scherzo decisamente poco adatto ai cuori più deboli, quello organizzato da un programma televisivo e che vede come vittime dei poveri lavoratori, stanchi dopo una lunga giornata e desiderosi solo di farsi una doccia. In Giappone, si sa, quando si tratta di esagerare non si va mai troppo per il sottile, ma lo scherzo ideato dagli autori del programma tv è decisamente spaventoso.

Cosa fareste se, trovandovi in doccia, spuntasse dal soffitto una sorta di spaventoso cadavere? La reazione di alcuni uomini che cercavano di lavarsi dopo una dura giornata di lavoro è diventata lo snodo centrale di questi scherzi ben orchestrati per la tv. Due poveri malcapitati, infatti, mentre si fanno la doccia si accorgono della strana presenza sopra di loro e restano assolutamente terrorizzati. Una vera e propria genialata o solo uno scherzo di pessimo gusto? Una cosa è certa: le vittime degli scherzi rischiano seriamente un infarto, si spera che gli autori della trasmissione abbiano ingaggiato anche dei medici pronti a ogni evenienza…

Fabrizio Corona senza freni: «Ilary Blasi? Quando la conobbi era minorenne, fece sesso con un mio amico»

fabriziocorona_ilaryblasi_sesso_minorenne_amico_30194558Fabrizio Corona continua a provocare. Su Leggo.it le ultime novità. E dalle pagine del suo libro Non mi avete fatto niente questa volta “lancia stoccate” a Ilary Blasi, con cui già aveva avuto una discussione, diventata storica, durante il Grande Fratello Vip. L’ex re dei paparazzi avrebbe raccontato il suo primo incontro con la conduttrice romana. E come al solito non ci sarebbe andato giù leggero.

Come riportato Leggo, proprio durante il litigio televisivo, Corona avrebbe detto a Ilary: «Ricordati di quello che facevi a 16 anni».
E ora, come riporta Fanpage, nel libro, l’ex re dei paparazzi avrebbe raccontato la sua versione. «Lei era minorenne quando è entrata per la prima volta nel mio ufficio. Ricordo quel giorno, si fa avanti una signora e mi dice ‘Mi fija vò diventà famosa, si chiama Ilary’. Ilary era bella, naturale, non rifatta, al contrario di molte altre ragazze e quella era la sua forza. Mi lascia il suo book e io le rispondo che le avremmo fatto sapere. L’occasione si presentò con i provini di un nuovo quiz, Passaparola. Secondo Lele lei era perfetta per fare la letterina. Così la chiamiamo per chiederle se vuole fare il provino e lei (che era appena diventata maggiorenne) accetta subito».

Ma poi Corona avrebbe aggiunto: «Lei viene a Milano e inizia a frequentare il mio giro. La prima sera che usciamo ha una storia di sesso con un mio caro amico. Lui però è un farfallone, non promette storie serie e allora in pochi giorni Ilary si innamora di un altro mio amico, Sean Brocca, uno dei ragazzi più belli di Milano. Ilary poi passa il provino per Passaparola e diventa una delle famose letterine. Proprio in quel periodo conosce Francesco Totti, ai tempi detto ‘Er Pupone’. Si conoscono ad una serata a casa di amici».

Ilary Blasi e Francesco Totti non avrebbero al momento replicato alle parole di Corona. Che dal suo libro, continua a lanciare stoccate, avanti il prossimo.

Amanda Knox presto in Italia: «Sarà traumatico, in molti pensano che sono una puttana»

Amanda Knox tornerà presto in Italia: lo ha detto lei stessa, in un’intervista ad una radio norvegese, in cui si racconta e racconta ancora una volta di quel processo che l’ha vista alla sbarra per anni, quello per l’omicidio di Meredith Kercher, avvenuto 11 anni fa, nel 2007. «Ho una relazione complicata con l’Italia, ma non la odio: ci tornerò presto – dice – Ho amici italiani, ma in tanti pensano che io sia colpevole e che sia una puttana».

Amanda, che dopo tanti anni in Italia – suo malgrado – parla ancora bene italiano, si dice consapevole che «il ritorno in Italia sarà traumatico. Sono andata a vedere un film italiano a Seattle tempo fa e parlavano in dialetto napoletano: l’unica volta che avevo sentito parlare napoletano ero in carcere, mi batteva forte il cuore. Sono dovuta uscire dal cinema».

La Knox parla poi di Giuliano Mignini, procuratore di Perugia che aveva portato avanti l’accusa contro lei e Raffaele Sollecito. «Dal documentario televisivo sul mio caso (disponibile su Netflix, ndr) ho scoperto che ha quattro figlie. Quando vide il corpo di Meredith si identificò con la sua famiglia e voleva trovare a tutti i costi un responsabile – spiega Amanda – Non si rendeva conto che quell’impulso lo rendeva incapace di vedere oltre il suo pregiudizio». «Vorrei sedermi con lui per sentire se ha cambiato opinione, se le convinzioni che aveva su di me sono cambiate».

Ma alla fine, chi ha ucciso Meredith? Per Amanda Knox, il colpevole è Rudy Guede. Quanto a Raffaele Sollecito, «è importante per me, ma la nostra relazione è la peggiore esperienza della nostra vita. Quando ci vediamo, i brutti ricordi tornano a galla – conclude – Non ci vediamo spesso, ma quando viene a Seattle cena con la mia famiglia. Quando verrò in Italia ci vedremo sicuramente».

Kim Kardashian, la foto da bambina

riconoscete_questa_bambina_star_20134108 (1)Uno stile decisamente ‘jazz’ per questa bambina, immortalata in questo scatto di qualche anno fa. La riconoscete? Non è difficile, e vi diamo un altro indizio: oggi è una delle più famose (e discusse) dive dello ‘showbiz’.
Non riuscite ancora a riconoscerla? Si tratta di Kim Kardashian, noto personaggio televisivo e imprenditrice, figlia di Robert Kardashian e Kris Jenner, ma diventata ancora più famosa dopo il matrimonio con Kanye West.

Paolo Bonolis tenero papà: in lacrime per la medaglia della figlia Silvia

3704774_1512_paolo_bonolis_piangeIn tv siamo abituati a vedere Paolo Bonolis nelle vesti di veloce e “spietato”, spesso con i concorrenti, conduttore televisivo ma quando c’è di mezzo la figlia si trasforma in un tenero papà e scoppia in lacrime. Paolo infatti ha due figli, Stefano e Martina, nati dal suo passato matrimonio con la psicologa statunitense Diane Zoeller, e altri tre, Silvia, Davide e Adele dalla sua relazione con l’attuale moglie Sonia Bruganelli.
Proprio Silvia ha trionfato durante una competizione sportiva e Paolo, sorpreso da “Diva e donna” si è sciolto in un pianto per la vittoria della figlia quattordicenne, per poi posare orgoglioso alsuo fianco con la medaglia.

Barbara Bouchet: “Se vivo con 511 euro? È una fake news””

intervistabarbarabouchet_640_ori_crop_master__0x0_640x360“Io vorrei rettificare tutto questo, è una fake news”. Barbara Bouchet, intervistata da Cristina Parodi a Domenica In su Rai1, torna a parlare della sua pensione per smentire quanto riportato nei giorni scorsi da molte testate giornalistiche.
“Sono stata intervistata per “Metti la nonna nel freezer” – racconta l’attrice – e la giornalista ha detto quello che mi hai detto tu adesso (ovvero se effettivamente prendesse 511 euro di pensione, ndr), ho detto si, è così, 511 euro. La giornalista non ha scritto la domanda e ha scritto un’altra risposta, ha scritto che io vivo con 511 euro, che devo ancora lavorare perché percepisco solo 511 euro. Questo non l’ho detto e non lo direi mai, non è nel mio carattere lamentarmi quando ci sono tante persone che veramente vivono di questo”. La Bouchet ha anche difeso il figlio, lo chef televisivo Alessandro Borghese: “Povero Alessandro, gli dicono ‘come fai tu che guadagni bene e non aiuti la tua povera mamma’. Ma abbiate pazienza, se avessi bisogno Alessandro e la sua famiglia sarebbero i primi a darmi una mano, ma per fortuna io lavoro – ha concluso l’attrice – lavoro anche tanto, amo il mio lavoro e quindi continuo a lavorare finchè posso”.