La moglie di Bode Miller mostra l’ecografia del loro bambino: «Accanto a lui c’è la sorella morta»

ecografia-figlia-morta_06155813«Accanto al mio bambino nella pancia c’era sua sorella morta». Sono queste le parole che scrive Morgan Miller, moglie di Bode che qualche mese fa ha dovuto affrontare l’enorme tragedia della morte della loro bambina Ermeline, affogata nella piscina di casa. La donna, in occasione di quello che sarebbe stato il suo secondo compleanno, ha voluto ricordare la figlia con una foto dell’ultimo nato e un’ecografia in cui secondo lei si vedrebbe il viso della piccola scomparsa.

L’ecografia è stata fatta 5 giorni la morte della bambina, quando lei ormai angelo aveva deciso di proteggere il suo fratellino, secondo la madre. «Cinque giorni dopo averla persa, ho accettato, sebbene fossi riluttante, di farmi fare l’ecografia per controllare il bambino che stava crescendo nella mia pancia.», ha scritto la donna sul suo profilo social, in cui ha ammesso che dopo la perdita i medici le consigliarono di fare dei controlli, « Pensare al futuro senza mia figlia era una pugnalata al cuore. Come può la vita cambiare così velocemente? Durante l’ultima ecografia, Emmy era tra le mie braccia sorpresa per ciò che stava guardando nello schermo. Ed ora se ne era andata».

Quando ha poi visto l’ecografia in 3D ha notato qualcosa di incredibile: «Ma non appena ho visto questo nuovo bambino, i miei occhi si sono soffermati sull’angelo che giaceva a destra del suo volto e che lo abbracciava, con le braccia intorno al suo collo. Come se volesse dirgli: ‘Va tutto bene, andrà tutto bene. Ti voglio bene’. Ho interpretato questa immagine come un chiaro segnale del fatto che mio figlio conoscesse sua sorella. Del fatto che la mia bambina Emmy fosse ancora con noi».

Baby mamma a 11 anni, l’ha messa incinta il fratellino 14enne: Spagna sotto choc

INCINTA-A-12-ANNILa Spagna è scossa dalla vicenda che coinvolge una bambina boliviana diventata mamma a 11 anni dopo essere rimasta incinta per un rapporto con il fratello 14enne. A tali conclusioni sono arrivate le indagini che hanno preso in considerazione una serie di elementi, comprese le testimonianze del padre e del fratello stesso della bambina, come hanno confermato fonti investigative all’agenzia Dpa. Le conferme definitive arriveranno con i risultati degli esami sul Dna, attesi nelle prossime settimane. La bambina ha partorito venerdì scorso in un ospedale di Murcia, nel sud-est della Spagna. Madre e neonato stanno bene.

La piccola è arrivata al pronto soccorso dopo aver manifestato «problemi allo stomaco», come hanno spiegato i familiari alla polizia. Né la bambina, né i genitori avevano preso in considerazione l’ipotesi di una gravidanza. «Quando sono state poste domande sull’argomento, hanno risposto che non lo sapevano», hanno spiegato fonti sanitarie all’emittente Cadena Ser. Successivamente, le indagini hanno permesso di capire che il padre del neonato è il fratello 14enne della mamma. Al momento del concepimento, il ragazzo aveva 13 anni e pertanto -ha evidenziato la polizia alla Dpa- non è imputabile.

La relazione tra i fratelli -in un quadro comunque condizionato dall’età dei soggetti coinvolti- viene descritta come ‘volontaria’. Secondo la legge spagnola, non sono consentiti rapporti sessuali con minori di 16 anni. La bambina verrà ascoltata nelle prossime ore dagli inquirenti. Secondo i dati diffusi dall’Istituto nazionale di statistica (Ine), nel primo semestre del 2017 hanno partorito 197 ragazze di età inferiore o uguale ai 15 anni. Il numero sale a 359 se la soglia viene spostata ai 16 anni d’età.

Micol Olivieri è di nuovo incinta: dopo Arya aspetta un maschietto…

Secondo figlio in arrivo per la giovane attrice dei Cesaroni e Christian Massella. E la sorellina si scatena…

micol-olivieri-incinta-645

Micol Olivieri è incinta: la giovanissima attrice dei Cesaroni e il marito Christian Massella, dopo Arya, aspettano un maschietto. Ed ecco la prima foto col pancione.
UN FRATELLINO PER ARYA – La prima immagine con le nuove rotondità l’ha voluta condividere con i suoi followers. “Casa Massella si tinge di Azzurro!”, esulta Micol assieme al futuro papà bis Christian. Il fratellino della dolcissima Arya, nata nell’ottobre 2014, arriverà quando la primogenita avrà tre anni.
MAMMA BIS A 24 ANNI – “Presto daremo un fratellino alla mia principessina. Lo so già che è maschio, abbiamo fatto tutte le visite del caso”, ha raccontato l’attrice 24enne nel salotto tv di Barbara D’Urso, rivelando la nuova gravidanza. Che affronta piena di felicità: nonostante il primo parto non sia stato affatto un passeggiata…

La figlia di 7 anni viene trovata morta in piscina, dopo anni emerge la verità choc

Morì nel 2008 affogando in piscina, dopo anni emerge la verità sul tragico “incidente” che porto la piccola Adrianna Hutto, di soli 7 anni, alla morte. La bimba cadde nella piscina di casa sua in Florida, dove fu ritrovata morta.

1717588_uccisa-mom

Per giorni si è creduto a un incidente fino a quando il fratellino minore di lei non è stato interrogato dalla polizia. Il bambino raccontò quello che aveva visto, una versione ben diversa da quella fornita dalla madre dei due, Amanda Lewis.La donna avrebbe gettato in acqua la figlia per punirla dopo che la bimba aveva: «spruzzato del detersivo per vetri sul televisore», raccontò il fratello, come riporta il Mirror.  «Ha fatto delle cose sbagliate e la mia mamma si è arrabbiata, e così l’ha gettata in piscina», confessò il piccolo sul conto della sorella. Gli agenti proseguirono con dei sopraluoghi nella casa e scoprirono che i bambini erano costretti a vivere tra i loro stessi escrementi, evidente dimostrazione del fatto che venivano regolarmente trascurati. Oggi è arrivata la sentenza definitiva che conferma ogni colpevolezza della mamma mostro che sconterà i prossimi 30 anni in cella.