Lorella Cuccarini mano nella mano a Firenze con un giovane sconosciuto misterioso

4104681_lorella-cuccarini-1Le immagini esclusive di Lorella Cuccarini con un giovane misterioso sul settimanale “Chi” in edicola da domani, mercoledì 14 novembre. Nelle foto di “Chi” si vede la Cuccarini con un uomo sconosciuto che le tiene la mano in un locale di Firenze e poi la abbraccia teneramente a spasso per le vie del centro della città.

L’entourage della showgirl “più amata dagli italiani” ha dichiarato: «È solo un conoscente, per l’esattezza un suo fan con cui nel tempo è nata una bella amicizia. Lei e il marito sono talmente uniti che di certo lui non sarà geloso vedendo queste immagini».

Tina Cipollari ha un nuovo fidanzato: «Passeggiano a Firenze mano nella mano». Ecco lui chi è

3870868_1620_tina_cipollari_nuovo_fidanzatoTina Cipollari ha un nuovo fidanzato? Per l’opinionista storica di Uomini e Donne è arrivato il momento di uscire allo scoperto con il suo nuovo amore dopo la fine del matrimonio con Kikò Nalli.
L’indiscrezione viaggia on line e vi sono certezze. Genitori di tre ragazzini, lei e il noto hair stylist non sono riusciti a superare l’ennesima crisi che ha spezzato il loro matrimonio. Ora Tina è spesso a Firenze dove avrebbe conosciuto Vincenzo, un ristoratore toscano che sarebbe entrato subito nel suo cuore, come rivela in esclusiva il sito IsaeChia.it
La testimone scrive così al sito di gossip: «Ciao ragazze! E’ da mesi che Tina viene tutte le settimane a Firenze proprio per incontrare quest’uomo, col quale stanno assolutamente insieme: atteggiamenti intimi, camminano mano nella mano, si baciano in pubblico, insomma, non si fanno assolutamente problemi a mostrarsi in pieno centro come una vera e propria coppia. Lui si chiama Vincenzo ed è proprietario di un grande ristorante che sta proprio a Firenze… qui tutti lo sanno bene! Tra l’altro ho notato che hanno anche pubblicato delle foto insieme, quindi credo non vogliano tenere segreta questa relazione».

La notizia è corredata di foto in cui si notano i due abbracciati e sorridenti. Insomma, nuova vita per Tina. E chissà cosa ne penserà Maria De Filippi?

Bimba di 18 mesi lasciata in auto al caldo per 4 ore

“Si era dimenticata di lei”. È stata la madre ad accorgersi che la figlia di appena 18 mesi, ricoverata da ieri in condizioni disperate all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze in coma farmacologico indotto, era rimasta in auto tutta la mattina. La donna, hanno ricostruito i carabinieri che indagano sull’episodio, si è giustificata dicendo di avere avuto un «vuoto di memoria» sul quale ora saranno effettuati anche accertamenti di natura clinica.
Secondo quanto si è appreso, come ogni mattina, la madre avrebbe dovuto accompagnare le sue due bambine rispettivamente all’asilo nido e presso un campo solare quella di sei anni. Ieri però ha dimenticato la più piccola in auto dopo avere lasciato la grande presso il campo solare e poi è andata al lavoro. Solo intorno all’ora di pranzo si è resa conto della dimenticanza e ha dato l’allarme.

ambulanza-6-8

Al momento nei suoi confronti la procura non ha preso alcun provvedimento.
CONDIZIONI PEGGIORATE Sono sempre gravi le condizioni della bimba di 18 mesi ricoverata da ieri all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze per il colpo di calore subito nella mattinata dopo essere rimasta chiusa in auto per almeno 3-4 ore a Vada (Livorno). Il quadro, fa sapere l’ospedale, si è ulteriormente «complicato» stamane e c’è il rischio che siano state compromesse le funzioni neurologiche. Sono in corso ulteriori accertamenti e sono state messe in atto tutte le attività di supporto. La bimba resta in prognosi riservata e i medici, fa sapere l’ospedale, sono preoccupati per l’esito.

Ashley, strangolata in casa: aveva litigato con il fidanzato

Una trentacinquenne è stata trovata morta nel suo appartamento a Firenze, in via Santa Monaca, in Oltrarno, nel pomeriggio di oggi: avrebbe segni sul collo, secondo le prime indiscrezioni. La procura di Firenze ha aperto una inchiesta per omicidio dopo il ritrovamento del cadavere della giovane americana trovato nella sua casa dell’Oltrarno Fiorentino. Lo ha detto il procuratore di Firenze Giuseppe Creazzo.

image

La giovane donna trovata morta, strangolata come testimonierebbero anche alcuni segni sul collo, si chiama Ashley Olsen, omonima di una nota attrice statunitense, ed è nata a Summer Haven, in Florida, nel 1980. È stato il fidanzato a dare l’allarme spiegando di non sentirla da tre giorni. Avrebbero litigato, appunto tre giorni fa, e lui avrebbe tentato più volte di chiamarla al telefono senza ottenere risposta. Oggi s’è presentato nell’appartamento della fidanzata e l’ha trovata priva di vita. Sul posto la squadra mobile. Sarebbe stata strangolata la 35enne trovata nel suo appartamento nell’Oltrarno di Firenze, secondo i primi accertamenti compiuti dai poliziotti della squadra mobile e dal medico legale. A trovare la donna, americana ma che vive da alcuni anni a Firenze, è stato il fidanzato che non la vedeva da tre giorni. Secondo quanto appreso l’uomo, allarmato, ha chiesto alla proprietaria della casa di portargli le chiavi e di andare con lui a vedere cosa fosse accaduto. I due sono adesso ascoltati in questura.  La donna lavorava nel mondo dell’arte, così come il padre che vive a Firenze ed ha proceduto al riconoscimento del cadavere. Anche il fidanzato, fiorentino, è pittore. L’appartamento preso in affitto dall’americana, originaria della Florida, è al primo piano di un palazzetto in via Santa Monaca: una stradina corta che collega la trafficatissima via dei Serragli a piazza del Carmine, una delle zone più popolose dell’Oltrarno fiorentino. In questura sono ascoltati oltre al fidanzato e alla proprietaria dell’appartamento, anche alcuni vicini di casa e negozianti della zona. La strada non ha telecamere di sicurezza ed eventuali richieste di aiuto da parte della donna potrebbero non essere state sentite anche a causa del traffico della vicina via dei Serragli.