Robbie Williams completamente nudo sulla cover del nuovo album

Mentre allo Stadio Bentegodi di Verona è tutto pronto per accoglierlo, il 14 luglio per l’attesissimo concerto già tutto esaurito, Robbie Williams sorprende i suoi fan mostrandosi completamente nudo sulla cover del suo nuovo album “Under The Radar Volume 2” in uscita entro l’anno e in pre-order sul suo sito. L’irriverente popstar lo ha annunciato con un video su YouTube: “È una raccolta di canzoni di cui sono estremamente orgoglioso ma che non ho incluso nei precedenti album…”.

C_2_articolo_3083518_upiImagepp (1)

Uno scatto da dietro, senza veli, mentre si arrampica su un enorme albero, così Robbie Williams si presenta ai fan sulla copertina di “Under The Radar Volume 2” e nel video in cui ne annuncia l’uscita spiega che si tratta di canzoni mai pubblicate, di cui va molto orgoglioso: “Sono straordinarie, ma non sono mai state pubblicate perché succede che ci si perda nei vicoli del ‘questa dev’essere per forza una hit o tutti moriranno’. Così, preso da questi stati d’animo, molte grandi canzoni vanno perse. Ma ora eccole qui!”.

Blue Whale, Maddalena choc in un video: “Sono salva perché i miei mi hanno scoperto”

Immagine

Una adolescente italiana ha deciso di raccontare la sua esperienza con il Blue Whale. La ragazza si chiama Maddalena e ha pubblicato un video sul suo account YouTube: ” “Il mio intento era solo quello di far capire alle persone che questo gioco non è una bufala come in molti hanno affermato”.

40B27F7700000578-4533504-image-m-10_1495536521261-2

Il racconto di Maddalena prosegue nella descrizione dei cosiddetti “curatori” e delle prove che le sarebbero state assegnate. Fino a quando “arrivati al giorno 26 i miei genitori mi controllarono lo zaino e dentro al diario trovarono un taglierino e mi chiesero a cosa mi servisse. Per un momento mi hanno creduto , poi hanno trovato il quaderno con le prove”. Come spesso accade in rete, però, Maddalena è stata vittima di insulti: “Non c’è da scherzare o da offendere. Mi avete offesa pesantemente anche istigandomi anche al suicidio”. In molti non le hanno creduto e l’hanno accusata di aver inventato tutto, con lo scopo di sfruttare la popularità dell’argomento per essere al centro dell’attenzione.

Arrestato l’ex tronista Alessio Lo Passo: estorsione al chirurgo estetico

L’ex tronista di ‘Uomini e Donne’ Alessio Lo Passo è stato arrestato nella notte tra sabato e domenica a Monza. A fermare l’uomo sono stati i carabinieri della Sezione Catturandi del comando provinciale di Milano, che l’hanno intercettato mentre si recava all’inaugurazione di un locale.
Su Lo Passo pende una condanna in via definitiva a 3 anni per un’estorsione nei confronti di un chirurgo estetico nel 2014. Secondo quanto riferito dai carabinieri, Lo Passo è stato fermato mentre andava come ospite all’inaugurazione di un locale assieme a Lele Mora e Guendalina Canessa, entrambi estranei alla vicenda giuridica.

2399461_1240_14980744_1388901264461200_1022790881172688037_n

ESTORSIONE A CHIRURGO ESTETICO La vicenda inizia il 24 settembre 2014, quando Lo Passo, che aveva svolto il ruolo di tronista nel programma ‘Uomini e donne’ nel 2010, si sottopone a un’operazione di rinoplastica presso lo studio di un chirurgo a Milano. La prima visita, fissata per la settimana successiva, mostra una buona ripresa, ma la settimana dopo il medico nota una «depressione ossea nei lati» che sembra compatibile con un urto. Lo Passo nega di aver avuto traumi nonostante il chirurgo insista nel dire che quel decorso è molto strano. Così decide di fare una ricerca su internet e su YouTube scopre un video della trasmissione Pomeriggio 5 in cui Lo Passo, contattato telefonicamente da Barbara D’Urso, rivela di aver fatto a botte all’esterno di un locale per alcuni apprezzamenti rivolti alla sua donna. La lite sarebbe avvenuta proprio nei giorni tra il primo e il secondo controllo medico. Il 6 novembre 2014 Lo Passo si presenta allo studio con una fidanzata e un uomo di circa 60 anni che dice di essere calabrese (ma di fatto mai identificato) e pretende la restituzione dei 57mila euro pagati per l’operazione. I tre minacciano il medico e il personale, ripetono che in caso di mancata restituzione sfasceranno lo studio e rovineranno la reputazione del professionista in tv. Il 27 novembre Lo Passo ripete le intimidazioni al telefono ma nei primi giorni di dicembre il medico sporge denuncia e il 21 aprile 2016 l’ex tronista è condannato in via definitiva a tre anni di reclusione. Quando è stato preso dai militari della sezione Catturandi, diretti da Marco Prosperi, ha detto di non sapere della condanna.

L’ULTIMO SELFIE SU INSTAGRAM “Panta rei”, “tutto scorre”, aveva scritto l’ex tronista nell’ultimo scatto postato su Instagram, tre settimane fa. Poi l’arresto.

Sanremo 2017, Michele Bravi: gesto commovente a fine esibizione

Ha soltanto 22 anni, ma di traguardi ne ha già superati tanti tra dischi d’oro, collaborazioni con i più importanti cantanti del nostro panorama musicale e un canale Youtube in fortissima ascesa.

michele-bravi-sanremo-2017-740x340.jpg.pagespeed.ce.TPRPO6yj5p

Per Sanremo 2017 Michele Bravi ha tutta l’intenzione di annientare quel briciolo di autodifesa rimasta ai fan per sopportare il suo talento, la sua grande sensibilità, la sua voglia di credere fino in fondo nei progetti che firma e ‘Il diario degli errori’ ha la forza giusta per riuscire nell’intento: quella credibilità di chi – come il vincitore di X Factor – ha toccato il cielo con un dito, si è scottato le ali perché troppo vicino al sole, è crollato e poi si è rialzato.
In attesa del suo ultimissimo lavoro, ‘Anime di carta’, in uscita il prossimo 24 febbraio, sull’Ariston il giovane interprete umbro ha tolto qualsiasi maschera e lasciato trapelare la profondissima emozione mista a tensione che sentiva dentro e che si è sciolta alla fine dell’esibizione in un abbraccio liberatorio dietro le quinte con Helio Di Nardo, il suo produttore.
Terminato di cantare il brano in gara a Sanremo 2017 Michele Bravi è corso nel backstage a stringere forte colui che in questo periodo di duro lavoro, aspettative altissime e ansia da prestazione c’è sempre stato: le telecamere hanno ripreso l’abbraccio tra il manager di Show-Reel e il cantante e in men che non si dica le immagini sono diventate virali sui social.
“La scena più bella – scrive uno spettatore – è l’abbraccio tra Michele e Helio”, “Canzone bellissima – ha aggiunto un altro fan – tu super e quell’abbraccio con Helio ha dato qualcosa in più”.
Al termine della performance sul palco di Sanremo 2017 Michele Bravi ha realizzato un piccolo video diffuso sui suoi canali social in cui – evidentemente commosso e con gli occhi lucidi – ringraziava quanti lo avessero seguito e supportato.

“C’è una donna su Marte”: la foto choc della Nasa che lo dimostra

Per tutti gli appassionati di vita extraterrestre questa rappresenta la “scoperta del secolo” ma per qualcuno sarà l’ennesima mezza bufala che sta circolando in rete.

woman_07182843

La notizia arriva direttamente da uno degli maggiori ufologi a livello planetario, Scott C. Waring che ha condiviso sui social network una foto della Nasa risalente al 1969: secondo Waring ci sarebbe la una donna nell’immagine, con tanto di vestito dell’epoca risalente al 1700 circa.
“Il vestito di questa donna è più corto nella parte anteriore e più lungo in quella posteriore, propri come si usava negli abiti del 1700 qui sulla Terra. Questa è una delle poche immagini che raffigurano la specie umana su Marte”, ha commentato Scott C. Waring.
Sul canale YouTube Paranormal Crucible è stato postato un video nel quale viene spiegata dettagliatamente un’altra scoperta: ci sarebbe anche ciò che somiglia al fossile di un orso. In pochi giorni fa collezionato già oltre 100.000 visualizzazioni.

È Bigfoot, la grande creatura cammina nella giungla?

Uno strano video, nel quale è visibile una grande creatura che cammina in una giungla, ha eccitato i tanti cacciatori di Bigfoot, aprendo un dibattito in rete. Il filmato è girato in Indonesia ed è stato pubblicato su YouTube.

2029507_bigf2

Sembra mostrare un grosso animale camminare in posizione eretta, in un ambiente tropicale lussureggiante, attraversare una cascata e scomparire nuovamente nella giungla.
Non è chiaro dove e quando il filmato sia stato girato o chi ne è l’autore. Alcuni cacciatori di Bigfoot hanno già deciso che il filmato non è probabilmente reale e si unisce ad una lunga lista di falsi su internet. Per prima cosa, sostengono gli scettici, nell’epoca degli smartphone ad alta definizione, il filmato è stranamente sfocato e questo è molto strano.

La Santa bambina morta 300 anni fa apre gli occhi: choc nella Cattedrale

La salma di Santa Inocencia, una bimba morta e santificata più di 300 anni fa, all’improvviso ha aperto gli occhi, davanti ai turisti increduli che erano accorsi per renderle omaggio.

hqdefault (1)

Tutto è accaduto nella  Cattedrale di Guadalajara in Jalisco in Messico, dove appunto sono conservati i resti di Santa Inocencia: come riporta il Mirror in un articolo apparso oggi 24 settembre 2016, il video è comparso su YouTube nel 2012 e ha attirato un numero spropositato di views (poco meno di 1 milione). In moltissimi ancora non riescono a dare una spiegazione al misterioso accadimento: nel filmato girato da un turista durante la visita, si vede benissimo come venga ripresa la salma della Santa, e poi, quando la telecamera torna sul viso, si aprano lentamente gli occhi.

La modella neozelandese e le sfide col cibo: prova a mangiare 100 cheeseburger

“Man vs Food”, ovvero, uomo contro cibo. La modella neozelandese Nela Zisser, dopo la sfida dei 10 scorpioni, il panino lungo un metro e mezzo e i due chili di riso al curry mangiati in 7 minuti, si è “messa alla prova” con una nuova idea.

1446388_20151225_113636_02

Nela, vincitrice del concorso Miss Terra Nuova Zelanda 2013, avrebbe dovuto mangiare ben 100 cheeseburger: impresa documentata in un video su YouTube.

1446388_20151225_113636_01

Peccato che la 23enne non riesca nell’impresa, riuscendo a mangiarne “solo” 45. Ma la domanda sorge spontanea: con un corpo così minuto, dove li avrà messi?

Lory Del Santo: “Con il mio The Lady 2 affondo il coltello nella piaga della società”

Il conto alla rovescia è finito. Dal 18 novembre Lory Del Santo torna su Youtube, ogni mercoledì, per dieci puntate con la seconda web serie “The Lady”. “Affondo il mio coltello nella piaga della società e ci sguazzo”, racconta. Nel cast vecchie conoscenze come Guendalina Canessa, Natalia Bush, Gloria Patricia Contreras e new entry come Maccio Capatonda, Francesco Allegra e la drag queen Ines Rodriguez.

C_4_foto_1414190_image

Nella seconda serie di casa parli?
Affondo il mio coltello nella piaga della società e ci sguazzo. Come al solito ci sono tante bellissime ragazze, ma non voglio anticipare di più…
Cosa ti aspetti da The Lady 2?
Mi aspetto di riconfermare il bel lavoro che ho fatto con la prima serie. Perché se non ti puoi ripetere non sei un grande artista.
Come ti è venuta l’idea di questa serie web?
Volevo far sentire la mia voce, sono una amante del cinema e ci vado da quando ho 14 anni. Vado a vedere tutti i film internazionali, criticandoli spesso. Allora mi sono detta: ‘se io critico, è giusto far vedere anche il mio punto di vista’. Così è nato ‘The Lady’.
Ti aspettavi tutto questo clamore?
Sinceramente no, ma sapevo che il mio studio di anni e anni non poteva essere vano. Sapevo che avevo qualcosa da dire. Una storia da raccontare. Bisogna avere delle idee e io le avevo, servono quelle per costruire. Mi sono presa anche qualche critica, ma ne è valsa la pena.
Cosa rispondi a chi ti critica?
Che non hanno visto il film, come Cristiano Malgioglio. Mi attaccano per partito preso. Ma sbagliano.

Lei italiana, lui svedese: si innamorano sul web, guadagnano più di 12 milioni di dollari

Galeotto fu YouTube per un amore sbocciato a colpi di video e messaggi su Facebook, botta e risposta dall’Italia e la Svezia tra la vicentina Marzia Bisognin, 23 anni, e lo svedese Felix Kjellberg, 25 anni.

20151018_109143_enhanced-buzz-25995-1377990022-0

Il loro sarebbe un amore 2.0 come ce ne sono tantissimi se non fosse per un dettaglio fatto di numeri e cifre da capogiro. Se i loro nomi possono dire poco a chi ha più di trent’anni, i loro nickname dicono tantissimo ai più giovani: lui è PweDiePie, lei CutiePieMarzia, e con gli introiti dei loro canali su Youtube superano di molto i 12 milioni di dollari all’anno (quanto guadagnato dal solo Felix nel 2014, mentre Marzia non vuol parlare di soldi). I due si sono cnosciuti nel 2011. All’epoca Marzia non aveva ancora fatto il suo debutto in rete, mentre Felix era già una star con le sue video recensioni di videogame: la sua specialità, infatti, è giocare ai videogiochi più popolari e mostrare ai followers le sue reazioni. Lei ha preso l’iniziativa, gli ha scritto un messaggio su facebook e dal virtuale si è presto passati al reale: da Vicenza Marzia si è trasferita in Svezia e ha cominciato ad apparire sempre più spesso nei video del fidanzato.Tanto che ha poi pensato di aprire un canale tutto suo in cui racconta le sue giornate, parla dei prodotti che utilizza, di cucina, di viaggi. I suoi seguaci al momento sono 5.889.022, quelli di Felix 39.878.989: è lo Youtuber più famoso al mondo secondo Forbes.