Isola dei Famosi, Raz Degan sta ancora male. Il ritiro è vicino?

Isola dei famosi 2017, preoccupazione per i tanti fan di Raz Degan: nonostante le cure il naufrago israeliano non sta bene.
Rischio ritiro per Raz Degan. Le condizioni dell’israeliano stanno peggiorando e i naufraghi dell’Isola dei Famosi 2017 temono per la sua salute. A poche ore dalla diretta della semifinale dell’Isola dei Famosi 2017, dunque, il colpo di scena potrebbe essere davvero dietro l’angolo. Curiosi di scoprire cos’è successo a Raz Degan?

40957898

Dopo il malore delle scorse settimane, Raz Degan è stato costretto nuovamente a chiedere l’intervento del dottore. Degan, infatti, è stato morso da un insetto che gli ha provocato una profonda ferita al dito della mano. Il dottore gli ha così somministrato dei potenti antidolorifici che stanno creando diversi problemi a Degan. A causa degli effetti collaterali, infatti, il naufrago non fa che dormire e le sue condizioni stanno preoccupando seriamente gli altri compagni. Giulio Base, infatti, ai compagni ha confessato: “Raz dorme ancora. Sono stato tutto il tempo vicino a lui. Quell’antidolorifico lo ha steso”. Le condizioni di Raz Degan, dunque, non sono buone. A tutto ciò, poi, si aggiunge la mancanza di energia per la fama che si fa sentire sempre di più.

Raz Degan, dunque, a causa delle sue condizioni di salute, lascerà davvero l’Isola dei Famosi 2017? In attesa di scoprirlo, l’israeliano è considerato ancora il favorito per la vittoria finale. Ad oggi, nonostante tra i nomi in lizza per la vittoria ci siano anche quelli di Malena e Nancy Coppola, nessuno dei naufraghi in gara sembra in grado di strappargli la vittoria. Secondo alcuni sondaggi che circolano sul web, infatti, Raz dovrebbe superare senza problemi anche la nomination contro Giulio Base che dovrebbe tornare a casa con il 90% dei voti.

Siria, Putin: “Da domani inizio ritiro forze russe, obiettivi raggiunti”

Il presidente russo Vladimir Putin ha annunciato l’inizio del ritiro delle forze russe dalla Siria affermando che gli «obiettivi sono stati raggiunti». Lo riportano i media internazionali. Putin ha informato il presidente siriano Bashar al Assad della decisione di ritirare le forze russe dalla Siria. L’operazione comincerà domani.

Vladimir Putin

Continueranno ad essere operative la base aerea di Hemeimeem, nella provincia di Latakia, e quella navale nel porto di Tartous. Il presidente russo spera che l’inizio del ritiro delle truppe russe dalla Siria sia «una buona motivazione per dare inizio alle negoziazioni politiche tra le forze del paese».

Ilary Blasi: “Il ritiro di Francesco? Ci siamo, ormai ha 40 anni…”

Nell’ultimo incontro avuto Pallotta prima delle feste natalizie Francesco Totti ha fatto chiaramente intendere al presidente della Roma di vedersi per un altro anno ancora con gli scarpini ai piedi, ma in famiglia c’è già chi pensa al momento del suo addio al calcio giocato. «Il ritiro di Francesco? Embè, ci siamo.

ilary-blasi-vacanze

L’anno prossimo compie 40 anni…» spiega la moglie del capitano giallorosso, Ilary Blasi, nel corso di una intervista al settimanale “Oggi”.«Ma visto? Ho dato l’addio prima io che lui, l’ho bruciato sul tempo – sottolinea quindi Ilary, che ha salutato il ruolo da conduttrice de Le Iene -. L’anno prossimo compie 40 anni… Dico che “ogni stagione ha il suo melone” e Francesco si è goduto tutto, al punto che ora penso abbia desiderio di altro. Ma rimarrà comunque nel mondo del pallone». Per Totti, d’altronde, è già pronto un contratto da dirigente nella Roma.