Make up dell’orrore, tutte le volte che il trucco delle dive è stato disastroso

Una diva non si lascia mai sfuggire un bravo make up artist. Se è in grado di farla sembrare più giovane, in forma smagliante e sempre splendida, farà di tutto per ingaggiarlo nel suo staff, perché non esiste photoshop nel mondo reale.
Ma l’incidente imbarazzante è sempre in agguato e può sorprendere anche il make up artist più consumato e trasformarlo in un vero artista del peggior disastro!

2408052_Uma-Thurman

Ne sanno qualcosa star come Nicole Kidman, Angelina Jolie, Uma Thurman, Miley Cyrus e tante altre che hanno avuto la sfortuna di presenziare a premiere molto importanti con la faccia rovinata da un trucco sbagliato, eccessivo o approssimativo. Tutti ricorderete la troppa cipria di Nicole Kidman che non sfumata, la faceva sembrare quasi un clown (le è successo due volte a distanza di anni!), ma che dire dell’orrendo cerone di Christina Aguilera, applicato solo sul volto in contrasto con il collo bianco come un cigno? E il fard completamente sbagliato di Lindsay Lohan?
Ovviamente chiunque abbia compiuto tali scempi è stato licenziato in tronco e citato per danni all’immagine dagli avvocati della star e probabilmente non lavora più nell’industria dello spettacolo, ma resta da capire come una star possa fidarsi ciecamente di chi la prepara, senza darsi lei stessa un’ultima controllatina allo specchio prima di decidere, nel suo interesse, che sia tutto ok o che nessun altro del suo staff, se ne accorga, mandandola così allo sbaraglio e alla gogna mediatica. Spesso è troppo tardi per rimediare, quando ormai sono tutti sul tappeto rosso, ognuno è preso da se stesso e il disastro è servito.

Belen mostra una foto da piccola su Fb: “Convinta di fare già spettacolo”

“Certamente convinta di fare già spettacolo!!!”, è la didascalia che accompagna il nuovo post di Belen Rodriguez. La showgirl argentina, presa da un nuovo attacco di nostalgia in stile Amarcord, ha pubblicato sul suo profilo Facebook una foto di quando era piccola.18118514_1242458779209692_2114520687452870973_n
L’immagine in tonalità vicine al colore seppia mostra tre bambine. La piccola Belen è al centro e sta interpretando qualcosa con una coffia in testa. Sembra si tratti di una recita scolastica o un saggio.
La foto tenerissima è stata apprezzata dai fan.

Micol Olivieri è di nuovo incinta: dopo Arya aspetta un maschietto…

Secondo figlio in arrivo per la giovane attrice dei Cesaroni e Christian Massella. E la sorellina si scatena…

micol-olivieri-incinta-645

Micol Olivieri è incinta: la giovanissima attrice dei Cesaroni e il marito Christian Massella, dopo Arya, aspettano un maschietto. Ed ecco la prima foto col pancione.
UN FRATELLINO PER ARYA – La prima immagine con le nuove rotondità l’ha voluta condividere con i suoi followers. “Casa Massella si tinge di Azzurro!”, esulta Micol assieme al futuro papà bis Christian. Il fratellino della dolcissima Arya, nata nell’ottobre 2014, arriverà quando la primogenita avrà tre anni.
MAMMA BIS A 24 ANNI – “Presto daremo un fratellino alla mia principessina. Lo so già che è maschio, abbiamo fatto tutte le visite del caso”, ha raccontato l’attrice 24enne nel salotto tv di Barbara D’Urso, rivelando la nuova gravidanza. Che affronta piena di felicità: nonostante il primo parto non sia stato affatto un passeggiata…

Foto d’epoca, nello scatto spunta un dettaglio inquietante: “È l’artiglio del diavolo”

Una foto scattata oltre cento anni fa potrebbe costituire una prova dell’esistenza del soprannaturale…o solo essere molto inquietante. L’immagine risale al 1900 ed è stata scattata a Belfast. Protagoniste, alcune operaie di un mulino nei loro abiti da lavoro.

ghost2_28212233

A prima vista sembra tutto normale: le ragazze posano davanti alla macchina fotografica e tutte hanno una corda in vita che serviva a sorreggere i loro utensili da lavoro. Tuttavia a ben guardare si può vedere che una delle ragazze sulla destra della foto ha qualcosa di incredibilmente inquietante in agguato sulla sua spalla, qualcosa che sembra un terrificante artiglio.  L’anomalia inquietante è stata segnalata da una donna di nome Lynda, la cui nonna appare nella foto, al Belfast Live.