Obama e Michelle, ultimo Halloween alla Casa Bianca: ballo scatenato con “Thriller”

Ultima festa di Halloween alla Casa Bianca per Barack Obama e la moglie Michelle che, in occasione del tradizionale appuntamento con la notte delle streghe, hanno distribuito nel giardino della residenza caramelle e cioccolatini ai bambini delle famiglie di militari, vestiti per lo più da supereroi, aviatori, pugili e animali.

download (11)

Al party sono state invitate circa 4.000 persone. Con lo slogan “Un viaggio attraverso una favola”, il palazzo presidenziale è stato decorato con i personaggi e le ambientazioni di ‘Peter Pan’, ‘Alice nel paese delle meraviglie’ e ‘Il Mago di Oz’.
Aprendo la festa Obama ha scherzato sul fatto che almeno in questa occasione non “si deve prestare attenzione” ai consigli di Michelle “sul mangiare sano”. E insieme alla moglie si è poi divertito a ballare “Thriller” di Michael Jackson.

Giulio suicida a Pasqua a 17 anni: “Preoccupatevi per i nostri silenzi”

Un gesto estremo ha sconvolto il pomeriggio di Pasqua a Carpesica di Vittorio Veneto: verso le 18 Giulio Milacic, di 17 anni, operaio meccanico alla Ormet di Colle Umberto, ha preso il fucile, regolarmente detenuto del padre Stefano, cacciatore, e si è sparato.

giulio-milacic

Un colpo al collo, fatale, nel giardino di casa.Un gesto estremo ha sconvolto il pomeriggio di Pasqua a Carpesica di Vittorio Veneto: verso le 18 Giulio Milacic, di 17 anni, operaio meccanico alla Ormet di Colle Umberto, ha preso il fucile, regolarmente detenuto del padre Stefano, cacciatore, e si è sparato. Un colpo al collo, fatale, nel giardino di casa. Nei post su Instagram, dove metteva quasi quotidianamente frasi, poesie e foto, Giulio Milacic contava circa 26mila followers. Proprio su Instagram due giorni fa, alla vigilia di Pasqua, aveva pubblicato una frase che in qualche modo si è rivelata premonitrice: «Dovete preoccuparvi quando qualcuno smette di parlarvi. Le parole si sopportano, i silenzi no».