Cristina Chiabotto e Fabio Fulco sposi: “Matrimonio a Maratea dopo il flop del film”

MILANO – Dopo un lunghissimo fidanzamento e tanti annunci, sembra che Cristina Chiabotto e Fabio Fulco convoleranno a giuste nozze.

Schermata-2016-01-15-alle-13.04.44

L’attore, ultimamente regista, e la Miss Italia del 2004, dopo dodici anni di convivenza si dovrebbero sposare a Maratea: “Fabio Fulco – fa sapere la rubrica “Sussurri e Grida” di “Novella2000” – il compagno di Cristina Chiabotto, ha debuttato come regista nel film Il crimine non va in pensione, una commedia che vede nel cast anche attori del calibro di Stefania Sandrelli, che interpreta una donna che perde tutto giocando al bingo, e Maurizio Mattioli: purtroppo i giudizi della critica non sono stati del tutto positivi e anche i guadagni al botteghino sono stati deludenti.
Male il lavoro, meglio il cuore: Fulco sposerà, dopo dodici lunghi anni di convivenza, la compagna Cristina Chiabotto a Maratea. Sarà vero stavolta? La showgirl, dopo una lunga assenza, dovrebbe tronare sui teleschermi in inverno con un nuovo programma del gossip”.

Belen Rodriguez e Andrea Iannone, la loro prima volta… in tv

Per la loro prima volta in tv Belen Rodriguez e il fidanzato Andrea Iannone hanno scelto il “Maurizio Costanzo Show”. La showgirl argentina e il campione della MotoGp si raccontano giovedì 27 aprile alle 23.20 su Canale 5. “Non so ancora come hanno fatto a convincerlo”, scrive Belen sui social. Le sorprese non mancheranno…

C_2_fotogallery_3011271_3_image

Sul palco il ministro della Giustizia Andrea Orlando che racconta l’incontro avvenuto con Gessica Notaro. Ospiti al teatro Voxon in Roma anche Simona Ventura, l’aquila di Ligonchio Iva Zanicchi, gli attori comici Giobbe Covatta ed Enzo Iacchetti e ancora il neoscrittore quindicenne Marco Leonardi autore del romanzo “Il web mi ha tolto dalla strada”.
Testimonianza esclusiva del dottor Giuseppe Mucci, pioniere di un innovativo percorso di prevenzione oncologica e A.D. di Bioscience Genomics. Il professore, racconta, come da un normale prelievo di sangue si possa eseguire una mappatura delle mutazioni genetiche dalla quale si è grado di stabilire se ci si ammalerà o meno di tumore.

Martina Stella, dramma familiare: “Da quando ho 16 anni mantengo i miei genitori”

Martina Stella di mette a nu. do su “Oggi” e racconta un aspetto delicato e poco conosciuto della sua vita privata. L’attrice romana prima di diventare famosa con il film “L’ultimo bacio” ha dovuto far fronte, insieme alla sua famiglia, a gravi problemi economici.

1467197104813.jpg--

La Stella dall’età di 16 anni mantiene economicamente i suoi genitori: «Vengo da una famiglia disastrata, ma dal punto di vista economico. ‘L’ultimo bacio’ mi ha salvato: ho potuto sostenere i miei, e continuo a farlo». Martina racconta che la sua carriera non è stata facile, soprattutto i primi tempi: «Il film ha avuto tanto successo, non io: non guadagnavo neanche abbastanza per vivere a Roma. Non sono mai stata quella che tutti vogliono, se non per i calendari: per quelli mi offrirono veramente tanti soldi. I grandi attori possono non fare provini, non io».
La vita privata dell’attrice, oggi 32enne non è stata facile: dopo la separazione dal padre della figlia ha trovato l’amore con Andrea Manfredonia, che ha sposato a settembre 2016. In questi giorni è in tv come protagonista della serie “Amore pensaci tu”.

Alessandra Mastronardi: “La mia storia con Liam. Matrimonio? Deve chiedere a papà”

“All’inizio è stata un po’ dura perché è un’altra cultura, ma è talmente cosmopolita che fa da mamma agli stranieri. Il carattere inglese è freddo e tende a respingerti. Ma adesso mi manca, ormai la chiamo casa”, Alessandra Mastronardi si è trasferita a Londra assieme al fidanzato Liam McMahon: “Va bene – ha fatto sapere a “Vanity Fair” – siamo sereni e stiamo trovando la nostra quotidianità. A me piace cambiare. Andare in un nuovo Paese è stato uno stimolo”.

mastronardi-mcmahon-new-art-crisi

Vorrebbe il matrimonio (“Sì. Io sono all’antica, mi piacerebbe la richiesta al padre, l’inginocchiamento, l’anello. Non è ancora arrivato. Ma non ci domandiamo perché, penso che succederà al momento giusto”) e confessa che a fare il primo passo è stato lui: “Mi ha conquistato lui. Io ero molto restia. Mi è piaciuto subito perché ho un debole per gli occhi chiari e Liam li ha verdissimi, ma non volevo più attori. È molto difficile e mi ero detta «mai più», avevo già dato. Ma con Liam sono crollata”.

Sanremo 2017, Robbie Williams e Keanu Reeves baciano Maria De Filippi

Sul palco dell’Ariston durante la seconda puntata si sono alternati attori internazionali, popstar, calciatori e comici.

maria-de-filippi-baci-sanremo-ansa

Ecco quindi Keanu Reeves e Robbie Williams che baciano in bocca Maria De Filippi, Francesco Totti, Biffy Clyro, il mago Hiroky Hara, il trio Enrico Brignano, Flavio Insinna, Gabriele Cirilli, Sveva Alviti e l’impiegato modello Salvatore Nicotra.

Laura Chiatti e Marco Bocci vita da genitori

Scene di vita da genitori per Laura Chiatti e Marco Bocci.

 

laura-chiatti_980x571

Lo scorso 8 luglio i due attori sono diventati genitori bis con l’arrivo del secondogenito Pablo e sono stati fotografati da “Diva e donna” proprio mentre tornano a casa Perugia col piccolo, che Laura allatta per strada. Marco invece tiene in braccio il primo figlio Enea, nato il 22 gennaio 2015.

Scarlett Johansson, la più “ricca” al botteghino e unica donna nella top ten

Va a Scarlett Johansson, 31 anni, la corona di regina dei box office. Secondo il sito specializzato ‘Box Office Mojo’, la star hollywoodiana è l’attrice più ‘bankable’ di tutti i tempi, decima nella classifica degli attori, tutti maschi, che hanno fatto incassare di più a Hollywood. In pole position Harrison Ford, solo 19ma la seconda donna più ricca al botteghino: Cameron Diaz.

scarlett40

Battute colleghe dal calibro di Cate Blanchetta, Julia Roberts e la stessa Cameron Diaz, Scarlett è stata nominata quindi l’attrice con il più alto introito al botteghino, ma non solo, anche la più giovane, con una cifra pari a 3,3 miliardi di dollari, incassati solo negli Stati Uniti nel corso della sua carriera nei 37 film totali da lei interpretati.
Per trovare un’altra donna in classifica dobbiamo scendere fino alla 19° posizione dove si piazza Cameron Diaz. Molto più in basso si trovano Helena Bonham Carter, Cate Blanchett, Julia Roberts, Elizabeth Banks, Emma Watson e Anne Hathaway.
Tra gli attori maschi invece in testa c’è Harrison Ford, dall’alto dei suoi 9 milioni di dollari, seguito da Samuel L. Jackson con 4,7 miliardi e Morgan Freeman, 4,4 miliardi.
Tra i tanti film interpretati dalla bella e bionda Johansson i più “remunerativi” sono sicuramente stati quelli dedicati ai supereroi Marvel, da “Iron Man 2” a “Capitan America” e “The Avengers”, ma anche il film del 2014, “Lucy” diretto da Luc Besson e interpretato anche da Morgan Freeman e Min-sik Choi in cui ha il ruolo di una ragazza con sconfinati poteri mentali.
L’attrice ha da poco completato le riprese di Ghost in the Shell.

Questa la classifica dei primi dieci:
Harrison Ford (4,9 miliardi),
Samuel L. Jackson (4,7 miliardi),
Morgan Freeman (4,4 miliardi),
Tom Hanks (4,3 miliardi),
Robert Downey, Jr. (3,9 miliardi),
Eddie Murphy (3,8 miliardi),
Tom Cruise (3,6 miliardi),
Johnny Depp (3,3 miliardi),
Michael Caine (3,3 miliardi)
Scarlett Johansson (3,3 miliardi).