Belen torna “libera”, storia di un amore al capolinea. E spunta la faida tra le famiglie

Stavolta sembra finita davvero. Belen Rodriguez e Stefano De Martino si separano sul serio dopo decine di falsi allarmi, pettegolezzi a iosa e smentite a raffica. Arrivederci e grazie, dunque, con gran dolore di fan, giornalisti e fotografi pronti a rubare finti baci, sguardi di circostanza e rinnovate carezze pur di testimoniare l’ennesima bufala. Invece no, oggi niente bufale e soprattutto niente panettone.

stefano-belen

O meglio: un bel Melegatti, se piace, Belen e Stefano lo mangeranno pure, ma ognuno per conto suo, lei a Milano, lui anche, in luoghi diversi e possibilmente lontani.  A comunicare ufficialmente la decisione di mettere una bella croce sul matrimonio più chiacchierato dell’ultimo decennio è stato l’avvocato della showgirl argentina, Andrea Miccichè, che ha affidato poche righe di notizia all’agenzia Ansa specificando che sì, è vero, è tutto finito, l’idillio tra la showgirl argentina e il ballerino partenopeo finisce qui, ma naturalmente «resteranno immutati la stima e l’affetto reciproci e soprattutto la comune volontà di mantenere un rapporto sereno anche nell’interesse del figlio».

Alessia Marcuzzi – Francesco Facchinetti, Natale in anticipo e insieme

“Natalino a casa di Franci” cinguetta una spumeggiante Alessia Marcuzzi piostando la foto di un quadretto familiare perfetto. Accanto a lei c’è il marito Paolo di fronte l’ex Francesco Facchinetti con la moglie Wilma il piccolo Leo e il pancione.

C_4_foto_1430949_image

A terra nel mezzo la coccolatissima Mia. Per lei la famiglia allargata si è riunita per festeggiare Natale in anticipo a Mariano Comense, nella villa dell’ex dj.A dimostrare che Francesco e Alessia hanno saputo mantenere ottimi rapporti e costruire una perfetta big-family. Eccoli tutti insieme eleganti e natalizi per brindare in anticipo ma tutti insieme. Sul pavimento di casa Facchinetti, nella casa tra il verde della Brianza, si sono ritrovati sereni e felici. Mia è avvolta da un sacco a pelo di peluche e intorno ci sono tutti i suoi cari. Alessia in nero, Wilma in rosso, entrambe biondissime e bellissime.

Selvaggia Lucarelli e la lite con Filippo Facci: “Ecco come sono andate le cose”

Ultimamente attraverso i social è nato un battibecco fra Andrea Scanzi, Filippo Facci e Selvaggia Lucarelli. Dopo tanti scambi di tweet e post Selvaggia ha voluto riassumere la situazione con un lungo messaggio dal suo profilo Facebook : “Dunque. Vi faccio il sunto della storia _ scrive Selvaggia _ Andrea Scanzi, mio collega a Il Fatto nonchè caro amico, scrive un articolo piuttosto critico su Cruciani e il suo programma radio di cui condivido anche le virgole.

selvaggia-lucarelli-e-filippo-facci-638789

Filippo Facci, mio ex collega di Libero, si sente in dovere di dire la sua, e cioè che Andrea Scanzi non può scrivere nulla dell’ego di Cruciani perchè ha un ego più ipertrofico di quello di Cruciani. E già qui entriamo nella sfera del surreale perchè se Cruciani ha un ego ingombrante e Scanzi non può fiatare perchè ha un ego più ingombrante del suo, a Facci andrebbero recise le corde vocali con la katana dell’Ultimo samurai. L’ego di Facci, per capirci, occupa più spazio in una stanza del culo della Marini. Comunque, continuiamo con l’appassionante tesi facciana. Secondo il giornalista, Scanzi non deve permettersi di esprimere un’opinione su Cruciani anche perchè avrebbero avuto delle fidanzate in comune. Un argomento di quelli inattaccabili proprio, di quelli che non fanno una piega. Uno che difende Berlusconi pure se cede Villa Certosa ad Al Baghdadi, che accusa Scanzi di conflitto di interessi perchè ha avuto fidanzate in comune con Cruciani. Ma andiamo avanti perchè arriva il capolavoro. La fidanzata in comune, dice Facci, sarei io, anzi, “il trofeo” come lui mi definisce. M’è andata bene insomma, che la mia testa non sia già impagliata e appesa sul camino della casa di Cortona di Scanzi, secondo quella volpe mechata di Facci.  E sempre sulla questione “io fidanzata di…” aggiunge “Siete gli unici che hanno avuto il fegato di raccontarlo in giro” naturalmente non mancando di citare con sarcasmo pure il mio ex marito come se anzichè il figlio di Pappalardo fosse il figlio di Carminati. Secondo Facci insomma, essere stati con me è un marchio infamante tipo essere stati nella P2 o a casa di Briatore in Kenya a fare i trenini. Ora, io capisco che al mechato bruci molto il non dover fare lo sforzo di dover occultare un fidanzamento con me e risparmierò i dettagli sui suoi (falliti) tentativi passati di mescolare le sue meches alle mie sul cuscino, capisco che quando sente la parola “ego” il dottor Facci si senta in dovere di intervenire come Flavia Vento se sente la parola “Leonardo Di Caprio”, capisco pure che certe patologie con l’età peggiorino, che sia andata a lavorare col suo acerrimo nemico Travaglio e che la mia recensione al suo libro buono per accendere la torcia olimpica gli bruci ancora, ma vorrei capire la ragione per cui debba essere infilata gratuitamente in una diatriba che con me non c’entra una beata mazza. E soprattutto, vorrei capire perchè Il signor Facci ce l’ha tanto con me. Io non mi occupo della sua esistenza e quando me ne occupo lo faccio con generosità. Per dire -forse Facci non lo sa- se è andato a fare il pirla nel reality Montebianco lo deve alla sottoscritta, che interpellata mesi fa dalla produzione su possibili nomi per il cast, ha suggerito “Filippo Facci”.  Può domandare in Magnolia, se non ci crede. Detto ciò- mi si perdoni la rettifica- io non sono stata neanche la fidanzata di Cruciani, perchè i fidanzati sono un’altra cosa, per cui Scanzi, anche seguendo questo ragionamento cretino, non ha neppure alcun conflitto d’interessi. Facci invece continua imperterrito ad avere conflitti con se stesso e la sua deriva livorosa e parecchio sfigata da giornalista sbiadito come le sue meches. Mi spiace molto per lui, ma veda di non rompere i coglioni oltre il limite consentito. Grazie.

Casa Vianello è posseduta? Il nipote: “Dopo la morte di Raimondo le tv si accendevano da sole”

Da salotto tutto da ridere in cui prendevano forma gag destinate all’immortalità televisiva a dimora dei misteri e di fenomeni da cinema horror: è lo strano destino che sarebbe capitato in sorte a casa Vianello. A sentire infatti John Mark Magsino, il 24enne figlio dei due domestici filippini che per anni convissero con i mitici Sandra e Raimondo, nella vera abitazione dei due defunti artisti, protagonisti di una celebre sit-com andata in onda sulle reti Mediaset tra il 1988 e il 2007 in cui si divertivano a ironizzare sulle loro dinamiche di coppia, per un po’ di tempo sarebbero successi fatti inspiegabili.

15418_20100415_4394_vianello1

“Sono cominciati subito dopo la scomparsa di zio Raimondo (nel 2010 n.d.r.) e sono andati avanti alcuni mesi, fino a quando è mancata zia Sandra – ha raccontato il giovane al giornalista di Mistero Magazine Aldo Dalla Vecchia -. Per esempio mi ricordo che all’improvviso si accendevano i due televisori di casa, in salotto e in sala da pranzo, per sintonizzarsi su un canale che noi non vedevamo mai, il 13. Così come, nel bagno dello zio Raimondo, cominciava a scorrere l’acqua della doccia, come se qualcuno avesse azionato la manopola”. Ma non è tutto: “Spesso, poi, – prosegue Magsino, che nella serie interpretata dai Vianello recitò in qualche puntata insieme ai suoi familiari – abbiamo visto una serie di ombre aggirarsi per casa: è successo a me, ma anche a mia cugina che era venuta a trovarci. Cinque mesi dopo, quando è scomparsa zia Sandra, questi fenomeni sono cessati”.  In realtà, stando a ciò che si legge sull’account Facebook di Mistero, lo show tv da cui è nata la rivista, gli eventi paranormali sarebbero “tuttora” in corso.

Caos banche, Renzi a Porta a Porta: “Chi ha truffato pagherà”

Altro che favoritismi, altro che conflitti di interessi del ministro Boschi o addirittura del governo sul caso banche.

1430013_20151215_113235_renzi-boschi-banche

«Abbiamo salvato un milione di correntisti e 7200 stipendi e ora chi ha truffato pagherà», va all’attacco Matteo Renzi convinto che le mozioni di sfiducia saranno «un autogol» per le opposizioni che «finita la fuffa dello show sulla pelle degli investitori, dovranno dire se abbiamo fatto bene a salvare i conti correnti e gli stipendi o voteranno contro sperando che salti tutto».

Ilaria Spada: “Io, il giullare di Kim, veri e propri show. Dopo Ettore ci piacerebbe un altro figlio”

“Sono il giullare di corte di Kim, della mia famiglia e degli amici. In tutte le occasioni improvviso dei veri e propri show. Chi mi conosce bene quando mi vede in veste “fatale” non ci crede. La mia natura è quella del giullare”.

023001040623

Una Ilaria Spada per la prima volta in una parte comica nel cinepanettone “Vacanze ai Caraibi” di Neri Parenti, al fianco di Luca Argentero, Christian De Sica, Massimo Ghini e Angela Finocchiaro: “Mi sono divertita come una pazza – ha raccontato a “Vanity Fair” – Per un attore è il massimo: quando mi sarebbe capitato di interpretare un personaggio come quello di Claudia? Allo stesso tempo ero spaventata. Mi chiedevo: ‘Non è che mi rovino la carriera?’ Nel copione c’erano battute a dir poco colorite. Neri però mi ha guidato, mi ha fatto sentire tutelata e allo stesso tempo libera”. Mamma di Ettore, nato dalla sua love story con Kim Rossi Stuart (“Sono molto apprensiva, quando sento certe notizie al tg vado in paranoia, però nella vita di tutti i giorni cerco di lasciare qualche libertà a mio figlio (4 anni), non voglio essere una vigilessa. Io sono stata una figlia troppo accudita, se mi avessero lasciato cadere qualche volta avrei imparato prima a rialzarmi”), è pronta al bis (“Ci piacerebbe molto”) e a trascorrere le vacanze di Natale in famiglia: “Il 24, 25 e 26 tassativamente a Latina con tutta la famiglia. Già so che mia madre e mia sorella hanno allestito la casa: cinque piani di luminarie. Poi con Kim e mio figlio Ettore dovremmo partire per la montagna. Adoro il freddo”.

Federica Panicucci – Mario Fargetta addio

Federica Panicucci e Mario Fargetta si separano. Sposati dal 2006 e genitori di due bambini, Sofia e Mattia, la conduttrice televisiva e il produttore discografico e storico dj hanno annunciato di aver preso strade diverse.

federica-panicucci-e-mario-fargetta-innamorati-in-vacanza

“Con immenso dispiacere ma con la serenità che deriva dall’aver ponderato insieme la decisione e dalla consapevolezza di un legame di affetto, stima e rispetto che rimane saldo, anche in nome dei figli”. Lo rende noto l’avvocato Giulia Bongiorno, che assiste la Panicucci.
“Anche se non saranno più moglie e marito – dice l’avocato Bongiorno – resteranno sempre e comunque genitori e faranno del loro meglio per crescere i figli in un clima di affettuosa condivisione”.
“Questo è l’unico commento con il quale desiderano accompagnare la notizia – conclude il legale – certi di poter contare sul rispetto della loro privacy e, soprattutto, di quella dei figli”.

Francesco Baccini infuriato su Facebook: “25 anni di carriera, se parlano in tv di me è per Dolcenera”

Ultimante Dolcenera era tornata in un’intervista la sua partecipazione al talent musicale “Music Farm”. Il ricordo dell’esperienza per la cantante non è stata troppo piacevole, ma durante la trasmissione ha avuto un avvicinamento sentimentale col collega Francesco Baccini.

dolcenera baccini music farm-thumb.bmp

Le parole di Dolcenera hanno fatto eco in tv e il “richiamo” non è piaciuto a Baccini che si è sfogato dalla sua pagina Facebook: “25 anni di carriera – ha scritto sul social – 2 milioni di dischi venduti, due targhe tenco , 4 dischi di platino , duetti con Fabrizio de Andre ‘ e Enzo Jannacci … E se parlano di me in Tv e’ sempre per il gossip di Dolcenera …ahahah.. That’s Italia !!!! ;))))))

“Amici 15”, vince la squadra di Sergio

EMMA INCANTA TUTTI
Emma canta il suo ultimo fortunato single, subito all’inizio della puntata, “Arriverà l’amore” e il pubblico canta con lei in piedi. Poi il via al talent. La cantante seduta vicino a Maria, sembra fare prove tecniche per il serale, intanto si annuncia una puntata strana, durante le prove qualcosa non è andato bene per i concorrenti… tra inschierabili ed esclusi eccellenti.
Queste le squadre: Sergio ha scelto Elodie, Gabriele, Gessica, Nick, Luca e Andreas. Michele si prende Lele, La Rua, Metrò, Luca-Benedetta, Floriana, Paolo. Gli sfidanti sono i cantanti Joshua e Irene e il ballerino Pasquale.

C_4_articolo_2148764__ImageGallery__imageGalleryItem_24_image

LA PRIMA SFIDA Carlo Di Francesco critica i criteri con cui i capisquadra hanno scelto i componenti, soprattutto Antonio dei Metrò: “L’inciso lo avete cambiato… ma male. Tu lo stonavi. E sei troppo costruito. Studi le cose a tavolino” dice. E la prima sfida quindi è proprio tra la band e uno sfidante scelto da Di Francesco, Joshua: “Lui è sincero quando canta” I Metrò cantano l’inedito Uno qualunque con il sostegno del pubblico. Joshua No wowan no cry di Bob Marley… Poi i Metrò tornano con Counting stars dei One Republic, che non spicca per originalità…mentre Joshua parte all’attacco con Give me love di Ed Sheeran per e conquista tutti. La vittoria è sua.

SI BALLA
Maria chiama le prove e i vari sfidanti. Si parte con Lele contro Sergio, che si esibisce in una performance dance. Maccarini ha apprezzato Lele “ma vedere Sergio in quel modo…”. Punto a lui! 1-0 per la sua squadra. Passo a 4 per Gabriele e altri 3 professionisti, Luca si esibisce in un pezzo latino americano. La Titova sottolinea la crescita di entrambi ma preferisce Luca a cui dà il punto.

…E SI CANTA
Tra Elodie e La Rua il punto va alla prima: “Elodie è stata pazzesca, era un peccato che il pezzo fosse così corto e sono felice che il pubblico le abbia tributato quello che merita, punto a lei”, dice Zerbi.”

640x360_C_2_video_581952_videoThumbnail

SERGIO IN VANTAGGIO
Prova comune di ballo per Michele e Andreas che danzano con due professioniste. La Titova si complimenta con entrambi ma dà il punto al secondo. Squadra di Sergio in vantaggio 3-1.
Luca ha mal di gola e chiede di non cantare “per rispetto al pubblico”. Ma viene convinto da Di Francesco a esibirsi. Lele canta il suo inedito. Punto a lui”. 3-2 per la squadra di Sergio.
Michele e Andreas tornano a ballare. Titova: “Due stili diversi. Michele ha momenti più morbidi e fluidi, Andreas è a casa e ha più consapevolezza, mi ha convinto di più anche stavolta”. Punto a lui.
Punto a La Rua, che canta un inedito nella sfida conto Nick. Quest’ultimo è toccato dalla canzone e fa i complimenti alla band.

DIFFICILE SFIDA TRA ANDREAS E MICHELE
Nella prova di ballo Andreas si scatena nel suo stile hip hop. Passo a due molto intenso per Michele. La Titova è molto indecisa. Chiede ai due ballerini di riballare improvvisando sulle note della canzone di Emma, che si esibisce di nuovo con il suo singolo. Estavolta Natalia deve dare il suo voto, che va a Michele. Sergio e Michele vanno a pari: 4-4

VOCI A CONFRONTO, LA SQUADRA DI SERGIO VINCE LA QUARTA PUNTATA
Sergio propone Iris in un’sibizione impeccabile, che “oscura” Lele, il quale si cimenta invece in una cover alla chitarra. Vittoria a Sergio, che passa in testa e con 5-4 si aggiudica con la sua squadra la quarta puntata.

Eva Grimaldi: “Quanto dolore quando mio marito mi ha lasciata a 50 anni”

Un dolore superato grazie anche all’incontro con Imma Battaglia, attivista per i diritti della comunità LGBT, conosciuta proprio poco dopo l’addio ad Ambroso: “Imma mi ha insegnato a essere orgogliosa delle mie debolezze, della mia paura”, dice la Grimaldi, affermando di non aver mai avuto pregiudizi.

C_4_foto_1238501_image

Merito anche delle sue umili origini: “Ho avuto un’infanzia difficile, eravamo molto poveri, pensi che quando ero bambina non potevo avere i regali di Natale e c’era la Caritas che ti faceva arrivare le bambole. Io ne avevo una senza un occhio che chiamavo Polifemo. Prima mi vergognavo del mio passato, mi è rimasto dentro il non dire”.
Qualche parola, Eva Grimaldi l’ha riservata anche al suo ex Gabriel Garko, con il quale ha avuto una relazione dal 1997 al 2001: “E’ venuto in teatro a vedermi con la nuova compagna”, rivela l’attrice, affermando di non sentirsi infastidita dal fatto che Garko stia pensando alle nozze con l’attuale fidanzata Adua Del Vesco.
Garko, come l’ex marito Fabrizio Ambroso, sono più giovani della Grimaldi che ora ammette: “Forse oggi vorrei un compagno della mia età”.