Ribery, il calciatore mangia una bistecca d’oro e piovono gli insulti. Lui risponde: ​«Indiviosi, andate a fare in c…»

4213109_1406_franck_ribery_bistecca_oro_salt_baeGli haters sul web, si sa, possono infastidire anche le persone più miti e tranquille. Figuriamoci un vero e proprio ‘bad boy’ conclamato come Franck Ribery. Il calciatore francese del Bayern Monaco, 35 anni, è andato su tutte le furie dopo aver ricevuto diverse critiche per aver ostentato un lusso, apparso a molti eccessivo, come quello di gustare una bistecca placcata d’oro dal valore di circa 1200 euro. Le risposte di Ribery alle tante critiche sono state così dure che il Bayern Monaco ha deciso di multarlo per la spropositata reazione sui social.

Tutto è iniziato quando Franck Ribery, in vacanza a Dubai, era andato nel ristorante del suo amico Salt Bae, al secolo Nusret Gökçe, un cuoco turco specializzato nella cucina della carne diventato famosissimo sui social sia per le amicizie con i calciatori di tutta Europa, sia per i metodi esilaranti e unici con cui prepara i suoi piatti per i clienti. «Non c’è modo migliore di iniziare l’anno nuovo di una visita al mio fratello turco», aveva scritto Ribery su Twitter commentando il video in cui il Salt Bae gli porta la bistecca d’oro e gli porge anche il sale per spargerlo sulla carne proprio alla maniera del famoso cuoco, idolo dei social.

Molti utenti hanno criticato l’ostentazione eccessiva di quel lusso culinario e il video non è sfuggito neanche a varie testate sportive francesi, che ne hanno dato notizia. Franck Ribery non l’ha presa bene e ha iniziato a postare messaggi pieni di insulti nei confronti di chi l’aveva criticato. «Chiariamo una cosa: devo il mio successo innanzitutto a Dio, poi a chi mi ha sempre sostenuto e a me stesso. A voi non devo niente, questa polemica non ha ragione di esistere. Criticate tutto quello che faccio, dalle vacanze alla vita quotidiana» – il tenore dei messaggi postati dal calciatore – «Siete solo invidiosi, andate a fare in c…, haters e pseudogiornalisti. Siete nati da un buco in un preservativo. Fate schifo, si fottano le vostre mogli, le vostre madri, le vostre nonne, tutto il vostro albero genealogico. ».

Hasan Salihamidzic, ex calciatore della Juventus e ora ds del Bayern Monaco, ha annunciato che il club multerà Ribery, ma ha in parte difeso il francese: «Franck non ha ricevuto solo critiche, ma anche tanti insulti. Hanno preso di mira anche la moglie incinta, i suoi bambini e la madre che al momento si trova in ospedale. Ha reagito male, ma voleva solo difendere la sua famiglia. Su questo ha ragione e lo sostengo, ma ha usato parole che chi rappresenta il Bayern non può usare. Lui ha comunque accettato serenamente la nostra decisione».
Gli haters sul web, si sa, possono infastidire anche le persone più miti e tranquille. Figuriamoci un vero e proprio ‘bad boy’ conclamato come Franck Ribery. Il calciatore francese del Bayern Monaco, 35 anni, è andato su tutte le furie dopo aver ricevuto diverse critiche per aver ostentato un lusso, apparso a molti eccessivo, come quello di gustare una bistecca placcata d’oro dal valore di circa 1200 euro. Le risposte di Ribery alle tante critiche sono state così dure che il Bayern Monaco ha deciso di multarlo per la spropositata reazione sui social.

Cecilia Rodriguez sarà espulsa? Spunta il retroscena sul permesso di soggiorno scaduto

79074_pplIn molti avevano pensato a un innocente scherzo, un semplice scambio battute tra Alfonso Signorini e la sua amica Cecilia Rodriguez in diretta web. In realtà era tutto vero: la sorella di Belen aveva il permesso di soggiorno scaduto e rischierebbe di essere espulsa dall’Italia. La notizia si era diffusa velocemente sui social e sulle testate online, scatenando ironie e commenti affatto teneri contro la ragazza. Intanto, il direttore di Chi ritorna sulla vicenda, piuttosto seria, con un articolo sul suo settimanale in cui ricostruisce l’accaduto. Dopo l’intervista, la showgirl argentina, che si trovava a Capri con il fidanzato Ignazio Moser, è stata convocata in Commissariato, dove si è scoperto che i documenti sono scaduti da mesi: entro 48 ore avrebbe dovuto mettersi in regola, portando quanto necessario alla Questura di Milano. Cosa che Cecilia ha fatto. Ora non resta che aspettare la decisione degli uffici competenti: Chechu potrà restare in Italia o dovrà tornare in Argentina?
— Dopo il permesso di soggiorno scaduto, una richiesta shock per Cecilia Rodriguez da parte di un noto personaggio tv: ‘L’assumo io per fare…’

Barbara Bouchet: “Se vivo con 511 euro? È una fake news””

intervistabarbarabouchet_640_ori_crop_master__0x0_640x360“Io vorrei rettificare tutto questo, è una fake news”. Barbara Bouchet, intervistata da Cristina Parodi a Domenica In su Rai1, torna a parlare della sua pensione per smentire quanto riportato nei giorni scorsi da molte testate giornalistiche.
“Sono stata intervistata per “Metti la nonna nel freezer” – racconta l’attrice – e la giornalista ha detto quello che mi hai detto tu adesso (ovvero se effettivamente prendesse 511 euro di pensione, ndr), ho detto si, è così, 511 euro. La giornalista non ha scritto la domanda e ha scritto un’altra risposta, ha scritto che io vivo con 511 euro, che devo ancora lavorare perché percepisco solo 511 euro. Questo non l’ho detto e non lo direi mai, non è nel mio carattere lamentarmi quando ci sono tante persone che veramente vivono di questo”. La Bouchet ha anche difeso il figlio, lo chef televisivo Alessandro Borghese: “Povero Alessandro, gli dicono ‘come fai tu che guadagni bene e non aiuti la tua povera mamma’. Ma abbiate pazienza, se avessi bisogno Alessandro e la sua famiglia sarebbero i primi a darmi una mano, ma per fortuna io lavoro – ha concluso l’attrice – lavoro anche tanto, amo il mio lavoro e quindi continuo a lavorare finchè posso”.