Stupro in Circumvesuviana, chi sono i tre italiani tra i 18 e 20 anni fermati a San Giorgio

4344421_0909_stupro_circumvesuviana_chi_sonoUna violenza carnale premeditata al punto che i tre balordi, di età compresa tra i 18 e i 19 anni, l’avevano già tentata una ventina di giorni fa. Evidentemente la 24enne di Portici, stuprata a turno nell’ascensore riservato ai passeggeri della ferrovia Circumvesuviana di San Giorgio a Cremano (Napoli), era ritenuta un bocconcino facile facile. Anche tre settimane fa la ragazza era stata circondata, palpeggiata, spinta verso un angolo buio: solo che ai violenti era andata male, lei era riuscita a divincolarsi e a fuggire.

Ma oramai la conoscevano, e lei conosceva loro: chissà quante volte ancora le avevano indirizzato apprezzamenti irriferibili. Poi il pensiero, tutt’altro che stupendo: «Stavolta non ci scappa». Così, intorno alle 18 dell’altra sera, i tre giovani avrebbero subdolamente approfittato della debolezza psicofisica della 24enne e l’avrebbero violentata a turno, tenendo aperte le porte dell’ascensore per bloccarlo. Pensavano ancora di farla franca. Invece stavolta la ragazza si è fatta accompagnare al Commissariato di Polizia e ha denunciato tutto prima di essere ricoverata in ospedale. Le immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti in stazione sono state confrontate con i profili Facebook e il racconto della vittima, che era stata avvicinata con la scusa di chiederle scusa per l’aggressione precedente e l’invito a fumare insieme una sigaretta. La 24enne segue i tre fino all’ascensore, dove inizia l’incubo. Subisce le violenze, impietosamente riprese dal Grande Fratello puntato sui binari.

Quando tutto è finito i tre aguzzini vanno via, lasciando dei fazzoletti con i quali si sono puliti nell’ascensore. Tracce ematiche che potrebbero incastrarli ulteriormente, La ragazza trova la forza di risalire le scale, raggiunge il terzo binario dove scoppia a piangere. Viene notata da un ragazzo gentile, al quale confessa l’accaduto.
La Squadra mobile, che sta conducendo le indagini sotto il coordinamento della sezione Fasce deboli della Procura di Napoli (pm Prisco e Curatoli, procuratore aggiunto Falcone) ha anche convocato una quarta persona, che aveva presentato la ragazza ai tre balordi. Ai presunti autori della violenza sono stati sequestrati i cellulari (le successive analisi accerteranno se contengono video degli abusi) ed è stato prelevato il dna per la comparazione con le tracce biologiche repertate dalla Polizia scientifica. Oggi è fissata l’udienza di convalida del fermo davanti al gip. «Se colpevoli, nessuna pietà per questi animali» tuona il governatore della Campania, Vincenzo De Luca (Pd). «In galera a vita» scrive Matteo Salvini su Twitter. «Massima pena», auspica pure Mara Carfagna (FI). A San Giorgio a Cremano, ieri sera, flash mob con una candela rossa contro la violenza sulle donne.

Ragazza stuprata nell’ascensore della Circumvesuviana, fermati tre ragazzi di San Giorgio a Cremano tra i 18 e i 20 anni. Li conosceva di vista

ragazzaLa 24enne di Portici (Napoli) violentata ieri in un ascensore della stazione della Circumvesuviana conosceva di vista i suoi tre aggressori, giovani incensurati di età compresa tra i 18 e i 20 anni della vicina San Giorgio a Cremano ora fermati con l’accusa di violenza di gruppo. Anche per questo motivo non ha avuto paura, ieri, nell’entrare con loro nell’ascensore dove sono avvenuti gli abusi.

È uno degli elementi che emergono dalle indagini, condotte dal commissariato di Polizia di San Giorgio a Cremano e dalla squadra mobile della questura di Napoli. Ieri è intervenuto il pm di turno Salvatore Prisco, a coordinare l’inchiesta è da oggi il procuratore aggiunto Raffaello Falcone.

Dalle prime verifiche non risulta che i tre aggressori abbiano filmato gli stupri sui loro cellulari, anche se sui telefonini, sottoposti a sequestro, verranno effettuate perizie specifiche.

Il fatto è avvenuto ieri pomeriggio intorno alle ore 18: poliziotti del Commissariato di San Giorgio a Cremano sono intervenuti nella stazione della Circumvesuviana a seguito di segnalazione e qui hanno trovato la ragazza, ancora sotto choc e che è stata poi portata in ospedale. Sono immediatamente scattate le indagini, che si sono avvalse anche dell’utilizzo di telecamere dell’impianto di videosorveglianza, culminate questa mattina nell’identificazione e nel fermo dei tre sospettati di essere gli autori della violenza.

Anziani picchiati, derisi e abusati sessualmente: casa di riposo lager scoperta nel Bolognese

4310507_1457_casa_di_riposo_maltrattamenti_anzianiPercossi, lasciati al freddo e persino violentati sessualmente. I carabinieri hanno sollevato il velo sui maltrattamenti di cui erano vittime gli anziani ospiti in una casa di riposo lager di San Benedetto Val di Sambro, sull’Appennino bolognese. I militari della compagnia di Vergato hanno eseguito quattro misure cautelari nei confronti del titolare e di operatori sanitari addetti all’assistenza degli ospiti, non autosufficienti.

Ci sono anche due episodi di violenza sessuale ai danni di un’anziana fra i maltrattamenti scoperti dai carabinieri. La struttura è stata sequestrata ieri sera al termine di un blitz. I militari da qualche mese avevano avviato indagini, anche con l’utilizzo di telecamere nascoste che hanno ripreso «immagini strazianti»: anziani percossi, lasciati al freddo e con cibo insufficiente, derisi e umiliati.

A carico del titolare, un 52enne bolognese che è finito in carcere, c’è appunto anche l’accusa di violenza sessuale per avere abusato in due occasioni di una ospite. Gli altri tre provvedimenti, agli arresti domiciliari, hanno raggiunto la moglie 53enne dell’uomo e due operatrici sanitarie.

Cannagate, Eva Henger dopo la querela: «Sono andata all’ambasciata, su Francesco Monte indagherà la polizia»

francesco-monte-eva-henger-Eva Henger non ci sta e subito dopo la querela di Francesco Monte sceglie di “svuotare il sacco” sul cannagate direttamente all’ambasciata dell’Honduras. A un anno dallo scandalo all’Isola dei Famosi che costrinse l’ex tronista a lasciare il reality, la vicenda continua a tenere banco sui giornali e sul web. E tutto a causa delle azioni e reazioni dei protagonisti. E a niente è servita la presunta pace davanti alle telecamere di Striscia la Notizia.

Intervistata dal settimanale “Oggi”, l’ex pornostar ha raccontato gli ultimi sviluppi dello scandalo marijuana e ha annunciato di essere passata al contrattacco dopo la querela presentata contro di lei. «È una denuncia per diffamazione – spiega – fatta prima che Striscia la notizia lo inchiodasse con l’analisi dei video e nella denuncia ha fatto un riferimento alla produzione che lo difendeva. Era sicuro che non sarebbe uscita mai la verità».

La Henger non ha paura della querelle giudiziaria a suo carico: «Sono sicurissima che io verrò assolta o questo procedimento archiviato perché non sussiste diffamazione: ho affermato cose vere e ho dovuto rendere pubblico quanto accadeva solo perché stavo rispettando un contratto nel quale era scritto che “tutti i concorrenti sono obbligati a riferire irregolarità all’interno del programma”».

Per chiarire la sua posizione si è rivolta all’ambasciata dell’Honduras, il Paese dove si svolge l’Isola dei Famosi e dove si sarebbe consumato il reato: «Ho intenzione di presentare una denuncia. Per i reati commessi in Honduras non esiste la prescrizione e io a causa dei comportamenti di Monte ho affrontato dei rischi. Su Francesco Monte potrebbe indagare la Polizia dell’Honduras e la Polizia internazionale». Resta ancora in dubbio se coinvolgere anche la casa di produzione Magnolia: «Lo sto valutando, ho diversi argomenti».

Grande Fratello Vip, Giulia Salemi contro le critiche: «Con Francesco Monte è vero amore»

4170424_1556_giulia_salemi_amore_con_francesco_monteContinua la storia d’amore fra Francesco Monte e Giulia Salemi, che come Leggo.it ha riportato è nata tra le mura della casa del Grande Fratello Vip. Visti i numerosi tira e molla fra i due in pochi pensavano che la love story proseguisse una volta finito il reality, ma la Salemi tiene a far sapere che il loro è un amore vero e spontaneo e secondo le ultime indiscrezioni lei starebbe spingendo per una convivenza col fidanzato.

Le parole di Giulia non sono casuali dato che durante il programma condotto da Ilary Blasi alcuni avevano adombrato il dubbio che quella fra la Salemi e monte fosse un amore a favore di telecamere, consapevoli di quanto una storia sia gradita al pubblico casa, che poi premia col televoto.

Niente di più lontano dalla realtà per la showgirl: “Il mio amore per Francesco è vero e spontaneo – ha fatto sapere la Salemi a “Oggi” – Non è frutto di un calcolo televisivo come alcuni sostengono. Spero che il nostro rapporto continui anche fuori”. E dalla speranza sembra che Giulia voglia passare alla realtà, dato che le “Pillole di gossip” della rivista fanno sapere che lei vorrebbe andare a convivere col nuovo compagno.

Elisabetta Ferracini scomparsa dalla tv sorprende mamma Mara Venier a Domenica in: ecco come si mostra

elisabetta ferracini figlia mara venier_05124837Ne sono successe di belle cose nell’ultima puntata di Domenica In e dobbiamo dire che, spulciando tra i commenti del popolo del web, l’atmosfera familiare che si respira nel salotto di Mara Venier continua a piacere parecchio. La zia Mara ci fa sentire talmente a casa, che è venuta a farle visita per una breve sorpresa anche la figlia Elisabetta Ferracini.

Mentre intervistava Ornella Muti e Naike Rivelli, la conduttrice ha visto arrivare la bella 50enne che, con un velo di trucco, borsa a tracollo e scarpe da ginnastica, ha fatto teneramente irruzione in studio per abbracciare la madre. Poi, terminata la chiacchierata con le due attrici, Elisabetta è tornata davanti alle telecamere per un selfie di gruppo in diretta prima di congedarsi. La sorpresa che Mara Venier ha ricevuto dalla figlia ha fatto piacere a tanti spettatori che hanno chiesto a gran voce di far tornare il prima possibile Elisabetta in Rai Foto@Kikapress

Fabrizio Corona, promesse choc: «Siamo stati amici per anni, ora pagherete le pene dell’inferno»

fabrizio-corona-minacce-instagram_03211644Non si placa la “furia” di Fabrizio Corona, sempre al centro del gossip e molto attivo sui social network. Nelle ultime stories su Instagram ha spiegato di essere un uomo felice, di essere tornato ad amare sua moglie e di essere soddisfatto del lavoro, ma di non dimenticare un grave episodio di cui sarebbe stato vittima un paio di mesi fa. Punta il dito contro un uomo e una donna che vivono rispettivamente a Milano e Roma, colpevoli di avergli fatto un torto. Promette vendetta e minaccia.

«In questo periodo ci sono un sacco di cose nuove che mi fanno stare bene, ma non riesco a dimenticare quello che è successo due mesi fa. Non posso togliermelo dalla testa. Non è che il silenzio o questo mese di tranquillità significano che tutto si è sistemato e che non accadrà nulla…Le persone che hanno fatto quello che hanno fatto pagheranno le pene dell’inferno», dice Corona, che non svela i nomi di queste persone, ma la persona chiamata in causa sarebbe una sua amica di vecchia data.

«Vi avevo promesso il loro nome, oggi ero tentato di farlo perché sono tornate a fare la vita di prima. Non hanno valori, sentimenti e rispetto e io non avrò pietà né per lei né per loro… Spu***nerò lei e tutti quelli che la frequentano. E riferito a lui, che pensa di averla scampata e di aver fatto il colpo del secolo, gliela farò pagare. Preparati tu che stai a Roma e hai fatto la mia amica per 15 anni. E tu che stai a Milano, che sei un criminale e sei protetto, prenderò anche te… Non è vero che non succederà niente, stiamo solo lavorando con le Istituzioni», conclude.

Sono state settimane concitate per l’ex re dei paparazzi. Prima il Grande Fratello Vip e la lite in diretta con Ilary Blasi e poi le scuse al marito e campione Francesco Totti. L’ex di Belen Rodriguez e Nina Moric spiega ancora una volta di essere fatto così e che quello che è accaduto due mesi fa lo ha segnato profondamente. Potrebbe essere stato questo episodio a spingerlo a negare l’amore per Silvia Provvedi in televisione? Durante il confronto nella casa con la gemella delle Donatella aveva detto che era successo qualcosa di grosso che non poteva spiegare davanti alle telecamere.

Gerry Scotti dopo 40 anni lascia la tv? Il conduttore cambia tutto: il nuovo lavoro?

4034557_1257_gerry_scotti_lascia_tvArriva non esattamente come un fulmine a ciel sereno l’annuncio di Gerry Scotti al suo amatissimo pubblico: per il simpatico presentatore Mediaset, infatti, sarebbe giunto il momento di ritirarsi dalla tv dopo 4 decenni sempre sulla cresta dell’onda.

D’altronde Gerry Scotti, attualmente impegnato con Caduta Libera e come giudice di Tu si que vales, aveva già accennato che compiuti i 60 anni, avrebbe voluto dare una svolta alla sua vita.

Di recente ha dichiarato:

“L’età media per gli uomini è sopra gli 80 anni. Considerando che ne ho passati 20 a diventare uomo, 40 a fare un lavoro che mi piaceva molto e che mi è arrivato senza che lo cercassi, mi piacerebbe nei prossimi 20 affrontare qualche sfida in più”.

Gerry Scotti lascia la tv, il nuovo lavoro sorprende tutti
Possiamo dunque ipotizzare che quello che da sempre è stato definito l’erede di Mike Bongiorno saluti gli spettatori al termine della stagione televisiva che pare si concluderà con The Wall.

Ma lo zio Gerry in tanti anni di onorata carriera davanti alle telecamere è comunque riuscito a coltivare – letteralmente – una delle sue grandi passioni e ha messo su una azienda vitivinicola che potrebbe essere la sua nuova grande avventura.

“Mi sono arrivate offerte da persone che volevano cedere le loro aziende, ma tutte le volte che devo decidere mi sudano le mani”.

Forse questo è il momento per fare il passo più importante e dedicarsi alla vita privata, gli affetti e accettare altri input e forse la morte di Fabrizio Frizzi lo ha aiutato a maturare la decisione di lasciare la tv.

Non del tutto, magari…A Scotti, infatti, piacerebbe parecchio poter girare documentari on the road, su argomenti che gli stanno a cuore e che conosce bene, come appunto il vino, o le motociclette, gli Stati Uniti d’America e la musica.

Insomma di carne al fuoco ce n’è parecchia e se anche il futuro di Gerry non sarà più in tv, siamo sicuri che i fan lo seguiranno e gli staranno vicini qualunque strada sceglierà di percorrere.

Elisabetta Canalis contro la strage di balene: «In Islanda ne hanno uccisa una incinta e nascosto il feto»

3925253_1601_elisabetta_canalis_denunciaContinua l’impegno di Elisabetta Canalis in difesa degli animali. L’ex velina, oggi showgirl, imprenditrice e mamma felice infatti si è più volte elisabetta-canalis-denuncia_21160745schierata a fianco delle cause animaliste e anche stavolta ha voluto dare il suo contributo.
Una denuncia che parte dai suoi account social, Instagram e Twitter, e che la Canalis chiede di condividere: “I balenieri islandesi – ha scritto Elisabetta – catturano ed uccidono una #finwhale incinta, portata dal #Hvalur8 Hanno cercato di nascondere il feto dalle telecamere di #SeaShepherd trascinandolo nella stazione il più rapidamente possibile”.
Al post è allegata un’immagine di “SeaShepherd” molto cruda che testimonia le parole del comunicato, con i balenieri in azione.

Cecilia Rodriguez col permesso di soggiorno scaduto, luna di miele con Ignazio Moser a Cefalù

cecilai-rodriguez-ignazio-moser_130819243794598_scansione0060Continua la love story, nata sotto lo sguardo attento della telecamere del Grande Fratello Vip fra Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser. Al tempo del reality la sorella di Belen (reclusa col fratello Jeremias) era fidanzata con Francesco Monte, che ha lasciato in diretta Mediaset proprio per cominciare la relazione col figlio del noto ciclista.
A otto mesi di distanza dal fidazamento la coppia è stata fotografata da “Diva e donna” durante un romantico weekend nelle acque di Cefalù.
Qualche problema ultimamente per Cecilia a cui è scaduto il permesso di soggiorno ed è stata convocata in commissariato per sollecitare la regolarizzazione della sua posizione.