Salvini e la tenera foto per il compleanno del figlio Federico: «Che la vita ti sorrida»

matteo_salvini_foto_figlio_compleanno_03104725«Un mondo di auguri per i suoi 16 anni al mio campione Federico, orgoglio del papà: che la vita ti sorrida», con queste parole, accompagnate da tenera foto con in braccio il figlio appena nato, il vicepremier Matteo Salvini fa gli auguri al suo Federico che oggi compie 16 anni.

Un giovane ministro dell’Interno, che all’epoca (era il 2003) aveva 30 anni ed era sposato con l’ex moglie Fabrizia Ieluzzi, che bacia la testa del figlio sorridente. L’immagine è stata pubblicata su Twitter e ha ricevuto tanti auguri dai suoi follower.

Come avviene spesso sui social network, al fianco di messaggi positivi come «Sei un bravo papà» non sono mancati, pochi e isolati, commenti critici alla foto e insulti a Salvini: «Il papà invece è vergogna per il figlio!!!! Tra poco gli italiani ti tireranno le uova e le monetine per aver riportato l’Italia in recessione, capra incompetente!!!!».

Carabiniere ucciso a Foggia, Salvini pubblica la foto del killer: «Un infame, non merita di uscire di galera»

4427732_1543_carabiniere_ucciso_salvini«Io sono contro la pena di morte, ma un infame che ammazza un uomo, un Carabiniere, che sta facendo il suo lavoro, non merita di uscire di galera fino alla fine dei suoi giorni». Lo ha scritto il ministro dell’Interno Matteo Salvini pubblicando la foto di Giuseppe Papantuono, il pregiudicato 64enne che ha ucciso il carabiniere Vincenzo De Gennaro a Cagnano Varano (Foggia).

La faccia insanguinata, tenuto a terra sull’asfalto da un agente che gli pone un ginocchio sulla schiena. È la foto che ha postato sul suo profilo facebook il ministro dell’Interno Matteo Salvini commentando la vicenda del carabiniere Vincenzo De Gennaro.
Un’altra foto postata dal ministro stringe sul primo piano dell’uomo arrestato per l’omicidio sempre a terra.

Salvini: «Castrazione chimica per i vermi violentatori di Catania»

4389550_1321_salvini_stupro_catania_castrazione_chimica«Per i vermi violentatori di Catania, che hanno stuprato una turista, nessuno sconto: certezza della pena e castrazione chimica!». Lo dice il ministro dell’Interno Matteo Salvini intervenendo sul caso di violenza di gruppo contro una donna americana avvenuto a Catania.

COS’È LA CASTRAZIONE CHIMICA
La castrazione chimica è un tipo di castrazione, solitamente non definitiva, provocata da farmaci a base di ormoni, indirizzata alla riduzione della libido e dell’attività sessuale. Fu sviluppata come misura temporanea preventiva per stupratori e pedofili ed è applicata come parte della pena di reati a sfondo sessuale, in diversi paesi, inclusi gli Stati Uniti e Canada, Russia, Polonia, Regno Unito, Svezia, Danimarca, Norvegia, Spagna, Germania, Francia. Spesso, la legislazione prevede che lo stesso pedofilo possa richiedere la castrazione chimica su base volontaria, talora ottenendo sconti di pena. In Italia non è prevista dalla legge.

Salvini in love? Spunta la figlia di Denis Verdini

salvini-kpq-U3110411317969pMH-656x492@Corriere-Web-SezioniMatteo Salvini avrebbe una nuova fidanzata, almeno stando a quanto riportato da Dagospia. Si tratta di Francesca Verdini, figlia 26enne dell’ex senatore Denis Verdini. I due sarebbero stati avvistati insieme in un ristorante romano, di proprietà del fratello della ragazza. Ancora nessuna ufficialità: il vicepremier si è limitato a dire con fare scherzoso che al prossimo vertice europeo potrebbe andare in dolce compagnia.

Per ora si tratta solo di un pettegolezzo, ma alcuni indizi fanno pensare che il leader della Lega abbia davvero ritrovato l’amore dopo la fine della storia con Elisa Isoardi. Salvini avrebbe passato qualche ora con Francesca in un ristorante a Campo Marzio, di proprietà di Tommaso Verdini, anche lui figlio dell’ex senatore. E non sarebbe stato, a quanto pare, l’unico incontro tra i due nello stesso locale. Altro indizio: il politico segue su Instagram soltanto una cinquantina di persone (a fronte di 1,3 milioni di follower). E tra queste c’è proprio Francesca Verdini.

Violentata in stazione, Maria Elena Boschi: «Stupratori italiani, Salvini non twitta? Cominci a governare»

4343932_1809_violentata_stazione_salvini_boschiDopo il terribile caso della ragazza di 24 anni violentata in ascensore a San Giorgio a Cremano, alla stazione della Circumvesuviana, non è mancata la polemica politica. L’ex ministro Maria Elena Boschi, del Partito democratico, ha scritto un post su Twitter polemizzando con il Ministro dell’Interno e vicepremier Matteo Salvini.

«Tre ragazzi hanno violentato una donna a San Giorgio a Cremano. Sono italiani, sono criminali. Non essendo di colore ancora il tweet di Salvini non è arrivato. Ma aspettiamo soprattutto più forze dell’ordine,più telecamere,più luci. Hanno vinto un anno fa: quando iniziano a governare?», ha scritto la Boschi. Successivamente al suo tweet, Salvini – pur senza risponderle direttamente – ha twittato sulla vicenda: «Nessuna pietà per chi violenta donne e bambini, in galera a vita», ha commentato, linkando l’articolo del quotidiano Il Mattino. La giovane vittima sarebbe stata stuprata a turno dai tre giovani, tra i 18 e i 20 anni, che avevano già provato a violentarla una ventina di giorni prima, e l’avrebbero attirata nel luogo degli abusi con il pretesto di chiederle scusa.

Salvini vuole riaprire le case chiuse: «Togliere il business della prostituzione alle mafie»

4330681_1607_salvini_case_chiuse_prostituzioneSì alla riapertura delle case chiuse, anche se non è nel contratto di governo: lo ha ribadito, come già in passato, il vicepremier e Ministro dell’Interno Matteo Salvini, a margine della cerimonia di consegna di Costa Venezia a Monfalcone. Rispondendo ad una domanda specifica, il leader leghista ha detto: «Ero e continuo a essere favorevole alla riapertura delle case chiuse. Non c’è nel contratto di governo, perché i 5S non la pensano così, però io continuo a ritenere che togliere alle mafie, alle strade e al degrado questo business, anche dal punto di vista sanitario», sia la strada giusta e «che il modello austriaco sia quello più efficiente».

Subito dopo, però, Salvini ha frenato sull’argomento, scherzando con i giornalisti. «Non aggiungiamo però problema a problema – ha concluso – chiudiamo prima quelli aperti prima di riaprire le case chiuse».

Malena, sesso con Nacho Vidal. Lui ha l’Hiv ma lei è tranquilla: «Faccio sempre i test»

4310438_1244_malena_mastromarino_nacho_vidalDi Filomena Mastromarino, detta Malena la Pugliese, si parla ormai da qualche anno: da militante del Pd è passata a fare la pornostar, fulminata sulla via di Rocco Siffredi. E ormai diva dell’hard affermata, ieri è stata intervistata dalla trasmissione La Zanzara su Radio 24 sulla questione della sieropositività di Nacho Vidal, uno degli attori porno più conosciuti al mondo.

Malena infatti in passato ha recitato con Nacho: ma a La Zanzara si dice tranquilla sulla sua salute. «Non mi sento in pericolo, ho recitato con lui a maggio 2018 quindi sono passati diversi mesi: faccio i test ogni 20 giorni come tutti, l’ultimo l’ho fatto il 18 gennaio, mi sento a posto sulla questione». L’attrice pugliese si è lasciata andare anche ad una ‘recensione’ sul collega: «È un attore fantastico, fare sesso con lui è faticoso, ha grandi dimensioni – le sue parole – Quando ho girato la scena con lui ho portato una coppia di amici a vedere il set e sono rimasti impressionati dalla sua personalità: è uno della vecchia scuola, come lui non ce ne saranno più».

Quanto al sesso, lei stessa fuori dal set ne fa poco: «L’ultima scena l’ho girata a ottobre, fuori dal set faccio pochissimo sesso e sempre con la protezione. Ho due o tre ‘scopamici’: da quando faccio questo lavoro mi proteggo sempre, più di prima». Il Pd ormai è un discorso chiuso: «Non ho rinnovato la tessera, come sapete. Apprezzo Salvini per la sua politica, è l’unico che mantiene le promesse». E infine dà ragione a Valentina Nappi, che in un’intervista proprio a noi di Leggo ha detto che preferisce far sesso con gli operai piuttosto che con i politici: «Anch’io, viva gli operai».

Antonella Clerici, frecciatina ad Elisa Isoardi sulla Prova del cuoco: «Poveretta…»

2c137cbc-6255-4a4c-af87-1f512e57e019_largeNonostante sia molte meno ore in video, Antonella Clerici continua ad attirare comunque l’attenzione dei fan e dei media: per via degli scatti domestici su Instagram, oppure per qualche frecciatina a Elisa Isoardi.

La conduttrice è stata ospite di Fiorello su Radio Deejay a Il Rosario della Sera e ha parlato di Sanremo young dicendosi eccitata di presentare la prima serata al fianco di un mito come John Travolta, poi Fiore l’ha stuzzicata: Chi sarebbero i commensali ideali per una cena per la Clerici? “Tu, almeno sarei sicura di divertirmi, tra gli sportivi Platini e per i politici Salvini, per fare un dispetto alla Isoardi”. Fiorello le ha chiesto anche cosa pensasse della collega: “Tutto il bene possibile. Poveretta, ha un’eredità impegnativa”. Frecciatina, compassione o vendetta?

Valentina Vignali: «Salvini è un influencer ma ho più follower di lui, punti più sul lato B»

valentina-vignali-matteo-salviniCon i suoi 2 milioni di follower, Valentina Vignali entra di diritto nell’albo degli influencer italiani più famosi su Instagram. Sarà per questo che, ai microfoni di Rai Radio1, ha dato i suoi consigli a Matteo Salvini in tema di social network: «Salvini è un influencer a modo suo. Mi pare che abbia un’ottima capacità di usare i social, lo vedo abbastanza carico, specie su Facebook. Gestire un profilo non è facile, bisogna stare dietro a tutti e interagire con le persone».

La Vignali, però, ritiene che il vicepremier debba ancora migliorare qualcosa: «Forse dovrebbe lavorare un po’ di più sul “lato B” per aumentare i suoi followers. Tendenzialmente i post in cui si vede un po’ di “lato B”, insieme ai post legati al cibo, funzionano molto». La cestista sottolinea come lei abbia molti più follower di Salvini e scherza: «Se entrassi in politica mi voterebbero in 2 milioni!».

Francesca Cipriani: «Salvini? Gli scrivo su Instagram e lui mi risponde ‘gnam gnam’»

foto_775930_550x370“Salvini? L’ho sempre stimato, gli scrivo su Instagram e lui mi risponde, spesso quando posta foto in cui mangia. Io magari gli scrivo ‘che buono, gnam gnam’ e lui mi risponde simpaticamente, con frasi carine, e con uno ‘gnam gnam’ di risposta. Ma lui risponde a tutti, è molto semplice, alla mano”.

La showgirl Francesca Cipriani, ai microfoni di Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, risponde così alle domande dei conduttori sul vicepremier e Ministro dell’Interno. Le piace Salvini come uomo? “E’ un vero uomo, coraggioso, con gli attributi, è affascinante, anche se non l’ho mai visto dal vivo, lui ha una personalità vera”.