Morto Cesare Cadeo: il presentatore aveva 72 anni, lavorò con Mike Bongiorno

4408262_2243_cesare_cadeo_mortoE’ morto il presentatore Cesare Cadeo, aveva 72 anni, lavorò in televisione con Mike Bongiorno e Sandra Mondaini. Personaggio della televisione, ma anche della politica. Volto di molti programmi sportivi di Mediaset, alla fine degli anni 90 era entrato in politica come assessore allo Sport della Provincia di Milano. Lascia tre figli. Era nato il 2 luglio 1946 a Milano e con la città meneghina aveva un profondo legame. A darne notizia il sito tgcom.

Iniziò a lavorare a Canale 5 nel 1981, come inviato e consulente aziendale, apparendo poi dall’anno successivo in Gol, programma calcistico condotto da Enzo Bearzot, e Superflash, al fianco di Mike Bongiorno. Nel 1983 condusse con Sandra Mondaini Five album. In quel periodo fu anche commentatore di molti programmi ed avvenimenti sportivi, realizzando come inviato una serie di servizi speciali per il programma Buongiorno Italia.

Padre di Alessandra, Filippo e Caterina, fu assessore allo Sport della Provincia di Milano tra il 1999 e il 2004, sotto la presidenza di Ombretta Colli. Era fratello di Maurizio Cadeo, assessore all’Arredo e decoro urbano del comune di Milano della giunta Moratti. Tifoso del Milan, fu presidente di Milanosport.

Tra i primi a ricordare Cadeo il collega Gene Gnocchi che ha parlato di “un gran signore e un vero amico”. “Se n’è andato in silenzio, con il garbo e la classe che ne hanno contraddistinto la vita”, ha scritto su twitter Maurizio Pistocchi. “Ha raggiunto Maurizio Mosca, Raimondo Vianello, Mike Bongiorno, Corrado. Giganti di un mondo che non c’è più”.

Elisa Isoardi, disavventura in autostrada: «Ma continuo a mantenere il sorriso»

4176749_2149_elisa_isoardi_carroattrezzi_autostradaElisa Isoardi e la piccola disavventura in autostrada. La conduttrice de “La Prova del Cuoco” ha documentato sui social, sul suo profilo Instagram per la precisione, il suo sabato sera alternativo. Aveva altri programmi, come quello di andare a cena fuori, ma è rimasta bloccata per un bel po’ di tempo dopo aver bucato una ruota.

Ha spiegato ai followers di aver avuto un imprevisto e ha corredato il messaggio con una foto in cui appare sorridente, nonostante tutto: «Quando buchi sull’autostrada ma continui a mantenere il sorriso», ha scritto. Fortunatamente è arrivato il carroattrezzi a soccorrerla, a riparare il mezzo e a trascinarlo via dall’autostrada.

«Fortuna che c’è la polizia, fortuna che c’è il carroattrezzi. Sabato sera sul carroattrezzi… il signor Michele stava uscendo per una cenetta… peccato! Anche io», scrive nel post successivo pubblicando una foto in compagnia del suo eroe.

Paolo Bonolis, lite con Luca Laurenti: il dettaglio nell’intervista

3857420_1218_paolo_bonolis_luca_laurentiPaolo Bonolis e Luca Laurenti sono una coppia artistica consolidata almeno da vent’anni, insieme nei programmi Mediaset da Ciao Darwin a Avanti Un Altro. Legati da una sintonia perfetta, i due sembrano essere molto intimi anche nella vita privata, ma ultimamente le cose hanno preso una piega diversa. Già nel 2015 si parlò di una rottura, poi smentita dalla moglie di Bonolis, Sonia Bruganelli.

Il dubbio è tornato recentemente, quando Paolo Bonolis è stato intervistato da Maurizio Costanzo. I telespettatori hanno notato come nel ripercorrere la sua carriera il conduttore non abbia mai nominato la sua storica spalla, con la quale continua a lavorare.

Pochi giorni fa, però, Bonolis ha pubblicato su Instagram una foto insieme a Luca Laurenti durante Avanti Un Altro. Che si sia trattato solo di una cincidenza? Staremo a vedere.

Simona Ventura e i ritocchini: «Ho smesso due anni fa. Sono andata in tv, mi sono guardata e sono scoppiata a piangere»

simona-ventura-ritocchini_18151238 (1)A settembre Simona Ventura tornerà in tv, dopo “Amici”, per condurre la prima edizione vip del reality Mediaset “Temptation Island”, che tanto successo ha raccolto nella versione Nip.
Nel mentre la conduttrice ha confessato di essere ricorsa ai “ritocchini” e di aver smesso dopo aver pianto perché non si riconosceva più guardandosi in tv.
Da allora niente più chirurgia estetica: “Io ho smesso – ha fatto sapere durante un’intervista a “Belve” su Nove – Soprattutto in faccia, adesso basta! (…) C’è stato un momento, due anni fa, quando sono andata ospite al “Maurizio Costanzo”. Quando mi sono guardata mi sono messa a piangere. Allora lì ho detto stop”.
Smettere le ha restituito il suo volto e l’espressività: “Non lo rifarei, però allora andava bene. Ho sempre fatto le cose un po’ per ribellione – confessa Simona Ventura a “Belve” – In faccia sto recuperando la mia espressività, anche perché non devo fare la modella. Mi piace poter andare avanti, ho recuperato la mia espressività, anche perché voglio avere questa”.
Un accenno anche all’Isola dei Famosi conduzione Marcuzzi e la sua: “Non lo so se è amata come me, però ci ha provato. Non è facile arrivare, succederebbe anche a me se sostituissi una collega i cui programmi le sono stati cucito addosso”.

Maurizio Costanzo attacca Elisa Isoardi per quella frase su La Prova del cuoco e Antonella Clerici

3799392_8_20180615120511Quando Antonella Clerici ha definitivamente salutato il pubblico de La Prova del Cuoco dopo 18 anni insieme, ha anche annunciato che al suo posto da settembre sarebbe arrivata Elisa Isoardi: non proprio una novità per la conduttrice di ‘Buono a sapersi’ che aveva già sostituito la regina dei fornelli in passato. Secondo Maurizio Costanzo, la Isoardi avrebbe lanciato una pesante frecciatina quando si è congedata dal suo pubblico dicendo: “Ci rivedremo a settembre, cercando di fare la prova più bella”
“Ci rivedremo a settembre, cercando di fare la prova più bella” aveva infatti detto la presentatrice piemontese, rendendosi protagonista di quella che Costanzo ha giudicato una stoccata decisamente rude bacchettando pesantemente la 36enne.
Costanzo rimprovera Elisa Isoardi a La Prova del Cuoco: cos’ha detto sulla Clerici
Per chi fa televisione – ha evidenziato sul magazine il marito di Maria De Filippi – lo schermo è un mezzo di comunicazione e i programmi sono un po’ come casa. In quest’occasione, però, Elisa Isoardi ha lanciato alla collega una frecciatina poco elegante”.
Forse la nuova conduttrice de La Prova del Cuoco ha peccato di insolenza cercando di voler migliorare lo storico cooking show? Forse voleva soltanto lanciare un indizio agli spettatori prima che fosse la Clerici a ufficializzare il suo arrivo oppure si riferiva alle sue passate esperienze in cucina quando ha avuto difficoltà a far breccia nel cuore dei fan?

Non sappiamo quali fossero le intenzioni della Isoardi, certo è che se un guru del piccolo schermo come Maurizio Costanzo ha ravvisato nelle parole di Elisa Isoardi una frecciatina nei confronti della collega, difficilmente qualcuno potrebbe contraddirlo.

Mara Venier, il gran ritorno a Domenica In: pronta la sfida a Barbara D’Urso

mara_venier_domenica_in_13102227Il gran ritorno di Mara Venier. Sul tavolo del consiglio di amministrazione della Rai l’esame dei palinsesti 2018 preceduto dall’audizione dei direttori di rete. Questo il piatto forte del consiglio scritto nero su bianco nell’ordine del giorno. Il tema caldo e spinoso dei diritti tv, invece, sembra non figurare fra le questioni da affrontare in attesa delle determinazioni della Lega Calcio che proprio domani valuterà i pacchetti dei vari broadcaster.
I programmi che la Rai sfoggerà per la prossima stagione, invece, sono un punto obbligato del Cda considerato che il 27 giugno è già fissato l’appuntamento di rito con gli investitori pubblicitari a Milano, cui seguirà quello del 5 luglio a Roma. Fra le novità, secondo quanto si apprende, l’arrivo di Mara Venier a ‘Domenica In’.

All’ordine del giorno del consiglio anche l’audizione del Chief Technology Officer, Stefano Ciccotti, sul piano nazionale delle frequenze e la questione della data per l’elezione del dipendente Rai in Cda. A tale riguardo sembra che l’intento condiviso sia quello di fissare la stessa data che sarà scelta da Camera e Senato per l’elezione del nuovo consiglio di amministrazione. Consiglio che, stando alla norma, dovrebbe scadere con l’ultimo bilancio consuntivo approvato dall’assemblea entro il 30 giugno prossimo ma che resterà comunque in carica fino all’insediamento del nuovo.

E dai rumors raccolti sembra che l’attuale Cda potrebbe, infatti, rimanere al suo posto fino a metà luglio quando si presuppone che i 7 membri del nuovo board inizieranno il loro percorso (2 eletti dalla Camera, 2 dal Senato; 2 designati dal Consiglio dei ministri, su proposta del ministro dell’Economia e delle Finanze; 1 designato dall’assemblea dei dipendenti della Rai tra i dipendenti dell’azienda titolari di un rapporto di lavoro subordinato da almeno tre anni consecutivi). Il consiglio di amministrazione attende anche di valutare eventuali ricorsi da parte dei dipendenti che si sono candidati per l’elezione a consigliere Rai.

«Sartati dal reality e da altri programmi insultano la mia famiglia», Daniela d’Urso difende la sorella Barbara per il GF

daniela-d-urso-difende-la-sorella_11191412Barbara d’Urso ha condotto il Grande Fratello e di certo non sono mancate le critiche. A scendere in campo la sorella, Daniela d’Urso che la difende dagli attacchi subiti sui social dal suo profilo.
“Dunque… nel profilo reale di mia sorella e nei vari fake – ha spiegato – ho individuato: una buona percentuale di scartati (di tutti i generi) dal GF 15 e da altri programmi e una percentuale da competizione di genitori e parenti vari, palesemente e consapevolmente incazza** perché i loro figli sono stati scartati dal GF 15 e da altri programmi. Sono facilissimi da individuare e divertenti da visualizzare: io li vedo… chiusi nelle loro camerette e nei loro bagnetti (i diminutivi non si riferiscono alle rispettive metrature) che postano insulti diurni e, soprattutto notturni, rivolti alla conduttrice e, quando sono particolarmente in rosicante forma, anche alla sua famiglia”.

Fabrizio Frizzi, Carlo Conti con gli occhi lucidi all’ultima puntata de L’Eredità: «È stato un anno difficile»

fabrizio-frizzi-carlo-conti_04102451Carlo Conti ha salutato il pubblico de L’Eredità durante l’ultima puntata senza dimenticare di rivolgere un pensiero all’amico Fabrizio Frizzi, che si è trovato a sostituire suo malgrado.
È stato un venerdì nero per gli spettatori di Rai 1 che dalle 12.00 alle 20.00 hanno dovuto far fronte all’addio alle scene di Antonella Clerici, Alessandro Greco e infine Carlo Conti che hanno salutato il pubblico dei loro programmi con gli occhi lucidi e rivolgendo un pensiero all’amico Fabrizio Frizzi.
In particolare il conduttore de L’Eredità, amico fraterno del collega scomparso prematuramente a 60 anni, si è congedato dal quiz show con gli occhi lucidi e ha confessato: “E’ stato un anno difficile per tutti noi ho queste chiavi sempre con me, le chiavi dello studio che ci siamo alternati io e questo grande amico per tutti noi”. Poi ha aggiunto: “Sono tornato a L’eredità, e ho portato avanti nel modo migliore, di mestiere con una ferita nel cuore questo programma. Tornerà a settembre”. Ma chi prenderà il loro posto?

Belen Rodriguez e lo scivolone con Barbara D’Urso: in tv guarda Pomeriggio 5

3748383_1602_belen_rodriguez_guarda_pomeriggio_cinqueSe Barbara D’Urso può fare a meno dei Rodriguez per il suo, ormai famoso, 22% pare però che i Rodriguez non possano fare a meno della conduttrice televisiva, almeno Belen. A dimostrarlo è la stessa argentina che nel pubblicare una storia su Instagram, dove si vedono ridere una sua cara amica e il figlio Santiago, fa intravedere la tv accesa proprio su Pomeriggio 5.
Che tra la D’Urso e i fratelli Rodriguez non corra buon sangue è ormai risaputo e le motivazioni nascono addirittura da prima del matrimonio con Stefano De Martino. In occasione delle nozze Belen fece sapere che all’evento erano previsti due menu: uno per gli ospiti vip e uno per gli altri ospiti. La D’Urso commentò dicendo che al suo matrimonio non erano esistiti invitati di serie A e di serie B e questo ha reso il clima tra le due molto teso.

I rapporto si sono incrinati ancora di più con la partecipazione dei fratelli Rodriguez, Jeremias e Cecilia, al Gf VIP. Dopo il reality nessuno dei due ha mai voluto partecipare alle trasmissioni di Barbara, commentando più volte come la conduttrice non smettesse di parlare di loro nel corso dei suoi programmi. Insomma una tensione che non ne vuole sapere di affievolirsi, per questo lo scivolone di Belen, che in casa sua, vede la trasmissione Pomeriggio 5 non è passato inosservato.

Selvaggia Lucarelli contro il Gf e Luigi Favoloso: «Ecco cosa non torna. Grazie Barbara, premialo come ospite in tv!»

1526481197_5afc412b19015 (1)Selvaggia Lucarelli interviene sulla squalifica di Luigi Favoloso al Grande Fratello per via della sua maglietta offensiva. Selvaggia, evidentemente tirata in ballo, ha descritto quanto successo fra le mura della casa di Cinecittà: “Qualche giorno fa un personaggio della casa del gf, alle 4 del mattino, ha protestato con chi non gli dava le sigarette infilandosi una maglietta su cui aveva scritto col rossetto “Selvaggia suca”.
Lo aveva raccontato la mattina dopo Simone e il tizio in questione, parlando sottovoce con altri inquilini, si chiedeva preoccupato se l’avesse fatta troppo grossa. E’ un personaggio che ho già diffidato in passato tramite avvocato per atteggiamenti dal sapore vagamente minatorio e calunnie sul conto di persone che mi sono vicine. (…) Facciamo che crediamo alla versione della punizione per la maglietta. In questo caso, ringrazio molto il cuore generoso e solidale della conduttrice, ho solo da farle presente che un paio di cose non tornano. La prima è che se un concorrente offende una donna in presenza di altre persone e di telecamere e scegli di non dire in tv cosa ha detto e a chi, come minimo informi in privato quella donna in modo tale che lei possa difendersi in eventuali sedi legali. Nessuno mi ha chiamata. La seconda cosa è che anche se scegli di non dire il suo nome perchè quella donna non ti piace al punto che impedisci di nominarla agli ospiti in tutti i tuoi programmi (una cosa perfino comica), nel momento in cui però scomodi la parola sessismo, la solidarietà la devi avere fino in fondo. Pure nei confronti di chi non ti piace. Vera però, non all’acqua di rose. Se su quella maglietta ci fosse stato scritto “D’Urso suca” o “Boldrini suca” o “De Filippi suca” o “Toffanin suca”, quella persona sarebbe stata espulsa e eliminata da ogni palinsesto. Siccome però si parlava di me che nella sfera di priorità Mediaset e D’Urso conto poco, la terribile punizione per uno che scrive “suca” a una donna qualunque è stata la seguente: il tizio, in apertura di trasmissione, prima che la durissima, agghiacciante punizione si abbatta su di lui, ha 20 minuti di diretta in prima serata con la fidanzata. Perchè è sessista ma ci fa fare il 24% oh, mica si butta fuori senza usarlo. Il tizio viene poi espulso senza spiegare cosa abbia detto e a chi. Cioè, 10 minuti prima si parlava di aborto in prima serata, “suca” era un concetto troppo forte per parlarne in prima serata. Bah. Il tizio, sempre per punizione, viene invitato in studio per altri venti minuti di faccia a faccia con la conduttrice. E ha modo di spiegare “Ma io mica ho offeso le donne, ne ho offeso una specifica”. Ah, allora ok. Quindi la conclusione è che il concorrente sessista e non meritevole di far parte di un programma è stato punito con mezzo programma dedicato a lui.Grazie Barbara. Una punizione esemplare. E sai una cosa? Non è neppure per quel suca a me che avresti dovuto cancellarlo dai tuoi programmi, se fossi davvero una paladina delle donne, ma per quel “Se non puoi sedurle, puoi sedarle” detto col solito ghigno da quell’individuo nella casa il giorno prima, mentre si parlava di droga dello stupro. (citava il meme preferito dei gruppi di merda che lui tanto ama) Il resto, visto che oggi “Selvaggia suca” è piacevolmente argomento di discussione in giro grazie all’attenta selezione del cast del gf e nessuno ha pensato di scusarsi con me, sarà argomento di discussione in sedi più opportune con il personaggio in questione. Ora mi raccomando, continua a premiarlo con ospitate in tv. Del resto, hai creato proprio un bel personaggio e il signor “Suca” e “Se non puoi sedurle puoi sedarle” è esattamente l’ospite ideale di una conduttrice che si professa amica delle donne. Avanti così”.