Angelo Sanzio, il Ken del Grande Fratello picchiato ma non denuncia: «Ho preferito una denuncia morale»

Angelo-Sanzio-GF-15Angelo Sanzio, il Ken umano del Grande Fratello Nip 15, è stato aggredito e picchiato mentre passeggiava sul lungomare di Civitavecchia. Angelo ha raccontato l’accaduto (Leggi qui le dichiarazioni esclusive a Leggo.it) e spiegato anche di non voler denunciare il fatto alle autorità. La motivazione arriva in un post su Instagram.

In seguito alla diffusione della notizia dell’aggressione, Angelo Sanzio ha ricevuto moltissimi attestati di solidarietà e ha voluto ringraziare i suoi follower con un messaggio su Instagram in cui scrive: «Cari tutti, volevo ringraziarvi per i tanti messaggi di solidarietà che mi avete inviato con ogni mezzo in vostro possesso. La cosa che è accaduta è molto triste, soprattuttto quando accade in un periodo così particolare…essendo ormai prossimi alle festività natalizie che ci dovrebbero far meditare su sentimenti di bontà…Non ho voluto denunciare l’accaduto né al pronto soccorso come neppure allo specialista che mi ha visitato il giorno seguente. Come hanno scritto i giornali ho preferito una “denuncia” morale che reputo più incisiva. Volevo rassicurarvi che sto bene e a gennaio dovrò fare un esame per vedere il livello dell’udito».

Wanda Nara choc: “Maxi Lopez ha picchiato i nostri figli”. Lui nega tutto e accusa Icardi

Continua, tra reciproche accuse velenose, la battaglia legale tra Maxi Lopez, attaccante del Torino, e la ex moglie Wanda Nara, attuale sposa dell’interista Mauro Icardi. L’ultimo capitolo dello scontro tra gli ex coniugi si arricchisce di un’accusa pesantissima da parte di Wanda Nara: «Maxi Lopez si è presentato a casa mia, voleva portare via i nostri figli ancora in pigiama, loro non volevano e lui li ha picchiati».

maxi-lopez-icardi-wanda-645-ok1

A confermarlo, come riporta la Gazzetta dello Sport, sarebbe stata la legale di Wanda Nara, che avrebbe confermato lo scambio di messaggi tra la bionda argentina e un giornalista di Buenos Aires. Maxi Lopez nega tutto e accusa Icardi: «La giustizia argentina aveva stabilito che io potessi passare con i miei tre figli il periodo che va dall’1 al 20 giugno, in un luogo che decido io. Da quel momento ho subìto accuse, attacchi e cattiverie di ogni tipo. Wanda è fuggita negli Stati Uniti, lasciando i bambini dalla madre, e quest’ultima ha fatto di tutto per impedirmi di vederli. I miei avvocati hanno lavorato duramente ma non sono riusciti a convincerla, poi è arrivato Icardi che ha fatto aumentare la tensione e fatto piangere i miei figli. A quel punto ho preso e me ne sono andato».
Al momento, pare che Icardi abbia chiesto e ottenuto che i tre figli debbano rimanere in Argentina grazie all’esercizio della patria potestà. Wanda ha pubblicato un documento su Twitter, ignorando però la richiesta dell’ex marito: «Se lui vive in Italia, come farà a crescere i figli che dovranno vivere in Argentina?».