Alessia Macari e la scomparsa da “Domenica In”: «Voglio una spiegazione, non so cos’è successo ma non è una mia scelta»

XS4K2G8G4448-U10901616088708PIH-U10901616088708YfE-990x556@LaStampa.it (1)“Voglio una spiegazione”. Leggo.it torna a parlare di Alessia Macari, vincitrice della prima edizione del Grande Fratello Vip e improvvisamente scomparsa da Domenica In, dov’era stata chiamata direttamente dalla conduttrice Mara Venier. E anche Alessia Macari sembra non riuscere a spiegarsi rispetto a quanto accaduto con la trasmissione della domenica di Rai Uno.

Alessia infatti dopo le prime puntate non è più apparsa in video: “Non so niente di quello che è accaduto – ha spiegato a “Nuovo” – E non ho capito nulla. Posso però dirvi che sicuramente non è stata una mia scelta”.
Per lei solo quattro apparizioni: “Alla quinta non mi hanno nemmeno mandata in video. Davvero incredibile. Hanno detto che ero stata tagliata dalla scaletta. La settimana prima dell’ultima puntata mi avevano cambiato ruolo: non ero al tabellone ma accompagnavo i concorrenti in “Una canzone per Mara” …”.

La Venier, che ha parlato di fine contratto, non si è fatta sentire (“No, niente. Zero”) e ora esige chiarezza: “Non è stata una mia scelta, lo ripeto. Anche i miei fan meritano una spiegazione. E tutti mi stanno chiedendo perché non sono andata in onda, ma io non ho potuto rispondere a nessuno di loro”.
Su instagram però Alessia ha poi preso le parti della Venier: “Basta con queste bugie! – ha scritto in un post – Non sono contro la zia @mara_venier e non ho mai avuto problemi con lei! Non sono contro nessuno!!! Mara è un’amica! Basta con questa storia andiamo avanti! Buona giornata…

Elisabetta Gregoraci a Domenica In: «Flavio Briatore si è reso conto di quello che ha perso, fuori c’è il circo»

4054518_1512_elisabetta_gregoraci_domenica_inElisabetta Gregoraci si racconta a Domenica In, a tu per tu con Mara Venier. La storia d’amore con Flavio Briatore, la famiglia e le sue origini sono al centro dell’intervista. Molto legata a Soverato e alla Calabria, spiega di aver fatto fatica a separarsi dalla sua famiglia per inseguire i suoi sogni e che ha sofferto molto per la scomparsa della madre: «Sono una ragazza che è nata al Sud e sono felice di aver imparato le cose vere della vita. Sono partita da Soverato con la classica valigia».

«Sin da quando ero bambina volevo fare la presentatrice televisiva, prendevo una spazzola e facevo finta che fosse un microfono per condurre il mio programma. Questo mi ha dato la forza di andare fuori perché è stato molto difficile distaccarmi. Mia madre già in quel periodo non stava bene e scelsi Roma per starle più vicina».

Poi il dolore per la morte della madre: «Quando si è ammalata la prima volta aveva 37 anni. Lei sapeva tutto dall’inizio, ma dava la forza a tutti noi. Mio padre era un uomo distrutto, ora ha una compagna ed è giusto che sia così. È stato difficile per lui perché 36 anni di amore sono tanti».
La showgirl racconta anche la ritrovata unione con la sorella: «Ha fatto degli errori, la vita ti allontana, ma siamo sorelle e ci siamo ritrovate».

Infine, le parole sulla recente separazione da Flavio Briatore, l’uomo a cui è stata legata per 12 anni e dal quale ha avuto un figlio, Nathan Falco. «Forse sono stata più vicina io a lui nei momenti difficili che lui a me. La cosa lo ha sorpreso. Per me è sembrato molto naturale sostenere il mio uomo. Così dovrebbe essere».
«È un peccato che sia finita se è finita», sottolinea Mara Venier. «C’è grandissimo rispetto, noi ci vogliamo bene. Sono stati 12 anni molto importanti. Forse si è reso conto di quello che ha perso, in giro c’è un po’ di tutto, un po’ di circo. Ora per noi il centro di tutto è il nostro bambino. Lo amiamo entrambi ed è sereno e felice perché non ha mai visto i genitori litigare. Forse sono stata una delle poche donne che gli hanno davvero voluto bene. Avendo un bambino, lui ci sarà sempre per me e io per lui. In questo momento piano piano mi sto riprendendo e spero di trovare quello che merito», le parole di Elisabetta.

“Continue frecciatine” tra Mara Venier e la D’Urso? L’amara verità della conduttrice di Domenica in

8_20181003065826Soltanto ieri vi abbiamo dato conto dello scambio di frecciatine a distanza tra Mara Venier e Barbara D’Urso con l’intervento di Nicola Carraro a difendere la moglie quando un utente aveva definito le conduttrici ‘due bimbe dell’asilo’. A fomentare la polemica anche Alberto Dandolo che su Instagram aveva messo a confronto i rispettivi post delle signore della domenica elogiando – tra le righe – il comportamento della Zia Mara per aver fatto i complimenti a Carmelita. Non sorprende, dunque, che alcuni utenti insinuino che tra Mara Venier e Barbara D’Urso siano sorti dei dissapori e delle incomprensioni soprattutto alla luce del commento che la prima ha pubblicato su Instagram nei confronti di un utente che cercava di indagare. Mara ha confermato: “Non si sbaglia affatto… e certamente non metterò qua su Instagram il perché…”

Mara Venier ad Al Bano: «Mi piacevi quando stavo con Arbore, ma tu…». La confessione a Domenica in

4007768_1539_mara_venier_domenica_in_al_banoMara Venier intervista Al Bano durante la terza puntata di Domenica In. La signora della domenica non perde un colpo e continua a circondarsi di importanti ospiti a cui dedica un ampio spazio consentendo loro di raccontarsi di fronte al pubblico, riportando anche aneddoti poco conosciuti.
Durante l’intervista con il cantante di Cellino emerge però un particolare che riguarda la vita di Mara, quando lei, come ammette la stessa conduttrice, stava ancora con Renzo Arbore, mentre Al Bano viveva il momento critico con Romina Power subito dopo la separazione. Mara ricorda che i due erano a Sanremo e lei ha confidato ad alcuni autori, con cui si trovava al bar, che aveva un debole proprio per Al Bano. «Ma ti piacevo come cantante», specifica lui, mentre Mara replica ridendo: «Mi piacevi proprio come persona, ma tu non mi filavi avevi sempre il broncio».

La Venier aggiusta il tiro e chiarisce: «Volevo essere tua amica, ma tu non mi guardavi nemmeno». Così Al Bano chiarisce che quello per lui era un periodo molto complicato per la sua vita privata e forse era distratto dai suoi problemi per notare questa simpatia. Un possibile amore sfumato tra i due? Quel che è certo, stando all’intesa e alla complicità durante l’intervista, che si tratta di un rapporto di amicizia vera e di profonda stima.

Romina Power a “Domenica In”: «Tutti mi vogliono e nessuno mi prende. Al Bano? Deve lavorare per mantenere tutta la famiglia»

3977269_1500_mara_venier_romina_power_domenica_inRomina Power sceglie “Domenica In” e l’amica Mara Venier  per raccontarsi. Se da sempre Loredana Lecciso preferisce la concorrenza e si affida a “Domenica Live” di Barbara D’Urso per chiarire la sua posizione con Al Bano, Romina dimostra ancora una volta un attaccamento alla rete ammiraglia.
La prima domanda riguarda il suo nipotino di quattro mesi. Romina Power è diventata nonna dopo che la figlia Cristel ha dato alla luce il suo primo bambino. «È un’emozione fortissima – ha detto parlando del parto – non c’è quel dolore fisico, ma soffri lo stesso e partecipi. Il nipote ti fa credere di nuovo nel miracolo dell’amore e della vita. Al Bano è arrivato dopo qualche giorno perché sai deve lavorare per mantenere tutta la famiglia».
Romina, figlia d’arte, racconta anche il rapporto con la sua famiglia e la prematura scomparsa del padre Tyrone Power: «Non ho ricordi di mio padre, ho ricordi di sogni fatti con lui. Per 25 anni sono andata alla ricerca dei ricordi degli altri e ho scritto un libro… La presenza paterna mi è mancata, è come dire a un albero se gli sono mancate le radici.

Qualche parola anche su Cellino, il paese dell’ex marito dove ha vissuto gran parte della vita: «La Puglia è un luogo di sensazioni molto forti. Sono ancora alla ricerca del mio posto ideale dove essere in sintonia con la natura e tranquilla. Io spero di vedere la mia vita con poco lavoro. Facendo la cantante mi mantengo come scrittrice e pittrice. Non mi sarei mai aspettata di tornare a cantare, ma mi hanno fatto un’offerta che non potevo rifiutare. Ora sono quattro anni che cantiamo».

Grande la commozione quando mostra la foto dei suoi quattro figli. «Non avrei mai pensato di averne quattro. Io ho fatto del mio meglio e anche Al Bano ci ha messo del suo».
Alle domande su Al Bano fa dell’ironia: «C’è un’interferenza nello studio, l’audio non mi arriva. Tutti mi vogliono ma nessuno mi prende e sono io che non voglio nessuno».
E sui recenti avvenimenti si limita solo a dire: «Cerco di non focalizzarmi sulle cose, passo avanti. Non bisogna continuare a rimuginare sulle cose negative».

Romina Power super ospite di Mara Venier, la Domenica in tv è “guerra”

3950005_8_20180903122938È stata ufficializzata la presenza di Romina Power come super ospite della prima puntata di Domenica In condotta da Mara Venier: il 16 settembre, infatti, l’amatissima conduttrice veneta esordisce nella nuova stagione del salotto domenica di Rai1 ed è pronta a sfoderare gli artigli.

Sulla pagina fan di Instagram dedicata alla cantante americana e Al Bano Carrisi, è apparso – a conferma del sodalizio professionale e non solo – un selfie con tanto di linguetta tra Romina Power e Mara Venier, che ha ottenuto anche il like di Alessia Marcuzzi.
Un gesto piuttosto eloquente quello di cui si è resa protagonista la presentatrice Mediaset che, al contrario, non ha riservato lo stesso trattamento alla collega Barbara D’Urso.

Conosciamo bene quanto affetto nutre la Pinella nei confronti di Mara, fortemente voluta come opinionista e spalla per i suoi reality e d’altra parte è anche ben noto che la D’Urso non ha riservato parole proprio carine nei confronti della romana e de L’Isola dei Famosi sconvolta dal canna gate.

Barbara non sta a guardare e anche lei svela l’asso nella manica: per la prima puntata di Domenica Live, Carmelita ha annunciato la presenza dell’amica Loredana Lecciso, dunque lo scontro è più aperto che mai, nonostante zia Mara e Barbarella si siano reciprocamente promesse di non farsi guerra a vicenda.

Possiamo verosimilmente immaginare che su Rai 1 e Canale 5 l’argomento comune sarà Al Bano: la Venier – forte dell’amicizia di lunga data che la lega a Romina Power – sarà in grado di scavare sotto la superficie e far sbottonare la cantante sulla sua infanzia, sul padre Tyron e chissà, anche su Ylenia.

D’altro canto la D’Urso conosce da parecchio la Lecciso e spesse volte l’ha invitata nel suo salotto ottenendo ascolti da urlo. Chi la spunterà tra le due signore della domenica?

Mara Venier in barca terrorizzata dal mare mosso: «Ho paura, non so nuotare»

maravenier_terrorizzata_mare_mosso_20132552Mara Venier terrorizzata. La futura conduttrice di Domenica In avrebbe avuto una disavventura in alto mare. Mara infatti aveva scelto di trascorrere un giorno a Ischia per rilassarsi, ma i cavalloni avrebbero reso il viaggio in barca “poco confortevole”…
Nel video postato su Instagram, la conduttrice sembrerebbe nel panico: «Ho paura, non so nuotare». Ma con l’ironia che la contraddistingue, aggrappata alle mani di due ragazzi (forse membri dell’equipaggio) zia Mara tenta di distrarsi cantanto con loro “O Surdato ‘Nnammurato”.
Neanche a dirlo, l’effetto comico è assicurato e il video supera le 137mila visualizzazioni.

Mara Venier in ospedale: la botta al cuore e il ritorno a Domenica in. Come sta ora

mara_venier_isola_thumb660x453Che Mara Venier torna alla conduzione di Domenica In è noto da diverse settimane oramai, ma cosa sia successo quando le è giunta ‘la’ telefonata si scopre soltanto ora. La signora della domenica – che bello poterla di nuovo chiamare così – ha infatti rilasciato una intervista al settimanale Oggi raccontando come ha vissuto i momenti immediatamente dopo la proposta.

“È stata talmente una botta al cuore che sono dovuta andare a fare tutti gli accertamenti al Policlinico Gemelli” ha fatto sapere la zia Mara al magazine prima di rassicurare fan e lettori che tutti i controlli medici sono risultati a posto.

Mara Venier a Domenica In: «Barbara D’Urso? Mi farà un mazzo tanto»

mara venier barbara d urso domenica_29120856«Il primo amore non si scorda mai». E così Mara Venier alla fine non ce l’ha fatta a dire di no ed è tornata a casa, alla sua Domenica In dopo 4 anni di lontananza, di risate a Mediaset. «Sono stata combattuta perché lascio qualcosa che mi è rimasto davvero nel cuore. Lascio Maria prima di tutto, anche se il nostro  legame affettivo va al di sopra di tutto. Ma come mi ha chiamato il direttore Teodoli, il cuore ha cominciato a battermi e ho deciso di seguirlo. Il mio programma è Domenica In, è quello che mi ha dato tutto».
È pronta a sfidare Barbara D’Urso?
«Barbara è una bomba, è una macchina da guerra. Ma non esiste rivalità, siamo amiche. Qualcuno proverà a metterci una contro l’altra, ma è il gioco e lo sappiamo. Mi farà un mazzo tanto, però cercherò di fargliela sudare!».

A proposito di amiche, ha detto qualcosa a Cristina Parodi?
«Quando si è persone perbene, intelligenti, ci si stima non ci può essere nessun tipo di problema. La prima cosa che le ho detto è: Guarda che io non li ho cercati, sono stati loro…».

È vero che l’hanno chiamata perché la sua Domenica non funzionava?
«Cristina ha fatto una bellissima Domenica In, io la guardavo. L’ha fatta con la sua personalità, con il suo modo di essere che è diverso dal mio. Io sono una caciarona e forse ho funzionato nella vita e nel lavoro per questo».

Che domenica sarà?
«Sarà una domenica all’insegna dell’allegria. La base sarà quella, speriamo di rendere il pomeriggio degli italiani gradevole, spensierato anche con dei momenti di riflessione. Ci saranno le mie interviste e lì vedrete un’altra Mara…».

Mara Venier, il gran ritorno a Domenica In: pronta la sfida a Barbara D’Urso

mara_venier_domenica_in_13102227Il gran ritorno di Mara Venier. Sul tavolo del consiglio di amministrazione della Rai l’esame dei palinsesti 2018 preceduto dall’audizione dei direttori di rete. Questo il piatto forte del consiglio scritto nero su bianco nell’ordine del giorno. Il tema caldo e spinoso dei diritti tv, invece, sembra non figurare fra le questioni da affrontare in attesa delle determinazioni della Lega Calcio che proprio domani valuterà i pacchetti dei vari broadcaster.
I programmi che la Rai sfoggerà per la prossima stagione, invece, sono un punto obbligato del Cda considerato che il 27 giugno è già fissato l’appuntamento di rito con gli investitori pubblicitari a Milano, cui seguirà quello del 5 luglio a Roma. Fra le novità, secondo quanto si apprende, l’arrivo di Mara Venier a ‘Domenica In’.

All’ordine del giorno del consiglio anche l’audizione del Chief Technology Officer, Stefano Ciccotti, sul piano nazionale delle frequenze e la questione della data per l’elezione del dipendente Rai in Cda. A tale riguardo sembra che l’intento condiviso sia quello di fissare la stessa data che sarà scelta da Camera e Senato per l’elezione del nuovo consiglio di amministrazione. Consiglio che, stando alla norma, dovrebbe scadere con l’ultimo bilancio consuntivo approvato dall’assemblea entro il 30 giugno prossimo ma che resterà comunque in carica fino all’insediamento del nuovo.

E dai rumors raccolti sembra che l’attuale Cda potrebbe, infatti, rimanere al suo posto fino a metà luglio quando si presuppone che i 7 membri del nuovo board inizieranno il loro percorso (2 eletti dalla Camera, 2 dal Senato; 2 designati dal Consiglio dei ministri, su proposta del ministro dell’Economia e delle Finanze; 1 designato dall’assemblea dei dipendenti della Rai tra i dipendenti dell’azienda titolari di un rapporto di lavoro subordinato da almeno tre anni consecutivi). Il consiglio di amministrazione attende anche di valutare eventuali ricorsi da parte dei dipendenti che si sono candidati per l’elezione a consigliere Rai.