Maradona scomparso, «nessuna notizia di lui da giorni». E domani inizia il campionato

Diego Armando Maradona sarebbe letteralmente sparito nel nulla, a poche ore dall’inizio del campionato di Clausura della Serie B messicana al via domani: di Maradona, che allena i Dorados e a dicembre scorso ha sfiorato la promozione in Serie A, non ci sarebbero più notizie da giorni, con il club che lo definisce ‘introvabile’ e che si sta chiedendo seriamente chi mandare in panchina per l’esordio in campionato.

Secondo quanto riporta il Mundo Deportivo, Maradona si trovava in Argentina per le feste natalizie, ma non sarebbe ora chiaro dove Diego si trova in questo momento. Secondo i media messicani non sarebbe nemmeno scontata la sua conferma sulla panchina dei Dorados, con una trattativa ancora in piedi tra la società e l’avvocato del Pibe de Oro.

Leicester, elicottero del presidente precipitato. I commenti choc: «Non poteva capitare alla Juventus?»

4069603_0954_leicester_elicottero_1_ (2)L’elicottero con a bordo il presidente del Leicester City, la squadra di Premier League, si è schiantato al suolo e poi ha preso fuoco ieri sera, al termine del match al King Power Stadium. La notizia ha fatto velocmente il giro del mondo, diffusa attraverso i siti di informazione e i social network. Tanti i messaggi di vicinanza alla squadra e alle famiglie delle potenziali vittime (non è ancora stata ufficializzata l’identità delle persone a bordo del velivolo), il mondo dello sport si è stretto attorno al Leicester City con preghiere e pensieri a cui hanno preso parte i club di tutto il mondo, calciatori e tifosi.

Tra le voci di sostegno, però, si è levata anche qualche battuta inopportuna e di pessimo gusto, come il tweet di un tifoso romanista che augura la stessa sorte toccata al patron del Leicester alla dirigenza della Juventus.

Il tweet ha suscitato lo sdegno degli utenti, che hanno invitato a segnalare il profilo.