Ilary Blasi, la figlia Chanel Totti compie 12 anni. Foto su Instagram, il dettaglio impossibile da nascondere

ilary_blasi_compleanno_chanel_totti_14122835Ieri è stata una giornata di festa in casa Totti. Chanel, la secondogenita di Francesco e Ilary Blasi ha compiuto 12 anni e i genitori le hanno regalato una festa in grande stile in uno dei ristoranti romani più rinomati. Su Instagram entrambi hanno pubblicato gli scatti più belli del party. La conduttrice ha optato per un look molto casual e ha incantato i followers sfoggiando una semplice salopette di pelle nera su una camicia di jeans.

In una delle foto pubblicate sui social, Ilary ha i capelli raccolti in uno chignon e siede al fianco della figlia mentre le dà un bacio sulla fronte. Il momento è presumibilmente quello del taglio della torta, un bellissmo dolce a forma di cuore con fiori, macarons, fragole e candeline che riproducono il numero 12. «Auguri piccola donna. I love you», ha scritto la mamma nella didascalia. Non sono mancati gli scatti con il papà. Anche l’ex capitano della Roma ha fatto gli auguri alla sua principessa su Instagram.

Tra i regali, anche una composizione di rose rosse e bianche che riproduce una C, l’iniziale del suo nome, Chanel ha scelto di festeggiare il suo compleanno indossando una t-shirt bianca e legandosi i capelli in una coda di cavallo alta. Un dettaglio non è passato inosservato ai followers: la somiglianza incredibile tra mamma e figlia.

Maria Elena Boschi, look aggressivo e stivali sopra la coscia. E su Twitter scoppia la polemica

4056372_1456_maria_elena_boschi_cosciaMaria Elena Boschi era alla Leopolda questo weekend, e il suo look ha scatenato il dibattito sui giornali e sui social. L’ex ministro delle riforme del governo Renzi, poi sottosegretario con Gentiloni si è presentata alla tre giorni fiorentina con un vestitino nero corto e aggressivi stivali a metà coscia: un look decisamente bollente per l’esponente del Pd, che a dispetto dello stile serioso di altre sue ‘colleghe’ non ha paura ad apparire anche sexy nonostante i suoi ruoli istituzionali.

Ma la Boschi, senza dubbio una bella donna ma anche molto criticata in passato per le sue dichiarazioni e le sue attività da ministro, involontariamente è riuscita – con la sola sua scelta nel vestire in quel modo – due giornalisti e non solo: su Twitter infatti la giornalista di Repubblica Giovanna Vitale e l’ex vicedirettore di Europa Mario Lavia non se le sono mandate a dire.

La prima ha infatti scritto, appunto, che la Boschi indossava stivali a metà coscia aggiungendo che le stavano benissimo: Lavia ha ribattuto rimproverando la collega, chiedendo «era proprio necessario scrivere di Maria Elena Boschi con stivali a metà coscia? Mi meraviglio». «Non capisco cosa ci sia di male – la risposta piccata della Vitale – La malizia è nell’occhio di chi legge, non di chi guarda e ne scrive». «Una cronista esperta come te ha capito benissimo, non scriveresti mai che pantaloni hanno Padoan o Scalfarotto», l’ultima risposta di Lavia.

Ma la polemica continua anche dopo, con l’intervento della politologa Sofia Ventura: «Delle donne si sottolinea sempre l’abbigliamento e non è un bene – scrive – ciò detto, farsi fotografare in pigiama sul proprio lettino non aiuta», un riferimento all’intervista a Maxim di qualche settimana fa con tanto di foto in posa da parte di Oliviero Toscani. La Vitale ribatte: «Non è vero, se Renzi fosse arrivato alla Leopolda in camicia hawaiana l’avremmo scritto o no?». «Concordo – scrive ancora la Ventura – che l’attenzione per l’abbigliamento femminile sia più diffusa è un fatto assodato, ma c’è chi quella attenzione la cerca».

Fedez: «Non mi hai stirato la camicia». Chiara Ferragni: «Io non stiro niente». E si scatena la polemica

Fedez e Chiara Ferragni in ascensore, uno spaccato di vita quotidiana tra i futuri sposi condiviso come sempre con i follower su Instagram. In questa occasione, Fedez recrimina: «Non mi hai stirato la camicia». L’influencer ha la risposta pronta: «Io non stiro niente».
Immediati anche i commenti dei follower, che si sono divisi tra quanti sostengono la mamma di Leone, e anzi invidiano la sua possibilità di delegare l’odiata incombenza ad altri ( «Beh con tutti i soldi che hanno possono benissimo permettersi una corte di domestici che lavi, stiri, cucini ecc… fa benissimo a stare distesa con la pancia all’aria, se avessi i soldi lo farei pure io!), e quanti invece la criticano proprio per lo stesso motivo (non come noi che che usiamo olio di gomito).

Alberto Mezzetti, bacio a cena con Barbara D’Urso: «Abbiamo mangiato dallo stesso piatto»

Alberto-Mezzetti-e-Barbara-DUrso_23131450Una cena a tu per tu con Barbara D’Urso, il sogno di Alberto Mezzetti, il Tarzan di Viterbo che ha vinto il Grande Fratello, si è avverato. E forse è andato anche oltre le aspettative di Alberto, che ha raccontato di un bacio a fine serata.

Nel corso dell’ultima puntata la D’Urso lo ha provocato, dicendogli che se si fosse fatto tagliare i capelli avrebbe accettato il suo invito. Alberto non ha battuto ciglio, e dopo che Barbara gli ha sforbiciato una ciocca è avvenuto l’atteso appuntamento.
Mezzetti ha raccontato del loro incontro a DiPiù: «Ho prenotato io il ristorante e ci siamo incontrati lì. Sono arrivato con la mia macchina, mentre lei è giunta con la sua vettura guidata dal suo autista». Alberto ha detto di aver indossato una camicia, mentre la D’Urso era con un paio di pantaloni e una giacca jeans. Durante la cena hanno mangiato pietanze diverse, ma pare che Barbara, si sia concessa anche dei piccoli assaggi dal piatto di Alberto.

Dopo la cena si sono sautati con un bacio: «Un bacio vero ancora no. Mentre la baciavo sulla guancia i nostri nasi si sono sfiorati. Ma niente di più. Ho pagato il conto e ci siamo divisi. Però credo sia nato un rapporto di complicità, una curiosa e rispettosa amicizia. Ma io continuerò a corteggiarla. Mi hanno insegnato che “il corteggiamento più è lungo e più è divertente».

Victoria Beckham, il segreto di stile: «Ecco perché non lavo mai i jeans»

PAY-MAIN-VB-in-jeans-again-after-revealing-she-drinks-vinegar-to-help-maintain-figureSono passati quasi 25 anni da quando la parola inglese “posh” ha trovato la sua più semplice e risolutiva traduzione in “Victoria Beckham”. Elegante, sofisticata e assurdamente impeccabile in ogni occasione, l’ex Spice Girl continua la sua inarrestabile ascesa al successo come designer dell’omonima maison mantenendo imperterrita lo scettro di icona della moda made in UK.

Il suo stile, unico e senza precedenti, è sobrio e minimalista e al tempo stesso fortemente riconoscibile, grazie allo spiccato accento inglese e ad alcuni segreti fashion che l’hanno resa una tra le trendsetter più seguite del mondo.
L’orlo ai pantaloni
Semplicemente non si fa. Non importa che siate alte 1.60 e che vi ritroviate a pulire il pavimento di tutto il locale in cui siete: del pantalone palazzo fino a terra la posh spice non ne ha fatto uno stile, ne ha fatto uno status. Victoria docet. E attenzione a non inciampare.
Occhiali scuri come mush have
Sotto ad uno scatto su Instagram ha dichiarato “Quando mi chiedono perché indosso sempre gli occhiali, mi piace rispondere che vivo in un mondo scuro ma felice!”. Sarà per i continui flash, per l’aria da diva che le conferiscono o per dover nascondere le occhiaie da jet-leg: qualsiasi sia la ragione per cui sembra non possa farne a meno, gli occhiali da sole grandi, squadrati e obbligatoriamente dalle lenti scure, sono il must have quotidiano di Victoria Beckham e, da domani, saranno anche il nostro.

Mai lavare i jeans
La sua dichiarazione ha fatto scalpore in tutto il fashion system: Victoria Beckham non lava mai i suoi jeans, a meno che non sia assolutamente necessario. Pigrizia? No, è semplicemente il segreto per mantenere il colore del tessuto sempre vivo e come appena comprato.

La tracolla questa sconosciuta
C’è chi la moda la segue e chi la fa. Che Victoria appartenesse alla seconda categoria ce ne siamo accorti quando abbiamo notato il modo in cui indossa le borse. Mini clutch, tote, maxi pochette e persino capienti tracolle sempre tenute in mano accostate al fianco o sottobraccio. Decisamente poco comodo ma molto chic.

Camicia bianca mon amour
Maxi gonne in plisset, pantaloni sartoriali, completi eleganti e jeans dal look casual. Cosa accomuna tutti questi capi? Una semplicissima ma sempreverde camicia bianca con cui abbinarli. Il tocco in più? Alzate il collo della blusa: effetto snob in perfetto stile Bechkam assicurato.

Corona torna in Tribunale, ma da teste per le violenze a Sara Tommasi

141648652-68be82fe-f215-4023-bcae-5ab4b65526b9Occhiali da sole, camicia bianca, Fabrizio Corona è tornato in Tribunale a Milano ma non da imputato, ma come testimone in un processo a carico di un agente dello spettacolo, Fabrizio Chinaglia, accusato di violenza sessuale perché avrebbe approfittato delle condizioni di «inferiorità psichica» della showgirl Sara Tommasi, causate da un disturbo della personalità e da psicosi dovute all’assunzione di cocaina, per indurla ad avere rapporti sessuali con lui, constringendola anche con minacce e percosse.

Accompagnato dal suo legale Ivano Chiesa anche perché da qualche mese è in affidamento terapeutico concesso dal Tribunale di Sorveglianza, Corona ha deposto davanti ai giudici della 5/a sezione penale, chiamato a testimoniare dal legale della parte civile Sara Tommasi, l’avvocato Marco De Giorgio. «Sara – ha detto Corona – la conosco da 18 anni, da prima che entrasse nel mondo dello spettacolo, studiava in Bocconi, una ragazza serissima». E ha spiegato di non aver mai dato il numero di lei a Chinaglia.

Michelle Hunziker si sbrodola, guarda che macchia!

L’ironia è di famiglia e così una macchia sul vestito si trasforma in un divertentissimo siparietto social. Aurora Ramazzotti, Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi escono a cena e al ristorante la showgirl si unge la camicia. La figlia Aurora non perde tempo e mentre la mamma posta su Instagram le foto della cena, lei gira un video con la macchia in primo piano.

C_2_articolo_3058497_upiImagepp

La serata si svela subito allegra: i tre salgono in auto e girano un video in cui annunciano che stanno andando fuori a cena. Tomaso fa le facce buffe, Aurora si agita in auto e Michelle filma divertita. Poi al ristorante ordinano i piatti e partono gli instagram story delle pietanze. La Hunziker però si macchia la camicia bianca e Aurora Ramazzotti le registra un filmino divertente in cui le due scherzano e ironizzano.
Michelle Hunziker nel pomeriggio era stata pizzicata al parco con le figlie più piccole. Dolcissima e tenera con Sole e Celeste la showgirl le aveva coccolate tra passeggiate e giri sull’altalena. Poi a casa, cambio di look e di programma. Si infila una camicia bianca in seta, raccoglie i capelli in uno chignon sopra la nuca e via per una cenetta con la figlia maggiore. La macchia imprevista non rovina certo l’atmosfera allegra e familiare. Anzi. Diventa occasione per uno spassoso video social…