Lele Mora rapinato e minacciato in un campo rom: rubati 40mila euro, doveva comprare una partita di champagne

4237051_0910_lele_mora_rapinato_campo_rom_newsLele Mora rapinato e minacciato in un campo rom a Milano. Brutta avventura per l’ex agente dello spettacolo che è stato derubato di 40mila euro in un campo nomadi milanese. La rapina a Lele Mora ricostruita su Leggo.it
I fatti risalgono al maggio scorso, quando Lele Mora ha raggiunto il campo rom insieme a una sua conoscenza, un pluripregiudicato, per comprare champagne: come riporta il Corriere.it, l’affare consisteva in una partita di champagne Dom Perignon e Christal a prezzi convenienti. I 40mila euro rubati servivano per l’acquisto, appunto, ed erano del suo accompagnatore al quale aveva proposto l’affare.

«Contavo di guadagnare da questa operazione 10 euro a bottiglia», ha raccontato Lele Mora nell’ambito dell’inchiesta. Mora ha raccontato il susseguirsi degli eventi di quella giornata: «Ci hanno detto di seguirli in auto lungo il Naviglio, siamo arrivati su uno sterrato e poi ad un cancello. Ho capito solo a quel punto che eravamo in un campo nomadi». Una volta sul posto, la brutta sorpresa: ad attendere Lele Mora e il suo accompagnatore non c’era champagne, ma un agguato. «Ho mostrato i soldi, un uomo allora ci ha condotti all’interno della sua roulotte, ha finto di prendere delle bottiglie di champagne e mi ha strappato dalle mani il borsello con il denaro. Subito hanno fatto irruzione tante donne, all’improvviso urlavano: Via, via c’è la polizia, udivamo colpi di arma da fuoco, sono intervenuti altri uomini di corsa. Ci hanno malmenato e poi tutti insieme, a spintoni, ci hanno cacciato via dal campo».

Lele Mora sostiene di non aver denunciato l’accaduta per timore che, a causa della sua notorietà, avrebbe potuto subire ritorsioni. Secondo quanto sostenuto, la somma di denaro rubata, i 40mila euro, non erano di proprietà di Mora ma del pluripregiudicato per rapina, porto da’rmi, ricettazione e spaccio al quale si accompagnava e al quale aveva proposto l’affare. Mora racconta di aver poi subito minacce e pressioni per saldae il debito: «Ho chiesto la somma in prestito a mio figlio e ho pagato».

Dalla vicenda è nata un’indagine per estorsione nella quale Mora è vittima, durante la quale la Procura di Milano ha individuato e indagato il presunto estorsore in una complessa vicenda che ha coinvolto anche un amico di Mora. Lele Mora, 63 anni, ex agente dello spettacolo, condannato a sei anni e un mese per evasione fiscale, bancarotta e favoreggiamento della prostituzione, ha scontato la pena nella comunità Exodus di Don Mazzi.

Fabrizio Corona e la Rolls Royce nuova. Il video che fa il giro del web

4155654_2205_fabrizio_corona_compra_rolls_royceIl nuovo acquisto in bella mostra. Fabrizio Corona compra una Rolls Royce, modello Ghost del valore superiore a 300mila euro, e la mostra ai suoi follower. E l’autista Gianni reagisce emozionato. Almeno così fa intuire nelle sue Instagram Stories nelle quali riprende il suo autista Gianni alle prese con la nuova fiammante vettura di lusso. «Perché sei così contento e sei vestito così elegante?», chiede Corona all’autista che risponde: «Devo dire altro» e mostra la macchina.

«Ti ho preso la macchina nuova, una bella Rolls Royce», dice l’ex fotografo dei vip. «Chi te l’ha comprata questa Rolls Royce?», insiste ancora Corona. «Il mio capo», dice Gianni. «Direi che a questo giro puoi ritenerti soddisfatto».

Fabrizio Corona poi si fa aprire la portiera e mostra gli interni: «eh non è male, non è male… fammi vedere dove mi siedo io». Poi la minaccia scherzosa all’autista: «Gianni, a questo giro se spacchi questa macchina mi inc…o come un animale».

Quattro storie su Instagram che hanno suscitato molte reazioni, molti discussioni e tante reazioni. Insomma, il solito Corona.

Aurora Ramazzotti rivela: «La prima volta che ho fatto l’amore? Era il compleanno di mia madre Michelle…»

4094086_1723_auroraramazzotti_primavolta_sesso_michellehunziker_compleannoAurora Ramazzotti e la sua prima volta. La figlia di Michelle Hunziker ed Eros Ramazzotti si è raccontata a 360 gradi in un’intervista in cui ha parlato delle sue prime volte. E la più delicata è proprio quella legata alla vita amorosa. «La prima volta che ho fatto l’amore era il compleanno di mia madre…», spiega Aurora. Ma andiamo con ordine.

Aurora, in un’intervista a Fanpage, ha risposto a tre domande sulle sue prime volte e in una delle tre ha parlato delle sua esperienza con il se**o. «La prima volta che ho fatto l’amore? Avevo 18 anni ed è stato il giorno del compleanno di mia madre. E non lo dimenticherò mai. Mamma sa tutto, tra di noi non ci sono filtri. Lei sa tutto, possiamo dire che era tutto pianificato. Io e mia madre abbiamo sempre avuto un buon rapporto, non ci sono mai stati filtri tra noi».

La figlia di Michelle Hunziker avrebbe svelato anche un altro segreto. Il significato di un piccolo tatuaggio sul piede: «Una lettera “F”, è stato il primo acquisto fatto con i miei guadagni. Ero andata in vacanza a Formentera e volevo ricordare quel momento magico. Adesso sono un po’ pentita. Pazienza, almeno sono marchiata a vita».

Alena Seredova fa shopping per Nasi con l’autista

C_2_articolo_3143511_upiImagepp (1)Shopping in una boutique da uomo nel quadrilatero della moda milanese. Alena Seredova, accompagnata dal fido autista, sceglie una polo blu, esce per fotografarla, aspetta la risposta in tempo reale, sorride, entra e la compra. Chissà se il destinatario dell’acquisto è il compagno Alessandro Nasi. La ex di Gigi Buffon è serena e davanti al messaggio sorride felice e poi si dilegua nel traffico cittadino sull’auto scura.
Jeans sfrangiati, canotta in seta bianca, giacca fantasia in tonalità, ballerine a punta rasoterra e borsa al braccio, la Seredova è in versione casual chic per il suo pomeriggio di compere alla moda. Ha i capelli raccolti in una coda di cavallo e il cellulare in mano. A portarle il sacchetto griffato della boutique ci pensa l’autista.