Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Latest

Prof costringe l’alunna a fare pipì in classe, condannata a pagare un risarcimento record

Costretta a fare la pipì in un secchio a scuola, la studentessa riceve un milione di dollari come risarcimento. Una storia di soprusi quella che viene da San Diego, in California, dove l’insegnante Gonja Wolf ha obbligato una sua alunna a urinare nel secchio dopo averle negato il permesso di andare in bagno.

nintchdbpict000297375990-e1485513832799

La scuola prevede rigide regole sull’orario delle lezioni, una di queste è che non debbano essere interrotte da studenti che vanno in continuazione al bagno, specifica Metro, ma certo un’urgenza può scappare a tutti. La ragazza, che oggi ha 19 anni ma all’epoca dei fatti solo 14, fu costretta a fare pipì nel cestino, in classe davanti a tutti, cosa che le costò diversi atti di bullismo e problemi psicologici. L’insegnante si è giustificata dicendo che non pensava potesse causarle dei problemi psicologici, ma il tribunale ha dato ragione all’adolescente stabilendo il risarcimento da record. Oltre al milione le saranno accreditati 35 mila dollari per le spese mediche che ha dovuto sostenere.

“Un asteroide colpirà la Terra il mese prossimo”, la previsione choc: “Tsunami distruttivi”

Tra un mese la Terra sarà colpita da un asteroide che innescherà dei distruttivi tsunami. Si tratta di un asteroide che la Nasa ha identificato nella traiettoria del nostro pianeta e che tiene sotto controllo, anche se passerà a 51 milioni di chilometri dalla Terra intorno al prossimo 25 febbraio.

asteriude

Un astronomo complottista ha però dichiarato che la massa in questione impatterà con la terra il prossimo 16 febbraio dando il via a una serie di tsunami che potrebbero avere un effetto devastante sul pianeta. L’oggetto, ancora non ben identificato, come riporta anche il Daily Mail, è stato scoperto lo scorso anno e secondo il Dr Dyomin Damir Zakharovich da allora la Nasa sa che impatterà con la Terra ma non vuole creare allarmismi.
La Nasa, d’altro canto, rassicura che l’oggetto non rischia minimamente di impattare con il nostro pianeta, inoltre, sostengono gli scienziati è anche piuttosto piccolo per poter avviare gli effetti devastanti temuti da Zakharovich. I teorici del complotto, come il dottore, ritengono che il pianeta Nibiru sia stato impostato per colpire nel nostro pianeta nel mese di ottobre di quest’anno, dopo essere stato guidato qui dall’attrazione gravitazionale di una ‘stella binaria’ gemellata con il sole. Si tratta però solo di una teoria, che non ha trovato alcun fondamento scientifico.

Michelle Hunziker e Aurora cantano insieme, il duetto di mamma e figlia fa impazzire il web

Michelle Hunziker e Aurora Ramazzotti duettano insieme e stregano i fan. Mamma e figlia si sono esibite durante la festa di compleanno per i 40 anni di Michelle. Di fronte alla platea di invitati vip, da Ilary Blasi a Silvia Toffanin, hanno intonato una canzone romantica facendo emozionare tutti i presenti.

2223521_michelle_aurora

Michelle, cinta in un candido abito bianco, canta accanto alla figlia, fasciata in un vestito rosso rubino. La conduttrice di Striscia ha postato il video su Instagram con una tenera didascalia: “…e con lei sorrido sempre…e per sempre…ti amo”.

Valeria Marini cuore d’oro: regala la sua coperta maculata alle senzatetto

La conoscevamo come soubrette, conduttrice, stilista di lingerie e, ultimamente, concorrente di reality. Ma Valeria Marini a Roma si è svelata anche in versione benefattrice e ha pensato di dare un aiuto a due anziane senzatetto che si riparano davanti all’agenzia Unicrediti in piazza di Spagna.

2220104_marini1

Le due signore da anni trovano rifugio davanti alle vetrina della banca e si attrezzano con dei cartoni a fare da scudo contro il vento. Ma nei giorni del grande freddo, dormire all’aperto era diventato troppo pericoloso: per fortuna a loro ha pensato la Valeria nazionale, che si è recata sul posto portando in dono un’imperdibile coperta maculata. Un regalo senza dubbio nel suo stile, anche se le due anziane senzatetto, più interessate all’efficacia che alla tendenza animalier, sembrano essere rimaste un tantino perplesse. Il king dei paparazzi Rino Barillari era zona. E la scena non gli è certo sfuggita.

Vittorio Cecchi Gori, ma cosa ti sei messo in testa?

Vittorio Cecchi Gori ha un debole per la tinta, ma forse stavolta il produttore cinematografico ha esagerato. Il settimanale “Novella 2000” lo ha infatti beccato dal suo parrucchiere di fiducia a Roma. Bene, l’ex di Valeria Marini e Rita Rusic è entrato in negozio con la chioma color pannocchia e ne è uscito nero corvino.

C_2_articolo_3053397_upiImagepp

Le foto sono inequivocabili. Cecchi Gori non si accontenta di cambiare il look ai capelli, ma passa anche alle sopracciglia, da colorare anche quelle. L’effetto finale è molto naturale, e Vittorio ne esce soddisfatto. Come ha ricordato recentemente in una intervista a “Vanity Fair” Valeria Marini, in molti in questi anni hanno approfittato di lui. Il parrucchiere però sembra essere rimasto il suo unico punto fermo…

La Cucinotta per i bimbi orfani: a Napoli “Un mondo di solidarietà”

Arriva a Napoli la nona edizione di “Un mondo di solidarietà”, evento ideato da Maria Grazia Cucinotta e Diego Di Flora che sabato 28 gennaio, alle 20.30, porterà sul palcoscenico del Teatro Mediterraneo della Mostra d’Oltremare, una carrellata di artisti, uniti per raccogliere fondi da destinare alla realizzazione del progetto “La casa di Matteo”. A fare gli onori di casa, come sempre, ci sarà l’attrice e showgirl Maria Mazza, quest’anno, in compagnia di Antonio D’Ausilio e Fabio Palazzi.

wallpaper-di-maria-grazia-cucinotta-67222

Sul palco momenti di musica, danza e cabaret con Valentina Stella, Deborah Iurato, Francesco Cicchella, Giovanni Caccamo, Urban Strangers, Gabriella Germani, Loomy, Sud 58, Ciro Giustiniani, Enzo & Sal, Vincenzo Durevole e Giovanna D’Anna (che sono anche i coreografi dell’evento), per una kermesse che trova la sua madrina d’eccezione in Maria Grazia Cucinotta e che quest’anno punta a realizzare “La casa di Matteo”, un progetto speciale che prevede la realizzazione di una casa di accoglienza per bambini orfani con gravi malformazioni, tumori, patologie e che necessitano non solo di cure particolari ma soprattutto di un amore familiare. La “casa” è una normalissima abitazione, di circa 200 mq in un normalissimo condominio. Sarà dotata di camere da letto singole o doppie, di un salone, di una cucina, di almeno due servizi e di uno spazio dedicato alle attività ludiche e ricreative.
Il pubblico di “Un mondo di Solidarietà” non è un pubblico qualunque. Ogni anno segue l’iniziativa contribuendo concretamente a realizzare progetti importanti. Con le precedenti edizioni sono stati sostenuti progetti per i minori a rischio della Bielorussia, dell’India, dell’Africa; per i bambini vittime dell’alluvione di Messina; per gli adolescenti a rischio nel quartiere Sanità di Napoli promosso dalla Fondazione Cannavaro-Ferrara. L’edizione dello scorso anno è stata dedicata all’Associazione Byelo che si occupa di solidarietà in Uganda.

“Il mio corpo attaccava il feto come un virus”, bimba nata sana per miracolo

Soffre di una rara malattia che porta i suoi anticorpi a voler uccidere il feto che ha in pancia, ma miracolosamente, dopo dei drammatici tentativi, riesce a mettere al mondo la sua bambina. Laura Wilson soffre di una rara sindrome, la neonatale alloimmune trombocitopenia (o NAIT), una malattia che fa percepire ai suoi anticorpi il feto come un invasore nocivo e li porta ad attaccarlo.

mamma-rifiuto-gravidanza_23115602

La sindrome è stata scoperta dopo la nascita del suo primogenito Raife, che ora ha 3 anni. Da allora il suo corpo ha attivato gli anticorpi contro il feto e questo ha messo gravemente a rischio la sua seconda gravidanza. Grazie a una terapia mirata e a 8 mesi di gravidanza trascorsi a letto la 28enne e suo marito, come racconta anche il Sun, sono riusciti ad abbracciare la loro bambina. La piccola oggi ha 5 mesi e anche se alla nascita era sottopeso e ha avuto alcuni piccoli problemi, oggi gode di ottima salute. «Il mio corpo percepiva mia figlia come un’estranea», racconta Laura. «Mi sono sentita così in colpa, tutto il mio organismo lottava affinché lei morisse». Il piccolo Raife ha subito un lieve ritardo dalla mancata diagnosi tempestiva della sindrome, poiché non è stato sottoposto alle cure necessarie, la bambina invece è stata prontamente soccorsa e dopo un periodo in terapia intensiva è riuscita a ristabilire i valori nella norma. La famiglia è ora in attesa di poter fare qualcosa anche per il piccolo Raife: il piccolo ha subito una paresi cerebrale che non gli permette una normale mobilità. Negli Usa una clinica sta portando avanti una cura sperimentale per risolvere il problema di chi si trova nella sua stessa condizione e la mamma e il papà stanno facendo di tutto per poter essere accettati nel programma.

Valeria Marini, pizza da asporto e incontro con l’ex Antonio Brosio

Sono stati fidanzati per due anni e poi improvvisamente la love story fra Valeria Marini e Antonio Brosio è finita.

Marini-Brosio3

La showgirl, di recente protagonista del GF Vip e l’ex tronista però sono rimasti buoni amici e abitando nello stesso quartiere della Capitale spesso si incontrano, come dimostrano le foto pubblicate da “Novella2000”.
Valeria era in un ristorante per ordinare della piazza da asporto, quando ha incontrato il suo ex assieme alla nuova compagna Eva Presutti: i due sono rimasti a chiacchierare per un po’ e poi la showgirl ha salutato ed è tornata a casa per cenare, accompagnata in macchina dall’assistente di Brosio.

Elisabetta Canalis, morto il padre: era andato a trovarla negli Usa

Grave lutto per Elisabetta Canalis, suo padre Cesare è infatti morto, a causa di un malore improvvisomentre si trovava a Los Angeles, per trascorrere un periodo di vacanza con la figlia. Originario di Tresnuraghes, in Sardegna, Cesare Canalis aveva 78 anni, ed era molto conosciuto e stimato.

2211415_elisabetta_canalis_padre_morto

Era stato amministratore comunale del suo paese e a Sassari era stato primario dell’Istituto di radiologia della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università e consigliere di amministrazione dell’Ateneo. A dare la notizia della sua scomparsa è stato proprio l’ex rettore dell’Università di Sassari, Attilio Mastino, con un post su Facebook.

Isola dei Famosi, Giulia De Lellis non ci sarà. “Incinta? Ho già partorito…”

A pochi giorni dall’inizio della nuova edizione dell’Isola dei Famosi, viene diffusa la notizia che Giulia De Lellis, fidanzata di Andrea Damante, non sarà nel cast. E stretto giro dal blog di Alfonso Signorini, 361 Magazine, arriva lo scoop: “Giulia è incinta”. Ma è proprio la diretta interessata a svelare l’arcano.

gilia-delellis-foto (3)

E lo fa con una Instagram story. Nel video l’ex corteggiatrice di Uomini e donne, a cena con il fidanzato e due amici, esclama: “Ecco i miei bambini”, inquadrando i tre ragazzi seduti. E poi aggiunge: “Alfonso Signorini ritenta… sari più fortunato!”. Insomma, la cicogna non è in arrivo. Giulia avrebbe solo rinunciato a partecipare all’Isola, per i bambini c’è tempo…