Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Latest

Claudia Pandolfi mamma: è nato Tito

Claudia Pandolfi è diventata mamma per la seconda volta: è nato Tito. Ad annunciare il lieto evento il sito di “Tv Sorrisi e Canzoni” che riporta “Sorrisi è venuto a sapere che la mamma e il bambino, nato con un parto cesareo, stanno bene”.

12573952_997965716929528_2540549154462059241_n

Il bimbo è venuto alla luce il 15 gennaio e si tratta del primo figlio con il compagno Marco De Angelis, mentre è già mamma di Gabriele (9 anni) avuto dal cantautore Roberto Angelini. L’attrice ha cercato la massima riservatezza per tutto il periodo della gravidanza e si concederà ancora un po’ di tempo lontano dai riflettori, per godersi appieno la maternità. Nei prossimi mesi i fan potranno però vederla sul piccolo schermo, nella fiction di Canale 5 “Romanzo siciliano” che è stata girata prima della dolce attesa.

La D’Urso e il ‘giallo’ degli alimenti all’ex marito. Il legale di Barbara: “Li ha sempre pagati”

Solo ieri la stampa online ha diffuso la notizia secondo la quale Barbara D’Urso non pagherebbe gli alimenti all’ex marito Michele Canfora. Oggi il legale della conduttrice, l’avvocato Paolo Colosimo, smentisce categoricamente. L’avvocato dichiara che Barbara D’Urso “sta versando mensilmente all’ex coniuge l’assegno di mantenimento stabilito” contestualmente al divorzio, “in ossequio alla statuizione giudiziaria e con riserva di ripetizione”.

barbara-d-urso-baldini-marco-baldini-gioco

L’avvocato comunica che la sua assistita, Barbara D’Urso, ha proposto appello contro la sentenza di divorzio proprio nella parte in cui viene stabilito a favore di Carfora un contributo al suo mantenimento e in questo momento “il giudizio di appello è pendente dinanzi alla Corte di Appello di Roma dove andrà in decisione nel prossimo mese di maggio”. Barbara D’Urso ritiene infatti che debbano essere modificate le condizioni stabilite per l’assegno di mantenimento in quanto l’ex marito ha pubblicamente dichiarato di avere costituito un nuovo nucleo familiare con prole, “tanto – spiega l’avvocato – da vedersi escludere la possibilità di farsi continuare a mantenere dall’ex coniuge”.

“Aggredita e palpeggiata da tre immigrati”: la denuncia choc di una ventenne a Frosinone

Ha raccontato agli agenti della polizia di essere stata avvicinata da tre uomini di colore che avrebbero tentato di palpeggiarla nelle parti intime. Sono al vaglio degli investigatori della squadra mobile le dichiarazioni di una 20enne di Frosinone che ha lanciato l’allarme, questa sera al 113.

4znsscm1-550x367

La ragazza, in evidente stato di choc ha raccontato di essere scesa da un pullman e di essere stata avvicinata dai tre individui, certamente stranieri, le cui intenzioni si sarebbero subito palesate quando hanno iniziato a palpeggiarla. Nessun testimone ha assistito all’accaduto. La ragazza è stata accompagnata in ospedale e sottoposta ad accertamenti mentre gli uomini della Mobile hanno dato il via alle indagini.

Striscia, paura per l’inviata Stefania Petyx: una bomba carta esplode sotto la sua auto

Intimidazione all’inviata palermitana di Striscia la notizia, Stefania Petyx. Nella tarda serata di ieri ignoti hanno fatto esplodere un petardo sotto la sua auto, una Volvo, posteggiata nei pressi della sua abitazione, nel centro storico della città. Ad avvertire il 113 sono stati alcuni abitanti della zona che hanno sentito il boato.

1453122565_569ce69a22641-624x350

L’esplosione ha distrutto i vetri dell’auto, posteggiata in piazza dell’Origlione e divelto il cofano. Sul posto sono arrivati i Vigili del fuoco e la Polizia che ha fatto i rilievi. Gli investigatori hanno raccolto le registrazioni delle telecamere nella piazza per accertare gli autori del gesto. «Le minacce non fermeranno Stefania Petyx. Solidarietà e vicinanza da tutto il Parlamento siciliano». Lo scrive su Twitter il Presidente dell’Assemblea regionale siciliana, Giovanni Ardizzone, dopo l’intimidazione all’inviata palermitana di ‘Striscia la notizià, Stefania Petyx. Ieri sera ignoti hanno fatto esplodere un petardo sotto la sua auto, distruggendo i vetri e il cofano dell’auto. Sull’episodio indaga la Polizia.

Angelina Jolie, pelle e ossa sul red carpet di “Kung Fu Panda 3″

Un semplice ed elegante tubino nero, gambe e braccia scheletriche in bella vista e anche l’altra sera, alla prima di “Kung Fu Panda 3″, Angelina Jolie ha rubato la scena per la sua eccessiva magrezza. Non è la prima volta.

1490146_20160118_114361_angelina1

La bella attrice non ha mai mostrato forme particolarmente generose, ma ultimamente sembra ulteriormente dimagrita e i media lanciano l’allarme…Pochi mesi fa il tabloid americano Star Magazine riportava il perentorio ultimatum che Brad Pitt avrebbe fatto alla sua dolce metà, arrivata a pesare, pare 40 chili: o ti curi o chiedo il divorzio. Se il messaggio sia arrivato a destinazione non si sa. Sul red carpet Angelina è più “skinny” che mai, come la definiscono i media americani. Pelle e ossa in maniera preoccupante.

Emma Marrone e il suo passato da ribelle: “Una volta sono stata anche arrestata”

Certo, entrare al liceo insieme alla polizia…». Emma già da ragazza si distingueva dalle sue coetanee. «Ero un po’ ribelle, un po’ diversa dal canone delle ragazzine del tempo in Salento. Il piercing, i tatuaggi, i capelli di mille colori… Poi frequentavo solo musicisti e band con cui suonavo.

emma-compenso-sanremo-maxw-650Gente che era ancora più strana di me. Non andavo in villa, allo struscio – ricorda – Ero sempre chiusa in una cantina o in un pub, a suonare o a sentire suonare gli altri. Al Sud si nota ancora di più quando sei diverso, nell’accezione positiva. Io volevo fare musica, volevo cantare, ma non pensavo di farne un lavoro. Facevo la commessa, facevo la cameriera». Nemmeno ad Amici, Emma si è subito resa conto che il suo sarebbe stato un successo nazionale. «A me importava solo di poter cantare dal vivo davanti a 5 milioni di italiani. Poi mi ha cambiato la vita. Ancora oggi mi capita di svegliarmi al mattino e non crederci».

L’ex top model Stephanie Seymour arrestata per guida in stato d’ebbrezza

Stephanie-Seymour_650x435Stephanie Seymour arrestata per guida in stato d’ebbrezza. La bella top model degli anni ’90, che molti ricorderanno per la partecipazione ai video dei Guns ‘n Roses (e per la storia con il cantante Axl Rose), è stata fermata dalla polizia di Greenwich dopo aver “parcheggiato” il suo Range Rover in mezzo a uno svincolo autostradale per poi fare retromarcia e tamponare l’auto dietro di lei.Stephanie si è rifiutata di sottoporti all’etilometro, ma pare che non ce ne fosse bisogno per capire che non era nel pieno delle proprie facoltà.

Ventiseienne uccide la figlia di pochi mesi: il motivo scoperto è agghiacciante

La piccola Deimante aveva solo pochi mesi quando è morta. Del suo omicidio è accusato il papà Tomas Driukas, un giovane lituano di 26 anni che vive nel Regno Unito. Il fatto risale al primo aprile del 2015. Dal processo emerge il movente agghiacciante: Tomas avrebbe ucciso la bambina perché piangeva troppo.Il ragazzo era rimasto da solo con la piccola perché la compagna era al lavoro e le avrebbe inferto tanti colpi fino a farla morire per emorragia cerebrale.

1488512_0160117_114342_tomas

La bambina, nata prematura, piangeva sempre ed effettivamente cambiarle il pannolino “era come andare in guerra”. Il giovane respinge le accuse, ma le fratture e le lesioni sul corpicino sarebbero inequivocabili. Secondo la Corte aveva un atteggiamento violento e la madre Renata Braskyte ha la colpa di non aver protetto Deimante da Driukas. Secondo l’accusa la donna avrebbe “omesso di adottare misure che poteva ragionevolmente prevedere per tutelare Deimante”. La donna ha ripetuto più volte che il compagno non avrebbe mai fatto del male alla bambina.

Mark Zuckerberg, i vicini di casa furiosi con il fondatore di Fb: ecco perché

Vivere accanto a una delle persone più ricche del mondo potrebbe non essere una passeggiata. Lo sanno bene i vicini di casa di Mark Zuckerberg, furiosi per il fatto che i membri del team del miliardario fondatore di Facebook lascerebbero i propri veicoli fuori alla villa, occupando illegalmente lo spazio dei parcheggi.

mark-zuckerberg-and-girlfriend

Accade a San Francisco. Come riporta il Mirror, i concittadini di Zuckerberg avrebbero fatto circolare una lettera sollecitando gli altri vicini a denunciarlo alle autorità. Nel testo ci sarebbe scritto che due SUV argento occuperebbero altrettanti punti cardine della zona. “Sono sicuro che siate tutti d’accordo che possa essere davvero ingombrante vivere accanto a Zuck. Credo che tutti abbiamo cercato di essere pazienti e civili durante la lunghissima costruzione della casa per il rumore, la spazzatura, il blocco di strade, ecc. Ora che tutto quel circo è finito, ci ritroviamo con due posti occupati in maniera permanente da due SUV argento. Va da sè – si conclude la lettera – che nella zona di Dolores Park è già difficile parcheggiare e i due SUV non fanno che peggiorare la situazione”.  I vicini vogliono che Zuckerberg riferisca al Municipal Transportation Agency di San Francisco.

Cristina Del Basso, la sex bomb è tornata

Esageratamente sensuale, una sex bomb travolgente. Così Cristina Del Basso, ex gieffina e ora neomamma di Riccardo. “Appena ho preso in braccio Riccardo ho scoperto di avere un fortissimo senso materno.

C_4_foto_1439067_image

Se l’avessi saputo, avrei fatto un figlio prima” ha spiegato di recente. E mentre racconta la sua maternità, spuntano dal cassetto le foto di Devin Del Santo  in cui appare in mise ammiccanti e bollenti in lingerie. La Del Basso ha partecipato alla nona e dodicesima edizione del grande Fratello. Si è fatta notare per le sue curve mozzafiato e per il suo décolleté prosperoso e incontenibile. Indimenticabili due calendari in cui Cristina ha posato come mamma l’ha fatta. Poi c’è stata la svolta e la nascita – lo scorso novembre – del suo primo figlio, Riccardo.
“Sono ancora sconvolta, mi sento in una bolla di felicità; completamente scombussolata sia a livello fisico che psicologico, ma è come se avessi scoperto che il mondo ha altri colori. E’ una gioia immensa e sono orgogliosa di me stessa” ha detto la ex gieffina al settimanale Diva e Donna, senza soffermarsi sul rapporto con il papà del bimbo, Gianluca Colombo Ferioli.
“Ora non voglio fare solo la mamma, ho tutta la vita davanti; ci tengo ad avere anche la mia indipendenza” ha aggiunto Cristina. Intanto dal cassetto spuntano le foto scattate da Devin Del Santo, figlio di Lory, scattate diverso tempo prima che la Del Basso rimanesse incinta. La sex bomb è tornata…