Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Latest

“GF 14”, il bacio saffico tra le gemelle Lidia e Jessica Vella divide il Web

Lidia e Jessica Vella dividono i fan. Le gemelle, protagoniste del “Grande Fratello 14”, sono apparse sui social in una foto che le ritrae mentre si scambiano un bacio. A pubblicare lo scatto è stata Jessica: “Ho cercato la mia anima, ma non riuscivo a vederla. Ho cercato il mio Dio, ma il mio Dio mi sfuggiva.

C_4_foto_1456095_image

Ho cercato mia sorella e ho trovato tutti e tre…”, ha scritto la ragazza, scatenando le reazioni dei follower, spaccati in fazioni opposte. I fan di Jessica Vella si sono spaccati in due, tra chi considera la foto un atto di esibizionismo e chi un semplice gesto di affetto. “Non c’è bisogno di dimostrare quanto vi volete bene baciandovi in questo modo! Altro che malizia o dolcezza, qua c’è solo molto esibizionismo! Ma si sa, ormai campate di questo #BUSINESS”, ha scritto una ragazza criticando lo scatto. “È un semplice bacio dolce tra sorelle, io non ci vedo altro”, ha risposto un’altra.
Intanto la foto ha ottenuto 10 mila like in un giorno e 540 commenti. Di certo il bacio saffico tra le due ex gieffine non è passato inosservato.

Maurizio Paradiso: “Un apostolo mi ha rubato tutto quello che avevo”

“Ho fatto sei cicli di chemioterapia. Stavo morendo, ero in prognosi riservata. Però non mi lamento, perché io sono qui a raccontarlo e per molti non è così. La leucemia non perdona e probabilmente non perdonerà neanche me”.

101287_50409_95010_maurizio_paradiso13

Maurizia Paradiso, a Domenica Live, racconta il suo recupero, ma soprattutto la truffa subita durante la malattia.“Ho conosciuto Emanuele perché era un mio fan accanito. Mi ha contattata attraverso il mio parrucchiere. È venuto quattro volte nella trasmissione che facevo, perché voleva fare l’attore. Gli ho chiesto di accompagnarmi in ospedale quando mi sono sentita male”.
Maurizia Paradiso racconta, mascherando con il sorriso, la grande sofferenza degli ultimi mesi e la delusione per il tradimento di quello che considerava un giovane amico.
È stato Emanuele – racconta – ad accompagnarla in ospedale, a prendersi cura del suo cane mentre era ricoverata, a stare al suo fianco quando aveva bisogno. Sempre lui, però, secondo la Paradiso, l’avrebbe truffata, appropriandosi di quarantamila euro.
“In ospedale veniva sei giorni su sette e io gli chiedevo ‘perché lo fai?’. ‘Perché ti voglio bene’, mi rispondeva. Poi mesi fa, ho perso una causa legale e hanno portato via 22mila euro dal conto corrente. Ho pensato: fammi prendere i soldi che mi sono rimasti, prima che qualche avvocato mi faccia sequestrare anche quelli. Così ho fatto a Emanuele un assegno da 40 mila euro, con l’accordo che li avrebbe usati per le mie cure”.
Al momento di restituirli però il giovane sarebbe scomparso.
Barbara D’Urso manda in onda due servizi de Le Iene, che si erano occupate del caso. Maurizia Paradiso sostiene le sue ragioni, parlando di una lettera in cui il ragazzo le chiede scusa per l’accaduto e perfino dell’intervento della “sorella bionda” del giovane che, saputa la storia, si è offerta di darle mille euro, gli unici a sua disposizione.
Raggiunto dalle Iene, però, il giovane afferma che quei soldi gli spettavano come “colf”. Parla di un rapporto d’amicizia ma anche lavorativo con la Paradiso, nonostante non vi sia alcun contratto in tal senso. E si rifiuta di restituire la cifra.
“Il mio legale è qui – è l’appello che gli lancia la Paradiso dallo studio – ma i tuoi avvocati, quelli di cui parli, dove sono?”.
Poi, si rivolge alla D’Urso: “Trova mia mamma, ti prego. Non so nemmeno se sappia che sono stata male. Se non la trovi, mi uccido”.

Alba Parietti, furia contro Cristiano De Andrè: “Ho visto Francesca, provo vergogna e dispiacere”

Dopo aver visto l’intervista di Francesca De André, figlia dell’ex Cristiano, in quest’ultima confessava di essere finita in orfanotrofio, Alba Parietti ha scritto una lunga lettera indirizzata al cantante dal suo profilo Facebook. «Oggi vedendo l’intervista di Francesca ho provato vergogna e dispiacere.

Didietro-di-Alba-Parietti

Le cose di cui lei parla le sapevo, i comportamenti di suo padre nei confronti dei figli li ho sempre saputi, ero al corrente di tutto, dai loro disperati racconti da ciò che avevo visto, ne sono stata sempre cosciente, ma anche io ho chiuso un occhio, e ho pensato stupidamente, che anche lui, povera vittima a sua volta, aveva subito e sofferto e che con me sarebbe stato diverso, come tutte le donne che amano, che compatiscono proteggono il loro aguzzino, ho pensato che con me sarebbe stato un uomo, che lo avrei aiutato a essere consapevole dei suoi tragici errori, da quello che oggi ho visto descrivere».

Uccide la figlia di 7 mesi e tenta il suicidio. “La piccola piangeva”. Depressione post partum

Giovanna Leonetti, 37enne di Cosenza, ha ucciso la figlia di 7 mesi perché “piangeva e si lamentava” e poi ha tentato il suicidio.

LA MAMMA SOFFRIVA DI DEPRESSIONE POST PARTUM Era in cura da uno specialista per depressione post partum, Giovanna Leonetti, la donna di 37 anni accusata di avere ucciso la figlioletta Marianna, di sette mesi, soffocandola con un cuscino a Cosenza. Dallo scorso mese di settembre, dopo un mese dalla nascita della bambina, avuta dal marito l’avvocato Francesco Luberto, la donna, come hanno avuto modo di appurare gli investigatori, assumeva farmaci per cercare di tenere a bada una forma acuta di malessere psichico.

Giovanna-Leonetti

Le precarie condizioni di salute della donna sono state confermate dal marito che è stato interrogato dai carabinieri assieme alla madre della donna e alla badante, tutte persone che erano presenti ieri nello stabile del centro storico di Cosenza dove si è consumata la tragedia.  In particolare il marito, sentito dagli investigatori del comando provinciale dell’Arma e dalla Compagnia di Cosenza, nell’immediatezza, è apparso subito convinto della colpevolezza della donna. L’uomo, dopo avere trovato la bambina, il cui viso era coperto da un cuscino, ha scorto la donna sprofondata su una poltrona con a terra una scatola vuota di barbiturici. Giovanna Leonetti, davanti al marito, avrebbe farfugliato qualcosa di incomprensibile. Marianna era la prima figlia di Francesco e Giovanna, coppia conosciuta a Cosenza, che si erano sposati nel 2013.

“HA TENTATO IL SUICIDIO”, È PIANTONATA IN OSPEDALE È piantonata dai carabinieri nell’ospedale di Cosenza, Giovanna Leonetti, la donna di 37 anni, in stato di fermo con l’accusa di avere ucciso la figlioletta di sette mesi soffoncandola con un cuscino nella loro abitazione del centro della città calabrese. La donna, in nottata, è stata sottoposta a fermo per omicidio volontario su disposizione del pm della Procura della Repubblica di Cosenza Domenico Frascino, titolare dell’inchiesta. Il provedimento è stato eseguito dai carabinieri della Compagnia di Cosenza.  I militari fino a sera tardi hanno sentito il marito e padre della bambina, l’avvocato Francesco Luberto, di 41 anni, la madre della donna e una badante. Giovanna Leonetti, biologa, nell’immediatezza dei fatti aveva ingerito dei barbiturici nell’intento di togliersi la vita. La donna, che è stata sedata, ha trascorso la notte sotto l’occhio vigile dei militari della Compagnia di Cosenza. Nelle prossime ore, sempre nel nosocomio cosentino, dovrebbe svolgersi, su disposizione della magistratura, l’esame autoptico sul corpo della bambina nata nello scorso mese di agosto.

Kylie Minogue sposa il toyboy Joshua Sasse: stanno insieme da settembre

La cantante australiana Kylie Minogue ha annunciato il suo «imminente matrimonio» con l’attore inglese Joshua Sasse, con un annuncio pubblicato oggi sul quotidiano britannico ‘The Daily Telegraph’.

Kylie-Minogue-Joshua-Sasse-

Minogue, 47 anni, e Sasse, 28 anni, stanno insieme dal settembre scorso e si sono conosciuti durante le riprese della serie americana ‘Galavant’, dove Sasse interpreta il protagonista maschile e Minogue ha partecipato nel ruolo di guest star.

Stefano De Martino si vendica di Belen in diretta tv: ecco cosa le ha detto

Fuochi d’artificio tra Belen e Stefano De Martino ieri sera in diretta tv nel nuovo talent ‘Pequenos gigantes’, in onda su Canale 5. I due, dopo la loro separazione resa pubblica dalla showgirl argentina con un comunicato stampa, hanno dato vita ad un curioso siparietto (durato quasi per tutta la puntata del programma) nel quale si sono divertiti parecchio a lanciarsi continue ‘frecciatine’ sulla loro storia d’amore conclusa da poco.

12742741_868783786577195_2614115149407014709_n

Belen è la conduttrice del programma, mentre Stefano è coach di una squadra in gara: tutto è iniziato con la Rodriguez che si è rivolta all’ex dicendogli: “buonasera signore, benvenuto”. La prima sfida rende protagonista Giorgio, proprio uno dei bimbi della squadra di De Martino: l’esibizione è dedicata alle nozze. Belen interviene, rivolgendosi a Stefano e al bimbo: “Ma vi sposate di rosso?” e arriva la ‘frecciatina’ Stefano “Si, noi siamo passionali, sai com’è!”.  Subito dopo la showgirl ha detto al piccolo concorrente in gara: “Vieni amore mio, dammi la mano”, ma precisa subito: “Chiaramente dicevo a Giorgio”. Infine, sempre Belen lancia l’ultima frecciatina subito dopo l’esibizione di una bimba in gara (che ha cantato ‘Acqua e Sale’): “Sono io a pagare amore tutte le pene”, e dice alla bimba che aveva appena cantato: “Hai capito, finisce sempre così”.

Va a fare l’agopuntura: quando torna a casa la brutta sorpresa

Aisleyne Horgan-Wallace è molto popolare in Gran Bretagna, dove è arrivata al grande pubblico per la sua professione di design di abbigliamento: da noi è poco conosciuta ma il suo fisico non merita declassamenti di nessun tipo.

1559727_Aisleyne-Wallace-Main

La bella Aisleyne ha pubblicato una foto sul suo account Instagram che in Patria sta facendo scatenare non poche polemiche: dopo essere andata in un centro per un massaggio e per una seduta di agopuntura è tornata a casa e, una volta tolta la maglietta, si è accorta di avere la pelle segnata dagli aghi. Ha una serie di cerchi rossi (come se la avessero sparato delle palle da tennis contro) sia sulla schiena che sulle spalle.  Molti, moltissimi i messaggi di pronta guarigione verso Aisleyne.

Al Bano: “Prima della scomparsa di Ylenia ebbi segni premonitori”

Una vicenda dolorosa, che mai sarà superata da Al Bano Carrisi. La scomparsa di sua figlia Ylenia, avuta con Romina Power è una ferita che mai sarà rimarginata. Nel corso di un’intervista sulla rivista Mistero Magazine, il cantante ha rilasciato delle importanti dichiarazioni e si è lasciato andare al racconto dei giorni che precedettero la misteriosa scomparsa di Ylenia: “Mi ricordo cinque maledetti gatti neri e mi scuso con tutti gli animalisti, alla fine dell’anno 1993 – ha raccontato Al Bano -. Spuntarono tutti insieme di fronte a casa mia, davanti al bosco… Ed è una cosa che non dimenticherò mai. Sempre in quei giorni, una pigna cadde sul presepe di casa, che prese fuoco e andò distrutto.

Al-Bano-e-Ylenia-Carrisi

Reagii contro Dio, ma capii subito che stavo commettendo un gravissimo errore, perché mi allontanavo da una certezza per affrontarne altre – ha aggiunto -. Non entro nei particolari, ed è giusto che sia così, ma dopo un po’ mi ritrovai a pensare: ‘Se a Dio hanno ammazzato un figlio, tu chi ti credi di essere per non poter provare su questa Terra una cosa del genere?’. A quel punto ricominciai a collegarmi con Dio e il mio spirito migliorò, sentivo meno acidità e cattiveria dentro. Così ho riscoperto la cristianità”.  L’incontro con Papa Giovanni Paolo II è sicuramente un’occasione che gli ha cambiato la vita: “Ho cantato sette volte per lui e ogni volta che ci incontravamo mi faceva venire i brividi. Non dimenticherò mai il primo incontro, nella sua cappella privata in Vaticano. Eravamo in ventidue persone, c’erano mia madre, mio fratello, Romina, le due bambine. Quell’incontro mi segnò, perché in lui vedevi il divino: nei suoi occhi percepivi la bontà assoluta, ma anche la capacità di leggerti l’anima fin nel profondo”, ha concluso.

Francesca Fioretti mamma, è nata Vittoria

Fiocco rosa per Francesca Fioretti e Davide Astori, che sono diventati genitori della piccola Vittoria. L’annuncio del lieto è arrivato dal profilo Instagram dell’amico Francesco Graffignini: “Te lo dicevo per scherzo (ma mica tanto) in questi ultimi giorni che la tua piccola sarebbe nata all’improvviso, senza darti la possibilità di organizzarti e organizzarvi… Ne ero sicuro.

00-francesca-fioretti-fb

E alla fine così è stato!!!” Un arrivo anticipato, che ha colto i genitori di sorpresa. Il difensore ha dovuto infatti saltare gli allenamenti con la Fiorentina, per non perdersi la nascita della bambina.
La showgirl non ha ancora commentato in prima persona il lieto evento, ma sul suo profilo Facebook l’entourage ha fatto gli auguri ai neo-genitori. “FELICITA’…non conosciamo aggettivo migliore di questo in questo momento…qui nespolina ha stupito tutti e senza troppi effetti speciali. Benvenuta piccola Vittoria”.

Pier Silvio Berlusconi e la famiglia allargata: eccolo con la prima figlia “segreta”

Le prime immagini di Pier Silvio Berlusconi con la famiglia “allargata”.
Da qualche mese infatti il vice presidente Mediaset è papà bis di Lucrezia Vittoria, seconda figlia nata dalla sua relazione con Silvia Toffanin, dopo Mattia Lorenzo.

1556936_scansione0005

Pier Silvio però ha una figlia, oggi venticinquenne, nata da una precedente relazione e “Diva e donna” ha pubblicato le immagine della famiglia riunita, mentre si parla sempre più di matrimonio fra di lui e la compagnia Silvia Toffanin.