Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Latest

Marina La Rosa: da gattamorta a esperta di cronaca nera

C’era una volta la gattamorta Marina La Rosa, quella ragazzina di Messina che incantò tutti nella Casa. Chiunque avrebbe fatto carte false per avere la sua attenzione, dopo il reality si è laureata in psicologia, ha studiato recitazione, ha lavorato a teatro e poi è sparita. Ora mamma e moglie torna in tv, come opinionista per “Il giallo della settimana” di Tgcom24. Sorpresa per strada da Settimanale Nuovo è più in forma che mai.

C_2_fotogallery_3006550_35_image

“Sono pazza di quello che il cervello è in grado di creare” ha detto La Rosa, che ricopre un ruolo insolito ma come sempre cattura l’attenzione. Quando non è in onda, la ex gieffina si dedica ai figli Andrea e Gabriele e al marito, l’avvocato Guido Bellitti, sposato sei anni fa. Sui pattini a rotelle si diverte con il figlio di 5 anni e mostra una forma splendida. Per l’ex inquilina il tempo sembra essersi fermato.
Sono passati sedici anni dalla prima edizione del Grande Fratello, ma Marina La Rosa resta una tra “gieffine” per eccellenza. La ex “gatta morta”, sposata e mamma di due bambini, ora si occupa di cronaca nera…

Myriam Catania aspetta un figlio da Quentin

Le curve materne già si vedono anche se nascoste sotto un maglione di lana. Myriam Catania, ex moglie di Luca Argentero, è in dolce attesa e a renderla madre in primavera sarà il nuovo compagno Quentin, con cui ha una travolgente storia d’amore dallo scorso luglio.

C_2_articolo_3041809_upiImagepp

Il bambino tanto cercato e voluto con Argentero in 12 anni di amore, alla fine non è mai arrivato “Non bisogna pensarci. Se lo pianifichi non succede. Se per lavoro ti incontri poco, idem. E noi ne siamo la prova: quando lo avevamo deciso non è venuto”, aveva dichiarato la Catania parlando dell’ex marito sulle pagine di Diva e Donna.
Ed ora è proprio il settimanale a mostrare le prime immagini dell’attrice in dolce attesa a passeggio per il centro di Roma con Quentin, con cui l’estate scorsa si è concessa una vacanza di passione al mare. I due camminano sfiorandosi mentre lei si appoggia una mano sul ventre. Poi la passione li coglie in mezzo alla strada e ci scappa un lungo bacio.

Dalla, Villa, Bramieri: eredità contese a Domenica Live. E volano gli insulti

“Noi non accusiamo, questa legge che ci ha escluso dall’asse ereditario non la troviamo giusta, è una legge che spacca le famiglie. Noi abbiamo avuto solo il merlo di Lucio, l’aveva inizialmente un’altra cugina, non lo poteva tenere, allora lo abbiamo preso. Non abbiamo mai chiesto o preso soldi”. Le cugine di secondo grado di Lucio Dalla, escluse dall’asse ereditario, raccontano la loro storia a Domenica Live.

download (16)

“I nostri rapporti con Lucio – dicono – sono quelli che abbiamo avuto tutti con lui, sono quelli vissuti da cugine. Lo frequentavamo poco perché la vita di Lucio era diversa da quella di tutti noi, però siamo state sempre al corrente di quello che accadeva a Lucio e lui di quello che accadeva a noi”. Le eredità contese, spesso oggetto di approfondimenti nelle diverse puntate della trasmissione, tornano sotto i riflettori con una serie di casi e di famiglie divise. “Noi forse siamo quelli che non sono riusciti a pendere nulla – racconta Manuela Villa – Un mese prima della scadenza dei termini, ho provato con mio fratello a far aprire l’asse ereditario perché abbiamo dei figli. La mia eredità più grande ce l’ho nella voce e non è tassabile. Malgrado l’eredità fosse un diritto e tutti ci dicessero che facevamo male a non portare avanti la questione, noi abbiamo lottato per la verità e abbiamo tralasciato tutto il resto, mica potevano aspettare noi”. In studio i toni si fanno subito accesi. Filippo Facci attacca Manuela Villa, contestando il fatto che parli di un morto vestita con colori accesi. Patrizia De Blanck la difende e Facci attacca anche lei.
“Sono qua perché sono uno dei pochi che non vive di luce riflessa qui”, grida Facci. “Fatti un po’ i caz… tuoi”, dice Facci alla De Blanck. “A parlar di morti non si viene vestite così, va al diavolo”, prosegue Facci, parlando degli abiti di Manuela Villa. “Tu dici che uno vive di luce riflessa, può anche essere vero, perché no? – replica, cercando di smorzare i toni, la Villa – Anche una persona che ha il padre che lavora in acciaieria può essere fiera di suo padre. Sono orgogliosa di avere un padre che ha portato la musica nel mondo e lo faccio anche io da trent’anni”.

Riccardo Scamarcio, lite in strada con il paparazzo: arrivano i carabinieri

«Lascia stare non c’è notizia». Riccardo Scamarcio scuote la testa e cerca di proteggersi dall’obiettivo invadente.

2078326_pckg_520147891003207303-20161112

Quel paparazzo lo perseguita e lui ci prova con le buone, gli chiede di mollare, non ci sono scoop per stasera: quella giovane donna non è la nuova compagna. Quindi, alla larga. Ancora scatti, il fotografo insiste fin quando l’attore non ne può più. La serata senza notizia finisce con una foto che merita un titolo: l’attore con i carabinieri in piazza. Discute,…

Michelle Obama, ultimo scatto da First Lady (in abito bianco) per Vogue

La First lady americana regala ai suoi fan un arrivederci di classe posando per la copertina del numero di dicembre di Vogue America con delle foto scattate alla Casa Bianca da Annie Leibovitz, prima dell’elezione di Donald Trump.

1478970044750.jpg--michelle_obama_in_posa_su_vogue__l_ultima_copertina_da_first_lady

E’ la terza volta in otto anni che Michelle posa per Vogue. Del resto la prima cover per il famoso magazine di Condé Nast risale al novembre 2008 poco dopo l’elezione del marito Barack, quindi quale modo migliore poteva esserci per rendere omaggio alla fine dei suoi 8 anni da first lady se non regalandole questo tributo.
Non ci sono dubbi che Michelle Obama passerà alla storia come una delle First Lady che ha lasciato di più il segno sia per la sua avvenenza sia per la tenacia con cui ha portato avanti le sue battaglie. D’altronde, non c’è da stupirsi che su Twitter sia già partita una campagna per candidarla alle prossime Presidenziali nel 2020. Sarà lei la prima donna presidente d’America?

Trump presidente, la terribile profezia della veggente che predisse l’11 settembre

«Baba Vanga aveva previsto l’11 settembre, la tragedia del sottomarino Kursk e l’elezione di Barack Obama come 44° presidente degli Stati Uniti e primo afro-americano. Sarà anche l’ultimo della loro storia».

2070175_vanga_

I seguaci della veggente cieca di origini macedoni, sparsi in giro per la Bulgaria, da tempo continuano a recitare come un mantra alcune allarmanti interpretazioni delle visioni che la donna, morta nel 1996 all’età di 85 anni, avrebbe avuto in vita. Rimasta cieca dopo un incidente avuto in tenera età, Baba Vanga avrebbe iniziato ad avere delle visioni e a indicare profezie. Secondo quanto riportato da vari siti come Unilad o The Mirror, le profezie della mistica non vedente avrebbero un 85% di precisione. Tra quelle più famose, stando almeno alle interpretazioni dei suoi seguaci, ci sarebbero anche lo scioglimento dei ghiacciai, lo tsunami del 2004 nel Sud-Est Asiatico, la Primavera Araba e la nascita dell’Isis. Non mancano, però, apocalittici avvenimenti predetti da Baba Vanga e mai accaduti, come ad esempio l’uccisione di quattro importanti leader mondiali nel 2009 e un’invasione totale di milizie islamiche sul territorio europeo quest’anno. Il sospetto è che i suoi seguaci siano stati troppo fantasiosi nelle loro interpretazioni. Lo dimostra chiaramente l’elezione di Donald Trump come 45° presidente degli Stati Uniti, che smentisce chiaramente la profezia su Obama. Per Baba Vanga l’ormai ex inquilino della Casa Bianca doveva essere l’ultimo della storia degli Usa, ma il tycoon repubblicano è riuscito a succedergli. E a meno che nel frattempo non decida di svendere la sovranità nazionale, gli Stati Uniti continueranno a esistere. Non date retta a Baba Vanga, ma a Barack Obama: «Comunque sorgerà il sole».

“C’è una donna su Marte”: la foto choc della Nasa che lo dimostra

Per tutti gli appassionati di vita extraterrestre questa rappresenta la “scoperta del secolo” ma per qualcuno sarà l’ennesima mezza bufala che sta circolando in rete.

woman_07182843

La notizia arriva direttamente da uno degli maggiori ufologi a livello planetario, Scott C. Waring che ha condiviso sui social network una foto della Nasa risalente al 1969: secondo Waring ci sarebbe la una donna nell’immagine, con tanto di vestito dell’epoca risalente al 1700 circa.
“Il vestito di questa donna è più corto nella parte anteriore e più lungo in quella posteriore, propri come si usava negli abiti del 1700 qui sulla Terra. Questa è una delle poche immagini che raffigurano la specie umana su Marte”, ha commentato Scott C. Waring.
Sul canale YouTube Paranormal Crucible è stato postato un video nel quale viene spiegata dettagliatamente un’altra scoperta: ci sarebbe anche ciò che somiglia al fossile di un orso. In pochi giorni fa collezionato già oltre 100.000 visualizzazioni.

Boschi, scintille in tv: alle domande di Formigli reagisce così

A ‘PiazzaPulita’ su La7 è andato in onda l’atteso duello tra Maria Elena Boschi e Corrado Formigli. La ministra ha risposto alle domande sul referendum che il conduttore le ha posto.

2061692_boschi_formigli

Formigli le ha chiesto se, in caso di vittoria del “No”, Matteo Renzi si dimetterà. La ministra ha replicato: “Ci avete sempre rimproverato di aver personalizzato il referendum, e allora stiamo sul merito, andiamo nel merito. Parliamo di questo, di come la riforma cambia l’Italia”. Formigli ci ha riprovato senza successo e poi ha sbottato: “Mi dica se Renzi si dimette sì o no”. La Boschi ha continuato a spiegare: “La riforma costituzionale è un passaggio fondamentale per darci strumenti efficienti per affrontare tutte le sfide che abbiamo davanti, ma non è la panacea di tutti i mali. Se vince il No le cose non cambiano e non possiamo migliorarle”. Sui sondaggi, infine, nuove tensioni: “Non credo che i sondaggi siano affidabili al 100%”. Poi ricorda esempi, italiani e non, in cui le rilevazioni hanno fallito”.

Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi riunione di famiglia con le figlie Sole e Celeste

2061931_michelle_hunziker_tomaso_trussardiGiornata di vacanza con tutta la famiglia Hunziker-Trussardi al completo. La coppia formata dalla Michelle Hunziker e il marito Tomaso Trussardi sono stati sorpresi da “Nuovo” mentre si gode qualche omento di svago assieme alle figlie Celeste e Blu in un parco di Milano. Assente solo Aurora, nata dalla precedete relazione della conduttrice elvetica con Eros Ramazzotti, ora marito di Marica Pellegrinelli.

Alena Seredova incinta? Si parla di nozze con Alessandro Nasi

Nessuna conferma ufficiale, ma stando a quanto scrive il sito Dagospia un bel pettegolezzo girerebbe per la Torino bene e soprattutto rimbomberebbe nello stadio bianconero: Alena Seredova è incinta. E in vista, per il prossimo anno, ci sarebbero le nozze con Alessandro Nasi, suo compagno da tempo, dopo l’addio a Gigi Buffon, portiere della Juve che sta con Ilaria D’Amico (da cui ha avuto un maschietto).

alena_seredova_017

Nasi è un top manager del gruppo Fiat e i fiori d’arancio, che Dagospia farebbe coincidere con il prossimo autunno, significherebbero che la Seredova starebbe per imparentarsi con il clan Agnelli.
Alena vive a Torino con i figli avuti da Gigi, Louis Thomas e David Lee. E proprio il secondogenito ha spento qualche giorno fa 7 candeline e mamma Seredova lo ha festeggiato postando sul suo profilo Instagram un tenerissimo scatto di 7 anni fa, appena nato. Un’immagine dolce e materna che richiama il pensiero della nuova maternità sussurrata per Alena.
Secondo Dago, la Seredova tra gli Agnelli è già una di famiglia perché gode della simpatia di Lavinia Elkann e John Elkann avrebbe “benedetto” l’unione tra Alena e Nasi, che potrebbe appunto sfociare presto in un matrimonio.