Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Un’amica le affida il bimbo di 4 anni autistico, 42enne lo tortura fino ad ucciderlo

4370209_1407_tortura_bambino_autisticoTortura un bamino di 4 anni autistico fino ad ucciderlo. Crystal Stephens, di Las Vegas, nel Nevada, è stata arrestata e rischia anche la pena di morte, dopo aver torturato un bimbo, lasciandogli il corpo completamente ricoperto di ferite, graffi e abrasioni. Un’ agonia che il piccolo non è riuscito a sopportare e per questo è morto tra atroci sofferenze.

La donna era amica della famiglia del piccolo, la mamma si fidava della 42enne e più volte glielo avrebbe affidato. Pare però che già tre settimane prima del delitto i rapporti tra le due si fossero incrinati, fino a quando il bambino non è stato trovato in condizioni disperate nella casa della Stephens. In ospedale i medici hanno constatato le condizioni disperate del bimbo che non aveva nemmeno un lembo di pelle integro a causa delle numerose lesioni e ferite. Purtroppo per lui non c’è stato nulla da fare.

Non sono ancora state accertate le cause del decesso, i traumi e le ferite, potrebbero aver causato una sepsi che di fatto è stata fatale per il bimbo, come riporta anche il Mirror. La mamma del bambino si trovava in un ricovero per donne vittime di violenze, così il piccolo e la sorella maggiore trascorrevano spesso molto tempo a casa della sua “amica”. Ora Crystal Stephens è stata arrestata ed è in attesa di condanna. Visto il terribile delitto potrebbe essere prevista per lei la pena di morte e sarebbe la prima donna nello stato del Nevada.

Un’amica le affida il bimbo di 4 anni autistico, 42enne lo tortura fino ad ucciderloultima modifica: 2019-03-18T23:06:49+01:00da acristina30
Reposta per primo quest’articolo