Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Bambina vestita da prostituta a Carnevale: il travestimento choc

4330385_1200_bambina_vestita_da_prostituta_a_carnevaleDopo i casi dei bambini ‘travestiti’ da Fabrizio Corona e Silvia Provvedi, e l’altro bimbo con la tuta da deportato nel lager nazista, stavolta si è passato definitivamente il limite: una bambina è stata fatta travestire per Carnevale addirittura da prostituta, con tanto di calze autoreggenti e tacchi a spillo rossi. Accade a Napoli, e la denuncia è arrivata a mezzo Facebook da un consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli.

«Nel napoletano il Carnevale sta diventando l’occasione per alcuni genitori di vestire i propri figli in modo estremamente discutibile – scrive Borrelli nel suo post – Dopo il bambino travestito da ebreo deportato giustificato dalla madre come una innocente goliardata, a suscitare nuove polemiche è la bambina vestita da prostituta di cui i genitori hanno postato con orgoglio le foto su Instagram».

«Insomma ancora un travestimento fuori luogo e di pessimo gusto sbandierato sui social. La piccola, ovviamente, non ha nessuna colpa. La responsabilità di questa vergogna è dei genitori che troppo spesso ormai mettono in ridicolo i propri figli e sambrano usarli come giocattoli perdendo ogni senso della misura e del rispetto per la loro tenera età», conclude il consigliere regionale.

Bambina vestita da prostituta a Carnevale: il travestimento chocultima modifica: 2019-02-28T13:12:51+01:00da acristina30
Reposta per primo quest’articolo