Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Scandalo sexy nei Tokyo, il bassista lascia la band: aveva provato a baciare una ragazzina del liceo

Tatsuya YamaguchiUno scandalo sexy dal quale ne è uscito in lacrime, abbandonando la sua band. Il nome di Tatsuya Yamaguchi non era noto a molti, a parte gli addetti ai lavori, ma lo è diventato negli ultimi giorni, dopo uno scivolone che gli è costato tantissimo: il bassista del gruppo musicale Tokyo ha infatti ammesso le sue avances ad una ragazzina, avances da cui è scaturita addirittura una denuncia alla polizia.
Yamaguchi la settimana scorsa aveva ammesso le sue colpe: ieri, in una diretta televisiva nazionale insieme agli altri quattro membri di Tokyo, ha annunciato di volersi separare dalla band, spiegando però che una decisione finale sul suo abbandono non è stata ancora presa, e che comunque, in caso di sua ‘uscita’, verrà sostituito da un altro bassista e il gruppo non si scioglierà.
L’uomo, 46 anni, avrebbe provato a baciare una giovanissima studentessa nella sua casa, a febbraio scorso: il caso ha generato molto clamore sui media nipponici, con tanto di interruzione di programmi TV e di modifica di contratti pubblicitari e campagne commerciali in tutto il Paese. La denuncia da parte della ragazza è stata poi ritirata – dopo il raggiungimento di un accordo legale – quindi Yamaguchi dal punto di vista penale non rischia nulla: a rischiare era però l’immagine dei Tokyo stessi, principali ambasciatori delle Olimpiadi del 2020 in Giappone, che stavano lavorando all’uscita dell’album che commemorava i 25 anni dal loro debutto. Quell’album, con ogni probabilità, vedrà anche il debutto di un nuovo bassista.

Scandalo sexy nei Tokyo, il bassista lascia la band: aveva provato a baciare una ragazzina del liceoultima modifica: 2018-05-03T01:00:27+02:00da acristina30
Reposta per primo quest’articolo