Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Sanremo, la “vecchia che balla” fa crollare le quote de Lo Stato Sociale. Meta e Moro ancora in testa

3533827_1559_vecchia_statosociale_sanremoL’anno scorso fu la scimmia di Francesco Gabbani, quest’anno l’elemento sorpresa del Festival di Sanremo si chiama Paddy Jones, la signora 83enne – detentrice del Guinness World Record come “Oldest Acrobatic Salsa Dancer” – che con i suoi passi di danza ha incollato il pubblico allo schermo durante l’esibizione de Lo Stato Sociale nel corso della prima serata. Il gruppo electropop bolognese, in gara con “Una vita in vacanza”, è passato dagli outsider – si giocava intorno a 20 volte la scommessa alla vigilia – a secondo favorito sul tabellone Snai.
Ora il suo trionfo si gioca a 4,00. In testa ancora il duo Meta-Moro, con il brano “Non mi avete fatto niente”, finito al centro dell’attenzione per un caso di “auto-plagio”. La quota è salita da 2,75 a 3,50.
Arretrano Gazzè (da 8 a 13) ed Elio e le Storie Tese ( da 12 a 20) – Stabile la quota di Ron, a 4,50, che però scala in terza posizione sulla lavagna scommesse, superato proprio da Lo Stato Sociale. Valutazione ferma anche per Annalisa, che resta a 10,00. Via via tutti gli altri concorrenti: i The Kolors a 20,00, a 25,00 i Decibel, Renzo Rubino, Luca Barbarossa, le Vibrazioni e il duo Avitabile-Servillo. Chiudono i giochi Red Canzian e l’accoppiata Paci-Diodato, piazzati a 40,00.

Sanremo, la “vecchia che balla” fa crollare le quote de Lo Stato Sociale. Meta e Moro ancora in testaultima modifica: 2018-02-07T16:56:33+01:00da acristina30
Reposta per primo quest’articolo