Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Costretta a 11 anni a sposare il suo stupratore dopo essere rimasta incinta, il racconto choc

Costretta a 11 anni a sposare l’uomo che l’aveva stuprata perché era rimasta incinta. Sherry Johnson è della Florida, uno stato in cui non esiste una regolamentazione sull’età minima per potersi sposare, per cui all’età di 11 anni le è stato imposto di sposare il suo stupratore di 20 anni.

violenza-bimba-660x330

Secondo quanto riporta Metro, la donna ha raccontato la sua esperienza dopo anni ammettendo che molte bambine come lei furono costrette a sposare uomini più grandi di loro in giovane età e che quasi tutte avevano subito stupri. La ragazza ha anche aggiunto di aver subito molestie da alcuni sacerdoti e gente di chiesa, complici in quei matrimoni. La denuncia viene a galla dopo diverso tempo e con lo scopo di porre dei limiti minimi di età in tutti gli Stati Uniti per il matrimonio. La ragazza fu costretta a sposarsi per porre fine alle continue indagini dovute ai continui stupri: «Fu terribile», ha raccontato, «Ero così piccola, fui costretta ad abbandonare la scuola e venni di fatto affidata a un uomo che per tutto il tempo non faceva che abbandonarmi per fare altro».

Costretta a 11 anni a sposare il suo stupratore dopo essere rimasta incinta, il racconto chocultima modifica: 2017-05-29T00:32:59+02:00da acristina30
Reposta per primo quest’articolo