Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

All’Apple Store vestito da Gesù, blocca l’ingresso con la croce: arrestato

Su Instagram e su Twitter si fa chiamare Philly Jesus, in realtà il suo vero nome è Michael Grand. Sui social è famoso perché convinto di essere la reincarnazione di Gesù Cristo. E vestito come il figlio di Dio si è presentato all’Apple Store di Philadelphia. Si è rifiutato di andar via e ha intralciato l’ingresso al pubblico con la sua Croce.

philly-jesus-3

Per questo motivo i gestori del negozio hanno dovuto chiamare la polizia che lo ha arrestato caricandolo sulla volante davanti a tutti i presenti curiosi. Le immagini sono state condivise dallo stesso Philly Jesus sui suoi canali social dove è ormai divenuto famoso per le sue prediche in mezzo alla gente e le sue bravate vestito da Gesù. Michael Grand, 29 anni, non è infatti nuovo alle forze dell’ordine che lo avevano già messo in manette nel 2014 per essersi presentato a pattinare sul ghiaccio a Dilworth Palace vestito da Messia.

All’Apple Store vestito da Gesù, blocca l’ingresso con la croce: arrestatoultima modifica: 2016-05-04T23:28:31+02:00da acristina30
Reposta per primo quest’articolo