Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Michelle Hunziker nei guai, la Procura di Rimini chiede la condanna per lei e Max Laudadio

La Procura di Rimini ha chiesto una condanna per Michelle Hunziker, conduttrice di Striscia la Notizia, e per l’inviato del tg satirico di Canale 5 Max Laudadio. La showgirl svizzera rischia sei mesi di carcere, mentre per l’inviato sono stati chiesti un anno e quattro mesi di reclusione.

I due erano stati denunciati da Rodolfo Mirri, un imprenditore e talent scout con società a Riccione, dove il Tg satirico inviò delle finte aspiranti modelle, e che si è sentito offeso e diffamato dalla trasmissione andata in onda il 17 marzo del 2010, Mirri avrebbe anche chiesto un risarcimento da 1 milione e mezzo.  Michelle Hunziker deve rispondere, insieme a Laudadio solo di diffamazione, mentre l’inviato di Striscia con una collaboratrice e due finte clienti di Mirri, di violazione di domicilio, sostituzione di persona, interferenze illecita nella vita privata e discredito e ostacolo all’attività professionale. Le richieste per le «complici» di Laudadio sono andate da 1 anno a 9 mesi di reclusione). Il processo è stato poi rinviato al 22 luglio per repliche e sentenza.

Michelle Hunziker nei guai, la Procura di Rimini chiede la condanna per lei e Max Laudadioultima modifica: 2016-04-16T00:39:47+02:00da acristina30
Reposta per primo quest’articolo