Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Eva Grimaldi: “Quanto dolore quando mio marito mi ha lasciata a 50 anni”

Un dolore superato grazie anche all’incontro con Imma Battaglia, attivista per i diritti della comunità LGBT, conosciuta proprio poco dopo l’addio ad Ambroso: “Imma mi ha insegnato a essere orgogliosa delle mie debolezze, della mia paura”, dice la Grimaldi, affermando di non aver mai avuto pregiudizi.

C_4_foto_1238501_image

Merito anche delle sue umili origini: “Ho avuto un’infanzia difficile, eravamo molto poveri, pensi che quando ero bambina non potevo avere i regali di Natale e c’era la Caritas che ti faceva arrivare le bambole. Io ne avevo una senza un occhio che chiamavo Polifemo. Prima mi vergognavo del mio passato, mi è rimasto dentro il non dire”.
Qualche parola, Eva Grimaldi l’ha riservata anche al suo ex Gabriel Garko, con il quale ha avuto una relazione dal 1997 al 2001: “E’ venuto in teatro a vedermi con la nuova compagna”, rivela l’attrice, affermando di non sentirsi infastidita dal fatto che Garko stia pensando alle nozze con l’attuale fidanzata Adua Del Vesco.
Garko, come l’ex marito Fabrizio Ambroso, sono più giovani della Grimaldi che ora ammette: “Forse oggi vorrei un compagno della mia età”.

Eva Grimaldi: “Quanto dolore quando mio marito mi ha lasciata a 50 anni”ultima modifica: 2015-12-10T01:37:55+01:00da acristina30
Reposta per primo quest’articolo