Sanremo 2017, Michele Bravi: gesto commovente a fine esibizione

Ha soltanto 22 anni, ma di traguardi ne ha già superati tanti tra dischi d’oro, collaborazioni con i più importanti cantanti del nostro panorama musicale e un canale Youtube in fortissima ascesa.

michele-bravi-sanremo-2017-740x340.jpg.pagespeed.ce.TPRPO6yj5p

Per Sanremo 2017 Michele Bravi ha tutta l’intenzione di annientare quel briciolo di autodifesa rimasta ai fan per sopportare il suo talento, la sua grande sensibilità, la sua voglia di credere fino in fondo nei progetti che firma e ‘Il diario degli errori’ ha la forza giusta per riuscire nell’intento: quella credibilità di chi – come il vincitore di X Factor – ha toccato il cielo con un dito, si è scottato le ali perché troppo vicino al sole, è crollato e poi si è rialzato.
In attesa del suo ultimissimo lavoro, ‘Anime di carta’, in uscita il prossimo 24 febbraio, sull’Ariston il giovane interprete umbro ha tolto qualsiasi maschera e lasciato trapelare la profondissima emozione mista a tensione che sentiva dentro e che si è sciolta alla fine dell’esibizione in un abbraccio liberatorio dietro le quinte con Helio Di Nardo, il suo produttore.
Terminato di cantare il brano in gara a Sanremo 2017 Michele Bravi è corso nel backstage a stringere forte colui che in questo periodo di duro lavoro, aspettative altissime e ansia da prestazione c’è sempre stato: le telecamere hanno ripreso l’abbraccio tra il manager di Show-Reel e il cantante e in men che non si dica le immagini sono diventate virali sui social.
“La scena più bella – scrive uno spettatore – è l’abbraccio tra Michele e Helio”, “Canzone bellissima – ha aggiunto un altro fan – tu super e quell’abbraccio con Helio ha dato qualcosa in più”.
Al termine della performance sul palco di Sanremo 2017 Michele Bravi ha realizzato un piccolo video diffuso sui suoi canali social in cui – evidentemente commosso e con gli occhi lucidi – ringraziava quanti lo avessero seguito e supportato.

Aurora Ramazzotti: “La mia estate da single”

“Sono single e felice, sarebbe troppo impegnativa una storia”. Va sempre di corsa, inseguendo le sue passioni, e non ha tempo per l’amore. Come racconta in esclusiva a Tgcom24 Aurora Ramazzotti durante Convivio. Le vacanze, organizzate da tempo, sono sfumate all’ultimo per un impegno di lavoro che non anticipa, ma Aurora è felice. Sente ancora il peso di essere etichettata come la “figlia di”, ma è determinata: “Ce la metterò tutta”, confessa.

C_2_fotogallery_3002312_27_image

Aurora che estate sarà?
Bella domanda… L’avevo programmata ma poi come spesso succede nella vita ci sono stati degli intralci, professionali, non posso dire ancora nulla, e quindi le vacanze per ora sono rimandate. Ma non è un problema.

Puoi anticiparci qualcosa?
Ci sono tante cose in ballo che mi appassionano e che vorrei fare, non solo legate alle tv. Ma non posso dirvi niente.

Sei stata brava a smarcarti, non sei più “la figlia di”, ma Aurora Ramazzotti…
Non lo so se è così. Ci vuole del tempo per crearsi una propria identità, specialmente per una come me, figlia di Eros Ramazzotti e Michelle Hunziker. Le persone mi vedono e mi vedranno ancora per tanto tempo come la figlia di.. Ma io sono molto determinata e desidero dimostrare che per me è una passione. Non mi ci sono buttata.

Cosa vuoi fare: moda o televisione?
E’ vero siete tutti un po’ confusi. La televisione mi piace tanto, da sempre. Amo intrattenere le persone, anche nel mio piccolo lo facevo a scuola, lo faccio sui social. Spero di riuscire a farla. Ce la metterò tutta. X Factor è stato pazzesco, ho avuto il coraggio nonostante le polemiche e ripeterei l’esperienza un miliardo di volte.

E l’amore come va?
Zero, lo giuro. E’ un periodo in cui mi devo concentrare su me stessa. Sono felice, vivo da sola, sto facendo nuove esperienze e non c’è posto in questo momento nella mia vita per un’altra persona. Sarebbe troppo impegnativo. Mi accontento degli amici e soprattutto delle amiche. Sara Daniele in primis. La amo follemente e facciamo tutto insieme, viaggi compresi. Ma non ve lo dico dove andremo…