Paola Barale: “Raz è uno che va troppo veloce per me”

“Sull’isola siamo stati benissimo, sembravamo noi ai bei tempi. Lui è stato meraviglioso. Abbiamo ritrovato un’armonia che avevamo perso, ma nella quotidianità è uno che va troppo veloce per me. Io ho bisogno di fermarmi e ho anche bisogno che ogni tanto uno si fermi per guardarmi”. Paola Barale, nella puntata di “Verissimo” in onda sabato 29 aprile alle 16.10 su Canale 5, mette la parola fine ai gossip su un presunto ritorno di fiamma con Raz Degan.

C_2_articolo_3068776_upiImagepp

“Raz è stato un viaggio meraviglioso – prosegue – una persona molto diversa da me che mi ha insegnato a spostare i miei limiti. Io avrei voluto sposarlo. Io amo il matrimonio, mi sposerei tutti i giorni, però non lo faccio!”. Parlando dei suoi sentimenti nei confronti dell’attore e regista israeliano confida: “Una volta avevo in mente un’immagine di noi due: Raz che correva nel deserto ed io che tentavo di raggiungerlo. Oggi, invece, vedo sempre Raz che corre ma io sono comodamente seduta su di una pietra e lo guardo da lontano. Diciamo che lui corre e io ballo”.
La Barale non sembra alla ricerca di un nuovo amore: “Di amore ce ne è stato uno solo importante e forse ce ne sarà solo uno, a meno che non incontri qualcuno ancora più fuori di testa di Raz, ma la vedo dura! Non sono alla ricerca di un nuovo compagno. Nell’attesa di quello giusto mi diverto con quelli sbagliati”.

Isola, Raz Degan: “Ecco cos’è successo davvero in Honduras…”

MILANO – Raz Degan, il vincitore dell’Isola dei Famosi, dopo aver rifiutato di rilasciare interviste, parla in esclusiva al Corriere della Sera dell’esperienza in Honduras e racconta la sua verità: “I veri squali non erano in acqua ma sulla spiaggia…”. Il regista israeliano non fa mistero dei rapporti difficili con gli altri naufraghi: “Ero più in sintonia con i paguri, le onde, il vento, le palme, il canto degli uccelli piuttosto che con loro e le loro chiacchiere banali e noiose.

04_13_2017_01_19_50

Ho cercato di convertire la rabbia, era diventata quella la vera sfida, la meno facile da superare. Una persona intelligente non deve cadere nelle logiche degli imbecilli o cambiare per diventare più simile a loro”.

Sul consenso unanime ricevuto dal pubblico commenta: “Per me è stato un regalo caduto dal cielo. La gente è riuscita a percepire il richiamo della natura nei miei confronti, il mio urlo pacato. Mi fa molto piacere, sono grato”. E quando il giornalista gli chiede come siano i suoi rapporti con il prossimo al di fuori dalle telecamere risponde così: “La differenza – dice – è che lì scegli chi portare con te nel viaggio. Comunque in generale mi trovo molto bene nel trullo dove vivo, un po’ fuori dal tempo, il telefono che non prende…”.

Melissa Satta dopo la festa, passeggiata con Kevin Boatteng e il piccolo Maddox

Dopo la torta in diretta tv a “Tiki Taka” e il viaggio col marito per i suoi 31 anni, Melissa Satta si è concessa una giornata in famiglia.

40500596

L’ex velina e presenza fissa nel programma di Gianluigi Pardo è stata fotografata a Milano mentre scende dalla sua auto in compagnia del marito calciatore Kevin Boateng, ora fantasista del Las Palmas, e del piccolo Maddox.

Aereo russo caduto nel Mar Nero: ancora viva ipotesi terrorismo

Si seguono tutte le piste, inclusa quella dell’attentato terroristico, nelle indagini sull’aereo militare russo precipitato nel Mar Nero con 92 persone a bordo. Tutti morti i passeggeri, tra i quali i componenti del Coro dell’Armata Rossa. Il velivolo, un Tupolev 154 del ministero della Difesa in viaggio verso la Siria dove il coro avrebbe dovuto tenere un concerto nella base russa di Latakia per le truppe dislocate nel paese, si è schiantato all’alba, due minuto dopo il decollo da Sochi.

download-29

«È prematuro fare qualsiasi speculazione al momento» sulle cause del disastro, ha dichiarato in una conferenza stampa il ministro dei Trasporti russo Maxim Sokolov. Tuttavia, ha aggiunto, gli investigatori «stanno valutando tutte le piste, inclusa quella terroristica». In precedenza il capo del commissione Difesa del Senato russo, Viktor Ozerov, aveva escluso «totalmente la tesi dell’attentato». Vladimir Putin ha promesso «un’inchiesta approfondita sulle cause del disastro» e ha proclamato per domani, 26 dicembre, il lutto nazionale. Il presidente siriano Bashar al Assad ha inviato un messaggio di condoglianze al leader del Cremlino esprimendo «profondo dolore e tristezza». Circa 3.000 soccorritori sono al lavoro sul luogo dell’incidente nel Mar Nero con elicotteri, droni e imbarcazioni. I rottami sono sparsi in un’area di 1,5 km lungo la costa, alla profondità di circa 50-100 metri, fino ad ora sono stati recuperati dieci cadaveri.
La lista delle vittime include 8 membri dell’equipaggio, 8 militari, due civili, un membro di un’organizzazione umanitaria internazionale, 9 giornalisti e i 64 membri del Coro dell’Armata Rossa. Fondato nel 1928, è conosciuto in tutto il mondo. Nel 2004 si esibì in Vaticano per i 26 anni del pontificato di Giovanni Paolo II e nel 2013 accompagnò Toto Cutugno al Festival di Sanremo. A bordo c’era anche Yelizaveta Glinka, in Russia nota con il soprannome di Dottor Liza per il suo impegno umanitario nell’est dell’Ucraina e in Siria. La sua fondazione Spravedlivaya Pomoshch (Just Help) ha fatto sapere che si trovava sul volo militare per portare un carico di medicine in un ospedale siriano.

Ambra, unʼestate piena dʼamore con Lorenzo

La coppia più bella dell’estate, quella formata da Ambra Angiolini e Lorenzo Quaglia. I due hanno trascorso l’estate all’insegna dell’amore tra mari e monti, su e giù per l’Italia, in un viaggio da “piccioncini”. Sul settimanale Chi gli scatti di un bacio appassionato a Polignano a Mare in Puglia, su Instagram l’album completo delle vacanze.

C_2_articolo_3028893_upiImagepp

Dopo l’addio a Francesco Renga, l’ex ragazza di “Non è la Rai” sembra aver trovato la felicità tra le braccia di Lorenzo, agente e modello che sa amarla e proteggerla come un grande innamorato.
“Lo abbiamo deciso insieme. Non volevamo che tutto morisse senza che nemmeno ce ne accorgessimo, a forza di fingere che non stesse succedendo niente” aveva raccontato Ambra spiegando la fine della sua relazione con il cantante da cui ha avuto due figli Jolanda, nata nel 2004, e Leonardo, nato nel 2006. Ora la Angiolini e Renga hanno trovato la loro serenità: Ambra con Quaglia e Francesco con Diana Polini.

Guendalina Canessa, che luna di miele negli States!

“Dopo un viaggio estenuante, siamo arrivati, file su file, controlli, prendiamo il bus e andiamo ad affittare la macchina… La signora era convinta che eravamo in luna di miele” cinguetta felice Guendalina Canessa.

C_2_fotogallery_3004014_2_image

Per lei e il fidanzato cestista Pietro Aradori sono cominciate le vacanze negli States e… sembra una luna di miele! La showgirl e il giocatore di basket stanno attraversando on the road con un’auto a noleggio la California. Santa Monica, Los Angeles, Venice Beach, la meta preferita di Guenda. La showgirl che dice di aver paura di innamorarsi ancora, dopo l’addio a Daniele Interrante, padre di sua figlia Chloe, e dopo la fine della storia con Luca Marin, sembra aver superato alla grande ogni timore. Insieme da un anno con Pietro è al settimo cielo e il loro album delle vacanze lo dimostra…

“Giù le mani dalla mia hostess”, pilota eroe stende il passeggero ubriaco

La reazione. “Giù le mani dalla mia hostess”. Il pilota esce dalla cabina e neutralizza un passeggero ubriaco che, dopo il volo dell’American Airlines tra Lexington e Charlotte, non ha nessuna intenzione di seguire le procedure per uscire dall’aereo.

b6bb2fcee27440b40e72c6f4726a0030

L’uomo, un 25enne ubriaco dopo i 3 whisky consumati nell’ora di viaggio, rifila un calcio ad una hostess e ne spinge un’altra. Il pilota esce dalla cabina e lo neutralizza in attesa dell’arrivo delle forze dell’ordine che completano l’arresto.

Ilaria D’Amico “mamma bis” a tempo pieno: visita in ospedale con Leopoldo Mattia

Da sex symbol del calcio a tenera mamma il passo è stato breve per Ilaria D’Amico.La conduttrice ha lasciato per qualche tempo il piccolo schermo per dedicarsi al suo secondo figlio, primo dalla sua love story con Gigi Buffon, Leopoldo Mattia.

1510662_7_114679_scansione0058

“Diva e donna” l’ha sorpresa durante una delle prime uscite col nuovo arrivato, che dorme tranquillamente nel porta enfante da viaggio: Ilaria e la mamma si dirigono per una visita all’ospedale Buzzi dove Ilaria ha partorito lo scorso 6 gennaio.