Jennifer Lopez resta piegata durante lo show: non riesce a rialzarsi dopo il casquet

Gli anni passano ma a guardare lei non si direbbe: Jennifer Lopez, 47 anni e non sentirli, continua a brillare nel firmamento dello showbusiness. Attrice, cantante e ballerina, Jenny from the Block ha conquistato il mondo grazie a talento e bellezza (e un lato B “no filter” che a Kim Kardashian fa un baffo ancora oggi).

2490590_1733_jlo (1)

Ma non sono più gli anni Novanta: il fisico c’è e si vede ma l’età pure e qualcosa, durante una recente performance, è andata storta, a cominciare dalla sua povera schiena. In minidress e stivali glitterati (che lasciavano poco spazio all’immaginazione delle sue forme) Jlo si stava esibendo in un medley di grandi successi in quel di Las Vegas, un live impeccabile nonostante le coreografie a perdifiato, con tanto di scivolata sulle ginocchia da vera rocker. Eppure, il finale della coreografia le è costato più di qualche livido: Jennifer, infatti, non è riuscita a risollevarsi dal casquet. Ci sono voluti pochi secondi perché i ballerini intorno a lei si accorgessero che qualcosa non andava. Nonostante il crampo, Jlo è rimasta sul palco e portato a termine il concerto: the show must go on.

Vladimir Luxuria, scaricata… dalla sua auto!

L’auto si rompe e lei resta a piedi. Vladimir Luxuria in jeans, stivali, capelli raccolti e senza un filo di trucco viene pizzicata da Chi mentre chiede aiuto a un meccanico per sistemare il danno alla vettura. La fustigatrice de L’isola dei Famosi, lontana dai riflettori in versione acqua e sapone, si dirige verso il bancomat per prelevare e la sua espressione corrucciata la dice lunga..

C_2_articolo_3066641_upiImagepp

Capita a tutti una giornata no, anche all’ex politica Vladimir Luxuria. Abbandonata dalla sua auto in panne è costretta a chiedere aiuto a un meccanico senza distogliere lo sguardo dal suo cellulare. Se nello studio dell’Isola dei famosi il suo look era impeccabile, tra paillettes e trucco e parrucco perfetti, negli scatti pubblicati dal settimanale si intuisce che la giornata non è delle migliori. Ma Vladimir non fa una piega e si dirige verso il bancomat. Poi si allontana con i mezzi…

Rihanna premiata ad Harvard per il suo impegno umanitario

Rihanna ha ricevuto dall’università di Harvard il premio come “Humanitarian of the Year”, destinato alla personalità che più si è distinta per i suoi sforzi nel campo delle opere umanitarie. La pop star, in un twin set composto da abito e stivali assortiti in tweed grigio, ha spiegato che il suo desiderio di aiutare gli altri è iniziato da piccola guardando spot su come un quarto di dollaro poteva contribuire a salvare la vita di un bimbo.

C_2_articolo_3059525_upiImagepp

Rihanna è da molti anni impegnata nel sostenere chi non ha la possibilità di costruirsi un futuro dignitoso solo con i propri mezzi, partendo proprio dalla sua terra d’origine, le isole Barbados. La cantante ha costruito un centro per la prevenzione e la diagnosi del tumore presso il Queen Elizabeth Hospital di Bridgetown. Negli Usa invece ha creato una borsa di studio con il nome dei suoi nonni (Clara and Lionel Foundation Scholarship Program) con cui viene garantito il sostegno economico agli studenti provenienti da Paesi caraibici che vogliono studiare negli States. Inoltre, supporta la Global Partnership for Education e il Global Citizen Project, una campagna in 66 Paesi in via di sviluppo per promuovere il diritto all’istruzione. Di recente Rihanna è stata promotrice del test fai da te per l’HIV insieme al Principe Harry.