Selena Gomez, ecco la foto in ospedale: “Ho subito un trapianto di rene per guarire dal Lupus”

I fan più fedeli avevano notato che qualcosa non andava e la risposta è arrivata sui social. Selena Gomez, che da mesi teneva un basso profilo, si è mostrata su Instagram dopo un trapianto di rene che l’aiuterà a combattere la malattia che l’affligge: il lupus.

selena-gomez-trapianto-rene-foto-660x350 (2)

La 25enne, star dei teenager, scrive: «Ho scoperto di avere bisogno di un trapianto di rene a causa della mia malattia, il Lupus, e sono stata ricoverata per l’operazione…». Selena ha scritto un lungo post in cui ringrazia la sua famiglia, gli amici e coloro che le sono stati vicino, in modo particolare Francia Raisa, la sua migliore amica, colei che le ha donato l’organo di cui aveva bisogno e che è ritratta con lei nella foto sul letto di ospedale: «Mi ha fatto un dono sacrificandosi e donandomi il suo rene. Sono incredibilmente benedetta. Ti amo tanto sorella».
In altre foto mostra la cicatrice dell’intervento e il recupero che sta avendo. Selena ha avuto molti problemi fisici e psicologici legati alla sua malattia, al punto da essere costretta a interrompere un tour, la speranza è che questa operazione le dia di nuovo l’energia di cui ha bisogno.

Britney Spears, nipotina di 8 anni coinvolta in un incidente stradale: è in fin di vita

Paura nella famiglia di Britney Spears: la nipote di 8 anni è stata coinvolta in un incidente ed è ricoverata in condizioni disperate.

Britney_spears1

Secondo quanto riporta Tmz, la bimba era a bordo di un’auto che si è capovolta finendo in acqua e sarebbe rimasta sotto’acqua per diversi minuti prima di essere salvata. La sorella di Britney, Jamye Lynn Spears, non era insieme alla figlia al momento dell’incidente. La piccola è stata trasportata in ospedale in elicottero ed è gravissima.

Jennifer Aniston, la madre è in fin di vita e lei non va a trovarla. Ecco il motivo…

La madre dell’attrice Jennifer Aniston, Nancy Dow sarebbe stata ricoverata d’urgenza in ospedale e le sue condizioni di salute sarebbero disperate. A riportare la notizia è stato il media statunitense RadarOnline.com, il quale ancora non conosce i motivi del ricovero.

865a9078-b483-42f1-8f1f-5cb3c8f7e30f

Nonostante le condizioni di salute disperate di sua madre, Jennifer Aniston ha deciso di non farle visita in ospedale: le due hanno un rapporto pessimo da alcuni anni. Tutto è iniziato quando Nancy ha pubblicato un libro (From Mother and Daughter to Friends: A Memoir) nel quale parlava malissimo di sua figlia. La cosa non è stata gradita dall’attrice che ha litigato pesantemente con sua madre. Ma non finisce qua: il rapporto tra mamma e figlia si è interrotto definitivamente quando Nancy non ha voluto partecipare al matrimonio della Aniston con suo marito Justin Theroux. Nancy Dow è malata da alcuni anni: la donna fu colpita da ictus nel 2011 e da allora le sue condizioni di salute sono peggiorate progressivamente.

Bobby Solo, dramma in famiglia: ecco cosa è successo a sua figlia Veronica

Brutte notizie per Bobby Solo che, a quanto pare, negli ultimi tempi non può dormire affatto sonni tranquilli. Dopo essere portato in tribunale da sua figlia Veronica Sati, nata dalla relazione tra il cantante e Mimma Foti (la ragazza lo accusava di non pagare gli alimenti da anni), altre grane arrivano sempre da sua figlia Veronica.

bobbysolo

La ragazza, è stata ricoverata per colpa di un esaurimento nervoso dopo aver perso quasi 10 chili: secondo quanto dice, la causa del suo esaurimento nervoso sarebbe proprio la situazione che sta vivendo con suo padre Bobby Solo. La notizia del ricovere era stata tenuta segreta fino a poche ore fa, cioè quando Veronica Sati è stata dimessa dall’ospedale dove era ospitata da ben due settimane. Secondo alcuni rumors, sembrerebbe che a dare il colpo di grazia a Veronica sia stato un video apparso sui social network, nel quale Bobby Solo appariva felice e spensierato insieme a Muriel, un’altra figlia che il cantante ha avuto da una precedente relazione.

Alessia, 37 anni, gravissima per la malaria: ricoverata al Cairo, era stata in Tanzania

Una vercellese di 37 anni, Alessia Fossati, è ricoverata in gravi condizioni all’ospedale del Cairo dopo aver contratto la malaria in Tanzania. La donna, che lavora per la Franco Rosso, ha avvertito i primi sintomi a Sharm El Sheik.

1723879_alessia_fossati

A dare la notizia, con un post su Facebook, è stata la sorella che vive alle Hawaii e che sta partendo in queste ore per l’Egitto, così come la madre. «Mia sorella verrà trasferita in un altro centro specializzato in malattie tropicali – scrive – mandate luce e amore e pensate che ce la farà».

“Non volevo uccidere Carla, potevo investirla. Volevo solo sfregiarla perché è molto bella”

«Non avevo intenzione di uccidere Carla…dopo averle dato fuoco, non l’ho nemmeno investita nonostante avessi potuto. Avevo intenzione di sfregiare il viso di Carla che è una ragazza molto bella».

1454347061-d-fuoco

Così, Paolo Pietropaolo, 40 anni, ha risposto al pm della Procura della Repubblica di Cassino, nella caserma dei carabinieri di Formia, alla domanda se avesse l’intenzione di uccidere la sua compagna incinta, Carla Ilenia Caiazzo, di 38 anni, ricoverata in gravissime condizioni nell’ospedale Cardarelli di Napoli. «Quando lei ha dato fuoco a Carla ha pensato al male che avrebbe fatto al bimbo che aveva in grembo?», ha chiesto all’uomo il pm Roberto Bulgarini. «Non avevo intenzione nemmeno di riconoscere la bambina non sentendola mia», ha risposto Pietropaolo che, poco prima, aveva spiegato al magistrato che, per avere un figlio, erano ricorsi all’inseminazione artificiale. «Lei odia Carla?», ha chiesto ancora il pm. «Sì, a volte si fa del male alla persona che non si vuole che tradisca», ha risposto Pietropaolo.