Leziose e sognanti… come in camicia da notte

Che succede alle star sul red carpet? Sembrano tutte pronte… per andare a dormire. Scherzi a parte, la tendenza dell‘abito-camicia-da-notte sta prendendo piede sui palcoscenici di tutto il mondo.

C_2_box_33993_upiFoto1F

Il vestito che spopola è bianco, lungo fino alle caviglie o più, decorato con pizzi, trine, tulle o dettagli trasparenti e presenta in molti casi dettagli in nero, per esempio nastri sul punto vita: in perfetto stile “sottoveste della nonna”! Ma l’effetto è tutt’altro che demodé: molti marchi lo propongono, tutte le star lo vogliono, per apparire eleganti e romantiche (e pronte per la buonanotte?).
A Sanremo è stata Carmen Consoli a sfoggiarlo, Alessia Marcuzzi l’ha proposto per l’Isola, Geppi Cucciari a una serata di beneficenza. Charlotte Casiraghi l’ha indossato ad un evento a New York, Rosamunde Pike a un galà a Londra, Naomi Watts per un red carpet in Nevada. L’ultima camicia da notte è stata vista a Cannes: Kirsten Dunst era splendida con l’abito lezioso, ricamato all’inglese.
Che dire poi di Kim Kardashian? L’ereditiera ha sfoggiato la versione più hot dell’abito-camicia-da-notte: per fortuna, aveva un body bianco sotto. Guarda nella gallery di che stilista sono questi vestiti.