Andrea Damante litiga con Signorini durante la pubblicità, poi su Instagram: “Con Giulia superato ogni limite”. Boom di like

ROMA – Non accennano a placarsi le polemiche sulla discussione tra Giulia De Lellis e Alfonso Signorini. Il direttore di Chi avrebbe attaccato l’ex corteggiatrice per alcune presunte frasi omofode pronunciate all’interno della Casa.

giulia-de-lellis-andrea-damante-grande-fratello-signorini

Tra le affermazioni incriminate: “Se in discoteca uno sconosciuto chiede un sorso del mio drink e io non lo conosco e non so se si tratti di un gay o un drogato, non ribevo dallo stesso bicchiere”. Alfonso va su tutte le furie e accusa Giulia di essere ignorante. Lei per tutta risposta gli dice che “non deve permettersi” e che il suo discorso era in generale. La querelle non deve essere andata giù ad Andrea Damante, il fidanzato di Giulia, che durante la pubblicità avrebbe affrontato Signorini. Lo riporta il sito ilGiornale.
Non è tutto. Pochi minuti fa, l’ex tronista ha scritto un lungo post in cui difende la sua Giulia: “Ho molto pensato, alle circostanze che si sono venute a creare ieri sera in trasmissione,ero oltremodo combattuto di esternarli al mondo, combattuto se tenere dentro di me quella rabbia, recondita, furibonda, per aver visto , non solo la ragazza che io amo più profondamente al mondo , non solo la ragazza più dolce e sensibile dell’universo, quanto piuttosto una RAGAZZA DI VENTI ANNI, sbattuta al varco, al centro di un dibattito che ha superato ogni limite di eleganza”.
In pochi minuti il post ha sfiorato i 160mila like. Segnale che i tanti fan della coppia nata a “Uomini e Donne” sono dalla loro parte. E voi che ne pensate?

Le Donatella: “Vi portiamo nel modo del surf con un talent allʼultima onda”

Arriva su Italia 1 il nuovo talent sul surf. “Italian Pro Surfer” sarà una lotta all’ultima onda tra otto coppie e debutterà domenica 5 giugno in seconda serata. Tra gara sportiva e reality, la trasmissione vedrà per la prima volta nel ruolo di conduttrici Le Donatella, Giulia e Silvia Provvedi, vincitrici dell’edizione 2015 dell’Isola dei Famosi. “E’ la nostra prima conduzione, vi stupiremo con tanti colpi di scena”.

C_2_articolo_3011949_upiImagepp

Sei puntate, sei sfide cavalcando le onde dell’Oceano Atlantico e un solo obiettivo: vincere il titolo e diventare il primo King e la prima Queen di Italian Pro Surfer. Gli otto concorrenti attraverseranno il Marocco da Marrakech a Imsouane, da Tagazhout a Mirleft. Cercheranno “the perfect spot”, il posto giusto e l’onda perfetta. “Il nostro ruolo è quello di commentare insieme ai ragazzi le prove – raccontano Le Donatella – siamo a stretto contatto con loro. Li supportiamo e li facciamo conoscere a tutto tondo. C’è un coinvolgimento tra noi e i ragazzi….”.

I concorenti gareggeranno nelle due discipline più spettacolari: shortboard e longboard. Ad allenarli e giudicarli saranno due campioni, veri e propri guru del surf italiano: Alessandro Marcianò e David Pecchi. In ogni puntata un “giudice speciale” si unirà ai coach per valutare i giovani surfisti in gara. Nella prima puntata vedremo l’ex calciatore e allenatore ora dirigente sportivo Christian Panucci, poi Giorgia Palmas, il campione di nuoto Luca Marin, gli attori Giulia Michelini e Alessandro Borghi e infine Garrett McNamara recordman mondiale: ha cavalcato un’onda di 30 metri. “Ogni giudice ha un ruolo diverso in ogni puntata – sottolineano – c’è chi è salito sulla tavola e chi ha sostenuto i ragazzi fuori dall’acqua”.
Giulia e Silvia, dopo la vittoria all’Isola dei Famosi l’anno scorso, sono alla prima prova di conduzione: “E’ stata una bella sfida, ma siamo onorate di essere al timone di questo programma girato on the road. Certo avevamo paura di sbagliare, ma in ogni cosa diamo il massimo e speriamo di avere un riscontro positivo. Ci siamo divertite talmente tanto che avremmo partecipato volentieri come concorrenti…”.